0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

3Risultati per "Bavette"

0
Bavette al ragù di triglie e melanzane
6
Sbucciamo le melanzane mettendo da parte qualche strisciolina della buccia, e le tagliamo a dadini. Mettiamo i dadini di melanzane in un contenitore. le cospargiamo con del sale grosso e riempiamo il contenitore di acqua. Lasciamo a bagno per mezzora nel corso della quale l'acqua diviene scura. Laviamo e lasciamo scolarePer sfilettare le triglie, rimuoviamo con un paio di forbici tutte le pinne (dorsale compresa), poi pratichiamo una incisione all'altezza della gola, perpendicolarmente al pesce, sino a toccare la spina dorsale, seguiamo la dorsale con il coltello tenendo l'altra mano appoggiata al dorso della triglia. Ottenuti i filetti con una pinzetta rimuoviamo le spine prestando particolare attenzione essendo la triglia un pesce ricco di spine. Laviamo, tagliamo a pezzetti e lasciamo ad asciugare. Tritiamo finemente il prezzemolo, tagliamo a dadini i pomodorini, tritiamo la cipolla e mettiamo da parte. Dopo averle spurgate ed asciugate per bene passiamo alla frittura delle melanzane. Una volta fritte le lasciamo a rilasciare l'olio su carta assorbente. Mettiamo la pasta a cuocere in acqua salata. Contemporaneamente in un saltapasta mettiamo a soffriggere la cipolla, poi aggiungiamo pomodorini e olive e poco prima che la pasta sia cotta i pezzetti di triglia. Una volta cotta, trasferiamo la pasta nel saltapasta e incorporiamo le melenzane.
1
Bavette con polipetti e broccoli affogati
2
Iniziamo pulendo i broccoli: rimuoviamo la parte più dura e le foglioline, laviamo in acqua corrente, saliamo e sbollentiamo in pentola per una quindicina di minuti. Nel frattempo laviamo i pomodorini ed uno spicchio d'aglio. Tagliamo a pezzetti i pomodorini e mettiamo da parte. Tiriamo fuori i broccoli dalla pentola e lasciamo a scolare.Laviamo i polipetti, privandoli del becco e se il pescivendolo non ha provveduto degli occhi e della sacca. Una volta lavati li riponiamo a testa in giù nella pentola, quindi versiamo sopra i pomodorini, l'aglio ed aggiungiamo olio e peperoncino. Sigilliamo la pentola con carta forno e spago, copriamo con un coperchio e mettiamo sul fuoco, a fiamma bassa, per 40 minuti. Trascorso questo tempo, togliamo la carta forno, facendo attenzione a non scottarci. Aggiungiamo i broccoli e contiuniamo la cottura a fiamma piena sin quando il sughetto non si è ristretto (circa altri 15 minuti). Versiamo le bavette in acqua bollente e salata e mentre cucinano, tagliamo i polipi a pezzetti e poi li rimettiamo in pentola. Scoliamo la pasta al dente e la aggiungiamo nella pentola con il condimento, incorporiamo per bene e poi impiattiamo.
2
Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado
4
Fare le Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado è semplice e veloce. Innanzitutto prendiamo la zucchina e dopo averla lavata facciamola a tocchetti.Trasferiamola quindi in una padella antiaderente, aggiungiamo un pizzico di sale, un cucchiaio di olio e facciamola saltare pochissimo in padella solo per renderla più tenerla.Sbucciamo l’avocado e frulliamolo insieme a 150 gr di ricotta e un pizzico di noce moscata. Trasferiamo la crema ottenuta in un capiente tegame antiaderente e se necessario aggiustiamo di sale.Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata e una volta cotta mantechiamola nel tegame aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura.Non resta che unire le zucchine e gustare queste favolose Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado calde.