0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

2Risultati per "fusilloni"

0
Fusilloni croccanti, crème argenteuil e zafferano
30
Brodo: in un tegame versate circa un litro di acqua minerale, aggiungete la carota a pezzetti, la cipolla tagliata in due, il sedano, il rametto di rosmarino e il brodo granulare. Aggiungete la gallina, copritela bene con il liquido, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per almeno un’ora. Fusilloni croccanti: nel frattempo, potete già preparare la pasta: cuocete i fusilloni molto al dente (non più di 8 minuti) e trasferiteli su un piatto, conditeli con un filo d’olio, un pizzico di pepe e separateli bene l’uno dall’altro. Friggeteli in olio bollente (170°) buttandoli in padella poco alla volta fino a renderli dorati e croccanti.Crème: in una padella cuocete la cipolla tagliata fine con un filo d’olio, un pizzico di pepe e sale. Aggiungete i gambi degli asparagi a pezzetti e le punte, bagnate con un mestolo di brodo e cuocete a fiamma bassa per 15 minuti (togliete le punte dopo 10 minuti max, devono restare croccanti. Tenetele da parte).Trasferite il tutto in un recipiente alto, unite la panna e frullate fino ad ottenere una crema. Fate cuocere questa crema per circa 5 minuti, dopodiché filtratela. Servite i fusilloni croccanti su un letto di crème, le punte di asparagi e gli stimmi di zafferano.
1
Trecce al pesto aromatico, pomodori e zucchine
2
Lavate bene tutte le erbe, staccate le foglie dai rametti più duri e mettete tutto in un mixer con olio, pinoli, poco aglio (se gradito), un pizzico di sale. Fate partire le lame ma a scatti per non scaldarle troppo. Deve comunque risultare un pò grossolano e non cremoso. Se risulta un pò asciutto unite olio evo. Regolate di sale e pepe. Lessate la pasta. Nel frattempo affettate sottilmente le zucchine e fatele cuocere in tegame antiaderente con poco olio in modo che si colorino un pò. A parte tagliate in spicchi i pomodori, scolandone l’acqua e i semini con un colino. Scolate la pasta e conditela con la salsa, nel caso unite poca acqua di cottura. Unite 3/4 di pomodori e mescolate bene a fiamma spenta.Impiattate e completate con le chips di zucchina e pomodori. Un giro di olio crudo non guasterà.