0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

20Risultati per "fagioli cannellini"

0
Insalata carpaccio di spada cannellini e lime
18
Lavare e mondare cetrioli e finocchi delle barbe e delle estremitàAffettare finocchi e cetrioli a lamelle sottili, tagliare anche il lime a fette orizzontali di diametro intero e privarlo della scorza se non biologicoSbucciare mezzo avocado, privarlo del nocciolo, porlo in un piatto fino e irrorarlo subito col succo di una fettina di limeScolare e sciacquare sotto l'acqua poco meno di mezza lattina di fagioli cannellini in scatolaDisporre sul piatto a piacere finocchi, cetrioli, fette di lime e fagioliAffettare in fette spesse l'avocado e porlo da un lato del piatto mantenendo la forma oppure allargarlo a coprire tutte le verdure crudeInfine completare con fette di spada affumicato, ciuffetti di barbe di finocchio ben lavate, e qualche mirtilloCondire con olio extravergine, poco sale, e pepe nero, e mescolare solo al momento di mangiare, accompagnare con pane integrale, creckers o popcorn 😜buon appetito!
1
Polpettone vegetariano di fagioli e riso
1
Innanzitutto lessiamo 80 gr di riso secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione, scoliamolo e teniamolo da parte. Ora con l’aiuto magari di un mixer o un tritatutto tritiamo la carota, il sedano e lo scalogno.Mettiamo il trito in un tegame antiaderente, aggiustiamo di sale, noce moscata (o pepe), altre spezie se ne avete tipo la paprika dolce, aggiungiamo solo un cucchiaio di olio e una tazzina di acqua. Copriamo e lasciamo cuocere per una decina di minuti a fuoco lento, come quando facciamo il soffritto. Il trito deve ammorbidirsi, dopodiché possiamo spengere.Scoliamo e passiamo sotto l’acqua i fagioli. Io ho usato i canellini…avevo questi ma fate voi. Passiamoli qualche secondo nel mixer oppure possiamo schiacciarli con uno schiacciapatate. Aggiungiamo la purea ottenuta al trito, uniamo il riso, un uovo battuto e terminiamo con il parmigiano.Ora per cuocerlo abbiamo due strade. Possiamo versare il composto ottenuto in uno stampo da plumcake foderato con della carta da forno bagnata, strizzata e leggermente unta. Oppure fare proprio il polpettone.In questo caso prendiamo un foglio di carta da forno bagnata e strizzata. Versiamoci il composto freddo, formiamo il polpettone e arrotoliamolo aiutandoci con la stessa carta. Spennelliamo la superficie della carta con dell’olio.In entrambi i casi possiamo infornare a 180 gradi per una mezz’oretta.
2
Pasta e fagioli
31
Scaldate l'olio in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Soffriggete la cipolla, la carota e il sedano per 2-3 minuti, fino a quando non diventano teneri. Aggiungete l'aglio e un pizzico di peperoncino e soffriggete un altro minuto.Aggiungete il brodo vegetale e i pomodori pelati e portate ad ebollizione. Aggiungete la pasta e mantenete la zuppa in cottura.Quando la pasta è al dente, aggiungete i fagioli e lasciate cuocere altri 2-3 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo. Infine aggiungete sale e pepe a vostro piacere.
3
Crostoni integrali con trippa alla fiorentina
3
Scaldare la trippa e aggiungere i fagioli, scolati e ben sciacquati. Portare il tutto a ebollizione e levare dal fuoco.Abbrustolire le fette di pane e strofinarle con l’aglio.Disporre la trippa coi fagioli sulle fette di pane.Guarnire con scaglie di grana e servire.
4
Zuppa di fagioli con cime di rapa
7
Preparazione fagioli: in una pentola, preferibilmemte aggiungere un filo d'olio, il sedano, due spicchi d'aglio e i pomodorini tagliati a metà. Lasciar riscaldare l'olio e aggiungere i fagioli. Solitamente nella preparazione di piatti per 2-4 persone utilizzo fagioli precotti ( alcuni marchi sono davvero ottimi). Unitamente ai fagioli aggiungere dell'acqua, ( circa due bicchieri) che diventerà il brodo della nostra zuppa, sale e pepe. Lasciare cuocere per circa 10-15 min. Lavare e lessare le cime di rapa in abbondante acqua salata per 10 minuti. Scolare e far saltare per qualche minuto in padella con olio d'oliva e due spicchi di aglio.Unire le cime di rapa ai fagioli (privati del sedano e dell'aglio) e servire a tavola.
5
Cicatelli, fagioli e cozze
6
Mette a bagno i fagioli la sera precedente con un pugnetto di sale. Il giorno seguente scolare l'acqua dell'ammollo e mettere i fagioli in pentola con altra acqua. Schiumare di tanto in tanto. Quando i fagioli sono a metà cottura aggiungere il soffritto precedentemente preparato.Soffritto: pomodorini tagliati a metà, sedano a pezzetti, aglio schiacciato in camicia, olio e un po' di sale. Lavare le cozze privandole delle barbe. Metterle in padella con olio e aglio e coprire con un coperchio. Appena i gusci delle cozze si aprono toglierle dal fuoco ed estrarre le valve dal guscio. Mettere da parte con il liquido di cottura delle cozze filtrato. In una padella soffriggere olio, cipolla, aglio, più alloro (che verrà eliminato in seguito). Successivamente i fagioli e sfumare con un bicchiere di vino bianco. In ultimo le cozze.Dopo circa 15 minuti aggiungere il prezzemolo tritato. Completare con i cavatelli cotti al dente e mantecare.
6
Tortino di zucca su crema di fagioli
36
Eliminiamo la scorza dalla zucca. tagliamola a fette e mettiamola su una leccarda dove avremo precedentemente poggiato un foglio di carta da forno. Inforniamo in forno caldo a 150 gradi per circa 20 minuti o fino a quando le fette non risulteranno morbide. Recuperiamo a questo punto 250 gr di zucca.Lessiamo in una pentola con acqua e un pizzico di sale anche le patate. Passiamo sia la zucca che le patate in un passaverdure, uniamo quindi i due composti, li mescoliamo ed aggiungiamo un po’ di tartufo sminuzzato, l’olio, il formaggio, la noce moscata, il timo e la maggiorana (tutte le spezie chiaramente vanno inserite tritate).Formiamo dei timballini con gli appositi coppa-pasta e conserviamo in forno caldo a 50/60 gradi fino a quando non li andremo a servire. Cuociamo i fagioli come da vostra ricetta tradizionale oppure potete utilizzare quelli in scatola precotti. Regoliamo il sapore con sale e pepe e riduciamo in purea con un mixer ad immersione.Stendiamo la salsa nel piatto e adagiamo sopra il tortino di zucca e patate e aggiungiamo alcune gocce di cotto di fichi (facoltativo).
7
Insalata tiepida di spinaci e fagioli con pane
11
Mondiamo gli spinaci e laviamoli accuratamente sotto l’ acqua corrente così da eliminare ogni traccia di terra. Cambiamo l’acqua più volte così da essere più tranquilli. Scottiamoli per pochi minuti in acqua bollente precedentemente salata. Trascorso il tempo stabilito li scoliamo e li teniamo da parte.Sminuzziamo lo scalogno e lo facciamo dorare in una padella con un fondo di olio extra vergine di oliva. Uniamo gli spinaci e li facciamo cuocere per 5/7 minuti. Tagliamo il pane a tocchetti piccoli e lo facciamo tostare in forno per pochissimi minuti utilizzando il grill alla massima potenza senza però farlo bruciare.Nel frattempo scaldiamo in una padellina piccola un cucchiaio di olio con il peperoncino e le acciughe quindi con un cucchiaio in legno le pestiamo appena. A questo punto versiamo tutto nella padella con gli spinaciAggiungiamo anche i fagioli, le fette di pane e decoriamo con del peperoncino intero così da poterlo poi eliminare senza correre rischi.
8
Gnocchetti al cacao con diamantini e pachino
1
Innanzitutto per i fagioli se compriamo quelli secchi mettiamoli una nottata in ammollo, dopodichè lasciamoli cuocere per circa 40 minuti in acqua fredda aggiungendo un pizzico di sale solo a fine cottura. Quindi spengiamoli e teniamoli da parte.Passiamo alla pasta che possiamo fare benissimo di mattina e cuocerla al momento. In un pentolino capiente mettiamo 300 gr di acqua e un pizzico di sale grosso. Quando raggiunge il bollore versiamo tutta insieme la farina setacciata unitamente al cacao, giriamo velocemente e spengiamo continuando a mischiare il tutto. Otterremo un impasto granuloso, sembra che servi altra acqua ma va bene così. Rovesciamo quindi l’impasto su di un piano infarinato e soffiando sulle mani 😀 ( perché scotta) lavoriamolo ottenendo una bella palla liscia ed omogenea. A questo punto non resta che staccare dei pezzetti, allungarli a cilindro e poi tagliarli per formare i nostri gnocchetti al cacao simili appunto a dei sassetti.Prepariamo il condimento. In un tegame ben capiente tagliamo 150 gr di pomodorini pachino maturi in 4, aggiungiamo del prezzemolo, un filo di olio, un pizzico di sale e facciamo saltare il tutto a fuoco vivace, aggiungiamo quindi i nostri diamantini scolati e lasciamo ancora insaporire per qualche minuto.Nel frattempo lessiamo gli gnocchetti al cacao in abbondante acqua salata facendoli cuocere 2/3 minuti dalla ripresa del bollore. Quindi scoliamoli e mantechiamoli nel nostro condimento.Bene, il nostro delizioso e cromatico primo piatto è pronto…non resta che presentarlo magari aggiungendo della rughetta alla base di ogni piatto sia per un maggiore effetto cromatico, sia per un maggior equilibrio tra i sapori.
9
Riso nero integrale vegetariano con sale di maldon
1
Mettiamo il riso in abbondante acqua fredda e portiamo a ebollizione. A questo punto aggiungiamo poco sale e abbassiamo la fiamma.Lasciamo sobbollire fino alla cottura desiderata. Essendo integrale almeno una trentina di minuti.Intanto tagliamo le zucchine a dadini.Scaldiamo un filo d’olio in una padella e aggiungiamo le zucchine a fuoco medio e lasciamo cuocere per una decina di minuti. Aggiungiamo poco sale e la santoreggia in polvere.Tagliamo a dadini i formaggi scelti.Laviamo e scoliamo i fagioli cannellini.Scoliamo il riso e lo rimettiamo nella pentola.Uniamo i vari ingredienti e mescoliamo bene. Se necessario rimettiamo sul fuoco in modo tale da far sciogliere bene il formaggio.Aggiungiamo la salsa Harissa per dare un po’ di piccante.
10
Minestrone estivo
28
Tritate la carota, i porri e il sedano e aggiungeteli in una pentola con un cucchiaio d'olio. Lasciateli soffriggere per circa 15 minuti. Poi aggiungete l'aglio.Tritate grossolanamente le patate dolci pelate e le zucchine. Aggiungeteli nella pentola insieme e fate rosolare per circa 5 minuti.Aggiungete il brodo vegetale e i pomodori tagliati a cubetti e portate ad ebollizione. Riducete il fuoco al minimo e lasciate cuocere per circa 30 minuti o fino a quando le verdure non diventano tenere. Dopodiché aggiungete i fagioli.Aggiungete la quinoa e ammorbidite la consistenza con più brodo vegetale, se troppo compatta. Dopodiché aggiungete gli spinaci.Condite con l'aggiunta di sale e pepe a piacere, il basilico, un filo d'olio d'oliva e il parmigiano. Servite immediatamente con pane croccante.
11
Minestrone di verdure con salsiccia di pollo
12
Scaldate l'olio di oliva in una pentola. Rosolate la salsiccia a fuoco vivo, rompendola con una forchetta, fino a cottura (circa 4 minuti). Trasferitela in un piatto con un mestolo forato.Aggiungete nella pentola le cipolle, le carote e i finocchi tagliati a dadini. Soffriggete a fuoco medio-alto per circa 5 minuti. Aggiungete i due spicchi d'aglio tritati e cuocete per un altro minuto. Aggiungete i pomodori tagliati a cubetti e lasciate cuocere fino quando i pezzi di pomodoro non si sono ammorbiditi (5 minuti). Infine, aggiungete la salsiccia, il brodo vegetale e il sale nella pentola. Quindi portate ad ebollizione.Aggiungete la pasta e i fagioli e abbassate il fuoco a medio-basso. Cuocete a fuoco lento fino a quando la pasta non è cotta. Guarnite con un filo d'olio d'oliva e del parmigiano reggiano grattugiato e servite.