Per prima cosa lava le pesche, dividile a metà e togli il nocciolo. Puoi scegliere di mettere le pesche (con la parte tagliata verso l'alto) o in una pirofila da forno grande abbastanza oppure in tante cocottine monoporzione (io di solito uso quelle "usa e getta") e sistemare poi le cocottine sulla teglia del forno. Ora accendi il forno a 180 gradi, così inizia a scaldarsi.Aiutandoti con un cucchiaino oppure con un coltello allarga un poco il buco lasciato dal nocciolo in modo da fare spazio per la farcitura. Non buttare la polpa tolta: mettila in una ciotola.Prendi gli amaretti (io in realtà vado "ad occhio", ne aggiungo una manciata alla volta), mettili su un tagliere e aiutandoti con un bicchiere o con un mattarello schiacciali riducendoli in briciole.Unisci le briciole di amaretti alla polpa di pesche nella ciotola. Aggiungi un cucchiaio di cacao e mescola tutto. Il composto resta un po' asciutto.Ora... volendo al composto si può aggiugere un poco di cannella, un poco di noce moscata, oppure del miele se si vuole renderle più dolci (io non aggiungo niente...).Con un cucchiaino inserisci un poco di farcia nel buchetto delle pesche. Riempi bene, facendo una piccola cunetta.Metti la teglia nel forno e lascia cuocere per almeno 20 minuti. Controlla ogni tanto... non si sa mai (i forni non vanno mai abbandonati a se stessi perché poi fanno di testa loro 🤔). Quando le pesche sono morbide (controlla con una forchetta) allora sono pronte.
Pesche ripiene

Pesche ripiene

Senza Latte, Glutine, Crostacei, Pesce +7

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

50

minuti

Nutrizione

107

chilocalorie

perpersone

  • 6
    Pesche gialle
  • 100 g
    Amaretti
  • Quanto basta
    Cacao amaro
  • Quanto basta
    Miele

Preparazione

Presentazione

Pesche ripiene... un ricordo di nonna :) che ognuno fa a modo suo e che io adoro! Ottime anche da "portare" a casa di qualcuno, in ufficio...

Step 1

Per prima cosa lava le pesche, dividile a metà e togli il nocciolo. Puoi scegliere di mettere le pesche (con la parte tagliata verso l'alto) o in una pirofila da forno grande abbastanza oppure in tante cocottine monoporzione (io di solito uso quelle "usa e getta") e sistemare poi le cocottine sulla teglia del forno. Ora accendi il forno a 180 gradi, così inizia a scaldarsi.

Step 2

Aiutandoti con un cucchiaino oppure con un coltello allarga un poco il buco lasciato dal nocciolo in modo da fare spazio per la farcitura. Non buttare la polpa tolta: mettila in una ciotola.

Step 3

Prendi gli amaretti (io in realtà vado "ad occhio", ne aggiungo una manciata alla volta), mettili su un tagliere e aiutandoti con un bicchiere o con un mattarello schiacciali riducendoli in briciole.

Step 4

Unisci le briciole di amaretti alla polpa di pesche nella ciotola. Aggiungi un cucchiaio di cacao e mescola tutto. Il composto resta un po' asciutto.

Step 5

Ora... volendo al composto si può aggiugere un poco di cannella, un poco di noce moscata, oppure del miele se si vuole renderle più dolci (io non aggiungo niente...).

Step 6

Con un cucchiaino inserisci un poco di farcia nel buchetto delle pesche. Riempi bene, facendo una piccola cunetta.

Step 7

Metti la teglia nel forno e lascia cuocere per almeno 20 minuti. Controlla ogni tanto... non si sa mai (i forni non vanno mai abbandonati a se stessi perché poi fanno di testa loro 🤔). Quando le pesche sono morbide (controlla con una forchetta) allora sono pronte.

Note

Usando le cocottine di alluminio è possibile trasportare le pesche ripiene con molta comodità, si trovano anche i contenitori con i coperchietti 🙄

Utensili

  • Ciotola
  • Mattarello
  • Tagliere
  • Teglia
  • Pirofila
  • Cucchiaino

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
107
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.