0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

333Risultati per "formaggio fresco"

0
Tartufini di formaggio fresco fatto in casa
27
Ho portato il latte a bollore, ho aggiunto il succo di limone filtrato e il sale, ho mescolato e lasciato bollire ancora un minuto a fuoco basso. Si sono formati quasi immediatamente grossi fiocchi di latte che si sono separati dal siero, quindi ho rivestito un colapasta con un telo bianco di cotone e ho ci ho versato dentro il liquido. Il siero è colato giù, lasciando nel telo solo la parte solida. Ho lasciato colare per mezz’ora abbondante il formaggio e poi, una volta raffreddato, l’ho trasferito in due ciotoline. In una ho aggiunto la scorza di limone grattugiata e nell’altra l’erba cipollina, ho lavorato per bene per rendere il formaggio liscio e l’ho messo in frigo per circa un’ora. Nel frattempo ho tritato le mandorle nel tritatutto, formando una granella non troppo fine. Ho estratto le ciotoline col formaggio dal frigo e ho formato le palline, rotolando quelle con la scorza di limone nella granella di mandorle e quelle con l’erba cipollina nei semini di papavero. Le ho messe nei pirottini e poi in frigo fino a poco prima di servirle.
1
Strudel di zucchine, prosciutto e formaggio
3
Per prima cosa occupiamoci delle zucchine, grattugiandole a julienne e strizzandole per bene. Tagliamo a fette la mozzarella ed asciughiamo l’eccesso di liquido lasciando le fette a riposare su della carta assorbente. Srotoliamo la pasta sfoglia e pieghiamola su se stessa a libro, così da segnare la metà che andremo a tagliare, ottenendo così due rettangoli.Sistemiamo sul fondo di questo, poco più in basso del centro, due fette di prosciutto, la mozzarella e copriamo il tutto con le zucchine.Portiamo la parte superiore a coprire il ripieno e tagliamo delle striscioline nella parte inferiore. Portiamo le striscioline a coprire lo strudel, stendendole se necessario, così da fermarle.Ripetiamo il procedimento con l’altro strudel e spostiamoli sulla teglia. Io come al solito uso la carta forno in dotazione con la pasta sfoglia. Spennelliamo con del latte e copriamo coi semini di sesamo e quelli di papavero.Inforniamo in forno caldo a 190°- 200° per una ventina di minuti, devono essere belli dorati. Lasciamo raffreddare qualche minuto prima di tagliare!
2
Timballo di conchiglioni con spinaci al formaggio
30
Preriscaldate il forno a 190°. Portate una pentola di acqua a ebollizione e calate i conchiglioni, lasciateli cuocere e scolateli al dente.In una casseruola, sciogliete il burro a fuoco medio-basso e aggiungete lo spicchio d'aglio tritato, il sale e il pepe. Cuocete fino a quando l'aglio non inizia dorarsi (60 secondi). Quindi, aggiungete la farina e cuocete per un altro minuto. Incorporate il latte e cuocete fino a quando non si è addensato (da 5 a 6 minuti). Togliete dal fuoco e aggiungete metà del formaggio gouda tagliuzzato.In una pirofila, combinate la pasta con gli spinaci lavati e tagliuzzati. Poi versate la crema di formaggio gouda sulla superficie. Quindi mescolate fino a quando il tutto non risulta ben amalgamato. Aggiungete la restante parte di formaggio gouda tagliato a listarelle e la mozzarella triturata. Infornate la pirofila e lasciate cuocere per 35/40 minuti, fino a quando il formaggio gouda e la mozzarella non si sono sciolti e dorati. Portate a tavola e servite.
3
Lasagna con zucchine ai tre formaggi
5
Preparate il roux come si fa per la besciamella classica, mettendo in un pentolino l’olio e la farina. Mescolate bene il composto e fatelo rosolare un pochino finchè non diventerà una “palla”… attenzione a non bruciare la farina e l’olio! A questo punto aggiungete il latte, mescolate bene e portate ad ebollizione. Aggiungete il sale e la noce moscata. Continuate a mescolare un paio di minuti fino a quando non avrà raggiunto la consistenza desiderata.Dedicatevi ora alla preparazione della farcia.Tritate il porro e la cipolla e fateli soffriggere in una una padella ben capiente con poco olio extravergine d’oliva. Lavate e mondate le zucchine per poi ridurle in rondelle o in tocchetti a seconda dell’effetto finale che volete ottenere e aggiungetele in padella. Salate. Lasciate cuocere per una decina di minuti, aggiungendo acqua se serve. A fine cottura spegnete e aggiungete la gorgonzola a dadini, la mozzarella, il parmigiano reggiano e gran pAdesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che passare alla composizione delle vostre lasagne con zucchine ai 3 formaggi. Prendete una pirofila, coprite il fondo e i bordi con la besciamella. Aggiungete un primo strato di lasagne, coprite con la farcia alle zucchine e formaggi. Continuate in questo modo seguendo questa sequenza fino a quando avrete terminato tutti gli ingredienti a vostra disposizione. Terminate con un abbondante strato di besciamella e parmigiano reggiano grattugCuocete in forno preriscaldato a 180° per mezz’ora circa.
4
Torta di pasta sfoglia con nutella e mascarpone
8
Aprire i due rotoli di pasta sfoglia rotondi. Uno dobbiamo addaggiarlo su una teglia rotonda da forno. L'altro invece lo dobbiamo ritagliare con una formina per biscotti . io ho scelto di fare tante stelline per decorare questa torta In una ciotola versare il mascarpone e aggiunger 4 cucchiai grandi di nutella. Con una forchetta amalgamare bene creando così una crema di un solo colore. Spalmare questa crema di mascarpone e nutella sulla base di pasta sfoglia. Ora aggiungere le stelline, appoggiandole una vicino all'altra. Cominciando dall'esterno verso il centro . Completare con tutte le stelline di pasta sfoglia. Accendere il forno a 180°. Quando è ben caldo, mettere dentro la torta e cuocere per circa 20 minuti.Una volta pronta, togliere dal forno e lasciare raffreddare bene. A piacere potete cospargere con un po di zucchero a velo, aiutandovi con un collino.
5
Datteri con robiola e salmone
Fare Datteri con robiola e salmone è davvero semplice e veloce… Apriamo i datteri con una piccola incisione verticale…insomma nel senso della lunghezza e denoccioliamoli.Lavoriamo la robiola con una forchetta per scioglierla bene e trasferiamola in una sac a poche. Andiamo a farcire ogni dattero con un pezzetto di salmone affumicato e un ciuffo di robiola.Terminiamo con un pistacchio che non solo è decorativo ma dona al bocconcino quella nota croccante niente male. Il nostro aperitivo a base di Datteri con robiola e salmone è pronto da servire.
6
Girelle di sfoglia con cotto e mozzarella
2
Su un foglio di carta da forno srotolate la pasta sfoglia. Rivestitela completamente con le fettine di prosciutto cotto, e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini. Arrotolate la sfoglia e tagliate delle fette di circa un cm di spessore. Mettete le fettine così ottenute su una teglia da forno rivestita con carta da forno e cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti o fino a quando la sfoglia assume un bel colore dorato. BUON APPETITO
7
Ventaglietti di sfoglia con nutella e mascarpone
2
In una terrina mescolare nutella e mascarpone,prendere il rotolo di pasta sfoglia e spalmare il composto.Arrotolare la sfoglia da un lato fino ad arrivare alla metà, ripetere la stessa cosa con l'altro lato.Mettere la sfoglia in frezeer per 30 minuti,in questo modo si solidifichera',senza che il ripieno esca.Trascorsi 30 minuti riprendere la sfoglia e con il coltello tagliare i ventaglietti della grossezza desiderata e metterli su una teglia con carta forno e farli cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti,facendo attenzione perché la nutella tende a bruciare.Quando saranno gonfi e dorati, sfornateli,metteteli su un vassoio e spolverizzateli con lo zucchero a velo.
8
Girelle di sfoglia con cotto e mozzarella
Su un foglio di carta da forno srotolate la pasta sfoglia. Rivestitela completamente con le fettine di prosciutto cotto, e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini. Arrotolate la sfoglia e tagliate delle fette di circa un cm di spessore. Mettete le fettine così ottenute su una teglia da forno rivestita con carta da forno e cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti o fino a quando la sfoglia assume un bel colore dorato. BUON APPETITO
9
Tiramisù
26
In un recipiente mettiamo le uova con metà dello zucchero e iniziamo a mescolare nel caso utilizzassimo una planetaria a velocità media, nel caso utilizzassimo delle fruste elettriche a velocità massima, quando vediamo che si comincia a montare aggiungiamo l’altra metà di zucchero e mescoliamo fino a quando non raddoppieranno di volume.Una volta montati per bene mettiamoli da parte e in un secondo recipiente mettiamo il mascarpone e mescoliamo a velocità alta fino a quando il mascarpone non diventa cremoso, una volta cremoso versiamo poco uovo nel mascarpone e mescoliamo con un leccapentole dal basso verso l’alto aggiungiamo le uova in due parti, avendo l’accuratezza di mescolare sempre dal basso verso l’alto, fino a quando le uova non saranno ben amalgamate al mascarpone, riponiamo in frigo.Nel frattempo che il mascarpone si riposa in figo cominciamo a preparare delle macchinette di caffè preparate con la moka, una volta preparato occorre farlo freddare completamente prima di poterlo utilizzare (nel caso in cui utilizzassimo lo stesso il caffè caldo rischiamo che il savoiardo diventi troppo inzuppato e quindi scomparirà del tutto nella masticazione, sentiremo solo il gusto del caffè).Finalmente è arrivata l’ora di comporre il nostro fantastico tiramisù!. Prendiamo una teglia da forno dalle dimensioni non molto grandi e cominciamo a comporre il dolce nel seguente modo; versiamo 4 cucchiai di crema sulla base, bagniamo i savoiardi nel caffè e mettiamoli verticalmente sopra la crema e ripetiamo la stessa operazione fino a quando non avremmo la base della tegliacompletamente o parzialmente coperta, versiamo una generosa quantità di crema sopra i biscotti e ripetiamo l’operazione fatta in precedenza, dei savoiardi soltanto che il secondo strato di biscotti dovranno essere disposti orizzontalmente su tutta la superficie e copriamo con tutta la crema che ci è rimasta. Ora non resta che spolverizzare con del cacao amaro tutta la superficie e mettiamo in frigo per mezza giornata prima di mangiarlo!.
10
Cheesecake al caffè
24
Iniziamo sbriciolando i biscotti secchi al cacao per la base (Tenetene da parte una manciata). Contemporaneamente fate sciogliere il burro e successivamente mescolate insieme ai biscotti ormai tritati. Munitevi di uno stampo a cerniera, ricoprite con carta da forno il fondo e versato il composto di biscotti e burro. Con l'aiuto di un bicchiere compattate il tutto in modo uniforme. Lasciate riposare per 20 minuti in frigo. Passiamo alla crema. Montate la panna a neve ben ferma con lo zucchero a velo, successivamente unite il mascarpone e il caffè solubile con movimenti dall'alto verso il basso. Amalgamate tutto fino ad ottenere una crema di caffè liscia ed omogenea. Riprendete lo stampo precedentemente messo in frigo aggiungete la crema al caffè e con i biscotti sbriciolati messi da parte, cospargeteli su tutta la base di crema. Fate riposare in frigo per un intera giornata. Risulterà compatta, uniforme e soprattutto Buonissima.