0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

2852Risultati per "Zucchero integrale di canna"

0
Plumcake vegano con gocce di cioccolato
In una coppa uniamo lo yogurt, lo zucchero, l’olio ed il latte. Tagliamo metà baccello di vaniglia, preleviamo il suo interno e uniamolo agli altri ingredienti. Incominciamo a mescolare con una frusta, a questo punto uniamo la farina ed il lievito setacciati. Continuiamo a mescolare e aggiungiamo le gocce di cioccolato, diamo un ultima mescolata e versiamo nello stampo per plumcake (io ho utilizzato quello in silicone quindi non ho dovuto oliarlo ed infarinarlo, nel caso in cui utilizzerete uno stampo classico aggiungete al procedimento questo passaggio). Inforniamo in forno ventilato preriscaldato a 180° per 30 minuti.Il nostro plumcake è pronto per essere gustato, chiaramente dopo che si sarà raffreddato 😋😋😋
1
Cookies senza glutine con gocce di cioccolato
1
Setacciare le farine di mandorle e riso, aggiungere lo zucchero integrale di canna, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiaino di lievito.Incorporate tutto con 1 uovo, aggiungere la scorza di limone, il burro fuso e le gocce di cioccolato.Dopo aver mescolato tutto energicamente, aiutarsi con un cucchiaio per formare dei piccoli dischi di impasto sulla carta da forno.Infornare a 170 gradi centigradi per 10 minuti a forno rigorosamente statico. Buona colazione!
2
Crostata veg con marmellata di fichi e nocciole
8
Per la frolla ridurre a velo lo zucchero integrale di canna con l'aiuto di un macinino. Unire tutti gli ingredienti e impastare velocemente. Lasciar riposare l'impasto un'oretta in frigo.Foderare una teglia di 23cm max. Bucherellare la superficie con una forchetta e spalmare la marmellata e la granella di nocciole. Con un po' di impasto rimasto formare dei piccoli decori. Cuocere in forno statico per 30/40 min. a 180 gradi.
3
Plumcake con zucchero di cocco, noci e miele
16
Come prima cosa in una ciotola unite lo zucchero di cocco con l’uovo. (questo tipo è diverso dallo zucchero normale, è molto più grossolano quindi per evitare di avere pezzi troppo grandi ho preferito frullarlo leggermente, ma voi potete tranquillamente evitare questo passaggio)Una volta ben amalgamato il tutto, aggiungete l’olio di semi e il miele precedentemente sciolto a bagnomaria.Unite quindi lo yogurt, le noci tagliate a pezzetti non troppo piccoli e il latte.Infine mescolate la farina e il lievito e incorporateli alla parte liquida.Rivestite una teglia da plumcake con della carta da forno e versate l’impasto all’interno.Cuocete quindi per 45 – 50 minuti in forno ventilato a 180 gradi. Verso la fine controllate con uno stecchino l’interno del plumcake per verificare la completa cottura.Sfornate, lasciate raffreddare. In un pentolino scaldate a bagnomaria un cucchiaio di miele, aggiungete un po di noci tritate, quindi stendete il composto sopra al vostro plumcake e lasciate raffreddare!
4
Biscotti di ricotta senza zucchero
33
In una ciotola mescoliamo il burro morbido a temperatura ambiente con la semola (oppure la farina) Aggiungiamo poco per volta e sempre mescolando anche la ricotta. Quando gli ingredienti risultano perfettamente amalgamati possiamo inserire il pizzico di sale e il lievito precedentemente setacciato. Formiamo un panetto.Lo schiacciamo con un mattarello e lo sistemiamo tra due fogli di carta forno così quando lo tireremo fuori dal frigo, sarà già pronto per essere utilizzato. Dovrà riposare circa mezz’ora. A questo punto accendiamo il forno e lo scaldiamo a 180 gradi modalità statica. Tirato fuori il composto dal frigo con un taglia biscotti realizziamo le forme desiderateCopriamo ogni biscotto con un filo di confettura (così come vedete in foto) ed inforniamo per circa 10/12 minuti. Controllate bene la cottura così da non farli annerire. Una volta freddi spolveriamo con zucchero a velo.
5
Pain au chocolat veloci senza zucchero nè lievito
51
In una ciotola comincia a tagliere i 200 g burro a tocchetti piccoli, aggiungi i 60 g di farina 0 e lavora con le mani finché il composto non l'avrà assorbito in modo omogeneo. Riponi in frigo.Unisci i 140 g di farina 00, il bicarbonato, il sale e mescola e aggiungi l'acqua bella fredda (il panetto sarà leggermente appiccicoso, ma è normale). Infarina bene il piano su cui lavorerai, e con il mattarello stendi questo impasto non più spesso di 5mm; poi riprendi il composto dal frigo di burro e farina e livellalo su tutta la superficie, lasciando circa 1 cm di spazio dai bordi. Riponi in frigo (o in freezer per velocizzare) finché il burro non sarà più plastico (solido ma "modellabile").A questo punto arrotola l'impasto su se stesso, creando una chiocciola; se le temperature non avranno già reso troppo morbido il burro, gira il rotolo verticalmente di fronte a te, stendi nuovamente, e crea di nuovo il rotolo. Ripeti l'operazione almeno un'altra volta, stando sempre attento che il burro non sia ne troppo morbido (nel caso rimetti in frigo/freezer) ne troppo duro. Più volte ripeterai l'operazione alla giusta temperatura, più sfoglie si creeranno.Mentre l'impasto è in frigo per l'ultima volta, taglia dalle tavolette di cioccolato dei bastoncini lunghi quanto saranno i pain au chocolat. Una volta eseguiti almeno tre arrotolamenti, stendi ad uno spessore di circa 2-3 mm e ritaglia dei rettangoli la cui larghezza sia tre volte l'altezza. Poni ad un'estremità un bastoncino di cioccolato, a circa 2/3 l'altro, e arrotola partendo dal lato con il cioccolato.Adagia tutti i chocolatier su una teglia coperta da carta da forno e rimetti in frigo/freezer finché il burro non sarà freddo: quando sembrerà pronto preriscalda il forno a 180°C. Cuoci finchénon saranno belli dorati in superficie e se vuoi spolverizza con dello zucchero a velo.
6
Sorbetto alla pesca senza zucchero
2
Prendiamo le pesche, le sbucciamo, le tagliamo a tocchetti e le mettiamo in un contenitore adatto al congelatore.Le lasciamo in freezer per almeno 3 ore e mezza.A questo punto le mettiamo nel mixer con un goccio d’acqua e iniziamo a frullare.Alla fine deve risultare come una crema.In caso di bisogno aggiungiamo ancora un pochino d’acqua.Serviamo immediatamente o rimettiamo in freezer mescolando di tanto in tanto fino al momento di servire.
7
Frappe nutriente senza zucchero bimby
Mettete tutti gli ingredienti  assieme nel boccale ed azionate per 45 sec. a vel 9. La vostra super bevanda è pronta per essere gustata......più veloce di così!! BUON APPETITO
8
Muffin integrali alla banana e yogurt
11
Schiacciare le banane con una forchetta Unire le 3 uova sbattute con la forchetta Unire la tazzina di yogurt ( io ho usato lo yogurt greco ma va bene un classico yogurt bianco)Unire lo zucchero di canna ma va bene anche lo zucchero bianco o il miele Unire la farina integrale e il lievito ( poco alla volta)Assicurarsi che la farina è ben integrata al composto e versare il composto nei pirottini dei muffin.
9
Banana crumble muffin
24
Per prima cosa prepariamo il crumble: raduniamo in una ciotolina il burro morbido, lo zucchero di canna e la farina integrale. Mescoliamo con un cucchiaio sino ad ottenere dei bricioloni, teniamo da parte. In una ciotola capiente schiacciamo le banane sbucciate, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo. Aggiungiamo l'olio ed infine la farina ed il lievito setacciato. Se il composto fosse troppo asciutto, aggiungiamo il latte di mandorle. Distribuiamo il riso nel fondo della teglia da muffin (in questo modo il fondo dei pirottini rimane asciutto e possiamo levare i muffin dalla carta senza sprechi!), quindi sistemiamo i nostri pirottini. Io ho usato 4 pirottini grandi e 6 piccini, con queste dosi si ottengono 10-12 muffin. Riempiamo i pirottini sino al bordo, quindi distribuiamo il crumble sopra l'impasto, avendo cura di schiacciarlo così che si attacchi all'impasto, in modo tale che in cottura non si stacchi. Cuociamo in forno caldo statico a 180° per 20-30 minuti (dipende dalla dimensione dei pirottini).Sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella prima di addentare!
10
Bruschette dolci allo yogurt greco e pesche
2
Con un coppapasta di medie dimensioni ricaviamo da ciascuna fetta di pane 6 medaglioni e tostiamoli da ambo le parti su una griglia ben calda, quindi mettiamoli da parte e lasciamoli raffreddare.Laviamo la pesca e una volta ridotta a fettine irroriamola con il succo di mezzo limone.In una ciotolina lavoriamo lo yogurt con lo sciroppo di agave o con il  miele, aggiungiamo i pistacchi tritati e due foglioline di menta spezzettate finemente.Spalmiamo la crema  su ciascun medaglione e copriamo con qualche fettina di pesca terminando con una spolverata di zucchero di canna in superficie. Adagiamo ora le bruschette su una placca da forno e passiamo sotto al grill per pochissimi minuti, il tempo di far appena caramellare lo zucchero in superficie.Il nostro fast dolce è pronto...possiamo ora gustarlo in qualsiasi momento della giornata.
11
Plumcake di farina integrale miele e noci
14
iniziate a tritare grossolanamente le nociRiunite le uova e lo zucchero di canna e lavorate con uno sbattitore elettrico o una planetaria, fino ad ottenere un composto spumoso.Aggiungete l'olio e il miele e lavorate ancora per incorporarli all'impasto.Unite la farina integrale, la vanillina e il lievito ed amalgamate tutti gli ingredienti.Infine aggiunte le noci tritate, tenute da parte ed incorporatele all'impasto delicatamente con una spatola.Versate l'impasto in uno stampo a cerniera di 22cm di diametro, imburrato o rivestito con della carta forno, livellate ed infornate in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.