0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

194Risultati per "biscotti"

0
Biscotto gelato alle mandorle
10
Montare la panna a neve ben ferma, aggiungere lo zucchero vanigliato, l’essenza di mandorle, la granella di mandorle, la cannella e amalgamare per bene il tutto alla panna montata.Bagnare molto velocemente (senza inzupparli!) i biscotti secchi nel latte e disporne 12, con il lato decorato verso il basso, sulla base di una teglia formando così la base (senza lasciare spazi vuoti o sovrapporli).Ricoprirli con la crema, livellarla bene con una spatola e coprire con i rimanenti biscotti bagnati velocemente nel latte. Se utilizzate biscotti rettangolari disponeteli nello stesso verso della base!Fondere il cioccolato nel microonde (o a bagnomaria) e fare dei ghirigori sui biscotti.Mettere la teglia in freezer per almeno 3 ore.All’occorrenza: tirare la teglia fuori dal freezer e aspettare 5 minuti. Poi con un coltello affilato tagliare intorno al perimetro del biscotti la quantità desiderata e riporre in frigorifero il rimanente.Potete servire il biscotto gelato con un'ulteriore spolverata di cannella.
1
Biscotti
34
Per la pasta frolla. Metti lo zucchero di canna in una ciotola con l'acqua e mescola bene (non si scioglierà tutto). Aggiungi poi l'olio, l'interno di un pezzetto di bacca di vaniglia e mescola con l'impastatore o una forchetta. Unisci il lievito e, poco alla volta e sempre lavorando l'impasto, le due farine, fino ad ottenere il panetto di frolla. Stendilo (in modo che si indurisca prima) e avvolgilo nella pellicola trasparente. Lascia riposare almeno un paio d'ore in frigorifero. Mentre riposa in frigorifero, passa al ripieno: sbuccia le mele, tagliale in piccoli tocchetti dentro una pentola e aggiungi i 4 cucchiai di zucchero e una spruzzata generosa di limone (vai a gusto). Metti sul gas e cuoci a fuoco medio finché non sarà diventata morbida. Lascia raffreddare.Quando l'impasto avrà riposato il necessario, infarina bene il piano di lavoro e stendilo ad uno spessore di circa 2 mm. Da circa 2/3 dell'impasto ricava dei cerchi del diametro che avrai scelto per i tuoi biscotti, dal restante ottieni le striscioline per creare la trama della crostata.Assembla il biscotto spalmando sulla base una piccola quantità di mele, evitando i bordi, e ricopri con le strisce di frolla; puoi sovrapporle senza un senso logico (cosa che io ho fatto per le ultime), ma se vuoi l'effetto ordinato, voilat!Spolverizza con tanta cannella ed inforna a 200° finché non si doreranno in superficie. Non farli finire direttamente nello stomaco, lasciali prima raffreddare su una gratella.
2
Biscotti di zucca e mandorle
2
Lasciate il burro fuori dal frigorifero a temperatura ambiente, affinché raggiunga una consistenza più lavorabile (non deve risultare, tuttavia, sciolto!).Pulite la zucca e tagliatela a cubetti (il peso si riferisce al netto della buccia). Ponetela in un pentolino con poca acqua e cuocetela fino a che non risulti morbida. Scolatela e riducetela in purea con il frullatore ad immersione. Lasciatela raffreddare.In una ciotola, montate, con l'ausilio delle fruste elettriche, il burro a pezzetti con lo zucchero, ottenendo una crema.Aggiungete la purea di zucca, ormai fredda e continuate a montare con le fruste al minimo della velocità.Aggiungete la farina di mandorle (o le mandorle pelate ridotte in farina con il mixer) e mescolate con una spatola.Unite la vanillina e la cannella e quindi la farina setacciata con il lievito. Mescolate con la spatola, fino ad avere un impasto perfettamente omogeneo.Unite in ultimo il colorante alimentare, un po' per volta, fino a raggiungere la tonalità che preferite (se usate quello in gel, ne occorrerà davvero poco). Avvolgete l'impasto nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero per almeno 2 ore.Preriscaldate il forno a 190°C. Foderate una placca con la carta forno. Formate delle palline di impasto come una grossa noce, non troppo vicine tra loro, ed infilate al cento un pinolo, a modo di picciolo delle zucchette.Infornate per circa 10 minuti: dovranno essere cotti, ma non prolungate troppo la cottura altrimenti si asciugheranno perdendo la consistenza burrosa. Potete anche fare la "prova stecchino" per sicurezza. Sfornate e con una paletta, spostateli con delicatezza su un vassoio; se i pinoli hanno perso la posizione originale, spostateli nuovamente quando sono ancora caldi.
3
Bicchieri di crema al mascarpone e biscotto
4
Trita i biscotti. Unisci il burro fuso e amalgama il tutto. Versa sul fondo dei bicchieri (2 cm di altezza) e compatta. Riponi in frigo per 15 minutiSepara gli albumi e i tuorli in due ciotole. Monta i bianchi con le fruste elettriche aggiungendo 2 cucchiai e mezzo di zucchero. Fai lo stesso con i tuorli, aggiungendo anche qui 2 cucchiai e mezzo di zucchero. In questa ciotola versa anche il mascarpone e amalgama bene.Adagio per non "smontare" gli albumi, unisci tutto in una ciotola e versa a cucchiaiate nei bicchieri che avevi conservato in frigo. Decora la superficie con le scaglie di cioccolato e lascia in frigo per almeno 2 ore.
4
Biscotti rustici di kamut, miele e pinoli
5
Mettere tutti gli ingredienti insieme nella planetaria con il gancio fino a che non si formi un composto omogeneo. Tenderà a rimanere piuttosto umido.Cospargere di zucchero semolato il piano di lavoro, dopodichè formare con il composto due cilindri di circa 4cm di diametro e rotolarli nello zucchero. Tagliare i biscotti a 1,5 cm di spessore e collocare sulla teglia. Cuocere a 160° per 15 minuti.
5
Biscotti frollini
30
Preriscaldate il forno a 160°. Foderate uno o due leccarde con carta da forno.Mettete lo zucchero, il burro, la vanillina e un pizzico di sale in un robot da cucina dotato di una lama di metallo. Lavorate fino a quando il composto non diventa chiaro e soffice. Dopodiché setacciate la farina nel robot.Fate andare il robot fino a quando l'impasto non è ben amalgamato. Dovrebbe avere una consistenza friabile e morbida ma non troppo appiccicosa. Mettete l'impasto su di un piano di lavoro e compattatelo per formare una palla.Lavorate velocemente l'impasto e appiattitelo dandogli la forma di un disco. Una volta pronto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero a rassodarsi per circa trenta minuti.Prelevate l'impasto dal frigorifero e stendetelo, aiutandovi con un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di circa 6 mm. Per evitare che si attacchino all'impasto, cospargete un tagliapasta festonato di 5 cm di diametro. Premete il taglia pasta sull'impasto per ottenere dei dischi. Se la pasta comincia ad ammorbidirsi mettetela di nuovo in frigo per farla raffreddare e poi ricominciate.Utilizzando una spatola o un coltello per il burro, trasferite i dischi sulla leccarda foderata con carta da forno. Prima di infornare, riponete la leccarda in freezer per almeno cinque minuti. Ciò contribuirà a mantenere la forma dei dischi di pasta frolla.Infornate e lasciate cuocere per circa venti minuti o fino a doratura. Ruotate la leccarda a metà cottura per favorire una doratura uniforme. Togliete dal forno e lasciate raffreddare per cinque minuti. Quando i biscotti sono completamente freddi, cospargeteli con zucchero a velo.
6
Biscotti alle mandorle (biscotti ricci)
5
Tritare finemente le mandorle bene asciutte, versare in una ciotola capiente, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene con le mani. Lasciare riposare per una notte. L’indomani, usando un imbuto a stella a sezione molto larga, fare i biscotti, tondi o allungati, direttamente in una teglia e infornare a 180 °C. Cuocere per circa 20 minuti, fin quando non diventano dorati.
7
Biscotti integrali al cioccolato
37
In una ciotola di medie dimensioni, sbattete insieme le due tipologie di farina, il bicarbonato di sodio, lo xantano e il sale.In un'altra ciotola, mescolate il burro e le due tipologie di zucchero fino a quando non si amalgamano per bene. Aggiungete l'uovo, il latte e l'essenza di vaniglia e mescolate fino a quando anche questo composto non è ben amalgamato. Aggiungete la miscela di farine e mescolate fino a quando il composto non diventa omogeneo (1). Aggiungete le gocce di cioccolato. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti.Nel frattempo, preriscaldate il forno a 180°. Foderate due leccarde con carta da forno. Con due cucchiai da minestra, distribuite l'impasto (circa un cucchiaio e mezzo per ogni biscotto) e posizionate i biscotti a 6 cm tra l'uno e l'altro. Se ne dovrebbero ottenere 12 per teglia.Cuocete i biscotti fino a doratura (circa 12/14 minuti. I bordi dovrebbero essersi induriti ma la parte centrale dovrebbe essere rimasta ancora morbida. Ruotate i fogli a metà cottura e girate i biscotti.Lasciate raffreddare i biscotti sulla carta da forno. Poi servite con del latte se siete a colazione o conservateli per mangiarli più tardi!
8
Biscotti alla nutella
32
Preriscaldare il forno a 180°. In una ciotola, sbattere insieme il burro e lo zucchero a velo (circa 3-5 minuti). È estremamente importante che il burro sia a temperatura ambiente e non freddo quando si esegue questa operazione.Aggiungere gli albumi un po' alla volta, mescolando. Quindi, aggiungere l'estratto di vaniglia e la scorza grattugiata del limone. Raschiare il fondo del recipiente con una spatola per assicurarsi che la miscela sia uniformemente combinata. A poco a poco aggiungere la farina e mescolare fino a quando il composto non si inumidisce. Posizionare nel frigorifero per 5-10 minuti la ciotola avvolta con della pellicola, al fine di compattare leggermente l'impasto dei biscotti.Dopodiché, inserire l'impasto in una tasca da pasticciere, applicando una piccola punta di circa 1 cm di diametro e creare strisce d'impasto larghe circa 1,5 cm su una teglia foderata con carta da forno.Cuocere i biscotti in forno per 10-12 minuti. Terminata la cottura, lasciarli raffreddare per qualche minuto prima di trasferirli sul piano di lavoro foderato con carta d'alluminio per farli raffreddare completamente.Prendere due biscotti e spalmare la nutella prima su di un lato del primo e poi su di un lato del secondo, quindi unirli. Ripetere questa operazione per tutti i biscotti rimanenti. Dopodichè servirli. Si possono anche conservare in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per un massimo di 3 giorni.
9
Biscotti per la colazione
31
Preriscaldate il forno a 180°. Foderate due teglie con la carta da forno.Aggiungete l'avena, la farina e il bicarbonato di sodio in un robot da cucina. Frullate fino a quando l'avena non assume la consistenza di una farina. Non preoccupatevi, è normale avere un paio pezzi più grandi nel composto.Aggiungete le uova, l'olio di oliva, lo sciroppo d'acero, l'uvetta e la vanillina. Frullate finché il composto non assume la consistenza di un impasto per biscotti. Se l'impasto è troppo bagnato, aggiungete semplicemente una spolverata di farina e continuate a lavorarlo fino a quando non si compatta.Utilizzando un cucchiaio per gelato di circa 3 cm di diametro (o con 2 cucchiai), preparate le porzioni di biscotti e riponetele nelle teglie foderate.Cuocete in forno per circa 12-13 minuti o fino a quando i biscotti non diventano leggermente dorati. Dopodiché, lasciateli raffreddare per 5 minuti. Trasferire il tutto su di una griglia per completare il processo di raffreddamento.Conservate i biscotti in un contenitore ermetico fino a una settimana (sempre che durino così a lungo!).
10
Biscotti alla dulcita
29
Mettete in una ciotola le farine con il lievito e lo zucchero. In un'altra mescolate l'uovo con l'olio e il malto. Versate sulle farine ed impastate formando un impasto omogeneo. Copritelo e mettetelo in frigorifero per almeno 2-3 ore (potete anche preparalo la sera, lasciarlo tutta la notte in frigorifero e stenderlo al mattino, o viceversa).Infarinate leggermente un piano da lavoro e stendete l'impasto ad un'altezza di 1 cm circa.Con delle formine ritagliate i biscotti, sistemateli su di una teglia rivestita di carta forno, cospargeteli di zucchero e metteteli in forno caldo a 180° statico per 15 minuti circa.Sistemateli su di una graticola per farli raffreddare.
11
Biscottini semplici di brisée
21
Ponete in una ciotola, la farina, lo zucchero a velo, il sale ed il burro a tocchetti. Lavorate velocemente gli ingredienti, creando un composto sabbioso.Aggiungete l'aceto e l'acqua ghiacciate e lavorate velocemente, creando un panetto omogeneo. Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero per almeno 20 minuti.Recuperate il panetto e stendetelo su un foglio di carta forno, aiutandovi con un mattarello, ad uno spessore di circa 3 mm. Forrmate i biscotti con le formine che più vi piacciono.Sistemate i biscotti su una placca rivestita di carta di forno e poneteli in frigorifero per almeno 15 minuti.Preriscaldate il forno a 200°C. Estraete i biscotti dal frigorifero, spennellateli con un po' di latte e cospargeteli con lo zucchero di canna.Infornate per circa 12 minuti o finché non avranno la superficie ben dorata.