0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

27Risultati per "fagioli borlotti"

0
Quinoa con borlotti al rosmarino
Per prima cosa fate lessare i fagioli in un po d'acqua leggermente salata.A parte in una padella antiaderente fate imbiondire l'aglio nell'olio con anche gli aghi di rosmarino tagliati finemente con le forbici.Quando l'aglio inizia a prendere colore versate la quinoa lasciate tostare un attimo ed iniziate ad aggiungere un po di brodo alla volta come se fosse un risotto ,mescolando spesso affinchè non si attacchi al fondo ed aggiungendo altro brodo quando il composto si asciuga fino a completa cottura ( circa 15 min).Quando la quinoa è quasi cotta aggiungiamo anche i fagioli,facciamo insaporire per qualche minuto ed il nostro piatto è pronto per essere portato a tavola.Sentirete che bontà!! BUON APPETITO
1
Zuppa con cavolo
32
Sciacquare sotto l'acqua corrente a temperatura ambiente i legumi, per alcuni minuti. Tagliare le foglie del cavolo precedentemente lavate a listarelle, sbucciare le patate e tagliarle a dadini.Lasciare in ammollo una mezz'ora le patate nell'acqua per privarle dell'amido e renderle più digeribili. Nel frattempo tritare grossolanamente sedano, carota e cipolla, raccogliere il trito in una casseruola e soffriggere in abbondante olio.Aggiungere poi il cavolo tagliato a listarelle e insaporire per alcuni minuti. Aggiungere le patate, il timo tritato e tutti i legumi sgocciolati dall'ammollo. Coprire tutto con abbondante brodo vegetale freddo, salare e cuocere la zuppa per almeno due ore a fiamma bassa, mescolando ogni tanto.Servire calda in zuppiere di coccio, magari accompagnate da crostini di pane. Io mi sentivo particolarmente a dieta e non ho osato :)
2
Crocchette di verza e fagioli cannellini
4
Fare le Crocchette di verza e fagioli cannellini è molto semplice. Prendiamo la verza e dopo aver eliminato la parte centrale più dura dividiamola in foglie che andremo a lavare accuratamente. Lessiamole in abbondante acqua salata lasciandole però ardenti. Quindi scoliamole e passiamole sotto l’acqua fredda.Scoliamo i fagioli dal loro liquido di cottura e passiamoli nel mixer ottenendo una pureaStrizziamo le foglie di verza per eliminare l’acqua in eccesso e tritiamo anche queste grossolanamente.Uniamo insieme i due ingredienti e insaporiamo il tutto con un pizzico di sale e di pepe.Formiamo ora dei bocconcini grandi quanto una noce, schiacciamoli leggermente e passiamoli nel pangrattato.Trasferiamoli su una placca ricoperta da carta da forno leggermente unta e lasciamoli cuocere in forno a 180 gradi in modalità ventilata per circa 20 minuti. Una volta dorati possiamo sfornarli e gustarli caldi.
3
Hamburger di fagioli rossi
10
Sbucciare la cipolla ma ne useremo soltanto la metà. Scolare i fagioli rossi dal suo liquido di conservazione . Io li ho passati un attimo sotto l'acqua corrente per sciacquarli bene.Mettere i fagioli rpssi, la mezza cipolla, il uovo, un bel cucchiaio di formaggio grattugiato e un po di pane grattato . Azionare il mixer per alcuni secondi fino a formare una purea. Mettere la preparazione in una ciotola. Condire con un pochino di sale fino e un pizzico di pepe nero. Mescolare bene con una forchetta. Dobbiamo ottenere un impasto leggero e omogeneo. Se ci fosse bisogno si può aggiungere un altro pochino di pane grattato.Con le mani prendere un po della preparazione e formare una palla, poi sempre con le mani schiacciarla e appiattirla per creare un hamburger. Mettere in un vassoio. Ne vengono 4 hamburger grossi. Cuocere in padella antiaderente senza aggiungere niente, pochi minuti per lato, ed è pronti, da portare in tavola. Mia figlia ha preferito farsi un bel panino con insalata, pomodoro, sottiletta e ketchup. Mentre mio figlio l'ha mangiato sul piatto con un pomodoro affetato .
4
Polpette funghi e fagioli
24
Raduniamo tutti gli ingredienti tranne l'olio nel robot da cucina e frulliamo sino ad ottenere un composto omogeneo. Formiamo le polpette e cuociamo nella padella antiaderente calda, con un filo d'olio, dorandole in ogni lato. Serviamo calde con un'insalata mista o con accompagnamento a piacere! Io le ho accompagnate con una tzatziki improvvisata: ho unito yogurt magro bianco con del cetriolo grattugiato e scolato, un pizzico di sale ed una spruzzata di succo di limone.
5
Pasta e fagioli
34
Scaldate l'olio in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Soffriggete la cipolla, la carota e il sedano per 2-3 minuti, fino a quando non diventano teneri. Aggiungete l'aglio e un pizzico di peperoncino e soffriggete un altro minuto.Aggiungete il brodo vegetale e i pomodori pelati e portate ad ebollizione. Aggiungete la pasta e mantenete la zuppa in cottura.Quando la pasta è al dente, aggiungete i fagioli e lasciate cuocere altri 2-3 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo. Infine aggiungete sale e pepe a vostro piacere.
6
Cicatelli, fagioli e cozze
6
Mette a bagno i fagioli la sera precedente con un pugnetto di sale. Il giorno seguente scolare l'acqua dell'ammollo e mettere i fagioli in pentola con altra acqua. Schiumare di tanto in tanto. Quando i fagioli sono a metà cottura aggiungere il soffritto precedentemente preparato.Soffritto: pomodorini tagliati a metà, sedano a pezzetti, aglio schiacciato in camicia, olio e un po' di sale. Lavare le cozze privandole delle barbe. Metterle in padella con olio e aglio e coprire con un coperchio. Appena i gusci delle cozze si aprono toglierle dal fuoco ed estrarre le valve dal guscio. Mettere da parte con il liquido di cottura delle cozze filtrato. In una padella soffriggere olio, cipolla, aglio, più alloro (che verrà eliminato in seguito). Successivamente i fagioli e sfumare con un bicchiere di vino bianco. In ultimo le cozze.Dopo circa 15 minuti aggiungere il prezzemolo tritato. Completare con i cavatelli cotti al dente e mantecare.
7
Zuppa di fagioli con aneto
34
Durante la notte mettete a bagno i fagioli in acqua con un pizzico di bicarbonato. Scolateli e metteteli da parte fino al momento dell'uso.In una pentola capiente scaldate l'olio d'oliva a fuoco moderato. Aggiungete la cipolla tagliata a dadini, le carote e i finocchi tritati, l'aglio tagliato a fettine sottili. Saltateli in padella fino a doratura (circa 15-20 minuti). Dopodiché, aggiungete il concentrato di pomodoro e mescolate bene per amalgamare il tutto. Infine, aggiungete la zucca pelata tagliata a cubetti e i fagioli e coprite con acqua. Prendete la panna liquida. Aggiungetela nella padella. Portate il composto a leggera ebollizione. Riducete il calore e fate cuocere per circa 45 minuti o fino a quando i fagioli non diventano teneri. Il tempo di cottura varia in base al tipo di fagioli che si sta utilizzando. Se il composto diventa troppo denso aggiungete più acqua.Passate un frullatore a mano su di una parte della zuppa. Il nostro obiettivo è quello di ottenere una consistenza compatta e omogenea. Condite con l'aggiunta di sale e pepe a piacere.Per servire, trasferite la zuppa di fagioli nelle ciotole. Aggiungente un paio di foglioline di salvia. Portate a tavola con delle bruschettine di pane.
8
Insalata carpaccio di spada cannellini e lime
19
Lavare e mondare cetrioli e finocchi delle barbe e delle estremitàAffettare finocchi e cetrioli a lamelle sottili, tagliare anche il lime a fette orizzontali di diametro intero e privarlo della scorza se non biologicoSbucciare mezzo avocado, privarlo del nocciolo, porlo in un piatto fino e irrorarlo subito col succo di una fettina di limeScolare e sciacquare sotto l'acqua poco meno di mezza lattina di fagioli cannellini in scatolaDisporre sul piatto a piacere finocchi, cetrioli, fette di lime e fagioliAffettare in fette spesse l'avocado e porlo da un lato del piatto mantenendo la forma oppure allargarlo a coprire tutte le verdure crudeInfine completare con fette di spada affumicato, ciuffetti di barbe di finocchio ben lavate, e qualche mirtilloCondire con olio extravergine, poco sale, e pepe nero, e mescolare solo al momento di mangiare, accompagnare con pane integrale, creckers o popcorn 😜buon appetito!
9
Polpettone vegetariano di fagioli e riso
2
Innanzitutto lessiamo 80 gr di riso secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione, scoliamolo e teniamolo da parte. Ora con l’aiuto magari di un mixer o un tritatutto tritiamo la carota, il sedano e lo scalogno.Mettiamo il trito in un tegame antiaderente, aggiustiamo di sale, noce moscata (o pepe), altre spezie se ne avete tipo la paprika dolce, aggiungiamo solo un cucchiaio di olio e una tazzina di acqua. Copriamo e lasciamo cuocere per una decina di minuti a fuoco lento, come quando facciamo il soffritto. Il trito deve ammorbidirsi, dopodiché possiamo spengere.Scoliamo e passiamo sotto l’acqua i fagioli. Io ho usato i canellini…avevo questi ma fate voi. Passiamoli qualche secondo nel mixer oppure possiamo schiacciarli con uno schiacciapatate. Aggiungiamo la purea ottenuta al trito, uniamo il riso, un uovo battuto e terminiamo con il parmigiano.Ora per cuocerlo abbiamo due strade. Possiamo versare il composto ottenuto in uno stampo da plumcake foderato con della carta da forno bagnata, strizzata e leggermente unta. Oppure fare proprio il polpettone.In questo caso prendiamo un foglio di carta da forno bagnata e strizzata. Versiamoci il composto freddo, formiamo il polpettone e arrotoliamolo aiutandoci con la stessa carta. Spennelliamo la superficie della carta con dell’olio.In entrambi i casi possiamo infornare a 180 gradi per una mezz’oretta.
10
Crostino integrale con crema di fagioli e trota
Coppate il pane ( in parole povere con uno stampino ritagliate delle forme in questo caso rotonde o come gradite)  integrale e lasciate dorare in forno fino a che diviene croccante.Ora preparate la crema di fagioli: dopo averli lessati ( se volete potete anche usare quelli già pronti) ripassateli in padella  con un po’ di prezzemolo e poi tritate tutto utilizzando un frullatore ad immersione o un frullatore normale:dovete ottenere una crema morbida perciò se serve quando frullate unite un pochino d'acqua.Tagliate la trota a listarelle e componete il crostino: prima adagiate la crema di fagioli, poi la trota e infine guarnite con un po’ di prezzemolo tritato. BUON APPETITO
11
Insalata di fagioli rossi e cavolfiore viola
3
Puliamo e dividiamo in cimette più piccole il cavolfiore, laviamolo accuratamente e lessiamolo in abbondante acqua salata. Quindi coliamolo e lasciamolo raffreddare.Tritiamo 30 gr di nocciole ottenendo una granella grossolana.I fagioli possiamo comprare quelli già pronti, o meglio ancora possiamo cuocerli noi per circa 50 minuti dopo averli tenuti a bagno un’intera notte…credetemi…tutta un’altra storia.In un piatto da portata bello capiente trasferiamo il nostro cavolfiore, uniamo i fagioli rossi già cotti, condiamo con un pizzico di sale, un filo di olio, limone, prezzemolo tritato e una volta amalgamati gli ingredienti tra loro terminiamo con la granella di nocciole. La nostra ottima insalata è pronta per essere gustata…buon appetito!!!