0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

369Risultati per "aceto balsamico bianco"

0
Fettucine alla caprese
33
Portare una pentola di acqua ad ebollizione e cuocere la pasta al dente. Scolare e rimettere la pasta nella pentola.Mentre la pasta cuoce, scaldare l'olio d'oliva, in una grande pentola profonda o in una padella, a fuoco medio. Aggiungere i pomodori e un cucchiaio di sale marino. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la polpa della maggior parte dei pomodori non si sia separata dalla sua buccia e l'olio d'oliva non abbia acquisito un colore rosso chiaro (circa 5 minuti). Mescolare i pomodori e il sughetto con la pasta cotta. Lasciar raffreddare il composto per qualche minuto.Aggiungere i bocconcini di mozzarella e il basilico tagliato a strisce nella pasta. Aggiungere l'aceto e il sale a piacere.
1
Gallinella impanata con asparagi e frutta
3
Prendere i filetti di gallinella. Lavarli e asciugarli, passateli quindi nella farina e scuoteteli per eliminarne l’eccesso. In una terrina larga e bassa sgusciate 1 uovo, unite una presa di sale. Sbatteteli con una frusta, poi immergete i filetti di pesce nell'uovo sbattuto rigirandoli 2-3 volte. Infine passateli nel pangrattato con i filetti di mandorla ed il finocchietto, facendolo aderire perfettamente.In una pentola mettere a bollire gli asparagi bianchi di Bassano, lasciarne 4 punte a parte, che si taglieranno per lungo in due, sciacquare i ravanelli e le fragole e tagliarli a fettine . Preparare una emulsione con olio evo e aceto balsamico bianco. . Mettere la verdura e le fragole in una cocotte e condire con l'emulsione, sale e pepe (chi vuole). Scolare gli asparagi e tenerli in caldo.In una larga padella di ferro oppure di materiale antiaderente, fate scaldare almeno un dl di olio oppure 5 cucchiai di olio da friggere; adagiatevi i filetti impanati, 2-3 per volta, e fateli dorare per un paio di minuti da un lato.Voltateli con una paletta e completate la doratura dall’ altro lato finché saranno ben croccanti.Servire i filetti sul piatto da portata con gli asparagi bianchi al vapore conditi con olio evo e sale e le cruditè marinate al balsamico bianco. Bon Appetit!
2
Tonno all'aceto balsamico
3
Iniziamo la ricetta per i tonno all'aceto balsamico pulendo ed affettando la cipolla. Prepariamo anche il filetto di tonno, lo tagliamo a tocchetti come in foto. In una padella mettiamo a stufare la cipolla con un po' di olio. Aggiungiamo l'aceto balsamico e lasciamo cuocere per circa 7 minuti.Ora aggiungiamo il tonno. Deve cuocere in ogni sua parte, ma non fatelo cuocere troppo, altrimenti risulterà stopposo. Il tonno è una carne tenera e così deve rimanere. Appena cotto servite subito e gustate!!!!
3
Aceto al miele
Versare l’aceto in un contenitore ed aggiungervi i 100 gr. di miele.Intiepidire appena il tutto per permettere al miele di sciogliersi mescolando bene.Invasare in una bottiglia e riporre per 3/4 settimane in un luogo buio e fresco agitando la bottiglia di tanto in tanto.Una volta pronto potrete usare questo aceto per condire tutto ciò che vi aggrada dando così al piatto un sapore nuovo.Io lo trovo davvero buono con le patate e carote lessate insieme e poi condite con questo aceto ed un po d’olio d’oliva. BUON APPETITO
4
Peperoni capperi e aceto balsamico
7
Laviamo i peperoni, priviamoli del picciolo e tagliamoli a falde spesse 1 cm togliendo i filamenti e i semini interni.Trasferiamoli quindi in un ampio tegame antiaderente e aggiungiamo lo scalogno e l’aglio tritati finemente, l’olio, l’aceto balsamico, la maggior parte dei capperi, un pizzico di sale grosso, 1 pizzico di pepe nero , copriamo e mettiamo a cuocere a fuoco lento per circa 40/45 minuti.Cerchiamo di scoprire il meno possibile in modo tale da far cuocere i peperoni con il loro stesso vapore, in alternativa di tanto in tanto scuotiamo il tegame. Devono diventare teneri ma restare croccanti e non sfatti. A cottura ultimata spegniamo e aggiungiamo il restante dei capperi. Cospargiamo con il prezzemolo tritato, trasferiamoli in una ciotola e lasciamoli insaporire un po’ prima di servirli. Freddi sono ottimi ed ecco perchè si prestano molto bene in un’antipasto.
5
Cavolo rosso all'aceto balsamico
3
Fare il Cavolo rosso all’aceto balsamico è molto semplice. Tagliamo il cavolo a spicchi e poi affettiamolo molto finemente tuffandolo mano a mano in una bacinella con dell’acqua e bicarbonato.Dopo averlo quindi lavato un paio di volte coliamolo e trasferiamolo in un ampio tegame antiaderente. Insaporiamo con un pizzico di sale grosso, irroriamo con due cucchiai di olio e un bicchierino di carta da caffè di aceto balsamico.Copriamo con un coperchio e mettiamo sul fuoco a fiamma moderata. Lasciamolo cuocere per circa 30 minuti fino a quando non lo sentiamo pronto secondo i nostri gusti.Una volta cotto possiamo aromatizzarlo con del finocchietto fresco o in alternativa con la barba dei finocchi. Il nostro gustoso Cavolo rosso all’aceto balsamico è pronto!! Non resta che gustarlo.
6
Tonno in crosta su crema di avocado
9
Lavare il trancio di tonno e lasciarlo in una bacinella con olio evo, una spruzzata di aceto balsamico, timo e mentuccia per una ventina di minuti.Iniziamo sbucciando e denocciolando l'avocado, quindi lo tagliamo a cubetti. Tritiamo un cipollotto e poi sbucciamo una punta di zenzero e riduciamo anche questo a tocchetti. Mettiamo tutto nel bicchiere del mixer, insieme al succo di mezzo lime, circa tre cucchiai di olio evo pepe bianco, pepe nero ed un pizzico di sale. Diamo una prima mixata, poi aggiungiamo due cucchiai e mezzo di yougurt greco e continuiamo a mixare sin quando non raggiungiamo una buona cremosità.Prepariamo una panatura con dei semi di sesamo, papavero e qualche granello di sale, mescoliamo e poi ci passiamo sopra le fettine di tonno. Riscaldiamo un padellino a fiamma viva e scottiamo le fettine di salmone panato, una 50ina di secondi per lato.
7
Bocconcini di pollo alla rucola
28
Mondare e affettare i cipollotti. Tagliare il pollo a dadini di circa 3 cm di lato e infarinarlo leggermente.Far soffriggere in una padella con l'olio i cipollotti ed aggiungere dopo qualche minuto i bocconcini di pollo. Farli rosolare a fiamma vivace in modo che si coloriscano uniformemente.Regolare di sale e di pepe, quindi sfumare con il vino bianco. Dopo che sarà evaporato, aggiungete l'aceto balsamico. Proseguire la cottura per 15 minuti circa a fuoco basso. Una volta che il pollo risulterà cotto, togliere la padella dal fuoco e unire la rucola. Coprire la padella con il coperchio e lasciare che la verdura si appassisca leggermente con il calore del pollo. Servire il piatto ben caldo.
8
Risotto con radicchio e funghi
4
Pulire il radicchio, rimuovendo le foglie più rovinate. Staccare tutte le altre e lavarle accuratamente. Asciugarle e tagliarle a listarelle, eliminando la radice. In un tegame capiente far rosolare con un filo d'olio l'aglio e la cipolla mondati e tritati finemente. Successivamente aggiungere il radicchio (tenendone un po' da parte per la guarnizione) e farlo appassire. A questo punto unire anche il riso e farlo tostare per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco e, una volta che sarà evaporato, aggiungere qualche mestolo di brodo vegetale caldo.Proseguire la cottura del riso per 15 minuti e unire ancora altro brodo all'occorrenza. Nel frattempo pulire i funghi e tagliarli a fettine, quindi aggiungerli al riso a metà cottura. Mentre il riso finisce di cuocere, grattugiare grossolanamente il pecorino stagionato.Non appena il riso risulterà cotto, mantecarlo con il burro e il pecorino. Impiattare disponendo un po' di radicchio e di pecorino al centro e completando con un filo di glassa all'aceto balsamico.
9
Pollo piri piri a modo mio
3
Tagliare a cubetti il petto di polloPreparare la marinatura mescolando tutti gli ingredientiRidurre in poltiglia la marinatura con il minipimer o frullatoreAggiungere la marinatura al pollo e lasciar riposare per circa 90 minutiDistribuire il pollo su una teglia e versare il succo della marinatura, cuocere in forno a 180' per circa 15/20 minuti.Servire caldo accompagnato da riso basmati.
10
Fregolotto alla siciliana
3
Mettere il trancio di tonno in una bacinella con dell’olio evo, un goccio di aceto balsamico, del sale e due foglioline di menta e lasciare in frigo per un paio di ore. Sbollentate un polpo di medie dimensioni in acqua e lasciatelo riposare una decina di minuti. Nel frattempo, tagliate a dadini dei pomodorini datterino (se volete togliete buccia e semi, io li ho lasciati entrambi). Tagliate infine il polpo a pezzetti non troppo grossi.Tritate finemente uno scalogno e soffriggetelo in pentola, avendo cura di non farlo bruciacchiare o attaccare, al limite allungare l’olio evo con del vino bianco. Nella stessa pentola tostate della fregola sarda per due tre minuti, quindi aggiungete del vino bianco e poi continuate la cottura aggiungendo del brodo di pesce.Continuate la cottura della fregola come fosse un risotto, aggiungendo di volta in volta il brodo di pesce, senza mai esagerare in un senso e nell'altro (la fregola non deve essere mai coperta dal brodo e non deve asciugarsi troppo) e mescolando con un cucchiaio di legno. Se finite il brodo, come successo a me, potete continuare la cottura aggiungendo dell’acqua, però a quel punto dovrete regolare di sale, o come ho fatto io mezzo cucchiaino di dado vegetale fatto in casa. Poco prima di metà cottura aggiungete alla fregola i datterini e poco dopo metà cottura il polpo a pezzetti. Aggiungete anche del peperoncino a piacere e continuate a cuocerla. Nel frattempo tirate fuori il tonno dal frigo e lo passate in un padellino caldo a fuoco pieno, un minuto per lato, quindi lo tagliate a dadini e lo mettete da parte.Quando mancheranno un paio di minuti alla fine cottura aggiungete il tonno a pezzetti. A fine cottura aggiungete due tocchetti di burro mescolate, coprite e lasciate mantecare per 3/4 minuti. Impiattate a piacimento cercando di usare delle foglie di basilico.
11
Gelato balsamico alla frutta
29
Preriscaldare il forno a 170°. Sbucciare e snocciolare le pesche, le susine e le ciliegie.Foderare una teglia con carta da forno. Mischiare la frutta con lo zucchero (1) e l'aceto balsamico (2)e diffondere su un unico livello (3). Cuocere per circa 30 minuti, mescolando a metà cottura. Servire caldo, con il gelato.