0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

5Risultati per "bucatini"

0
Bucatini con gamberi, asparagi e pomodori secchi
36
Portate a ebollizione una grande pentola d'acqua. Cuocete i bucatini secondo le indicazioni riportate sulla confezione. Durante gli ultimi tre minuti di cottura, aggiungete gli asparagi. Scolate bene e mettete da parte.Nel frattempo, scaldate una padella fino a che non diventa fumante. Trasferite i gamberi lavati e sgusciati condendoli con sale marino, prezzemolo tritato e un cucchiaio di olio d'oliva. Grigliateli su entrambi i lati per circa 3 minuti in totale. Trasferiteli in una ciotola.Scaldate l'olio rimanente in una padella grande. Aggiungete lo scalogno tagliato a fette sottili e l'aglio. Cuocete fino a quando gli scalogni non diventano morbidi e i pomodorini non comincino a rilasciare il loro sughetto (5 minuti). Condite il tutto con del sale. Togliete la padella dal fuoco e aggiungete i gamberi, il composto di pasta e asparagi, i pomodori secchi e l'aceto balsamico. Mescolate per combinare il tutto.Trasferite in un piatto e mangiate la pasta calda o a temperatura ambiente.
1
Bucatini cacio e pepe con carciofi
17
Pulire i carciofi, rimuovendo il gambo e le foglie esterne. Tagliare a metà la parte centrale e, dopo aver tolto il fieno, ridurla a spicchi. Immergere le fettine in una ciotola colma d'acqua e succo di limone, in modo che non anneriscano.Far soffriggere l'aglio mondato in un tegame con con un filo d'olio. Unire successivamente i carciofi ben scolati e farli insaporire. Aggiungere una presa di sale e proseguire la cottura per 10 minuti con il tegame coperto, aggiungendo all'occorrenza un bicchiere d'acqua.Lessare i bucatini e nel frattempo grattugiare il pecorino, riducendone una piccola parte a scaglie. Scolare i bucatini tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura.Versarli in una terrina ed unire un po' di acqua di cottura, il pecorino grattugiato e i carciofi. Mescolare accuratamente per far amalgamare tutti gli ingredienti e completare con le scaglie di pecorino e abbondante pepe nero.
2
Bucatini con merluzzo, asparagi e mozzarella di bufala
2
In un tegame con i bordi alti mettete a bollire l’acqua e quando ha raggiunto l’ebollizione salatela. Lavate bene gli asparagi togliete la parte finale del gambo che è dura. Quando l’acqua bolle mettete il mazzo di asparagi nella pentola, le punte devono restare fuori dall’acqua per circa 2 centimetri.Fate bollire l’acqua per 10 minuti circa a fiamma media, dopo gli 8 minuti controllate la cottura con una forchetta, i tempi di cottura dipendono molto dalla grandezza degli asparagi e dalla freschezza. Quando pronti, con una schiumarola li tiriamo fuori dall'acqua, questa potremo riutilizzarla per insaporire la pasta, che infatti metteremo a cuocere proprio qui. Nel mentre tagliamo a cubetti la fetta di merluzzo, che salteremo brevemente in padella con un filo d'olio e le teste di asparagi.Infine, nell'attesa prepariamo l'emulsione di mozzarella di bufala, utilizzando il minipimmer, frullando la mozzarella con un goccio di latte. A questo punto i bucatini saranno pronti, li scoliamo e componiamo il piatto, creando un letto di mozzarella di bufala, un nido di pasta e la dadolata di merluzzo e teste di asparago.
3
Bucatini con crema ai piselli e prosciutto crudo
Iniziate la preparazione dei bucatini con crema ai piselli e prosciutto crudo dai piselli, che farete saltare in una padella con un filo d’olio. Una volta ammorbiditi, trasferiteli in un mixer, aggiungetevi il formaggio grattugiato, sale a piacere e un filo d’olio a crudo, poi tritate il tutto. A questo punto, cominciate ad aggiungere il latte 3-4 cucchiai alla volta, continuando a tritare, sino a quando non lo avrete terminato. Dovreste a questo punto aver ottenuto una crema non troppo densa.Mettete a cuocere i bucatini in abbondante acqua salata e nel frattempo dedicatevi al prosciutto: tagliate le fette in tanti piccoli pezzetti e fateli saltare nella padella in cui avete precedentemente fatto cuocere i piselli per qualche minuto (dovranno risultare leggermente croccanti, ma non troppo secchi).In un’altra padella (sufficientemente grande per far saltare poi la pasta), versate la crema di piselli, filtrandola con un colino per eliminare i residui delle bucce dei piselli e unitevi i pezzetti di prosciutto crudo. Scolate la pasta e unitela al condimento, facendo saltare per un paio di minuti.I vostri bucatini con cremai ai piselli e prosciutto crudo sono ora pronti per essere serviti e per deliziare occhi e palato
4
Pasta con le sarde
29
Affettate finemente la cipolla e fatela dorare in padella con un filo d’olio extravergine e l’acciuga ben lavata e dissalata, fate sciogliere il tutto. Unite a questo punto le sarde a pezzetti, ben lavate e private della lisca. Nel frattempo mettete a bollire in pentola il finocchietto. Unite il pomodoro pelato alle sarde schiacciandolo con le mani o passandolo col passaverdura direttamente sulla padella, quindi correggete di sale con attenzione e unite il finocchietto l’uvetta e i pinoli.Fate cuocere, lasciate che la salsa si ritiri un poco diventando densa. Preparate il pane bruschettato, mettete in padella un spicchio d’aglio schiacciato e un filo d’olio d’oliva. Fate scaldare quindi unite il pangrattato e mescolate con cura, attendendo che questo diventi profumato e ben dorato. Aggiungete qui anche un pizzico di sale. Fate cuocere i bucatini o gli ziti in abbondante acqua in ebollizione salata e fate loro quindi completare la cottura nella salsa di sarde.Servite nelle fondine con abbondante spolverata di pane turrato.