0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1905Risultati per "farina di mandorle"

0
Quiche di rucola e funghi con farina di mandorle
28
Preriscaldare il forno a 200°. Passare un po' d'olio sopra una padella in ghisa o una tortiera da 30 cm. In una ciotola grande, mescolare insieme farina di mandorle, aglio, timo, sale e pepe. Versare l'olio d'oliva e l'acqua e mescolare fino a quando il composto non sia ben combinato.Pressare la pasta nella vostra padella o tortiera preparata precedentemente fino a quando non è uniformemente sparsa nella parte inferiore e sui lati. Se si utilizza una padella in ghisa, assicurarsi che l'impasto copra per almeno 3 cm i lati (1). Cuocere fino a quando la crosta non sia leggermente dorata e soffice al tatto, circa 18/20 minuti (2).In una grande padella scaldare a fuoco medio l'olio d'oliva sufficiente a coprire il fondo della padella. Cuocere i funghi con un pizzico di sale, mescolando spesso, finché non diventino teneri. Aggiungere la rucola e lasciarla amalgamare, agitando (circa 30 secondi). Trasferire il composto in un piatto per far raffreddare.In una ciotola, sbattere insieme le uova, il latte, il sale e il pepe (1). Incorporare il formaggio di capra e la miscela di funghi e rucola leggermente raffreddata (2).Una volta che la crosta è cotta, versare il composto di uova e cuocere per 30 minuti, o fino a quando il centro non sia soffice al tatto. Far raffreddare la quiche per 5/10 minuti prima di tagliarla a fette con un coltello affilato. Servire subito.
1
Baci salati con tonno e robiola
2
Versate in una planetaria, le due farine, il burro morbido, il parmigiano e il sale, cominciate a impastare prima a velocità bassa poi aumentate fino alla massima potenza, per ottenere un impasto liscio e compatto. Diversamente potete impastare a mano su una spianatoia. Avvolgete il panetto in un foglio di pellicola e mettetelo in frigo per 2 ore.Sgocciolate il tonno mettendolo in un colino, poi trasferitelo in un frullatore o un tritatutto, con la robiola e il pomodoro secco e tritate il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Controllate di sale e conservate in frigo fino all’utilizzo.Riprendete l’impasto e formate delle piccole palline che metterete su una placca coperta di carta forno, fatele riposare in frigo 30 minuti e poi cuocete a 140 gradi in forno statico già caldo per 20 minuti o comunque fino a quando la base e i lati non saranno leggermente dorati. Sfornate e lasciate freddare e indurire completamente.Ora spalmate su metà biscotti la crema di tonno e accoppiateli con quelli rimasti, conservate in frigo fino all’utilizzo. Come detto precedentemente potete prepararli anche il giorno prima e conservarli in frigo, ma potete farli tranquillamente il giorno stesso e lasciarli in frigo per un’ora.
2
Torta girly
10
Sminuzzare finemente 8/9 savoiardi, separare 3 uova con tuorli e chiare. Mescolare i tuorli von 70 gr di burro fuso e 100 gr di zucchero bianco. Aggiungere i biscotti e amalgamare il tutto con 70 gr di farina di mandorle e 2/3 gocce di colorante alimentare rosso.Montare le chiare a neve con una aggiunta a scelta di 2 goccine di estratto di pistacchio. Unire il tutto mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare le chiare. Mettere in uno stampo a scelta, precedentemente imburrato ed infarinato; in forno per 25 minuti a 180 gradi. Lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo!
3
Ciambelline di riso e mandorle senza glutine
38
Montate le uova con lo zucchero finché non diventano chiare e spumose. Poi versate l'olio a filo e aggiungete anche il latte di mandorla girando lentamente.Incorporate un po' per volta la farina di riso e quella di mandorle girando con un leccapentole. Poi aggiungete anche il lievito e continuate a girare senza smontare l'impasto.Prendete uno stampo per ciambelline e ungetelo e infarinatelo per renderlo antiaderente. Versate l'impasto nel tegame senza riempirlo troppo e infornate a 170° per 10 minuti in forno ventilato.
4
La torta perfetta, la rein de saba di julia child
5
Per prima cosa riscaldare il forno a 180° e imburrare ed infarinare una teglia apribile da 20 cm. Sciogliere il cioccolato con il caffè o il rhum a bagno maria. Montare il burro con lo zucchero ed ottenete una crema spumosa. Sbattere i tuorli ed incorporarli al composto di burro e zucchero poco per volta continuando a montare. A parte montare gli albumi a neve e aggiungere un cucchiaio di zucchero continuando a montare. A questo punto incorporare il cioccolato fuso al composto di burro, poi aggiungervi la farina di mandorle, il sale e l’essenza di mandorle. Incorporare un quarto degli albumi montati dal basso verso l’alto, poi procedere alternando albumi e farina, cercando di non smontare tutto, fino ad aver aggiunto tutti gli ingredienti. Versare l’impasto nella tortiera e cuocere in forno per 25 minuti, quindi trasferirla su una griglia a raffreddare completamente. Nel frattempo preparare la copertura: sciogliere il cioccolato con il caffè o il rhum a bagno maria, aggiungere il burro un po’ per volta amalgamando bene con una frusta. Quindi sbattere il composto ad esempio con la planetaria, ma se non ce l’avete, io ho fatto con il robot e l’accessorio con cui di solito monto la panna. Distribuire la crema ottenuta sulla torta con una spatola e decorare il bordo con mandorle a scaglie.
5
Torta al cioccolato e mandorle senza glutine
6
Mescolare la farina di mandorle con la vanillina ed il bicarbonato.In un altro recipiente sbattere le uova con lo zucchero, poi aggiungere l'olio e continuare a sbattere.In una tazza versare 125 ml di acqua calda, aggiungere il cacao e mescolare bene fino a quando si sarà completamente sciolto.Unire i 3 composti in un unico recipiente, aggiungere un pizzico di sale e mescolare bene.Foderare con carta da forno inumidita e strizzata uno stampo e versare il composto preparato.Cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.In un pentolino scaldare la panna, spegnere il fuoco e unire il cioccolato fondente a pezzi. Mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.Versare la glassa sulla superficie del dolce raffreddato, livellarla e decorare subito con le codette di cioccolato.
6
Palle di neve alle mandorle
15
Lavorate il burro con lo zucchero a velo, fino a renderlo pomata.Unite il latte e il tuorlo ed amalgamate.Aggiungete le due farine e amalgamate.Accendete il forno a 180°, statico.Formate delle palline e posizionatele ben distanziate in una teglia ricoperta da cartaforno.Infornate per 20 minuti o finché non saranno dorate.Fatele raffreddare del tutto e passatele in una ciotola con dello zucchero a velo.
7
Muffin di polenta alle rose e cardamomo
44
Preriscaldate il forno a 180°. Montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e lucido.Setacciate le due farine con il lievito e aggiungetele al composto di uova e zucchero e mescolate bene.Aggiungete i petali sbriciolati, la cannella, l’acqua di rose, i semi di cardamomo e il sale.Versate il composto nei pirottini da muffin (io mi aiuto con un cucchiaio da gelato) e cuocete per circa 15 minuti. Il tempo dipende dalla dimensione dei pirottini che utilizzate, i miei erano medi.Cospargete di zucchero a velo e servite.
8
Rose del deserto
1
Nella ciotola di una planetaria munita di fruste ponete il burro a temperatura ambiente e tagliato a cubetti insieme allo zucchero e 1 pizz di sale grosso. Azionare le fruste aggiungendo le uova uno alla volta.Quando il composto sarà diventato chiaro ed omogeneo versate la farina ed il lievito setacciati.Mescolate bene e aggiungere la farina di mandorle.Trasferite l'impasto in una ciotola capiente e aggiungere 100gr di fiocchi D'Avena sbriciolati amalgamate bene il tutto fino ad incorporarli nell' impasto.Ponete il composto i frigorifero per almeno 20 min.In una pirofila mettere 200gr di fiocchi d'avena,dopo prendete un cucchiaino d'impasto e formate delle palline(32 g circa) e passateli nei fiocchi interi premendo in modo che aderiscano bene al composto.Poi foderate una teglia con carta forno e adagiate le palline distanziate di 4/5 cm l'una dall'altra nel forno preriscaldato a 170gradi per 10/15 min.(o a150 gradì in forno ventilato per 8/10min).Quando avranno assunto un bel colore ambrato sfornatele ponendole a raffreddare su una gratella. Una volta raffreddate,spolverizzare a piacere von zucchero a velo.
9
Biscotti soffici alle carote
16
Miscela le farine, il lievito e le spezie. Lavora a crema il burro con il formaggio.Unisci l'uovo e continua a montare per ottenere una crema soda e ben amalgamata.Unisci la miscela di farine e incorpora bene. Completa l'impasto unendo le carote e il cocco.Fai riposare l'impasto in frigo per almeno un paio d'ore. Riprendi l'impasto e forma delle palline del peso di circa 15-18 g. Passa ogni pallina abbondantemente nello zucchero a velo e sistemale su una teglia foderata di carta forno.Inforna a 180° per 12-14 minuti. Dopo avere sfornato i biscotti aspetta che si raffreddino prima di toglierli via dalla teglia.
10
Torta alla zucca
46
Iniziamo dalla zucca, eliminate la buccia , l’autrice suggerisce di cuocere la zucca in modo veloce in microonde e possedete l’apposita busta per la cottura, io non ce l’ho quindi potete tranquillamente cuocere la zucca tagliata a cubetti e chiusa nella stagnola a 200 gradi per 30 minuti , dovrà risultare morbida.Dividete in due ciotole gli ingredienti solidi in una e i liquidi in un ‘altra. Nella prima metterete la farina, lo zucchero , bicarbonato ,lievito,cannella e farina di mandorle,la scorza d’arancia grattugiata .Io avevo delle mandorle intere che ho tritato insieme allo zucchero presente nelle dosi.Nell’altra ciotola versate l’olio di semi, le uova e la zucca ridotta a purea . Unite tutti gli ingredienti mescolando per un minuto. Imburrate e infarinate uno stampo da 20 cm di diametro. Cuocete la torta alla zucca velocissima per 40 minuti a 170 gradi.Pronta per ilforno
11
Torta fine al cioccolato e zenzero
39
Preparate la base sabbiando zucchero e le due farine con i 120 g di burro, unite l'uovo per ultimo e lavorate sino a d avere un composto liscio e ben amalgamato. Appiattite tra due fogli di carta da forno e lasciate riposare in frigorifero un'ora. Preriscaldate il forno a 180°C.Stendete la pasta su un piano da lavoro infarinato, ricavate un disco, della dimensione dello stampo che utilizzerete come contenitore (20 cm) rivestitelo con carta da forno, adagiate sopra il disco di pasta e ritagliate l'eccesso con una rotellina dentellata, i bordi dovranno essere bassi. Bucherellate il fondo e cuocete in bianco per circa 20 minuti.Per preparare la ganache al cioccolato, fate scaldare la panna acida, e, quando sarà ben calda unite il cioccolato (preferibilmente 72% di cacao) a pezzetti. Fate prendere calore, amalgamate dal centro verso l'esterno, omogeneizzate bene il tutto, unite lo zenzero in polvere e i 50 g di burro. Lisciate bene. Colate questo composto sulla base croccante e fate indurire a temperatura ambiente per circa 2 ore.