0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

30Risultati per "banane"

0
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
1
Banana cake
2
Setaccia insieme la farina con il sale, il bicarbonato. Sbatti il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unisci poi un uovo alla volta continuando a sbattere. Aggiungi il latte ed infine gli ingredienti secchi.Schiaccia le banane con una forchetta ed uniscile all'impasto mescolando. Imburra e infarina lo stampo e versaci l'impasto. Cuoci a 175°C per 1 ora.Sforna e lascia raffreddare completamente prima di togliere dallo stampo.
2
Ciambella alla banana
2
Montiamo a neve gli albumi. Aggiungiamo i tuorli e lo zucchero e montiamo. Unire i liquidi, olio e latte e montare. Aggiungere la farina e mescolare a poco a poco. Unire al composto il lievito e la vanillina. Montare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungere le banane tagliate precedentemente a fettine e mescolare. Versare il contenuto in uno stampo per ciambella oleato precedentemente e infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per una ventina di minuti circa.
3
Pancakes alla banana
33
Sbucciare le banane, tagliarle a pezzi e schiacciarle con una forchetta. Il risultato deve essere un composto abbastanza omogeneo ma non completamente "frullato". In un'altra ciotola con l'aiuto di una frusta sbattere le uova con lo zucchero, poi aggiungere un pizzico di dale, a poco a poco la farina e il lievito. Miscelare. Aggiungere il latte a filo e rendere omogeneo il composto. Aggiungere la purea di banana e amalgamare bene.Scaldare una pentola unta con poco burro e versare il composto a cucchiaiate abbondanti in modo da formare dei cerchi (se volete potete aiutarvi con un copapasta). Appena incominciano ad apparire delle bollicine sulla superficie (dopo circa 1 minuto) rigirare i pancake e cuocere l'altro lato. Impilate i pancake uno sull'altro in modo da tenerli in caldo e servire con zucchero a velo, sciroppo d'acero e frutta fresca.
4
Muffin banane e panna
7
Preriscalda il forno a 180°C e disponi i pirottini nello stampo da muffin. Monta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi poi tutti i restanti ingredienti: farina, lievito, panna, sale e sbatti tutto. Infine aggiungi le banane a fettine mescolando con una spatola. Disponi l'impasto nei vari pirottini avendo cura di mettere almeno 1 o due fettine di banane per ognuno.Cuoci per 25 minuti circa e lascia raffreddare completamente.
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Banana bread al cioccolato vegan
1
Per prima cosa uniamo in una ciotola le banane tagliate a pezzetti, l’olio, il latte vegetale e l’estratto di vaniglia e schiacciamo il tutto con una forchetta. Se rimangono dei pezzetti di banana non è un problema.Aggiungiamo poi la stevia e iniziamo a mescolare con un cucchiaio. Aggiungiamo anche il bicarbonato e il sale, poi il cacao amaro, la farina e l’amido.Mescoliamo fino a ottenere un composto omogeneo.Rivestiamo una forma per plumcake con carta forno, così da non doverla ungere, e versiamo il composto.Inforniamo in forno statico preriscaldato a 175° e facciamo cuocere per circa 55 minuti. Prima di estrarre il nostro banana bread dalla forma aspettiamo almeno 30 minuti che si sia raffreddato
7
Muffin con avena e banana
33
Preriscaldate il forno a 165°. Se necessario, cospargete le dodici formine per muffin con un po' di burro.In una grande ciotola, sbattete l'olio e il miele con una frusta. Aggiungete le uova e sbattete bene. Mescolate le banane schiacciate e il latte. Aggiungete del bicarbonato di sodio, un baccello di di vaniglia, sale e cannella.Aggiungete la farina e l'avena e mescolate con un grosso cucchiaio fino a quando l'impasto è ben amalgamato. Se volete aggiungere qualche ingrediente, come noci, cioccolato o frutta secca, preparateli ora.Dividete l'impasto in modo uniforme tra le dodici formine per muffin, riempiendo ogni formina fino a circa due terzi. Cospargete le superfici dei muffin con una piccola quantità di avena (circa un cucchiaio), seguita da una leggera spolverata di zucchero (circa un cucchiaino). Lasciate cuocere i muffin per 25 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito in un muffin esce pulito.Fate raffreddare le formine. Potrebbe essere necessario passare un coltello da burro lungo il bordo esterno dei muffin per estrarli dalle formine. Mangiate i muffin appena sfornati.
8
Pasta con piselli gamberi e zafferano
40
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
9
Muffin banana e sesamo vegan
35
Unisci il cucchiaino di aceto al latte e lascia riposare per una decina di minuti. Nel frattempo, in una ciotola capiente setaccia insieme la farina, la fecola e il lievito, aggiungendo il pizzico di sale.Con un mixer a immersione frulla la banana insieme al latte. Poi aggiungi lo zucchero, l’olio e il tahin mescolando finchè lo zucchero non si scioglie.Versa gli ingredienti secchi nei liquidi, aggiungi le gocce di cioccolato e mescola l’impasto con un cucchiaio fino ad amalgamare grossolanamente il tutto.In una tazza, unisci sesamo e un cucchiaio di zucchero di canna, poi dividi l’impasto nei pirottini per i muffin e spolvera la superficie con il mix di sesamo e zucchero.Cuoci in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.
10
Muffin integrali alla banana e yogurt
6
Schiacciare le banane con una forchetta Unire le 3 uova sbattute con la forchetta Unire la tazzina di yogurt ( io ho usato lo yogurt greco ma va bene un classico yogurt bianco)Unire lo zucchero di canna ma va bene anche lo zucchero bianco o il miele Unire la farina integrale e il lievito ( poco alla volta)Assicurarsi che la farina è ben integrata al composto e versare il composto nei pirottini dei muffin.
11
Banoffee pie, torta banane e caramello
3
Metti il barattolo di latte condensato in un pentolino abbastanza grande da contenerlo coperto dall'acqua e fai bollire per almeno 2 ore e mezza. Togli dall'acqua e fai raffreddare il barattolo quindi apri: MAGIAAAAAAAAAAA! E' diventato dulce de leche, una sorta di caramello mou...ma più goloso!Frulla i biscotti e riducili in polvere quindi uniscili al burro fuso e mescola bene. Rivesti uno stampo da 22-24 cm con della pellicola e versaci i biscotti in polvere, pressandoli bene con un cucchiaio sul fondo e sulle pareti per formare il guscio del dolce. Mettiin frigorifero a solidificare per almeno mezz'ora. Riprendi il guscio dal frigo, sistema sul fondo uno strato di banane, quindi ricopri con il dulce de leche , qualche pizzico di fior di sale e completa con ciuffi di panna montata. Per completare la decorazione puoi utilizzare le fette di banana rimaste e una generosa manciata di granella di cioccolato .