0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1638Risultati per "brodo di carne"

0
Passatelli in brodo
1
Amalgamiamo in una ciotola capiente il pane grattugiato, la farina e il grana. Aggiungiamo il sale, una spolverata di noce moscata e incorporiamo 4 uova. Bolliamo il brodo di carne in una pentola. Questo procedimento si può anche fare dopo.Dividiamo il composto omogeneo in parti uguali e mettiamolo a riposare in una pellicola per 30 minuti.Trasferiamo l'impasto nello schiacciapatate, schiacciamo i passatelli e tagliamoli con il coltello alla lunghezza di 5 o 6 cm su un vassoio cosparso di farina.Cuociamo i passateli finché emergono a galla e con un mestolo forato distribuiamoli nei piatti fondi. Versiamo in ciascuno un mestolo di brodo e aggiungiamo una spolverata di parmigiano.
1
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
17
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
2
Stracciatella
31
Versate il brodo ottenuto con un estratto di carne magra concentrato in una pentola e portatelo lentamente a ebollizione.In una ciotola sbattete insieme con una frusta le uova, il parmigiano, il pangrattato, il prezzemolo tritato, la noce moscata e il pepe nero.Versate il composto di uova sbattute nel brodo bollente. Non mescolate subito. Dopo alcuni secondi, mescolate il composto di uova nella minestra. Cuocete a fuoco lento per un altro minuto. Assaggiate la zuppa e aggiungete più sale e pepe se lo si desiderate. Servite subito.
3
Zuppa greca di riso, uova e limone
29
Portate ad ebollizione il brodo, quindi fatevi cuocere il riso. In una ciotola sbattete le uova con il succo del limone. A cottura quasi ultimata del riso prelevate un mestolo di brodo e unitelo alle uova.Sbattete energicamente con una forchetta, spostate il brodo dal fuoco, quindi unite le uova sbattute col succo di limone. Mescolate bene in modo da omogeneizzare il tutto. Rimettete sul fuoco, fate addensare sino a vostro gusto. Servite con una spolverata di prezzemolo tritato fine.
4
Brodo di ossa di manzo
11
In un forno a 230°, arrostire le ossa del midollo per 8 minuti circa, fino a quando non diventano leggermente dorate.Trasferire le ossa in una grande pentola e aggiungere l'aglio, la cipolla, le carote e il sedano tritati grossolanamente, la foglia d'alloro, l'origano, il pepe, il peperoncino, il sale e l'acqua. Quindi portare a ebollizione. Poi far sobbollire a fuoco lento per 2-4 ore, aggiungendo di tanto in tanto un po' d'acqua se si sente la necessità. Assaggiare e aggiustare di sale se necessario.
5
Farfalle avocado e gamberetti
43
Mettete a bollire l'acqua in una pentola. Nel frattempo, tagliate a metà l'avocado, privatelo del nocciolo centrale, sbucciatelo e tagliate la polpa a dadini. Mettetela ad insaporirsi con il succo di limetta ed una macinata di pepe.Saltate velocemente i gamberi in una padella antiaderente. Quando l'acqua bollirà, calate le farfalle e lessatele per il tempo indicato sulla confezione, scolatele e fatele raffreddare.Scolate l'avocado dal succo di limetta e conditeci le farfalle aggiungendo anche i gamberetti. Vedrete che il composto di avocado, lime e gamberetti si legherà perfettamente alle farfalle grazie alla particolare qualità di questa pasta. Infatti oltre a contenere betaglucano, che riduce il colesterolo nel sangue, la pasta Cuore Mio Granoro rimane sciolta nel piatto in quanto la vera maestria nella produzione della pasta la si testa sui formati lisci che non devono mai attaccarsi tra loro.Date il tocco finale al piatto con qualche fogliolina di menta tritata ed una grattugiata di scorza di limetta e servite!
6
Zuppa di scalogno
31
In una padella di medie dimensioni, sciogliere due cucchiai di burro a fuoco medio, quindi aggiungere gli scalogni tagliati a fette. Cuocere per 20 minuti circa, mescolando spesso, fino a quando gli scalogni non sono ben caramellati e dorati. Aggiungere l'aglio tritato e cuocere, mescolando spesso, per un minuto. Trasferire gli scalogni in una pentola. Aggiungere una vaschetta di cuore di brodo di carne knorr e 500 ml d'acqua e portare a ebollizione. Una volta che il brodo bolle, aggiungere il vino, il rosmarino, un pizzico di sale e pepe nero macinato. Abbassare il fuoco, coprire e cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Una volta che i 30 minuti sono trascorsi, assaggiare e aggiungere sale e pepe a piacere. Trasferire il brodo quattro ciotole di porcellana da forno. Impostare il forno a 180°, posizionare una fetta di pane in cima ad ogni ciotola e aggiungere circa ¼ di formaggio groviera sminuzzato. Introdurre le ciotole in forno e lasciarle per 1-2 fino a quando il la groviera non si scioglie. Utilizzare guanti da forno per rimuovere le ciotole, metterle su dei piatti, guarnire con un po' di erba cipollina e servire.
7
Risotto di cipolle alla francese
30
In primo luogo, versare in una pentola due litri d'acqua e due vaschette di cuore di brodo di manzo knorr e scaldare a fuoco basso per assicurarsi che diventi caldo ma non troppo (questo aiuta il riso ad assorbire meglio il liquido).Sciogliere il burro in una grande padella profonda a fuoco medio. Aggiungere le cipolle tagliate a fette sottili e rosolarle per 15-20 minuti circa, mescolando spesso, fino a quando non diventano dorate e caramellate. Aggiungere il riso e gli spicchi d'aglio tritati. Mescolare per combinare e aggiungere mezza tazza di brodo. Mescolare di tanto in tanto, fino a quando il brodo non è stato assorbito. Quindi aggiungere un'altra mezza tazza di brodo, mescolare e quando anche questo brodo è stato assorbito, aggiungere ancora un'altra mezza tazza. Continuare con questo procedimento per altri 18-20 minuti, fino a quando il riso non diventa tenero.Quando il riso è pronto, aggiungere il timo, il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe. Servire il piatto caldo.
8
Fusilli “cuore mio” vongole e pesto di melanzane
42
Sciacquate per bene le vongole e lasciatele spurgare almeno per 1 ora in acqua fredda.Preparate il pesto di melanzane: lavate e asciugate le vostre melanzane, eliminate il picciolo e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Praticate delle incisioni con un coltello su tutta la polpa e infornatele a 200° forno ventilato per circa 20 minuti o finché la polpa non sarà ben ammorbidita.Scavate la polpa delle melanzane con un cucchiaio, lasciatela raffreddare e strizzatela per eliminare l’eccesso di acqua. Tritatela in un mixer con 3⁄4 foglie di basilico, qualche pomodorino, un filo d’olio e i 2 cucchiai di parmigiano fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Se desiderate ottenere una consistenza ancora più vellutata potete passare in un setaccio a maglie fini il pesto. Tenete da parte.Dedicatevi alle vongole. In una padella capiente soffriggete leggermente uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, poi aggiungete le vongole. Sfumate con del vino bianco e lasciate che i molluschi si aprano completamente.Sgusciate le vongole lasciandone una manciata per la decorazione e filtrate il loro sughetto che vi servirà, poi, per la mantecatura.Tagliate i pomodorini a dadini piccoli e scaldateli leggermente in una padella con un altro spicchio d’aglio e un filo d’olio.É arrivato finalmente il momento clou della ricetta: l’entrata in scena dei meravigliosi fusilli “Cuore mio” . Lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti, mantenendoli al dente. Terranno egregiamente la cottura e saranno ottimi protagonisti del vostro piatto.Scolate i fusilli e saltateli nella padella con i pomodorini aggiungendo il sughetto delle vongole lasciato da parte. Unite anche le vongole sgusciate e 2 cucchiai di pesto di melanzane, mantecando bene i fusilli “Cuore mio “ che cattureranno perfettamente il condimento.In un padellino saltate le briciole di mollica di pane con un filo d’olio fino a che non diverranno dorate e croccanti.É il momento dell’impiattamento: adagiate un cucchiaio abbondante di pesto di melanzane sulla base del piatto, sistemate i fusilli e decorate con le vongole tenute da parte con il guscio e le briciole di pane croccante. Terminate con una fogliolina di basilico e buon appetito!
9
Manzo alla borgognona
29
Preriscaldare il forno a 150°. Tagliare la carne a pezzi piccoli e trasferirli in una ciotola. Poi aggiungere una miscela di farina, sale e pepe nero macinato. Quindi, mescolare con le mani. In alternativa, mettere tutto in un sacchetto sigillato e agitare.Scaldare tre cucchiai di burro in una grande pentola profonda a fuoco medio-alto. Aggiungere la carne poco alla volta, cuocendola per 2-3 minuti, fino a raggiungere una doratura uniforme. Trasferire la carne in un piatto e metterla da parte.Aggiungere altri tre cucchiai di burro nella pentola e abbassare il fuoco a livello medio. Aggiungere i funghi champignon tagliati a tocchetti un po' alla volta e cuocerli fino a quando non prendono colore (circa 5 minuti). Trasferire i funghi nello stesso piatto dove è stata riposta la carne.Aggiungere il cuore brodo di manzo knorr e 500 ml d'acqua e scaldare a fuoco medio. Quindi aggiungere la farina e mescolare fino a quando il composto non si amalgama per bene. Aggiungere nella pentola la carne, i funghi, lo scalogno e le patate tagliati a cubetti, il vino rosso e mescolare per combinare il tutto. Aggiungere il rosmarino. Coprire la pentola con un coperchio e metterla in forno per tre ore, mescolando ogni tanto. Quindi servire.
10
Ossobuco in salsa di vino rosso
26
Preriscaldare il forno a 160°. Asciugare la carne con carta assorbente, quindi legare ogni stinco con dello spago (che contribuirà a non disperdere nessun pezzo, poiché mano a mano che la carne diventa molto tenera, se non ha lo spago, probabilmente perderà qualche pezzo, ma il piatto sarà comunque delizioso). Condire la carne con sale e pepe, successivamente anche con la senape di Digione.Passare la carne nella farina e mettere da parte (1). Aggiungere il burro nella padella e scaldare a fuoco medio-alto. Posizionare la carne in una padella per forno e rosolare su tutti i lati per circa 4 minuti, fino a quando tutti i lati non diventano ben dorati (2). Trasferire la carne rosolata in un piatto e mettere da parte.Nella stessa padella, aggiungere un altro cucchiaio di burro. Aggiungere lo scalogno e le carote finemente tritati e mescolare per 5 minuti a fuoco medio, fino a quando non si ammorbidiscono. Poi aggiungere l'aglio finemente tritato e cuocere fino a quando non emana il suo aroma (1 minuto). Aggiungere il vino, una vaschetta di cuore di brodo di manzo knorr e 500 ml d'acqua.Trasferire la carne in padella e aggiungere il timo. Mettere un coperchio sulla padella e infornare a 160° per 2 ore - 2 ore e mezzo. Guarnire con qualche fogliolina di prezzemolo e servire con alcune fette di pane croccante.
11
Spezzatino con funghi e patate
1
Per prima cosa prepariamo del brodo di carneTagliamo carote e cipolla in cubettini molto piccoli per utilizzarli per il soffritto.Mettiamo a scaldare un filo d’olio in una casseruola e uniamo le verdure facendo soffriggere.Inseriamo la carne facendola rosolare bene.Aggiungiamo il brodo caldo, una spolverata di zenzero e lasciamo cuocere per una decina di minuti.Intanto peliamo le patate e tagliamole a cubetti abbastanza grandi e aggiungiamole nella casseruola.Facciamo cuocere per circa un’ora e poi aggiungiamo i funghi misti.Prolunghiamo la cottura fino a restringere l’intingolo e portare la carne a essere molto morbida.Lasciamo intiepidire leggermente e serviamo.