0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

5Risultati per "gallinella"

0
Filetto di gallinella su salsa di melagrana
4
In un pentolino mettiamo 100 gr di chicchi di melograno con 100 ml di acqua, portiamo a bollore e lasciamo cuocere per 5 minuti. Aggiungiamo quindi la fecola di patate diluita in 10 ml di acqua e giriamo per un altro paio di minuti, il tempo necessario affinchè la salsa si addensiQuindi spengiamo e una volta fredda frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione passando poi la salsa attraverso un colino per eliminare i semini.Cuociamo i filetti di gallinella su una piastra bene calda da ambo i lati per 10 minuti senza aggiungere olio e facendo attenzione a non far seccare troppo la carne, quindi aggiustiamo con un pizzico di sale.Su due due piatti distribuiamo un paio di cucchiai di salsa e andiamo ad adagiare sulla stessai filetti caldi di gallinella. Terminiamo la pietanza con un filo di olio e una manciata di prezzemolo tritato.
1
Tortino di gallinella di mare e peperoni
12
Fare il Tortino di gallinella di mare e peperoni è molto semplice e si può tranquillamente preparare in anticipo Innanzitutto mettiamo il peperone intero in forno a 200 gradi  e lasciamolo cuocere fino a quando non si sarà abbrustolito del tutto. Quindi chiudiamolo dentro una busta di carta, lasciamolo raffreddare e poi peliamolLaviamolo sotto l'acqua corrente ed infine dividiamone la metà in filetti sottilissimi che andremo a condire con un pizzico di sale, una spruzzata di limone e un pizzico di prezzemolo.Peliamo le patate, tagliamole a tocchetti e facciamole cuocere in acqua fredda, quindi coliamole e lasciamole raffreddare. Lessiamo anche il filetto di gallinella per circa 10 minuti .Con l'aiuto di un coltello tritiamo grossolanamente le patate e condiamole con sale, olio, e prezzemolo. Spezzettiamo anche la gallinella e aggiustiamola di condimenti allo stesso modo.Ora con l'aiuto di un coppapasta formiamo il nostro Tortino di gallinella di mare e peperoni. Mettiamo alla base le patate, quindi la gallinella ed infine i peperoni. Lasciamo il tortino in posa per qualche minuto, quindi sfiliamo il coppa pasta e terminiamo il piatto con altro prezzemolo tritato..
2
Casarecce al ragù di gallinella
4
mettete a scaldare l’acqua per la pasta leggermente salata. A parte in un tegame mettete olio evo, circa 4 cucchiai, e scalogno tagliato a velo. Stufate leggermente poi aggiungete la salsa di pomodoro. Cuocete per 10′. Unite i filetti di pesce, che si sfalderanno da soli, poi regolate di sale e pepe. Cuocete altri 10′ mentre cuoce la pasta. Preparate un trito di prezzemolo fatto al coltello. Scolate la pasta al dente. Trasferitela nel tegame della salsa e insaporite per un paio di minuti.Unite prezzemolo, una macinata di pepe e poi servite subito.
3
Gallinella impanata con asparagi e frutta
3
Prendere i filetti di gallinella. Lavarli e asciugarli, passateli quindi nella farina e scuoteteli per eliminarne l’eccesso. In una terrina larga e bassa sgusciate 1 uovo, unite una presa di sale. Sbatteteli con una frusta, poi immergete i filetti di pesce nell'uovo sbattuto rigirandoli 2-3 volte. Infine passateli nel pangrattato con i filetti di mandorla ed il finocchietto, facendolo aderire perfettamente.In una pentola mettere a bollire gli asparagi bianchi di Bassano, lasciarne 4 punte a parte, che si taglieranno per lungo in due, sciacquare i ravanelli e le fragole e tagliarli a fettine . Preparare una emulsione con olio evo e aceto balsamico bianco. . Mettere la verdura e le fragole in una cocotte e condire con l'emulsione, sale e pepe (chi vuole). Scolare gli asparagi e tenerli in caldo.In una larga padella di ferro oppure di materiale antiaderente, fate scaldare almeno un dl di olio oppure 5 cucchiai di olio da friggere; adagiatevi i filetti impanati, 2-3 per volta, e fateli dorare per un paio di minuti da un lato.Voltateli con una paletta e completate la doratura dall’ altro lato finché saranno ben croccanti.Servire i filetti sul piatto da portata con gli asparagi bianchi al vapore conditi con olio evo e sale e le cruditè marinate al balsamico bianco. Bon Appetit!
4
Fusilloni croccanti, crème argenteuil e zafferano
30
Brodo: in un tegame versate circa un litro di acqua minerale, aggiungete la carota a pezzetti, la cipolla tagliata in due, il sedano, il rametto di rosmarino e il brodo granulare. Aggiungete la gallina, copritela bene con il liquido, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per almeno un’ora. Fusilloni croccanti: nel frattempo, potete già preparare la pasta: cuocete i fusilloni molto al dente (non più di 8 minuti) e trasferiteli su un piatto, conditeli con un filo d’olio, un pizzico di pepe e separateli bene l’uno dall’altro. Friggeteli in olio bollente (170°) buttandoli in padella poco alla volta fino a renderli dorati e croccanti.Crème: in una padella cuocete la cipolla tagliata fine con un filo d’olio, un pizzico di pepe e sale. Aggiungete i gambi degli asparagi a pezzetti e le punte, bagnate con un mestolo di brodo e cuocete a fiamma bassa per 15 minuti (togliete le punte dopo 10 minuti max, devono restare croccanti. Tenetele da parte).Trasferite il tutto in un recipiente alto, unite la panna e frullate fino ad ottenere una crema. Fate cuocere questa crema per circa 5 minuti, dopodiché filtratela. Servite i fusilloni croccanti su un letto di crème, le punte di asparagi e gli stimmi di zafferano.