0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

4Risultati per "smarties"

0
Occhi di strega alle castagne e cioccolato
21
Ho pelato le castagne e le ho lessate in acqua, con dentro qualche semino di finocchio per circa un quarto d’ora, finché sono risultate morbide. Le ho lasciate intiepidire appena un po’, giusto per non ustionarmi le dita, e poi ho tolto anche la pellicina sottile. Ho sciolto il cioccolato fondente a bagnomaria (tranne un cubetto che ho tenuto da parte) e l’ho aggiunto alle castagne, che avevo schiacciato con una forchetta. Ho aggiunto anche due cucchiai di latte. Ho fatto riposare il composto in frigo per un’oretta, in modo da farlo diventare più solido e lavorabile, poi ho formato delle palline grosse più o meno come una noce, anzi, come un bulbo oculare. Ho sciolto anche il cioccolato bianco a bagnomaria e ci ho rotolato dentro i tartufini, con un po’ di delicatezza per non romperli, aiutandomi con un cucchiaino. Dopo, li ho messi su una griglia a sgocciolare. A cioccolato ancora morbido, ho applicato uno smartie colorato su ogni tartufino a formare l’iride dell’occhio di strega. Ho sciolto anche l’ultimo cubetto di cioccolato fondente e, intingendovi uno stuzzicadenti, ho disegnato la “pupilla”. Ho trasferito gli occhietti su un piatto leggermente unto, sempre molto delicatamente in modo da non rovinarli troppo, e poi li ho messi mezz’ora in congelatore a solidificarsi. Li ho tolti dal freezer e messi nei pirottini per servirli.
1
Topolini di cioccolato
3
Ho fruttato i biscotti al cioccolato.Ho aggiunto tutti gli altri ingredienti e formato l'impasto.Ho modellato con le mani delle piccole forme per il corpo dei topolini...tipo pera. Ho fatto riposare le forme così create su un vassoio carta forno e con dello zucchero a velo sulla base. Poi in frigo.Dopo un paio d'ore ho aggiunto gli occhi (palline d'argento), le orecchie (smarties) e la coda (pezzi di liquirizia) come decorazione.
2
Muffins renna
3
In una ciotola, unite la farina setacciata con il cacao ed il bicarbonato e lo zucchero e mescolate.Intiepidite leggermente l'acqua, versatela in una ciotola ed unite l'olio e l'aceto, mescolando con una frusta a mano.Aggiungete gli ingredienti della prima ciotola a quelli della seconda e mescolate con la frusta, ottenendo un composto omogeneo.Preriscaldate il forno a 180°C. Rivestite una teglia da muffins con i pirottini (dovreste ottenerne 8, ma dipende dalla dimensione dei pirottini). Versate il composto nei pirottini, riempendoli per 3/4. Infornate per circa 25 minuti, facendo la "prova stecchino" durante gli ultimi minuti di cottura. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.Una volta che i muffins saranno freddi, aggiungete il burro di arachidi sulla superficie, due salatini per formare le corna, uno smarties rosso per il naso e due bottoni di cioccolata bianca per gli occhi, al centro dei quali dovete realizzare un puntino con la cioccolata fondente fusa (aiutatevi con una sac à poche con beccuccio liscio stretto). A questo punto saranno pronti per essere consumati.
3
Cookie cake
2
Fodera il fondo dello stampo e imburra i bordi, preriscalda il forno a 180°C. Sbatti il burro con gli zuccheri fino ad ottenere un composto spumoso. Unisci poi l'uovo e la vaniglia e sbatti ancora.Versa anche la farina, il sale, il bicarbonato, il lievito e sbatti fino ad ottenere un composto che riesci a impastare a mano amalgamando bene. Unisci 3/4 delle mandorle tritate grosse, 3/4 del cioccolato tritato e impasta. Poni il composto nella tortiera e schiaccia con le mani per livellare; infine versa sopra i rimanenti Smarties, mandorle tritate e cioccolato tritato.Cuoci per 35 minuti, sforna e lascia raffreddare prima di sformare.