0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

7Risultati per "ammoniaca"

0
Biscottoni da inzuppo all'ammoniaca
25
Montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un bel composto bianco e spumoso, aggiungiamo, l’olio, il limone o l’arancia ed infine l’ammoniaca sciolta nel latte.Uniamo ora la farina continuando a lavorare l’impasto su di un piano infarinato fino ad ottenere una palla morbida…non dura e ben levigata, Le dosi sono giusteA questo punto ricaviamo dal composto circa 20 bastoncini , schiacciamoli leggermente in superficie e posizioniamoli mano a mano in una teglia foderata da carta da forno.Facciamo cuocere i biscotti a 170 gradi in modalità statica per circa 20 minuti o fino a quando non avranno assunto una colorazione uniforme. Anche se la tentazione sarà forte prima di gustarli facciamoli ben freddare!!!
1
Biscottoni da latte e colazione dell'artusi
24
Fare una fontana con la farina e aprire nel mezzo un incavo in cui inserire tutti gli ingredienti elencati tranne il latteCominciare a impastare con le mani e nel mentre versare a poco a poco il latte per ammorbidire e amalgamare il tutto fino a ottenere una pasta abbastanza consistente ma stendibile, e spolverizzarla con un poco di farinaCon il mattarello stendere su un foglio di carta da forno una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro e bucherellare tutta la pasta con i rebbi di una forchettaTagliare con uno stampino di forma quadrata o rettangolare o semplicemente a rettangoli con il coltello, io preferisco farli a quadrati piuttosto grossi e larghi circa 5cm x 5cmPorli in una teglia ricoperta di cartaforno ben distanziati tra loro e cuocerli circa 12/15 minuti in forno statico caldo a 180, a seconda della grandezza controllate quando sono dorati, è normale che sembrino ancora morbidi ma poi prenderanno la loro consistenzaTogliere la teglia dal forno e una volta freddati conservarli in una biscottiera pronti per ogni occasione!
2
Mostaccioli al limoncello e cioccolato bianco
In una ciotola, unite tutti gli ingredienti. Mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi impastate con le mani, formando un panetto omogeneo.Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero per almeno un'ora.Recuperate il panetto e stendetelo, aiutandovi con un mattarello, su un foglio di carta forno abbondantemente spolverate di farina, allo spessore di circa 1 cm. Ricavate circa 12 rombi di diagonali rispettivamente di 12 ed 8 cm, con un tagliabiscotti, oppure semplicemente con un coltello.Preriscaldate il forno a 180°C. Disponete i rombi su una placca rivestita di carta forno, ben distanziati tra loro, perché in cottura cresceranno.Infornate per circa 10 minuti, finché non risulteranno dorati, ma fate attenzione a non prolungare troppo la cottura, per evitare che induriscano.Sfornate ed aiutandovi con una paletta, spostateli delicatamente su un vassoio e lasciateli raffreddare.Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria, togliete dal fuoco e tuffato i mostaccioli, uno alla volta, ricoprendolo bene su entrambi i lati ed i bordi. Adageteli su un foglio di carta forno e lasciateli asciugare a temperatura ambiente. Conservateli ben chiusi.
3
Biscotti da inzuppo della nonna
35
Rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e lavorate finchè il composto sarà chiaro, denso e spumoso.Fate intiepidire il latte, scioglieteci l'ammoniaca e versate sulle uova insieme all'olio amalgamando il tutto. Aggiungete la scorza del limone ed infine la farina ed un pizzico di sale . Lavorate il tutto fino ad ottenere un 'impasto morbido e liscio. Prelevate piccole quantità di pasta alla volta, formate dei cordoncini, appiattiteli e sistemateli sulla teglia coperta di carta forno, distanziandoli tra loro. Spennellate i biscotti con il latte , cospargeteli di zucchero. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti fino a quando risulteranno leggermente dorati.
4
Mostaccioli napoletani ripieni
4
Con il mixer, riducete in farina sottile le mandorle, cercando di essere veloci per non surriscaldarle.In una ciotola, unite tutti gli ingredienti e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi impastate con le mani, ottenendo un panetto omogeneo.Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.Recuperate il panetto e, con il mattarello, stendetelo ad uno spessore di circa 1 cm, sulla carta forno leggermente infarinata. Ritagliate circa 12 rombi e delicatamente spostateli su una placca rivestita di carta forno, non troppo vicini tra loro, perché lieviteranno in cottura.Farcite ogni rombo con un cucchiaino scarso di confettura di albicocche. Prendete un altro rombo di pasta e, dopo averlo allargato leggermente con le dita, coprite il ripieno, schiacciando sui bordi per farli aderire bene.Preriscaldate il forno a 180°C ed una volta caldo, infornate i mostaccioli per circa 10 minuti: dovranno risultare cotti, ma fate attenzione a non prolungare troppo la cottura, per evitare di farli indurire.Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e tuffate dentro un mostacciolo alla volta, ricoprendolo bene su tutti i lati e sui bordi. Poggiate i mostaccioli ricoperti su un piano rivestit.oi di carta forno e lasciate solidificare la cioccolata: a questo punto, saranno pronti per essere consumati! Potete conservarli ben chiusi per diversi giorni.
5
Mostaccioli classici napoletani
4
Con il mixer, riducete in farina sottile le mandorle, cercando di essere veloci per non surriscaldare.Unite in una ciotola tutti gli ingredienti e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi terminate con le mani, ottenendo un panetto omogeneo.Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e ponetelo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.Recuperate il panetto e, con il mattarello, stendetelo ad uno spessore di circa 1 cm, sulla carta forno leggermente infarinata. Ritagliate circa 12 rombi e delicatamente spostateli su una placca rivestita di carta forno, non troppo vicini tra loro, perché lieviteranno in cottura.Riscaldata il forno a 180°C ed una volta caldo, infornate i mostaccioli per circa 10 minuti: dovranno risultare cotti, ma fate attenzione a non prolungare troppo la cottura, per evitare di farli indurire.Sfornate e con delicatezza, perché saranno piuttosto morbidi (raffreddandosi induriscano un pochino), spostateli su un vassoio, aiutandovi con una paletta.Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e passerei dentro un mostacciolo alla volta, ricoprendolo bene su tutti i lati e sui bordi. Poggiate i mostaccioli ricoperti su un piano rivestiti di carta forno e lasciate solidificare la cioccolata: a questo punti, saranno pronti per essere consumati! Potete conservarli ben chiusi per diversi giorni.
6
Biscotti integrali caserecci
2
In una capiente ciotola mettere le uova scorza di limone e mescolare von una forchetta.Intiepidire il latte,versarvi l'ammoniaca (si formerà schiuma) raggiungerla al composto di uova sempre mescolando.Aggiungere l'olio e mescolare,dopo aggiungere lo zucchero di canna,un pizzico di sale e infine aggiungere la farina a piccole dosi, avendo cura di impastare bene il tutto.Se si USA la spara biscotti si consiglia di mettere il composto in frigorifero per 8/10 minuti.Ora disporre i biscotti sulla teglia,con la forma che più desiderate,ben distanziati l'uno dall'altro. Cuocete nel forno preriscaldato a 180° in modalità ventilato per circa 20 minuti.