Preriscaldare il forno a 190°.Lessare i malloreddus in abbondante acqua salata e scolarli al dente.Lavare le melanzane, tagliarle in due nel senso della lunghezza, estrarre delicatamente la polpa e tenere da parte, irrorarle con un filo d’olio, un pizzico di sale, uno di pepe e infornare a 190° per circa 25 minuti.Tagliare la polpa delle melanzane a tocchetti piccini e farli rosolare in una padella con olio e aglio. Quando la polpa sarà dorata, spegnere la fiamma e cospargere con del prezzemolo tritato.Preparare la salsa di pomodoro: in una padella soffriggere lo scalogno tritato con l’olio, aggiungere la salsa di pomodoro, il vino bianco, regolare di sale e far cuocere per circa 15 minuti. Aggiungere il basilico, le melanzane e i malloreddus. Amalgamare bene.Riempire le barchette di melanzane con uno strato di pasta al sugo, aggiungere qualche fiocco di ricotta, qualche dadino di fiordilatte e una spolverata di parmigiano. Fare un altro strato di pasta e completare con il tris di formaggi.Infornare a 180° per circa 10 minuti. Passare poi sotto al grill per 5 minuti.
Barchette di Melanzane con Malloreddus

Barchette di melanzane con malloreddus

Senza Soia, Crostacei, Arachidi, Pesce +5

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

45

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

429

chilocalorie

perpersone

  • 2
    Melanzane
  • 300 g
    Malloreddus
  • 500 g
    Passata di pomodoro
  • 1
    Scalogno
  • 1
    Aglio
  • 50 g
    Parmigiano grattugiato
  • 100 g
    Ricotta mista
  • 150 g
    Mozzarella fior di latte
  • 1 cucchiaino
    Prezzemolo tritato
  • Quanto basta
    Basilico
  • 20 ml
    Vino bianco
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Sale fino
  • 1 pizzico
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Oggi propongo un primo piatto, ma anche piatto unico, tipicamente mediterraneo. Ricco e saporito piatto unico che lascerà tutti ben sazi e golosamente soddisfatti! I Malloreddus sono un formato di pasta tipici della Sardegna. Il termine “malloreddu” è il diminutivo di malloru che, in sardo campitese, significa toro. Di conseguenza “malloreddus” significa “vitellini” per la forma panciuta (piccoli gnocchetti rigati) di questa pasta che, nella credenza contadina agropastorale, assomigliava a piccoli vitellini.

Step 1

Preriscaldare il forno a 190°.

Step 2

Lessare i malloreddus in abbondante acqua salata e scolarli al dente.

Step 3

Lavare le melanzane, tagliarle in due nel senso della lunghezza, estrarre delicatamente la polpa e tenere da parte, irrorarle con un filo d’olio, un pizzico di sale, uno di pepe e infornare a 190° per circa 25 minuti.

Step 4

Tagliare la polpa delle melanzane a tocchetti piccini e farli rosolare in una padella con olio e aglio. Quando la polpa sarà dorata, spegnere la fiamma e cospargere con del prezzemolo tritato.

Step 5

Preparare la salsa di pomodoro: in una padella soffriggere lo scalogno tritato con l’olio, aggiungere la salsa di pomodoro, il vino bianco, regolare di sale e far cuocere per circa 15 minuti.

Step 6

Aggiungere il basilico, le melanzane e i malloreddus. Amalgamare bene.

Step 7

Riempire le barchette di melanzane con uno strato di pasta al sugo, aggiungere qualche fiocco di ricotta, qualche dadino di fiordilatte e una spolverata di parmigiano. Fare un altro strato di pasta e completare con il tris di formaggi.

Step 8

Infornare a 180° per circa 10 minuti. Passare poi sotto al grill per 5 minuti.

Utensili

  • Piatto da portata
  • Carta da forno
  • Padella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
429
kcal
Colesterolo
22
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.