Tritare finemente le mandorle bene asciutte, versare in una ciotola capiente, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene con le mani. Lasciare riposare per una notte. L’indomani, usando un imbuto a stella a sezione molto larga, fare i biscotti, tondi o allungati, direttamente in una teglia e infornare a 180 °C. Cuocere per circa 20 minuti, fin quando non diventano dorati.
Biscotti alle mandorle (biscotti ricci)

Biscotti alle mandorle (biscotti ricci)

Senza Latte, Glutine, Soia, Grano +10

Crostacei

Arachidi

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

936

chilocalorie

perpersone

  • 1 Kg
    Mandorle
  • 800 g
    Zucchero
  • 3
    Uova
  • 1
    Vanillina
  • 1
    Scorza di limone

Preparazione

Presentazione

I Biscotti ricci, resi famosi dal romanzo “Il Gattopardo” e dalla scrittrice Simonetta Agnello Hornby (libro Il Pranzo di Mosé), sono semplicissimi da preparare. Emanano un intenso profumo di mandorle e limone racchiudendo tutta l’essenza della Sicilia.

Step 1

Tritare finemente le mandorle bene asciutte, versare in una ciotola capiente, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene con le mani. Lasciare riposare per una notte. L’indomani, usando un imbuto a stella a sezione molto larga, fare i biscotti, tondi o allungati, direttamente in una teglia e infornare a 180 °C. Cuocere per circa 20 minuti, fin quando non diventano dorati.

Utensili

  • Ciotola
  • Imbuto
  • Teglia

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
936
kcal
Colesterolo
49
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.