0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

85Risultati per "mela pink lady"

0
Torta di mele
Iniziate la preparazione della torta di mele grattugiando la buccia del limone. Tenetela da parte e spremete metà del limone in una bacinella.Sbucciate poi le mele, aiutandovi con un pelapomodori (io lo trovo particolarmente pratico perché, a differenza del pelapatate, lascia quasi del tutto intatta la polpa) ed eliminate il torsolo e il picciolo. Tagliatele poi a fettine sottili e mettetele a bagno nel succo di limone (per evitare che si anneriscano), coprendole man mano con il succo della seconda metà del limone.Una volta affettate le mele, cominciate a preparare l’impasto: con delle fruste elettriche a velocità minima, amalgamate lo zucchero e le uova. Una volta che il composto sarà omogeneo e leggermente spumoso, unite gli altri ingredienti: il burro precedentemente sciolto a bagno maria, la scorza del limone, la vanillina, il lievito, il latte e, infine la farina. Continuate a mescolare con le fruste, sempre alle velocità minima, fino ad ottenere un composto liquido, ma omogeneo. Unite poi le mele, mescolate il tutto con una spatola e versate in una teglia unta precedentemente col burro. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti. Una volta pronta, lasciate raffreddare la vostra torta di mele prima di servirla.
1
Torta irlandese di mele
11
In una ciotola, ponete la farina, il lievito, la cannella e la vaniglia e mescolate. Aggiungete il burro freddo a tocchetti e lavoratelo velocemente con le mani.Aggiungete lo zucchero e le mele private della buccia e tagliate a tocchetti piccoli e girate il tutto con un cucchiaio di legno. A parte, sbattete leggermente con una forchetta le uova con il latte ed uniteli al composto, girando ancora con il cucchiaio.Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate ed infarinate una teglia di 22 cm di diametro. Versate il composto e livellato con il cucchiaio. Cospargete la superficie con lo zucchero ed infornate per circa 40 minuti, facendo la "prova stecchino" durante gli ultimi minuti di cottura. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, su una gratella.
2
Dolci rose
3
Mettere nel mixer, il burro la farina il sale e lo zucchero. Non appena si compatta il tutto, avvolgere la pasta brisee nella pellicola e passare in frigo per un'ora. Stendere la pasta e ricavarne delle strisce larghe 2 cm. Lavare, asciugare e tagliare la mela in 4 spicchi, poi tagliarli a fette sottili. Saltarle in padella con un cucchiaio d'acqua per farle ammorbidire. Adagiare le fettine di mela fredde, sulle strisce di pasta, accavallandole leggermente. Spolverare leggermente con la cannella e avvolgere delicatamente le strisce. Cuocere in forno preriscaldato a 180° C. per 15' ca. Spolverizzate con zucchero a velo le rose fredde.
3
Torta di mele, noci e caramello
24
Preparazione della torta Preriscaldate il forno a 180°. Imburrate ed infarinate uno stampo per torte da 24 cm e tenetelo da parte. Tritate le noci nel mixer grossolanamente, ciò darà una consistenza croccante all'interno della torta, e mettetele da parte. Grattugiate ora le mele con l'aiuto di una grattugia a denti larghi. Sbattete le uova con lo zucchero con l'aiuto di un robot da cucina (o con lo sbattitore elettrico a fruste), fino ad ottenere un composto spumoso e leggero.Aggiungete l'olio a filo e continuate a sbattere per circa 2 minuti. Incorporate delicatamente, con l'aiuto di una spatola, la farina, la farina di avena, la cannella, il lievito ed il sale fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete infine le mele e le noci mescolando delicatamente. Distribuite l'impasto uniformemente nella teglia ed infornate facendo cuocere per circa 50 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti per vedere quando l'impasto è pronto. Lasciate riposare la torta per circa 10 minuti prima di estrarla dallo stampo. Fatela raffreddare completamente prima di procedere con la glassatura. Tagliate la torta in due metà per farcirla all'interno. Mettete la base della torta su di un piatto, assicurandovi che la superficie sia uniformemente piatta. Stendete un po' di ripieno sulla superficie della torta e mettete sopra il secondo strato. Assicuratevi che la seconda torta sia nel mezzo, esattamente sulla torta in basso.Versate ora la crema a base di formaggio e caramello restante, sui lati della torta e sulla parte superiore.  Aggiungete quindi la salsa al caramello rimanente.Preparazione della salsa al caramello Versate lo zucchero in una casseruola pulita di dimensioni sufficienti. Mettete a fuoco medio e lasciate sciogliere lo zucchero. Non mescolate, basta tenere gli occhi aperti! Quando lo zucchero inizia a sciogliersi, agitate leggermente la pentola per assicurarvi che lo zucchero si sciolga in modo uniforme. Riducete la fiamma ed aggiungete il burro, una volta che lo zucchero è completamente sciolto e marrone chiaro (assicuratevi che non bruci!).Togliete la pentola dalla fiamma una volta che il burro si è sciolta, attendete qualche secondo e poi versare lentamente la panna liquida a temperatura ambiente. Attenzione: non appena la crema entra in contatto con burro e zucchero, la miscela inizierà a bollire.  Mescolate e la salsa al caramello sarà pronta!Preparazione della farcia/glassa Mettete in una ciotola il formaggio spalmabile ed il burro a temperatura ambiente e sbattete con l'aiuto delle fruste elettriche. Aggiungete metà della salsa al caramello e riponete il composto in frigorifero.
4
La crostata di serena
Per la frolla: – Ridurre in polvere non troppo fine le nocciole, azionando il mixer a più riprese. – Setacciare la farina; – In una ciotola, lavorare il burro con lo zucchero a velo, la farina e la polvere di nocciole fino ad ottenere delle briciole. Unire l’uovo ed impastare velocemente il tutto, fino ad ottenere un composto liscio. (potete anche lavorare sulla spianatoia). – Coprire l’impasto con pellicola e passare in frigo per 1 ora ca, oppure in freezer per 15′.Per il ripieno: – Lavare, sbucciare e ridurre a tocchetti le mele, riunirle in una ciotola con lo zucchero e la cannella e mescolare.Prreparazione e cottura della crostata: – Riprendere l’impasto, stenderlo sulla spianatoia leggermente infarinata, e passarlo nello stampo da crostata (senza imburrare se è antiaderente). – Bucherellare leggermente, rifinire i bordi e cospargere il fondo con il pangrattatto. – Riempire il guscio di frolla con le mele, e mettere qua e la, la marmellata. – Con la frolla rimasta, creare delle strisce piuttosto larghe da mettere sulle mele. – In forno caldo a 180°C per 25/30′ ca. deve diventare colo
5
Mela vestita
27
Lavate le mele, privatele della buccia e del torsolo.Da un rotolo di pasta sfoglia, ricavate una circonferenza sufficiente a ricoprire interamente la mela. Spennellate la pasta sfoglia con miele e spolverate con cannella e chiodi di garofano ridotti in polvere. Spennellate ora la pasta sfoglia con un tuorlo d'uovo al quale potete aggiungere zucchero o miele (ed eventualmente anche gli aromi in polvere, fate attenzione a non esagerare!).Dalla pasta sfoglia avanzata ricavate due foglioline per ogni mela. Posizionatele sulla sommità della mela ed infilzatela con uno stuzzicadenti.Cuocete in forno a 160° C per una mezz'oretta. Se la pasta sfoglia si colora troppo potete coprirla con carta stagnola, ed abbassare la temperatura.
6
Crostata di mele
39
Per preparare la pasta frolla, mettete la farina, lo zucchero e un pizzico di sale in un robot da cucina e fatelo girare per un paio di volte. Aggiungete metà del burro e azionate nuovamente il robot e fatelo girare per otto volte (impulsi di 1 secondo). Aggiungete il resto del burro e mescolate diverse volte, fino a quando il pezzo più grande di burro non diventa più grande di un pisello. Aggiungete due cucchiai di acqua molto fredda all'impasto. Sbattetelo per un paio di volte. Continuate ad aggiungere acqua fredda, un cucchiaino alla volta (non più di 3 cucchiaini) fino a quando la pasta non si amalgama per bene. Svuotate il preparato dal robot su una superficie pulita. Raccogliete la pasta nelle vostre mani e formate una palla. Appiattitela come un disco e avvolgetela con una pellicola trasparente. Mettetela in frigorifero per almeno un'ora. Mentre la pasta frolla si raffredda, sbucciate, snocciolate e tagliate le mele a fette dallo spessore tra 75 mm a 1,5 cm. Mettetele in una grande ciotola e cospargetele con il succo di limone e la scorza di limone. Aggiungete lo zucchero e un pizzico di cannella e mescolate delicatamente.Preriscaldate il forno a 200°. Togliete la pasta frolla dal frigorifero e lasciatela riposare per 5/10 minuti prima di stenderla. Posizionatela su di una superficie pulita leggermente infarinata e stendetela con un mattarello per circa 42 cm. dandole una forma rotonda. Se l'impasto diventa troppo morbido per poterlo lavorare, raffreddatelo in frigorifero per qualche minuto. Bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta.Imburrate e infarinate una teglia a cerniera dai bordi alti di 24 cm di diametro. Formate uno strato uniforme con le mele. Sbattete il bianco d'uovo. Utilizzate un pennello da cucina per cospargere le superfici esposte della crostata. Quindi cospargete la superficie della crostata con lo zucchero. Stendete poi la rimanente pasta ricavando delle strisce abbastanza larghe, circa 2 cm. Coprite la crostata con le strisce di pasta formando il classico motivo intrecciato.Cuocete in forno da 45 minuti, controllando dopo trenta minuti circa. Se le mele iniziano a rosolarsi troppo, copritele con della carta stagnola. A cottura ultimata, toglietele la crostata dal forno e lasciatela raffreddare. Cospargete a piacere con zucchero a velo prima di servire.
7
Torta roselline di mela
33
Preriscaldate il forno a 170° C.Per prima cosa procedete preparando le mele per realizzare le roselline. Mettete in un pentolino acqua e zucchero (due parti di acqua ed una di zucchero, io ho fatto 500 ml di acqua e 250 g di zucchero) a cui aggiungerete la scorza di mezza arancia e la scorza di mezzo limone. Pulitele accuratamente dato che le si utilizzerà anche la buccia. Togliete il torsolo e tagliate le mele a rondelle molto molto sottili, che dividerete poi a metà (in pratica dovrete ottenere dei semi cerchi).Mettete le fettine ottenute nello sciroppo e cuocete per qualche istante finché non saranno sufficientemente morbide da poterle arrotolare senza romperle. Scolatele e lasciatele raffreddare su un colino.Preparate l'impasto mescolando con le fruste tutti gli ingredienti.Versate l'impasto in una tortiera di 22 cm che avete precedentemente unto ed infarinato.Se dalla preparazione delle roselline vi fossero rimasti dei pezzi o aveste rovinato delle rondelle, aggiungetele all'impasto avendo l'accortezza di spingerli verso il fondo della teglia.A questo punto preparate le roselline. Serviranno 3/4 fettine di mela per ogni rosellina. Avvolgete la prima molto stretta per fare il bocciolo, poi aggiungete la seconda ed infine la terza. Potete farle più o meno grandi in base ai vostri gusti. Posizionatele nell'impasto senza farle sprofondare più di tanto. Quando avrete finito di sistemare le roselline, potete cospargere la superficie della torta con un po' di zucchero ed infornare a 170°C per circa 50 minuti.Servite con una spolverizzata di zucchero a velo.
8
Torta di mele
33
Preriscaldate il forno a 190°. Ungete una teglia a cerniera dal diametro di 24 cm.In una ciotola media, sbattete con una frusta la farina, il lievito e il sale. In una ciotolina, mescolate due cucchiai di zucchero con la cannella e mettete da parte. Utilizzando un mixer, sbattete il ​​burro con lo zucchero rimasto. Sbattete le uova fino a quando non si miscelano bene. Aggiungete la farina in tre passaggi, alternando col latte, mescolando dopo ogni aggiunta finché il tutto non si combina.Versate metà della pastella nel fondo della teglia. Disponete le fette di mela sulla pastella in modo da ricoprire appena la pastella (potrebbe essere necessario sovrapporre alcune fette) (1). Cospargete le mele con il composto di cannella e zucchero (2). Distribuire il resto della pastella sopra le mele (3).In una ciotolina mescolate lo zucchero di canna, la farina e la cannella per la guarnizione dello streusel. Spolveratelo sulla torta e cospargete con il burro.Lasciate cuocere la torta per 30-35 minuti o fino a quando non sia dorata.
9
Crumble di mele vegano
30
Sbuccia le mele, togli il torsolo e taglia la polpa a dadini. Versali in una ciotola e aggiungi cannella e succo di limone. Lascia macerare.Intanto, prepara il crumble: unisci in una ciotola i fiocchi d'avena, la farina di grano saraceno e la granella di mandorle. Mescola la crema di mandorle insieme allo sciroppo d'agave e versalo nella ciotola con gli altri ingredienti, poi aggiungi un pizzico di sale e impasta il tutto con le mani fino a ottenere delle briciole grossolane.Ungi leggermente le cocotte, poi riempile con le mele fino al bordo e copri con il crumble. Inforna a 190° per una ventina di minuti, fino a quando i crumble di mele saranno dorati e i succhi della frutta leggermente caramellati.
10
Torta di mele
27
Grattugiate finemente la scorza del limone e mettetela da parte. Sbucciate le mele, riducetele a fettine tagliandole per il lato corto e mettetele in una ciotola. Spremete il succo di limone sulle mele e mescolate bene.In una ciotola, sbattete gli albumi con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto schiumoso. Aggiungete circa 50 g di zucchero e continuate a sbattere incorporandolo per bene.In un'altra ciotola, sbattete insieme i tuorli e il resto dello zucchero. Aggiungete il burro ammorbidito e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso. Unite un po' alla volta il latte e mescolate. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e mescolate.Sempre continuando a montare con le fruste, unite gradualmente la farina setacciata con il lievito. Quando le polveri saranno completamente incorporate e l'impasto sarà omogoneo, abbassate la velocità delle fruste elettriche e aggiungete gli albumi precedentemente sbattuti. Quando anche gli albumi saranno incorporati fermate le fruste, l’impasto è pronto.Sgocciolate le mele in un colino per eliminare il succo di limone e trasferitele nell'impasto mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per incorporarle bene.Imburrate e infarinate una tortiera di 25 cm di diametro e con una spatola versate al suo interno l'impasto. La torta è pronta per essere infornata. Cuocetela in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.Terminata la cottura, sfornate la torta e lasciatela raffredare. Fate scorrere un coltello intorno al bordo interno della tortiera ed estraete la torta. La torta di mele è pronta per essere servita.
11
Torta di mele
24
Preriscaldate il forno a 170°C. Imburrate ed infarinate una teglia rettangolare di dimensioni 20×35.Sciogliete il burro a bagnomaria e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.In una ciotola, ponete le uova, lo zucchero, la scorza di limone, la farina setacciata con il lievito, il sale ed il burro fuso e mescolate con una frusta a mano, ottenendo un composto amalgamato e privo di grumi.Versate l'impasto nella teglia e livellatelo bene. Sbucciate le mele ed affettatele, disponendole sulla torta, appoggiandole semplicemente, senza schiacciarle nella torta.Infornate per circa 30 minuti, facendo la "prova stecchino" durante gli ultimi minuti di cottura. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. A piacere, cospargete con lo zucchero a velo.