0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

4Risultati per "mentuccia"

0
Reginette pesce spada, pomodori, olive e mentuccia
3
In un tegame mettiamo uno spicchio d'aglio a dorarsi in olio evo, nel frattempo laviamo e tagliamo a dadini i pomodorini pachino. Togliamo l'olio prima che si cominci a bruciacchiare e versiamo i pomodorini nel tegame. Saliamo e cuociamo per una decina di minuti, aggiungiamo le olive nere tagliate a cubettini, grattugiamo del peperoncino e sfumiamo con del vino bianco.Mentre i pomodorini cucinano tagliamo la fetta di pesce spada a cubetti. Mettiamo a bollire l'acqua per la pasta, saliamo e versiamo le reginette. Incorporiamo i cubetti di pesce spada nel tegame con i pomodori e le olive. Una volta cotte al dente, saltiamo le reginette nel tegame e serviamo spolverando con della mentuccia tritata al coltello.
1
Bauletto di melanzane con ripieno di persico
14
Lavare le melanzane, privarle delle due estremità, tagliarle a fette sottili per la loro lunghezza e cuocerle in una padella antiaderente appena unta d'olio rigirandole di tanto in tanto. Lavare il filetto di pesce persico, tagliarlo a strisce larghe 2 cm. e lunghe circa 6 cm. e cuocerle in una padella antiaderente per qualche minuto. Preparare un sugo con i 10 pomodorini, l'aglio e 2 cucchiai d'olio, esso dovrà risultare ristretto.A questo punto prendere una cocottina di circa 10 cm. di diametro mettere sul suo fondo un po' di pomodoro e rivestirla con le melanzane a raggiera, lasciando una terza parte della loro lunghezza al di fuori della cocottina, mettere qualche fetta di persico sul fondo della cocottina , un po' di pomodoro, una fetta di melanzana e ancora persico e pomodoro, richiudere il tutto con la parte di melanzane lasciata fuori dal bordo, terminare il tutto con un po' di pomodoro. Mettere nel forno già caldo alla temperatura di 160 ° e cuocere per circa 10 minuti; capovolgere dopo 2 minuti la cocottina su un piatto e decorare con foglioline di mentuccia al centro.
2
Tonno in crosta su crema di avocado
8
Lavare il trancio di tonno e lasciarlo in una bacinella con olio evo, una spruzzata di aceto balsamico, timo e mentuccia per una ventina di minuti.Iniziamo sbucciando e denocciolando l'avocado, quindi lo tagliamo a cubetti. Tritiamo un cipollotto e poi sbucciamo una punta di zenzero e riduciamo anche questo a tocchetti. Mettiamo tutto nel bicchiere del mixer, insieme al succo di mezzo lime, circa tre cucchiai di olio evo pepe bianco, pepe nero ed un pizzico di sale. Diamo una prima mixata, poi aggiungiamo due cucchiai e mezzo di yougurt greco e continuiamo a mixare sin quando non raggiungiamo una buona cremosità.Prepariamo una panatura con dei semi di sesamo, papavero e qualche granello di sale, mescoliamo e poi ci passiamo sopra le fettine di tonno. Riscaldiamo un padellino a fiamma viva e scottiamo le fettine di salmone panato, una 50ina di secondi per lato.
3
Involtini di spatola avvolti nel guanciale
3
Laviamo la spatola (l'ho fatta pulire dal pescivendolo) sotto l'acqua corrente, e ne ricaviamo sei filetti che lasciamo ad asciugare su carta assorbente. Quindi prepariamo il trito con cui riempire i filetti, mettendo nel mixer i pinoli, l'uva sultanina, una decina di capperi, le erbette, il pane raffermo ed il pecorino.Stendiamo il filetto di spatola sulla fettina di guanciale e vi passiamo sopra un buon quantitativo di trito, cercando di spargerlo per tutto il filetto. Poniamo meta pomodorino ad una estremità ed avvolgiamo lentamente, cercando di non far fuoriuscire troppo trito, e fermiamo con uno spiedino di legno.Bagniamo il fondo di una pirofila con un filo di olio evo e vi riponiamo gli involtini ottenuti. Inforniamo a 180°C per una quindicina di minuti. Mentre gli involtini cuociono, in una padella con un velo di olio evo e uno spicchio di aglio, saltiamo la verdura maritata (mista) da accompagnare al pesce.