0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

3Risultati per "crescenza"

0
Crescenza in carrozza al forno
28
Rimuovere la crosta dal pancarré (in alternativa potete utilizzare il pane per tramezzini) e spalmare la crescenza su quattro fette. In una terrina sbattere le uova con il latte e un pizzico di sale. In un'altra ciotola preparare il pangrattato.Assemblare i sandwich accoppiando tutte le fette. Prenderne uno per volta e inzupparlo nell'emulsione di uova e latte, quindi passare all'impanatura, avendo cura di sigillare bene i bordi.Disporre i sandwich su una leccarda rivestita con carta da forno, distanziandoli tra loro. Irrorarli con un filo d'olio e cuocerli in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10 minuti.
1
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
17
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
2
Rotolo di patate, agretti, crescenza e prosciutto
2
Sciacquare le patate, inciderne leggermente la buccia e cuocerle per 10 minuti in forno a microonde alla massima potenza, coperte con l'apposita campana.Pelarle e schiacciarle il una terrina. Aggiungervi un uovo intero, un pezzetto di burro, il grana grattugiato e un pizzico di sale. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.Stendere il composto di patate, premendo bene con le mani, su un foglio di carta forno bagnato e strizzato e farcirlo con il prosciutto, gli agretti precedentemente sbollentati e la crescenza.Chiudere il rotolo aiutandosi con la carta forno e, nella stessa, avvolgerlo come fosse una "caramellona", poi metterlo in una teglia da forno.Cuocere in forno a 200° per 40 minuti circa. Dopo i primi venti minuti, estrarlo, girarlo con l'apertura verso il basso e rompere la carta forno, in modo che l'eventuale umidità creatasi all'interno possa fuoriuscire.
3
Pizza con asparagi, cipollotti e crescenza
8
In una ciotola versate le farine, lo zucchero, il sale e il lievito. Aggiungete l'acqua e impastate per qualche minuto. Coprite e mettete a lievitare in un luogo caldo fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Nel frattempo pulite gli asparagi eliminando la parte finale e lessateli lasciandoli al dente.Lavate i cipollotti, tagliateli in 2 o 4 parti nel senso della lunghezza, e metteteli in un padella con un filo d'olio e poca acqua.Lasciateli cuocere sino a quando inizieranno a diventare morbidi. Basteranno pochi minuti.Dividete l'impasto in quattro parti, stendetele e sistematele su di una teglia ricoperta da carta forno.Ricopritele con le verdure, lo speck, la crescenza a pezzetti, il timo, l'olio e una macinata di pepe.Mettete in forno caldo a 190° ventilato per 20 minuti circa.
4
Linguine con asparagi e fiori di zucca
42
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
5
Pasta con piselli gamberi e zafferano
44
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.