Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli

Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli

Senza Latte, Uova, Soia, Arachidi +4

Frutta a guscio

Semi di sesamo

Carne di maiale

Senape

Sponsorizzata da

Preparazione

45

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

55

minuti

Nutrizione

232

chilocalorie

perpersone

  • 500 g
    ReginetteRustiche granoroDedicato (Conf. 500g)
  • 300 g
    Scampi
  • 200 g
    Calamari
  • 200 g
    Piselli
  • 500 ml
    Brodo vegetale
  • 4
    Pomodori san marzano
  • 1 spicchio
    Aglio
  • 1
    Cipolla bianca
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 pizzico
    Rosmarino
  • 1 cucchiaio
    Prezzemolo tritato
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Pepe nero
  • 2 fogliolina
    Salvia

Preparazione

Presentazione

Le Rustiche Granoro Dedicato sono un formato particolare di mafaldine e grazie alla loro particolare consistenza riescono a trattenere maggiormente i condimenti ed essere più gustose. La pasta della linea Dedicato è una pasta orgogliosamente prodotta da grano duro pugliese al 100%, con un contenuto proteico del 13%, trafilata al bronzo, essiccata dolcemente e dal colore giallo oro. Tenace ed elastica dopo la cottura e durante l’assaggio.

Step 1

Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.

Step 2

Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.

Step 3

Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.

Step 4

Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.

Utensili

  • Casseruola
  • Colino
  • Mixer
  • Padella
  • Piatto da portata

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
232
kcal
Colesterolo
96
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.