0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

6Risultati per "anacardo"

0
Bocconcini di pollo e carote agli anacardi
6
Peliamo e tagliamo a rondelle spesse le carote. Tagliamo il petto di pollo in cubetti e infariniamoli leggermente,Prendiamo ora un tegame, mettiamo solo due cucchiai di olio, aggiungiamo gli anacardi e a fuoco molto lento tostiamoli leggermente, uniamo quindi il pollo fatto a tocchetti e infarinato e rosoliamo pochi minuti per lato.A questo punto incorporiamo anche le carote, sfumiamo con un bicchiere di vino bianco, aggiustiamo di sale e di pepe, copriamo e lasciamo cuocere per una mezz'oretta fino al quasi completo assorbimento del liquido di cottura che nel frattempo si sarà trasformato in una deliziosa salsina.Bene, i nostri bocconcini di pollo e carote agli anacardi sono pronti, non resta che servirli caldi e gustarli in tutta la loro bontà.
1
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
2
Zucchine saltate all'uvetta e anacardi
Fare le Zucchine saltate all'uvetta e anacardi è molto semplice e veloce. Innanzitutto mettiamo l'uvetta in ammollo in acqua calda per circa 15 minuti.In un capiente tegame antiaderente affettiamo finemente 1/2 cipolla rossa , uniamo un bel cuore di sedano fatto a dadini, aggiungiamo due cucchiai di olio e due di acqua e mettiamo sul fuoco per farlo velocemente appassire.Incorporiamo  quindi le zucchine tagliate a cubetti e sfumiamo il tutto con l'aceto di vino rosso. Quindi copriamo e lasciamo cuocere per circa 15 minuti. Le zucchine devono restare croccanti.Aggiungiamo a questo punto l'uvetta strizzata, le olive fatte a rondelle, lo zenzero grattugiato e gli anacardi anche interi. Saltiamo il tutto ancora per qualche minuto e spengiamo terminando la pietanza con  abbondante basilico fresco.
3
Torta raw vegan cacao e lamponi
9
Per prima cosa ci occuperemo della base, passiamo nel mixer il grano saraceno ammollato per almeno 5 ore e in seguito scolato e mettiamolo da parte in una ciotola. Separatamente passiamo nel mixer i 140 gr di datteri destinati alla base. Uniamo al grano saraceno i datteri triturati e aggiungiamo il cacao amaro, poi mescoliamo fino a ottenere un composto omogeneo. Ora possiamo stendere il composto in una forma per torte, premendo con un cucchiaio di legno.Mettiamo da parte la nostra base e passiamo alla crema: sarà sufficiente unire direttamente nel mixer i lamponi, gli anacardi lasciati in ammollo almeno 4 ore e poi scolati, il latte di cocco, i 100 gr di datteri e un pizzico di sale. Solamente alla fine uniremo i semi di chia macinati.Dopo aver mescolato il tutto possiamo versare il composto direttamente nella forma sopra la base. Decorare a piacere e lasciare riposare nel freezer per almeno 4 ore.L'ultimo passaggio è gustarvi questa buonissima torta!! :)
4
Cookies al burro di arachidi senza lattosio
34
Unite in una ciotola il burro di arachidi e i due tipi di zucchero e mischiate a lungo con una frusta elettrica. Poi aggiungete l’uovo e continuate a girare.Versate il bicarbonato e i due tipi di farina un po’ per volta e amalgamate con un leccapentole. Per aiutarvi a impastare aggiungete il latte di soia o l’acqua e infine aggiungete gli anacardi tritati grossolanamente.Prelevate un po’ di impasto e rigiratelo tra le mani dandogli la forma di una pallina. Disponete tutti i biscotti su una placca da forno ricoperta con carta forno e schiacciateli in superficie con una forchetta per appiattirli.Informate i cookies a 175° per 15 minuti.Dopo averli estratti dal forno assicuratevi che si siano raffreddati prima di rimuoverli dalla placca. Dopodiché potete conservarli per qualche giorno in un contenitore (sempre se ve ne avanza qualcuno!)
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Queso di carote
27
Scaldare l'olio d'oliva in una pentola a fuoco medio. Aggiungere le carote tritate, le cipolle, l'aglio e un pizzico di sale. Cuocere, mescolando spesso, fino a quando le cipolle non sono appena soffritte e le carote morbide, circa sette a dieci minuti. Rimuovere dal fuoco.In un frullatore, mischiare gli anacardi, il brodo vegetale, le carote e le cipolle. Aggiungere tre cucchiai di lievito, un cucchiaio di salsa chili, un pizzico di cumino e un cucchiaino di sale. Frullare il composto finché non è completamente omogeneo.Assaggiare e regolare. Se necessario, aggiungere più lievito per arricchire il sapore di formaggio e/o più salsa chili per dare più calore. Bilanciare il sale e il pepe nero e frullare di nuovo il tutto.Successivamente, scaldare il composto a fuoco medio, mescolando spesso.Versare il tutto in un piatto da portata e guarnire la parte superiore con piccole rondelle di peperoncini verdi.
7
Pad thai
3
In una padella scaldare la salsa di soia, lo zucchero e il peperoncino fino a quando lo zucchero non si è sciolto del tutto.Tritare lo scalogno, l’aglio e metterli a soffriggere in padella con un po d’olio di arachidi.Aggiungere i gamberetti o il condimento principale scelto (anche pollo o calamari) e cuocere per qualche minuto.Versare anche la salsa precedentemente preparata e dopo due minuti i noodles.A questo punto aggiungere un uovo e mescolare per amalgamarlo ai noodles, tritare gli anacardi e spremere il succo di mezzo lime.Secondo i gusti si possono aggiungere peperoncini, germogli di soia o altri condimenti. Cuocere altri due tre minuti e poi servire caldo.
8
Pasta con piselli gamberi e zafferano
40
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.