0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

9Risultati per "lattuga"

0
Scrigni di lattuga vegetariani
4
Fare gli Scrigni vegetariani di lattuga è molto semplice. Intanto laviamo accuratamente le foglie di lattuga e poi lessiamole per 5 minuti in acqua salata . Una volta scolate tamponiamole per asciugarle del liquido in eccesso.Laviamo e facciamo a tocchettini tutte le verdure a nostra disposizione. Trasferiamole in un tegame, aggiustiamole di sale e di pepe, aggiungiamo due cucchiai di olio e a fiamma media facciamole appassire quanto basta affinché diventino morbide.Una volta cotte spengiamo la fiamma e amalgamiamole con due cucchiai di parmigiano e un uovo battuto.Prendiamo ora 5 stampini in alluminio. Dopo averli unti leggermente foderiamo ciascuno con tre foglie di lattuga mettendole metà dentro e metà fuori. Dividiamo il ripieno per ciascuno stampino e copriamo con le foglie di lattuga lasciate fuori.Ora non resta che passare i fagottini in forno per 20 minuti a 180 gradi in modalità statica e una volta dorati possiamo sformarli e gustare caldi.
1
Foglie di lattuga stufate alla ricotta
3
Da una pianta di lattuga ricaviamo 10 foglie ben integre, laviamole accuratamente, tagliamo ciascuna a metà nel senso della lunghezza per toglie il filamento centrale..In una ciotola lavoriamo la ricotta con la buccia grattugiata di un limone, il parmigiano, il pecorino e infine con i capperi e le olive tritate finemente.Riprendiamo ora la lattuga, ricomponiamo la foglia sovrapponendo le due metà, mettiamo al centro un cucchiaio di ripieno e chiudiamo ad involtino. Proseguiamo fino al termine degli ingredienti.Passiamo alla cottura. Disponiamo gli involtini in un tegame antiaderente, irroriamo con un filo di olio, aggiungiamo un bicchierino di carta di vino bianco e a fiamma molto vivace facciamo stufare il tutto...girando da ambo i lati gli involtini....3 minuti al massimo
2
Healthy burger
28
Per prima cosa iniziamo a pulire i funghi portobello nel sente modo: dividiamo la cappella dal gambo, una volta fatto ciò con un panno umido puliamo la superficie della cappella pulendola da eventuali impurità, ripetere la stessa operazione per tutti i funghi.Prendiamo i burger vegetali e cuociamoli in forno a 200° per 10 minuti, nel mentre i burger cuociono noi preriscaldiamo una piastra e cuociamo i funghi 4-5 minuti per lato una volta cotti togliamoli dal fuoco e adagiamoli su un panno carta lasciando la parte di sotto direttamente a contatto sulla carta.Una volta cotti tutti gli ingredienti è arrivato finalmente il momento di assemblare il nostro panino! mettiamo sulla base i due burger vegetali, il primo sale e in fine l’insalata. Ora non resta che gustarcelo.
3
Toast nizzardo
2
Per prima cosa tostiamo il pane, io l'ho passato in padella calda, 3 minuti per lato. Prepariamo le uova sode, a me piace il tuorlo un po' morbido quindi cronometro 8 minuti di cottura e le calo in acqua bollente. Se le voleste più cotte, arrivate a 10 massimo 11 minuti.Una volta cotte le uova le trasferiamo immediatamente in una ciotola con acqua freddissima, lasciamo per qualche minuto prima di sgusciare. Tagliamo a metà ed a spicchi.Tagliamo pomodorini e olive a metà ed in 4, variando le misure. Spalmiamo un velo di maionese sul pane e componiamo la nostra insalata, decorando col lattughino. Buon appetito!
4
Insalata di tonno, porri e patate prezzemolate
3
Qualche ora prima del pasto lavare, pelare e mettere a bollire le patatine novelle in acqua leggermente salata per 15/20 minuti finché sono cotte e morbide ma ancora consistenti. Scolarle e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente fino a che non è il momento di preparare l'insalata.Lavare e asciugare le foglie di insalata, o utilizzare un misto di lattughini verdi e rossi freschi in busta, disporle alla base del piatto o dell'insalatiera.Affettare con una mandolina a fette sottili il cetriolo, il sedano bianco e il porro e distribuirli sulle foglie.Nel piatto dove abbiamo appoggiato le patatine a freddare condirle con un trito fine di prezzemolo fresco e un pizzico di sale se necessario. Mescolarle delicatamente e aggiungerle all'insalataSgocciolare bene un vasetto di tonno al naturale o sottolio, disporlo sopra le verdure, condire con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e ancora qualche lamella di porro o prezzemolo fresco, sale e pepe qb, mescolare e buonappetito!😋
5
Panino con mozzarella, coppa e pomodori secchi
15
Versare l'olio di oliva e l'aceto balsamico su ciascun lato del panino. Aggiungere la lattuga in fondo alla fetta del panino. Di seguito aggiungere la coppa, le fette di mozzarella, i pomodori secchi e la cipolla di tropea tagliata finemente.
6
Caesar salad con pollo croccante
4
Prepara i crostini affettando il pane a fette alte 1 cm, elimina la crosta e tagliale a quadretti; metti un cucchiaio di olio in una pentola antiaderente e fai tostare i quadretti di pane a fuoco vivace.Prosegui preparando la salsa: metti nel bicchiere del frullatore a immersione il succo di limone, l’uovo, l’aceto, l’aglio, la salsa worcestershire, il sale, il pepe e comincia a frullare il composto, unendo poco alla volta l’olio, fino ad ottenere una salsa densa simile alla maionese.Ora impana le fettine di pollo nell'uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi passale nel pangrattato, ungi il piatto crisp del microonde con dell'olio e cuoci per una quindicina di minuti, girando le fettine a metà cottura.Manca solo l'insalata! Scegli le foglie più tenere della lattuga, lavale con cura e affettale. Lava i pomodorini, scola e lava il mais, monda e lava la carota e tagliala a julienne. Metti tutto in una ciotola aggiungendo le olive, il pollo croccante tagliato a listarelle e i crostini. Condisci con la salsa e servi.
7
Insalatone in barattolo
8
Per prima cosa ci dedichiamo alla cottura dei due elementi cotti di queste due insalate: i crostini e la carota. Io ho usato una carota non troppo grande, levato la parte esterna con un pelapatate, tagliato cima e coda e tagliato in 3. Ho poi creato dei bastoncini che ho condito con una lacrima di olio (io di solito raduno tutto in una ciotola e rimesto, così che siano ben condite). Sistemiamo sulla teglia. Tagliamo a pezzettoni il pane, io lo faccio con le mani perché mi piace che sia irregolare, così in alcuni punti si tosta meglio, mettiamo nella ciotola che abbiamo usato per le carote e condiamo con dell’olio. Mettiamo la teglia in forno a 200° per 20 minuti.Nel frattempo tagliamo le verdure: io ho tagliato il cetriolo a dadini ed a rondelle, non avevo chiara la disposizione nel barattolo e volevo assicurarmi una eventuale base dove poggiare gli ingredienti senza che si mescolassero. Tagliamo i ravanelli a rondelle con un coltello a lama liscia, quindi i pomodorini in 4. Condiamo i ceci con il succo di mezzo limone e la scorza, usando una ciotola. Sistemiamo i nostri elementi sul piano di lavoro così che possiamo dedicarci all’assemblaggio.Non condite niente, il condimento lo aggiungeremo nel momento in cui siamo pronti a consumare l’insalata, in questo modo si manterrà fresca sino all’indomani.Partiamo dalla prima insalata, io l’ho composta così, partendo dal fondo: Insalata mista (songino, lattughino ed erbette); Pomodorini; Ceci ben scolati dal succo di limone; Ravanelli; Spinaci; Crostini.Nella seconda invece ho usato: Ceci ben scolati; Carote arrosto; Cetriolo; Radicchio; Crostini.Per il dressing raduniamo tutto nel bicchiere del minipimer e frulliamo sino ad ottenere un composto omogeneo, aggiustiamo di sale se necessario e conserviamo in un barattolino. Prima di consumare, agitiamo energicamente così da far emulsionare il tutto.
8
Piadina 2.1
2
Tagliare a cubetti la patata già lessata e fata raffreddare. Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella e aggiungere i cubetti di patate. Aggiungere la paprika dolce e piccante un pizzico di sale e pepe e far rosolare per creare una crosta croccante all'esterno.Tagliare il cipollotto fresco a rondelle e farlo saltare in padella con un cucchiaio di olio. Aggiungere del sale e del pepe. Se dovesse servire aggiungere un goccio di acqua in fase di cottura per farlo ammorbidire meglio. Mettere a cuocere gli hamburger in una padella calda con un filo d'olio per il tempo necessario a raggiungere il grado di cottura desiderato. Per gli hamburger di soia 2/3 minuti per lato con una cottura a fiamma media sono sufficienti.Tagliare la carota con la mandolina o uno spilucchino per ottenere delle fettine sottilissime. Tagliare le foglie di lattuga finissime avendo cura di disporle una sopra l'altra e di arrotolarle. Condire separatamente la lattuga e le carote con un filo d'olio del sale e del pepe. Tagliare a pezzi con le mani le foglie di basilico. Scaldare in una padella rovente la piadina 2/3 minuti per latoCondire la piadina con uno strato di cipolle, uno di lattuga, il basilico a pezzi, l'hamburger tagliato a fette, la maionese, le patate croccanti e una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato fresco. Aggiungere un filo d'olio, del pepe e sale a gusto. Piegare la piadina in due per darle una forma che permetta di mangiarla più agevolmente.