0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

28Risultati per "gorgonzola"

0
Risotto al gorgonzola
Per prima cosa mettiamo circa 2 lt d'acqua a bollire con un pizzico di sale grosso. L'acqua non deve essere molto sapida perché poi verrà insaporita dal gorgonzola e dal parmigiano.Tagliamo a pezzi il gorgonzola e il burro. Pestiamo il pepe al mortaio. Grattugiamo il parmigiano.Facciamo scaldare a fiamma viva una pentola antiaderente dove andremmo a tostare il riso. La tostatura del riso avverrà in circa 1/2 minuti. Mescoliamo di continuo senza aggiungere niente e tocchiamo con la mano il riso per vedere se ha preso il calore giusto.Una volta raggiunta la tostatura desiderata aggiungiamo 2/3 mestoli di acqua in ebollizione. Continuiamo ad aggiungere l'acqua gradatamente e mescoliamo costantemente. Verifichiamo che l'acqua sia sempre in ebollizione cosicché la cottura del riso sia uniforme.Dopo circa 13 minuti il riso dovrebbe essere cotto. Assaggiamo per verificare il livello di cottura. Assicuriamoci che il riso sia cremoso ma non troppo dovendo poi aggiungere gli altri ingredienti che lo renderanno cremoso.Togliamo la pentola dal fuoco aggiungiamo gli altri ingredienti, parmigiano, burro, pepe pestato e gorgonzola. Giriamo fino a che non saranno tutti ben sciolti ed amalgamati. Aspettiamo un minuto prima di impiattare
1
Risotto asparagi e gorgonzola
1
Per prima cosa scaldiamo circa 2 lt di brodo di verdure e aggiungiamo un pizzico di sale grosso. Il brodo non deve essere molto sapido perché poi il piatto verrà insaporito dal gorgonzola e dal parmigiano.Puliamo gli asparagi separando la parte del gambo più dura dalla parte superiore più morbida. Allineiamo le teste e tagliamole di una lunghezza pari a circa 6 cm. Affettiamo sottilmente la parte residua. I gambi più duri verranno messi all'interno del brodo ed andranno ad insaporire così il riso durante la cottura. Affettiamo sottilmente lo scalogno. Grattugiamo il parmigiano e tritiamo il prezzemolo. Tagliamo a pezzi il gorgonzola.Facciamo scaldare una pentola antiaderente e tostiamo il riso a secco. Il riso sarà tostato quando toccandolo con le mani sentiamo che il calore non ci permette di tenerlo in mano a lungo. Aggiungiamo gradatamente il brodo bollente che dovrà sempre coprire il riso. Mescoliamo costantemente. Nel frattempo scaldiamo un altra padella dovrà faremo sciogliere del burro che utilizzeremo per appassire lo scalogno e scottare gli asparagi a fiamma alta. Aggiungiamo un po di brodo di cottura, abbassiamo la fiamma e copriamo con un coperchio per far stufare la preparazione. Saliamo e pepiamo.Dopo 9/10 minuti di cottura del riso aggiungiamo la preparazione di asparagi e cuociamo per i restanti 3/4 minuti aggiungendo sempre gradatamente del brodo. A cottura ultimata, fuori dal fuoco, aggiungiamo il prezzemolo tritato, il burro, il gorgonzola ed il parmigiano grattugiato e giriamo per agevolare la mantecatura. Serviamo con l'aggiunta di un po di parmigiano grattato, un filo d'olio e del pepe macinato al momento.
2
Risotto porcini e gorgonzola
1
Iniziate con un bel soffritto di scalogno e olio. Non appena prende colore, unite il riso che sfumerete con il vino bianco dopo un paio di minuti. Lasciate evaporare la parte alcolica e aggiungete il brodo che avrete messo già a scaldare a fiamma bassa. Regolate di sale. A metà cottura unite funghi tagliati a dadini. Spegnete la fiamma, unite il formaggio, una macinata di pepe e servite. Semplice ma buonissimo… Buon appetito!
3
Bocconcini di polenta al gorgonzola
Preparare la polenta a cottura rapida seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.Trasferire la polenta in una terrina e aggiungere subito il burro e il Grana amalgamando bene, quindi lasciare intiepidire il composto.Con il composto formare delle palline grandi quanto una noce inserendo al centro di ognuna un pezzetto di gorgonzola.Sciogliere il gorgonzola restante a bagnomaria aggiungendo la panna.Servire i bocconcini di polenta irrorandoli con la crema al gorgonzola calda.
4
Pasta con gorgonzola e speck
6
Per realizzare la pasta con gorgonzola e speck dovete per prima cosa mettere sul fuoco una pentola contenente acqua e portarla ad ebollizione. Raggiunto il bollore salatela e calate il tipo di pasta che avete scelto.Nel frattempo fate fondere il gorgonzola dolce in una padella, aggiungete anche un bel pezzo di burro, lo speck tagliato a fiammifero e del pepe. Scolate la pasta al dente e fatela saltare nella padella insieme al condimento.
5
Quiche con broccoli e gorgonzola
38
Preriscaldare il forno a 200°. Foderare una pirofila tonda del diametro di 25 cm con un cerchio di pasta sfoglia infarinata e tagliare via la parte in eccesso. Predendere uno secondo cerchio di pasta sfoglia, ritagliarlo di modo che ricopra esattamente la base della pirofila e adagiarlo su un piatto. Posizionare la pirofila e il piatto in freezer per dieci minuti.Foderare la pasta sfoglia adagiata nella pirofila con della carta da forno e disporvi all'interno dei fagioli. Cuocere per circa 15 minuti. Dopodiché, rimuovere la carta e i fagioli e riporre in forno per circa 5 minuti. Infine, lasciare raffreddare.Mentre la pirofila è in forno, preparare il ripieno. Lavare i broccoli. Tagliare le cimette e metterli a cuocere in una grande pentola di acqua bollente per circa 2 minuti o finché non diventano teneri. Scolarli, risciacquarli bene con acqua fredda e lasciarli asciugare.Sciogliere il burro in una padella e soffriggere a fuoco dolce i porri taglati a fette sottili per 10/15 minuti. Aggiungere la panna, l'acqua, l'erba cipollina e il dragoncello sminuzzati, la senape e il sale e un pizzico di pepe nero. Mescolare bene e togliere dal fuoco.Stendere il composto di porri sul fondo della pirofila. Dopodiché distribuire i broccoli sulla parte superiore e premerli delicatamente nel composto. Cospargere il gorgonzola tagliato a pezzettini. Spennellare il bordo della pasta sfoglia con l'uovo sbattuto e coprire con il secondo cerchio di pasta sfoglia. Premere con decisione intorno al bordo per fissarlo.Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto e infornare per circa 30 minuti o fino a quando la parte superiore non diviene dorata. Dopodiché, lasciar raffreddare un po' la quiche prima di servirla.
6
Frittata con asparagi e gorgonzola
35
Preriscaldate il forno a 200°. Rimuovete circa 1,5 cm di gambo dagli asparagi. Se i gambi degli asparagi sono duri, tagliateli con cura a metà longitudinalmente o anche in quattro parti. Aggiungete mezzo cucchiaio di olio d'oliva in una padella e arrostiteli fino a quando non diventano teneri (10-15 minuti). Una volta che l'asparago è quasi tenero, scaldate mezzo cucchiaio di olio d'oliva in una padella da forno a fuoco medio. In una ciotola, sbattete insieme le uova, il latte, il sale, il pepe e il gorgonzola. Versate nella padella scaldata e lasciate cuocere per 2-3 minuti. Prendete gli asparagi e trasferiteli nel composto di uova. Continuate la cottura per 2-3 minuti in più.Infornate la padella a 200˚ e continuate a cuocere per altri 8-10 minuti. Dopodiché, servite cospargendo la superficie della frittata con pezzi di gorgonzola e dadini di scalogno.
7
Risotto ai carciofi e gorgonzola
6
Pulite i carciofi tagliando la parte finale del gambo, togliendo le foglie più dure e le estremità, tagliare i carciofi a metà e rimuovere la ‘barbetta’ interna e metterli in una ciotola con acqua e limone, lavandoli bene.Tritate finemente lo scalogno poi trasferitelo in un’ampia casseruola insieme all’olio: fate soffriggere dolcemente finché non diventa trasparente. Affettate sottilmente alcuni carciofi, altri tagliateli in quarti e metterli nella casseruola: rosolate per 5 minuti aggiungendo un poco di brodo vegetale. Unire il riso facendolo tostare bene, sempre mescolandolo, per 2-3 minuti: aggiungere il vino bianco e lasciare evaporare. Regolate di sale.Portate a cottura il riso, aggiungendo piano piano il brodo vegetale bollente: mai tutto insieme perchè il riso deve assorbire il brodo. Quando il riso sarà cotto, aggiustare di sale e di pepe, spegnete la fiamma poi aggiungete il gorgonzola e mantecate. Servire completando il piatto con pepe nero e prezzemolo tritato.
8
Teglia di carne al gorgonzola
Tritare a velo la cipolla e farla colorire nel burro fuso e nell'olio.Unire le fettine di lonza infarinate e rosolarle da entrambi i lati.Bagnare con il vino bianco e cuocere per 8 minuti a fiamma media.Trasferire la carne in una pirofila da forno disponendola in un unico strato.Tagliare a pezzi il gorgonzola e unirlo al sugo della carne insieme al prezzemolo, il latte, sale e pepe.Mescolando in continuazione a fuoco moderato far fondere il formaggio e cuocere il sugo per qualche minuto.Versare il sugo ottenuto sulle fettine di carne e cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.Servire ben caldo.
9
Quiche di patate e gorgonzola
31
Per preparare l'impasto, mettere insieme la farina e un cucchiaino di sale in una ciotola e sbriciolare il burro con una frusta. Aggiungere 75 ml di acqua al composto e impastare fino a quando non si amalgama bene. Stendere su una superficie infarinata e dare all'impasto la forma di un disco. Avvolgere con pellicola trasparente e mettere in frigo per 20 minuti.Preriscaldare il forno a 220˚. Stendere l'impasto in una pirofila tonda. Infornare e cuocere l'impasto per 10-15 minuti, fino a quando non si rosola leggermente. Rimuovere dal forno e mettere da parte.Preparare le cipolle caramellate iniziando con il tagliarle a fette di 1 cm. Poi scaldare una padella di medie dimensioni con due cucchiai di olio d'oliva a fuoco medio-basso. Trasferire le cipolle e mescolare di tanto in tanto. Dopo che le cipolle si sono cotte per 15-20 minuti, aggiungere il sale. Continuare a far cuocere, lasciando passare del tempo prima di mescolare le cipolle (circa 15-20 minuti in più). Continuare la cottura e mescolare le cipolle fino a doratura e mettere da parte.Sbucciare le patate e tagliarle a fette di 1 cm. Condirle con un cucchiaio di olio d'oliva e metterle in una teglia. Arrostirle per 15-20 minuti o fino a quando non si sono ammorbidite e leggermente rosolate. L'impasto, le cipolle, e le patate possono essere cotte nello stesso momento.Ridurre la temperatura del forno a 190˚. Creare uno strato di patate sul fondo dell'impasto. Poi, aggiungere le cipolle caramellate e il gorgonzola. Sbattere le uova, il latte, il sale, il pepe e la noce moscata. Versare nella pirofila. Infornare la quiche. Cuocere per 45-55 minuti. Rimuovere dal forno e lasciar riposare per 10 minuti prima di servire.
10
Nuggets con salsa al gorgonzola
3
Iniziate a preparare i nuggets. Fate lessare le patate, raffreddatele e schiacciatele. In un mixer unitele al petto di pollo fatto a tocchetti, versate l’olio, sale e spezie. La quantità di paprika o quali spezie usare dipende soprattutto dai vostri gusti personali. Azionate il mixer per ottenere un composto omogeneo senza pezzi. Infarinatevi le mani e formate le palline, copritele con pellicola e fate riposare 15 minuti in frigo. In una ciotola invece preparate la pastella. Dovreste unire la farina di mais, la semola (o la farina 00) e l’acqua frizzante fredda fino a ottenere un composto liscio e non troppo liquido. Io ho usato la farina è dovevo mescolarlo se no si compattava, forse meglio con la semola.Prendete le vostre palline di pollo, passatele prima in un piatto con solo la farina di mais, poi nella pastella e infine in un piatto con la farina e i corn flakes. Tuffateli nell’olio e fate cuocere per circa 10 minuti. Esternamente dovranno essere ben dorati e croccanti. Controllate con il primo assaggio e poi regolatevi con gli altri, dipende anche dalla grandezza delle palline.Preparate la crema. In un mixer aggiungete il gorgonzola e la panna, azionate e in un attimo sarà pronta! Per la consistenza affidatevi al vostro gusto, se la volete più liquida aggiungete più panna.
11
Risotto con cavolo cappuccio viola e gorgonzola
2
Innanzitutto preparare il brodo vegetale, io ho usato una carota, una cipolla e del sedano. In una padella scaldare il burro e aggiungere lo scalogno tagliato fine. Aggiungere anche le foglie di cavolo cappuccio precedentemente lavate e tagliate a striscioline. Cuocerle per circa 5 minuti. Al termine versare il tutto in un frullatore e omogeneizzare (con Bimby vel. 7 30 secondi). Procedere quindi con la preparazione del riso. Farlo tostare per 2 minuti in padella (non ho aggiunto nient’altro in questa fase, in quanto lo insaporiremo dopo) sfumare con un bicchiere di vino bianco e aggiungere due mestoli di brodo. A questo punto aggiungere anche la crema viola di cavolo cappuccio e proseguire la cottura del risotto aggiungendo il brodo man mano che si asciuga.A cottura ultimata, mantecare con il gorgonzola e far riposare il risotto 1 minuto prima di servirlo bello fumante accompagnato da un buon calice di vino rosso!