0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

6Risultati per "crescenza"

0
Crescenza in carrozza al forno
34
Rimuovere la crosta dal pancarré (in alternativa potete utilizzare il pane per tramezzini) e spalmare la crescenza su quattro fette. In una terrina sbattere le uova con il latte e un pizzico di sale. In un'altra ciotola preparare il pangrattato.Assemblare i sandwich accoppiando tutte le fette. Prenderne uno per volta e inzupparlo nell'emulsione di uova e latte, quindi passare all'impanatura, avendo cura di sigillare bene i bordi.Disporre i sandwich su una leccarda rivestita con carta da forno, distanziandoli tra loro. Irrorarli con un filo d'olio e cuocerli in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10 minuti.
1
Risotto con rape rosse e crescenza
1
Preparare il brodo,tenetelo al caldo,poi tagliate le rape rose a fette,qiundi ponetele nel mixer unite un po di brodo e frullate fino ad ottenere una purea.Mondate e tagliate a piccoli pezzi lo scalogno e in un tegame versatelo insieme all'olio, rosolate per qualche minuto mescolando spesso quindi versare il riso e lasciatelo tostare per 3 minuti,poi sfumare con il vino bianco e una volta evaporato aggiungere il brodo caldo 1 mestolo alla volta.Continuare a bagnare il riso ogni qualvolta il liquido si sarà asciugato,avendo cura di mescolare spesso.Nel frattempo che cuoce il riso,frullate a crema la crescenza con un filo di olio e latte qb.Trascorsi circa 10 minuti di cottura del riso versate la purea di rape rosse e proseguite la cottura aggiungendo il brodo all'occorrenza.Ultimate la cottura del risotto,aggiungendo a fuoco spento circa 10 g di olio.Impiattare,versare sul risotto la crema di crescenza,guarnendo con le foglioline di mentuccia.
2
Rotolo di patate, agretti, crescenza e prosciutto
2
Sciacquare le patate, inciderne leggermente la buccia e cuocerle per 10 minuti in forno a microonde alla massima potenza, coperte con l'apposita campana.Pelarle e schiacciarle il una terrina. Aggiungervi un uovo intero, un pezzetto di burro, il grana grattugiato e un pizzico di sale. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.Stendere il composto di patate, premendo bene con le mani, su un foglio di carta forno bagnato e strizzato e farcirlo con il prosciutto, gli agretti precedentemente sbollentati e la crescenza.Chiudere il rotolo aiutandosi con la carta forno e, nella stessa, avvolgerlo come fosse una "caramellona", poi metterlo in una teglia da forno.Cuocere in forno a 200° per 40 minuti circa. Dopo i primi venti minuti, estrarlo, girarlo con l'apertura verso il basso e rompere la carta forno, in modo che l'eventuale umidità creatasi all'interno possa fuoriuscire.
3
Pizza con asparagi, cipollotti e crescenza
4
In una ciotola versate le farine, lo zucchero, il sale e il lievito. Aggiungete l'acqua e impastate per qualche minuto. Coprite e mettete a lievitare in un luogo caldo fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Nel frattempo pulite gli asparagi eliminando la parte finale e lessateli lasciandoli al dente.Lavate i cipollotti, tagliateli in 2 o 4 parti nel senso della lunghezza, e metteteli in un padella con un filo d'olio e poca acqua.Lasciateli cuocere sino a quando inizieranno a diventare morbidi. Basteranno pochi minuti.Dividete l'impasto in quattro parti, stendetele e sistematele su di una teglia ricoperta da carta forno.Ricopritele con le verdure, lo speck, la crescenza a pezzetti, il timo, l'olio e una macinata di pepe.Mettete in forno caldo a 190° ventilato per 20 minuti circa.
4
Strudel di zucchine
Per preparare lo studel di zucchine, per prima cosa tagliate a metà le zucchine e ricavate delle fette sottili nel senso della lunghezza, che scotterete per qualche minuto in una padella con un filo d’olio. Fatele poi intiepidire, nel frattempo stendete la pasta sfoglia e tagliate delle striscioline sui due lati in senso orizzontale, lasciando però un rettangolo integro al centro.Stendete ora sulla parte centrale uno strato di crudo, uno di crescenza, uno di fette zucchine, uno di cubetti di speck e infine uno di fette di formaggio. Ripetete il procedimento una seconda volta, poi usate le fette di zucchine per coprire il tutto, andando ad utilizzarle anche per “sigillare” il ripieno. Infine, ricoprite lo strudel intrecciando le striscioline di pasta sfoglia sui lati, formando una griglia.Spennellate il vostro strudel con il tuorlo d’uovo sbattuto e cospargete coi semi di sesamo. Cuocete ora a 250° in forno ventilato preriscaldato per circa 15 minuti.Sfornate il vostro strudel di zucchine e lasciatelo riposare per circa 20 minuti. L’ideale è servirlo tiepido, ma anche freddo sarà delizioso!
5
Burger di pesce e zucchine con avocado
8
Per prima cosa bisogna tagliare il filetto di merluzzo in maniera molto sottile e grattugiare la zucchina. Se non hai a disposizione dei coltelli affilati e una pratica decente nel tagliare il cibo puoi optare per frullare tutto. Metti il pesce tagliato a tocchetti (senza spine mi raccomando) e la zucchina, tagliata a pezzetti, nel frullatore e avvia. Versa il composto in una ciotola e mescola tutto con l'uovo, sale e pepe. Se il composto risulta un po' lento aggiungi il pangrattato per renderlo più denso. Stendi la carta da forno sulla leccarda e accendi il forno a 170° ventilato. Realizza delle palline, tutte della stessa dimensione, e sistemale sulla leccarda ad una distanza regolare. Poi schiacchiale per realizzare i burger. Spargi il pangrattato e un filo d'olio e inforna. Quando diventeranno dorati sono pronti.Pulire l'avocado e tagliarlo a fettine. Lavare la rucola. Tagliare la cipolla. Predisporre i panini. Ho scelto il panino tipico americano, soffice, con i semi di sesamo su...ma vanno bene tutti i tipi. Stendere la crescenza sulla parte finale del panino. Sistemare su il burger di pesce, aggiungere avocado, cipolla e rucola e qualche goccia di aceto balsamico. Il panino è pronto!