0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

4Risultati per "ditalini"

0
Pasta con crema alle fave
3
Prima di tutto pulire le fave, staccando una delle due estremità del bacello, tagliando il bacello a metà in modo da aprirlo completamente ed estrarre i semi facendo scorrere il pollice lungo tutto il bacello. Togliere l’escrescenza e con le dita esercitare una lieve pressione sulla buccia in modo da staccare la pellicola esterna della fava. (armatevi di pazienza, ma sarete ricompensate!). Le nostre fave sono ora pronte per essere cucinate.Cuocere le fave in abbondante acqua per circa 10 minuti, scolarle e ridurle in purea con l’aiuto di un mixer. Tagliare finemente lo scalogno e farlo rosolare in una pentola dai bordi alti con un filo di olio. Aggiungere la purea di fave e scaldare. Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata , una volta pronta, scolare e aggiungere la pasta alla purea di fave. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta nel caso in cui si volesse una consistenza più liquida.Versare in una terrina, condire con un filo di olio a crudo, delle fave lasciate intere, del prezzemolo fresco e del timo.
1
Pasta e fagioli
31
Scaldate l'olio in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Soffriggete la cipolla, la carota e il sedano per 2-3 minuti, fino a quando non diventano teneri. Aggiungete l'aglio e un pizzico di peperoncino e soffriggete un altro minuto.Aggiungete il brodo vegetale e i pomodori pelati e portate ad ebollizione. Aggiungete la pasta e mantenete la zuppa in cottura.Quando la pasta è al dente, aggiungete i fagioli e lasciate cuocere altri 2-3 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo. Infine aggiungete sale e pepe a vostro piacere.
2
Zuppa di lenticchie rosse al curry e fagiolini
31
Lavare sotto l’acqua corrente e sciacquare bene le lenticchie rosse decorticate fino a che attraverso il colino l’acqua diventerà quasi limpida e non farà più alcuna bollicina di schiuma e privarle delle eventuali impurità emerse in superficie (piccoli sassolini ecc)Sbucciare la cipolla, lavarla bene e tagliarla a tocchi grossiFare lo stesso per la patata, la carota di cui avremo grattugiato la parte esterna, e il gambo di sedano .Scaldare due cucchiai di olio extravergine in una pentola capiente a fiamma moderata , quindi aggiungere le cipolle, il sedano e la carote. Lasciar soffriggere mescolando per qualche minuto -circa 6/7 essendo i tocchi piuttosto grossi- finché le cipolle saranno appassite e semitrasparentiAggiungere adesso il curry in polvere che insaporirà tutto sprigionando il suo aroma e una volta amalgamato ai tocchetti per 1 minuto, unire tocchetti di fagiolini spuntati a piccoli segmenti, le lenticchie e tutto il brodo vegetale. Una volta che arriva a ebolizione abbassare la fiamma a fuoco minimo, coprire e fare sobbollire per 15 minuti il tempo di cottura delle lenticchie rosse decorticate, e nel frattempo le verdure si saranno ammorbidite e sfaldate insieme alle lenticchie.A questo punto controllare che il tutto sia ancora abbastanza liquido/brodoso e eventualmente aggiungere un altro bicchiere di brodo per aggiungere i ditalini rigati alla zuppa, e finire di cuocerli insieme al misto di verdure e lenticchie speziato per il tempo suggerito dalla confezione della vostra pastaAssaggiare e eventualmente regolare di sale, servite in cocotte o ciotole da zuppa e spolverare di un abbondante macinata di pepe e un cucchiaio di olio a crudo.
3
Minestrone estivo
23
Scaldare a fuoco medio una grande pentola dal fondo spesso con un cucchiaio di olio d'oliva. Aggiungere la cipolla tagliata a dadini, i porri, il sedano e il peperone. Cuocere da 8 a 10 minuti fino a quando non si ammorbidisce il tutto. Abbassare il fuoco per evitare che si bruci. Aggiungere l'aglio tritato e far cuocere per un minuto in più, fino a quando non diventa profumato. Aggiungere nella pentola il brodo, la foglia di alloro, il timo, il sale. Alzare la fiamma per portare ad ebollizione, quindi aggiungere le zucchine, i fagiolini, i pomodori, i fagioli bianchi e la pasta. Portare ancora ad ebollizione ed abbassare la fiamma per mantenere un costante livello di ebollizione. Cuocere per 10 minuti fino a che le verdure e la pasta non siano completamente cotte. Guarnire con basilico fresco, parmigiano grattugiato e servire.