0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

7Risultati per "rum pampero"

0
Torta al cioccolato, arance e rhum
4
In un recipiente a sponde alte riunite la farina, setacciata con il lievito, lo zucchero, le uova, la panna, la scorza e il succo d’arancia,la vaniglia (i semi), 100 g cioccolato grattuggiato, il rhum. Prendete una frusta elettrica e sbattete gli ingredienti per 5 minuti. Versare la crema all’interno dello stampo in silicone e cuocete in forno statico per 30 minuti.Per la copertura dovete semplicemente sciogliere il cioccolato rimasto ridotto a pezzi con il burro. Fate questa operazione quando la torta sarà raffreddata. Versate il cioccolato nelle scanalature prodotte dallo stampo.
1
Piccoli cuori semifreddi con sorpresa
8
Facciamo fondere a bagnomaria metà del cioccolato fondente. Appena è ben sciolto togliamo dal fuoco e uniamo il restante cioccolato grattugiato grossolanamente e giriamo bene; col calore del cioccolato fuso, piano piano si scioglierà anche quello grattugiato, abbassando la temperatura della massa: abbiamo appena temperato il cioccolato con un metodo semplicissimo ma che da buoni risultati.Prendiamo uno stampo di silicone con la forma che vogliamo ottenere, in questo caso i cuori, e spennelliamo bene l'interno col ciocco fuso. mettiamo in freezer per una decina di minuti, tiriamo fuori e ripetiamo l'operazione, cercando di coprire le eventuali imperfezioni o i buchi dei nostri gusci. Rimettiamo in freezer e prepariamo il gelato. Montiamo bene la panna e uniamo un cucchiaino di rum. A parte montiamo gli albumi a neve con un a goccia di limone (serve a stabilizzarli) e unendo lo zucchero a velo a cucchiaiate solo dopo pochi minuti per ottenere una meringa lucida e soda. Ora amalgamiamo le due masse, la panna e gli albumi, con una spatola, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Con questo composto riempiamo i gusci di cioccolato a metà, facendo un primo strato, quindi versiamo in ogni guscio qualche cucchiaio di caramello o di sciroppo di amarene, completiamo con la granella o l'amarena intera e chiudiamo il guscio con dell'altro gelato bianco. Mettiamo in freezer per almeno 5-6 ore. Mi raccomando di sformare i semifreddi con molta delicatezza affinché non si rompano i gusci.
2
Crostata stelle e strisce
2
Riunite tutti gli ingredienti per la frolla in una ciotola capiente, impastate bene ed energicamente per almeno 5 minuti. Se risulta un pò asciutta, non legata, unite 2 cucchiai di latte. Fate una sfera e poi mettetela a riposare per 15 minuti in frigorifero.Riprendete la frolla, dividetela in due parti uguali e stendete due dischi con l’aiuto di carta forno sotto e sopra per evitare di romperla e di usare ulteriore farina. In un recipiente mettete 1 vasetto di marmellata, la granella, il rhum e mescolate vigorosamente.Oliate e infarinate una teglia di circa 24cm di diametro, appoggiatevi dentro il primo disco e andate a riempire con un bello strato di composto a base di marmellata e mandorle.Prendete il secondo disco: con uno stampino a forma di stella ricavate delle stelline che terrete poi da parte. Poi con un coltello tagliate delle strisce larghe 1 cm. Decorate come se fosse la bandiera americana o comunque simile alla foto. Cuocerà in circa 20-25′ a forno statico 150°C. Dopo la cottura lasciate raffreddare e, a piacere, spolverizzate di zucchero a velo.
3
Castagnole al cioccolato
13
In una ciotola, ponete la farina setacciata con il cacao formando la classica "fontana" al centro della quale, unite lo zucchero, le uova leggermente battute, la scorza di arancia grattugiata, la vanillina, il liquore, il burro morbido a tocchetti, il lievito ed il pizzico di sale.Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio di legno e completate l'impasto con le mani, formando un panetto omogeneo, che si presenterà leggermente appiccicoso. Avvolgete l'impasto nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.Terminato il tempo di riposo, recuperate l'impasto e staccatene dei pezzetti, formando tante palline. Poggiate le palline su un piatto rivestito di carta forno, distanziate tra loro per evitare che si attacchino.In un pentolino dal fondo alto, riscaldate abbondante olio di semi. Intanto preparate una ciotolina con lo zucchero semolato e tenetela da parte.Quando l'olio giunge a temperatura, cominciate a friggere qualche castagnola alla volta, girandole spesso, in modo da realizzare una cottura uniforme.Man mano che le castagnole risultano cotte, ponetele ad asciugare per qualche istante su un vassoio rivestito di carta assorbente e rotolatele ancora calde nella ciotola con lo zucchero, facendolo aderire bene su tutta la superficie. Servitele calde o tipiede, oppure conservatele ben riparate dall'umidità.
4
Muffins al cioccolato e rum
3
Mescolare in una ciotola le uova e lo zucchero, con una frusta a mano.Continuando a mescolare incorporare l'olio di semi, la panna.In fine aggiungere sempre mescolando con la frusta, la farina, la fecola, la vanillina, il cacao e il lievito. Precedentemente setacciati insieme. Per ultimo le gocce di cioccolato e le fialette all'aroma di rum. Con l'impasto riempire 12 pirottini e infornare a 180° per 30 min. circa, in forno statico.
5
Crema di zabaione con mele al rum
Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi non troppo sottili.Mettetele in una padella antiaderente con una noce di burro e cucinatele a fuoco lento per circa 15 min.Terminata la cottura irroratele con un bicchierino di rum e tenete da parte.Nel frattempo prepariamo lo zabaione: Inserire nella boccia i tuorli e lo zucchero e frullare  con la pala mescolatrice fino a quando il composto risulta bianco e ben spumoso per 6 min. 37° vel 6 e poi ancora 6 min. senza temperatura vel 5 senza tappo dosatore.Inserire la lama inox e avviare la cottura per 8 min. 70° vel.7  Inserire lentamente il marsala a filo dall’imbocco del coperchio, nell’arco di circa un minuto, poi continuare la cottura con il tappo dosatore. Passato il tempo abbassare la temperatura e continuare a cuocere per altri 2 min.  60° vel 8. con il tappo dosatore.Proseguire senza cottura per altri due minuti senza tappo, senza temperatura a vel. 8. Al termine il composto risulterà leggermente liquido: lasciare riposare per 10 minuti per ottenere un effetto cremoso.Passati i 10 min potete versare lo zabaione nelle coppette sopra le quali andrete a versare anche un po di mele al rum e completerete il tutto con una spolverata di cannella.... BUON APPETITO
6
Naked chiffon cake al cacao, cocco e rum
29
Scalda il forno a 160° Separa i tuorli dagli albumi e monta a neve ferma questi ultimi, con un pizzico di sale. In una terrina capiente setaccia le polveri, tranne il cocco rapè che va aggiunto alla fine. In una tazza emulsiona olio e acqua tiepida quindi aggiungi alle polveri, mescola e incorpora il tuorli uno alla volta, ora aggiungi il cocco rapè e il rum. Unisci gli albumi e mescola delicatamente per non sgonfiare. Versa nell'apposito stampo che non va oliato né imburrato. Inforna e cuoci per 75 minuti a 160° con forno statico, è importante non aprire il forno per i primi 30/35 minuti per non compromettere la lievitazione del dolce. A fine cottura verificare sempre con uno stuzzicadenti, il dolce deve essere umido ma non crudo. Sfornare e capovolgere subito lo stampo poggiandolo sui piedini, quindi lascia raffreddare completamente, in questa posizione la torta non collassa su se stessa e il passaggio dell'aria terminerà la cottura. Per sformarla puoi aiutarti con un coltello affilato per staccarla delicatamente dallo stampo, sia sui lati che sul fondo. Taglia il dolce in orizzontale così da ottenere 3 dischi che sovrapporrai dopo aver farcito.FARCIA: Con una frusta elettrica lavora il mascarpone con lo zucchero a velo. A bagnomaria sciogli il burro con il cioccolato bianco, quindi unisci i composti e aggiungi un pizzico di colorante rosso, ( o altro se preferisci), quindi puoi farcire i 3 dischi. Anche se la crema dovesse uscire di lato non è un problema perché alla fine il tutto va lisciato con una spatola. Rifinire con una spruzzata di cocco rapè e alcune roselline non trattate. Riponi in frigorifero per 30 minuti e poi servi.