0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

4Risultati per "moscardini"

0
Moscardini in umido
1
Pulire i moscardini .Scaldate l’olio in una casseruola a fuoco moderato e fatevi soffriggere per un minuto gli spicchi di aglio. Versate i moscardini nella casseruola e lasciateli cuocere per 5 minuti, a fuoco vivace, mescolando spesso per non farli attaccare. Bagnate con il vino, salate leggermente e cuocete per altri 10 minuti, finché il liquido sarà del tutto evaporato.Aggiungete la salsa di pomodoro ai moscardini. Salate, pepate aggiungete il pizzico di zucchero e fate cuocere per altri 20 minuti circa a fiamma moderata Poco prima di spegnere, regolate eventualmente di sale ed aggiungete un pizzico di peperoncino.
1
Insalata di moscardini con cruditè
1
Per prima cosa ho cotto i moscardini in pentola a pressione a vapore, ma ovviamente va benissimo anche nella pentola normale, e vanno fatti cuocere finchè risultano teneri. Una volta cotti li ho fatti raffreddare e nel frattempo ho tagliato i pomodorini e le verdure, infine ho unito tutto e condito con olio e sale.
2
Spaghetti al profumo di mare
3
Primo passaggio fondamentale è la pulizia del pesce.Iniziate dai moscardini . Eliminate gli occhi il becco ed infine le interiora. Sciacquateli per bene e metteteli in una colapasta con sotto un recipiente. Teneteli da parte.Pulite poi i gamberoni. Piegate leggermente la testa con l'aiuto di uno stuzzicadenti eliminate il budello, tagliate poi tutte le zampe. Sciacquateli e tenete da parte.I calamari dovranno essere privati dalle penna di cartilagine (eventuale sacco d'inchiostro) gli occhi il becco e la pelle. Sciacqualteli sempre per bene e poi li dovrete tagliare ad anelli. Teneteli da parte.Lavate e dividete in due i pomodorini.Ponete una pentola capiente sul fuoco con acqua leggermente salata per cuocere la pasta.In una padella antiaderente unite l'olio evo l'aglio in camicia il peperoncino e lasciate insaporire alcuni minuti.Unite poi i pomodorini le olive prive del nocciolo e cuocete circa 5/6 minuti.Cuocete prima i moscardini sfumate con vino bianco lasciate evaporare l'alcool e dopo alcuni minuti aggiungete i gamberoni . Cuocete 3 minuti per lato.Infine unite gli anelli di calamari (lasciate insaporire per circa 4 minuti) regolate di sale peperoncino e prezzemolo tritato. Scolate la pasta molto al dente saltate in padella e servite ben caldo.
3
Risotto al profumo di mare
3
Iniziamo la ricetta per il risotto al profumo di mare mette do a bagno le vongole veraci con acqua e sale, per farle spurgare. Nel frattempo puliamo le cozze dal bisso (barbetta che esce fuori)e le rischiamo con un coltello spelucchino per rimuovere i denti di cane sulla corazza. Per completare la pulizia, spazzolatele sotto l'acqua.Ora passiamo al moscardino, questo l'ho fatto pulire direttamente dal pescivendolo , così l'ho solo dovuto tagliare a pezzetti. Un consiglio, togliete la pelle più scura dalla testa,così la carne resterà più morbida. Ora è il momento dei gamberoni. Alcuni li ho privati delle teste, che ho messo subito a bollire in acqua salata con un pezzo di cipolla, in modo da avere un fumetto(brodo) di pesce per far cuocere il riso. Mentre bolllono , con l'aiuto di una forchetta , schiacciate le teste in modo da far uscire tutto il sapore.Ho eliminato tutte le antenne tagliandole corte alla base ed ho lavato sotto l'acqua corrente. Prendiamo una bella padella capiente , mettiamo l'olio e l'aglio a rosolare, aggiungiamo il moscardino tagliato a pezzetti, e lo sfumiamo con il vino biancoIN un altra padella con olio e aglio, facciamo schiudere le vongole veraci. E le mettiamo da parte. Allo stesso modo procediamo con le cozze e mettiamo da parte. I fondi di cottura delle cozze e delle vongole lo aggiungiamo al moscardino che deve finire di cuocere. È quello che ci impiega più tempo (una buona mezz'ora).Il fumetto sarà pronto!!!! Aggiungiamo il riso al moscardino, lo facciamo toste leggermente e poi sfumiamo con del vino bianco. Una volta evaporato il vino, incominciamo ad aggiungere un po' di brodo di pesce.Lasciamo cuocere il riso, sempre irrorandolo con il brodo ed a 5 minuti della fine cottura, aggiungiamo i gamberoni e proprio all'ultimo i mitili, cioè cozze e vongole. Facciamo insaporire bene, aggiungiamo prezzemolo tritato in abbondanza . Ecco il vostro risotto al profumo di mare!!!!!