0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

60Risultati per "fragole"

0
Fragole cioccolatose
- Lavare le fragole - sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria -versare il cioccolato in una tazza -immergerci le fragole et voila'
1
Tortiglioni con prosciutto, mele e caciocavallo
10
Far fondere il burro in una padella capiente. Unire il prosciutto cotto tagliato a tocchetti e la mela ridotta in fettine sottili, salare e lasciare rosolare il tutto per 5 minuti, finché la mela si ammorbidirà ed il prosciutto sarà leggermente dorato.Unire poi il radicchio tagliato a listarelle e le bietole precedentemente sbollentate e lasciar cuocere ancora qualche minuto.Cuocere i tortiglioni in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Aggiungerli alle verdure mantecando il tutto per qualche minuto. Servire con una manciata di pistacchi tritati grossolanamente, il pepe macinato fresco e il caciocavallo silano a fettine sottili.
2
Frullato alla fragola
22
Frullate per 1 minuto fino ad ottenere un composto cremoso.
3
Porridge miele e fragole
2
In un pentolino mettiamo l’acqua, aggiungiamo i fiocchi di avena , mettiamo sul fuoco e cuociamo per 5 minuti circa girando con un cucchiaio di legnoMan mano i fiocchi di avena assorbiranno tutta l’acqua e si formerà una specie di pappetta. A me piace molto denso…ma se lo preferite più cremoso basta aggiungere altra acquaQuindi spengiamo, dolcifichiamolo con un cucchiaino di miele e versiamolo in una tazza. Ora non resta che renderlo completo con delle fragole e un altro cucchiaino di miele.Perfetto. La nostra colazione sana e leggera a base di Porridge miele e fragole è pronta per essere gustata
4
Centrifugato alla fragola
20
Lavare in acqua corrente le fragole. Aiutandovi con un coltello e un tagliere rimuovete e foglioline delle fragole. Poi tagliatele a pezzetti. A parte spremete il limone ed eliminarne i semini. Versare le fragole all’interno della centrifuga e azionate il mixer. Aspettate finché il centrifugato non sarà pronto. Infine aggiungete il succo di limone. Dolcificate e servite ben freddo (magari fate riposare un’oretta in frigo)
5
Spaghetti, crema di peperoni all'arancia e baccalà
38
Lavare bene l'arancia, grattugiarne la buccia e spremerne il succo. Lavare il basilico, asciugarlo e staccare le foglie.Lavare e asciugare i peperoni e metterli in forno a 250° per 25 minuti circa. Farli raffreddare, togliere la pelle e i semi e frullarli con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema omogenea, insieme alla buccia e al succo dell'arancia, al basilico (tenerne da parte alcune foglie per guarnire i piatti), alle acciughe e ai capperi. Aggiustare eventualmente il sapore con sale e pepe.Far tostare il pane grattugiato insieme ad un cucchiaio di olio e mettere da parte. Sciacquare e asciugare il filetto di baccalà, poi farlo cuocere in una pentola antiaderente calda per circa 3 minuti per lato. Ridurlo poi in piccoli pezzi. Aggiustare eventualmente di sale e pepe, se necessario.Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. In una pentola capiente trasferire il condimento a base di peperoni e farlo scaldare insieme al baccalà, tenendone da parte qualche tocchetto. Scolare la pasta al dente, basterà un minuto in meno, tengono davvero bene la cottura, e trasferirla in questa pentola. Farla insaporire per qualche minuto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura.Impiattare aggiungendo il pesce tenuto da parte, le foglioline di basilico, il pane tostato e concludere con un filo d'olio. Ed ecco che questi meravigliosi spaghetti, con grano selezionato e coltivato completamente in Italia, sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà!
6
Crema alle fragole
2
Lavate le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a pezzetti (se usate il frullatore, quest'ultimo passaggio non è necessario).Mettete le fragole con il latte, nel frullatore ed azionatelo fino ad ottenere una purea omogenea. Se usate il frullatore ad immersione, ponete le fragole a pezzetti ed il latte in una ciotola capiente e frullate.In un pentolino dal fondo spesso, mettete l'amido, lo zucchero e la vanillina. Aggiungete qualche cucchiaiata di composto di fragole e latte e mescolate con attenzione, con l'ausilio di una frusta a mano, per non creare grumi. Aggiungete quindi, il resto del composto di fragole e mescolate.Ponete il pentolino sul fuoco a fiamma moderata e mescolando con un cucchiaio di legno, portando a bollore. Spegnete il fuoco, versate in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare. La crema è pronta per essere consumata!
7
Cheesecake cremosa alle fragole
2
Sbriciola i biscotti e mescolali col burro fuso. Fodera uno stampo con carta forno e distribuisci i biscotti sul fondo compattando bene. Riponi in frigo.Monta il formaggio con il mascarpone e lo zucchero a velo. Frulla metà delle fragole e unisci la purea così ottenuta al composto di formaggi e sbatti. Fai ammollire la gelatina in acqua fredda per 5 minuti. Intanto scalda il latte con la panna e unisci la gelatina strizzata per bene. Mescola per far sciogliere completamente, Togli dal fuoco e fai intiepidire.Intanto lava e taglia a metà il resto delle fragole e disponile lungo i bordi dello stampo cercando di farle rimanere attaccate dalla parte tagliata. Incorpora il composto di latte, panna e gelatina al composto di formaggi mescolando con una frusta a mano per scongiurare i grumi. Versa il composto nella tortiera e riponi subito in frigo. Fai rassodare per una notte intera.Quando sarà ben soda, sforma la cheesecake rimuovendo con attenzione anche la carta forno. Mantieni in frigorifero fino al momento di servire.
8
Spaghettoni al datterino giallo acciughe e guttiau
39
In un pentolino fate dorare con due cucchiai d’olio il cipollotto affettato fine. Quindi unite la salsa di pomodoro (vi consiglio di usare quella di datterino giallo), correggete di sale e profumate con qualche fogliolina di timo fresco. Fate cuocere per circa 15-20 minuti.In abbondante acqua in ebollizione salata fate cuocere gli spaghetti per la metà del tempo indicata nella confezione. Fate finire di risottare gli spaghetti nella salsa. Unite, quasi sul finire, i filetti di acciuga. Porzionate nei piatti, completando con un giro d’olio evo e sfogliette di carasau guttiau.
9
Zeppola homemade alle fragole
2
In un pentolino sul gas, unite acqua e burro a tocchetti e fate sciogliere il tutto ad una temperatura media. Quando sobbolle aggiungete in un’unica volta la farina e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno.Quando il composto si staccherà dalle pareti, sarà pronto e spegnete il gas. Lasciatelo intiepidire per un paio di minuti, aggiungete il pizzico del sale ed incorporate bene una alla volta le uova. Dovrete ottenere un composto liscio e denso. Trasferitelo in una sac-à-poche e formate le vostre zeppole o una zeppola più grande su una teglia rivestita da carta forno.Infornate a 205°C per circa 25 minuti e poi per altri 5 minuti a forno socchiuso. Fate raffreddare completamente sulla gratellaIn una pentola amalgamate con una frusta i tuorli e lo zucchero. Aggiungete la farina ed il succo del limone. Amalgamate il tutto ed unite il latte. Aggiungete un pezzo di buccia del limone e portate sul fuoco, lasciate cuocere finché la crema non sarà densa. Lasciatela intiepidire.Aprite le zeppola a metà e farcite con la crema pasticcera ormai intiepidita, unite a piacere la marmellata di fragole , fragole a pezzettini e spolveratele con lo zucchero a velo.
10
Crostata meringata alle fragole
37
Per la frolla: disponi a fontana le farine, dentro versa 45 g di zucchero, il burro a pezzetti, la vaniglia e il tuorlo. Impasta bene ( se serve unisci un cucchiaio d'acqua) e forma un panetto, avvolgilo in cellophane e metti a riposare in frigorifero per almeno un'ora.Riprendi la pasta frolla e stendila (spessore mezzo cm) e rivesti uno stampo da crostata da 20 cm ben imburrato e infarinato. Buca la pasta con i rebbi di una forchetta e metti in frigo. Pesa l'albume: determinerà la quantità di zucchero necessaria alla meringa (es: 30 gr albume, 60 gr di zucchero...) e pesa lo zucchero necessario. Monta l'albume con un pizzico di sale. Quando comincerà a diventare bianco unisci pian piano lo zucchero, continuando a montare a massima velocità, fino ad ottenere una bella meringa lucida.Lava le fragole, tamponale con una salvietta e tagliale a pezzettini. Mescola le fragole alla meringa e versa il tutto nel guscio di frolla. Inforna a 180° per 10 minuti circa quindi abbassa a 160° e continua la cottura fino a che il guscio non sarà ben asciutto e croccante (circa altri 20-25 minuti).
11
Budino alle fragole
17
Frullare le fragole pulite e filtrare la purea al setaccio per eliminare i semini.Prendere circa 150 ml della purea ottenuta e mescolarla, a freddo, in un pentolino insieme ad altrettanto latte, 70 gr di zucchero e l'amido di mais. Poi mettere il pentolino sul fuoco e, sempre mescolando, attendere che il budino inizi a sobbollire e rapprendersi. Versarlo, poi, negli stampini e metterlo in frigo almeno per due ore.Nel frattempo, preparare la salsa, mettendo il resto della purea di fragole in un pentolino con 20 gr di zucchero e un cucchiaino di succo di limone. Lasciarla qualche minuto sul fuoco dolce, finché inizia ad assumere la consistenza dello sciroppo.Sformare i budini e versarci sopra una generosa cucchiaiata di salsa. Se si mette in piccoli barattolini, può essere una coccola carina da portare al picnic o mettere nella schiscetta.