Mettete nella planetaria la farina, il pizzico di sale, l'olio extravergine d'oliva ed il burro freddo. Azionate e fate mescolare fino ad ottenere un composto sabbioso.Aggiungete ora lo zucchero ed i semi di vaniglia estratti con la punta di un coltello dal baccello, e mescolate ancora con la planetaria.Spostate il composto ottenuto in una ciotola, unite quindi i tuorli di 2 uova e impastate velocemente. Dividete ora il composto ottenuto in due panetti da 1/4 e 3/4 rispettivamente. Noterete che il composto non si compatterà come una classica pasta frolla, non preoccupatevi.Coprite con la carte pellicola e fate riposare in frigorifero per circa 20 minuti.Prendete il panetto più grande. Sbriciolatelo con le mani e spargetelo in uno stampo per crostate, compattate leggermente con le mani il fondo ed i bordi.Bucherellate con i rebbi di una forchetta la superficie e quindi versatevi sopra la confettura di pesche.Prendete ora il panetto più piccolo e sbriciolatelo con le mani, spargete ora le briciole sulla superficie della vostra torta.Infornate in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 35 minuti, (fate cuocere per i primi 20 minuti in modalità ventilata, poi passate il forno in modalità statico).Quando la sbriciolata sarà pronta fatela raffreddare su di una griglia e gustatela per la vostra colazione o la vostra merenda.
Sbriciolata alla confettura di pesche

Sbriciolata alla confettura di pesche

Senza Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

35

minuti

Tempo totale

1:05

ore

Nutrizione

358

chilocalorie

perpersone

  • 375 g
    Farina manitoba
  • 3
    Tuorlo d'uovo
  • 150 g
    Zucchero
  • 120 g
    Burro
  • 60 g
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 350 g
    Marmellata di pesche

Preparazione

Presentazione

La torta sbriciolata è un dolce dalla preparazione superfacile ma dal sapore sorprendente. Ideale per un tè pomeridiano tra amiche o come dolce da gustare nel dopocena, la sua dolcezza mette d'accordo tutti, grandi e piccini. Si tratte di una torta fragrante e profumata con una base ed una copertura di pasta frolla appunto sbriciolata.

Step 1

Mettete nella planetaria la farina, il pizzico di sale, l'olio extravergine d'oliva ed il burro freddo. Azionate e fate mescolare fino ad ottenere un composto sabbioso.

Step 2

Aggiungete ora lo zucchero ed i semi di vaniglia estratti con la punta di un coltello dal baccello, e mescolate ancora con la planetaria.

Step 3

Spostate il composto ottenuto in una ciotola, unite quindi i tuorli di 2 uova e impastate velocemente. Dividete ora il composto ottenuto in due panetti da 1/4 e 3/4 rispettivamente. Noterete che il composto non si compatterà come una classica pasta frolla, non preoccupatevi.

Step 4

Coprite con la carte pellicola e fate riposare in frigorifero per circa 20 minuti.

Step 5

Prendete il panetto più grande. Sbriciolatelo con le mani e spargetelo in uno stampo per crostate, compattate leggermente con le mani il fondo ed i bordi.

Step 6

Bucherellate con i rebbi di una forchetta la superficie e quindi versatevi sopra la confettura di pesche.

Step 7

Prendete ora il panetto più piccolo e sbriciolatelo con le mani, spargete ora le briciole sulla superficie della vostra torta.

Step 8

Infornate in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 35 minuti, (fate cuocere per i primi 20 minuti in modalità ventilata, poi passate il forno in modalità statico).

Step 9

Quando la sbriciolata sarà pronta fatela raffreddare su di una griglia e gustatela per la vostra colazione o la vostra merenda.

Utensili

  • Coltello da torta
  • Planetaria
  • Ciotola
  • Pellicola
  • Stampo
  • Carta da forno
  • Griglia
  • Forchetta arrosto

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
358
kcal
Colesterolo
82
mg
 
 

Commenti (1)

Commenti per “Sbriciolata alla confettura di pesche”

Per commentare una ricetta devi accedere.