Innanzitutto lessiamo 80 gr di riso secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione, scoliamolo e teniamolo da parte. Ora con l’aiuto magari di un mixer o un tritatutto tritiamo la carota, il sedano e lo scalogno.Mettiamo il trito in un tegame antiaderente, aggiustiamo di sale, noce moscata (o pepe), altre spezie se ne avete tipo la paprika dolce, aggiungiamo solo un cucchiaio di olio e una tazzina di acqua. Copriamo e lasciamo cuocere per una decina di minuti a fuoco lento, come quando facciamo il soffritto. Il trito deve ammorbidirsi, dopodiché possiamo spengere.Scoliamo e passiamo sotto l’acqua i fagioli. Io ho usato i canellini…avevo questi ma fate voi. Passiamoli qualche secondo nel mixer oppure possiamo schiacciarli con uno schiacciapatate. Aggiungiamo la purea ottenuta al trito, uniamo il riso, un uovo battuto e terminiamo con il parmigiano.Ora per cuocerlo abbiamo due strade. Possiamo versare il composto ottenuto in uno stampo da plumcake foderato con della carta da forno bagnata, strizzata e leggermente unta. Oppure fare proprio il polpettone.In questo caso prendiamo un foglio di carta da forno bagnata e strizzata. Versiamoci il composto freddo, formiamo il polpettone e arrotoliamolo aiutandoci con la stessa carta. Spennelliamo la superficie della carta con dell’olio.In entrambi i casi possiamo infornare a 180 gradi per una mezz’oretta.
Polpettone vegetariano di fagioli e riso

Polpettone vegetariano di fagioli e riso

Senza Glutine, Soia, Grano, Crostacei +8

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

133

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Fagioli cannellini
  • 80 g
    Riso carnaroli
  • 4 cucchiaio
    Parmigiano reggiano
  • 1
    Carote
  • 1
    Cuore di sedano
  • 1
    Scalogno
  • 1
    Uova
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Noce moscata in polvere

Preparazione

Presentazione

Il polpettone vegetariano di fagioli e riso è un delizioso piatto unico. Di polpettoni vegetariani se ne vedono davvero tanti ma questo è particolare perché è una via di mezzo tra un primo (perché ha il riso) e un secondo visto che la presenza degli altri ingredienti ben lo presta ad essere presentato come un alternativo secondo piatto. Di certo è completo…proteine non ne mancano ed è privo di glutine.

Step 1

Innanzitutto lessiamo 80 gr di riso secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione, scoliamolo e teniamolo da parte. Ora con l’aiuto magari di un mixer o un tritatutto tritiamo la carota, il sedano e lo scalogno.

Step 2

Mettiamo il trito in un tegame antiaderente, aggiustiamo di sale, noce moscata (o pepe), altre spezie se ne avete tipo la paprika dolce, aggiungiamo solo un cucchiaio di olio e una tazzina di acqua. Copriamo e lasciamo cuocere per una decina di minuti a fuoco lento, come quando facciamo il soffritto. Il trito deve ammorbidirsi, dopodiché possiamo spengere.

Step 3

Scoliamo e passiamo sotto l’acqua i fagioli. Io ho usato i canellini…avevo questi ma fate voi. Passiamoli qualche secondo nel mixer oppure possiamo schiacciarli con uno schiacciapatate. Aggiungiamo la purea ottenuta al trito, uniamo il riso, un uovo battuto e terminiamo con il parmigiano.

Step 4

Ora per cuocerlo abbiamo due strade. Possiamo versare il composto ottenuto in uno stampo da plumcake foderato con della carta da forno bagnata, strizzata e leggermente unta. Oppure fare proprio il polpettone.

Step 5

In questo caso prendiamo un foglio di carta da forno bagnata e strizzata. Versiamoci il composto freddo, formiamo il polpettone e arrotoliamolo aiutandoci con la stessa carta. Spennelliamo la superficie della carta con dell’olio.

Step 6

In entrambi i casi possiamo infornare a 180 gradi per una mezz’oretta.

Utensili

  • Piatto da portata
  • Tritatutto
  • Tegame
  • Schiacciapatate
  • Carta da forno
  • Stampo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
133
kcal
Colesterolo
47
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.