0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

21Risultati per "gorgonzola"

0
Pasta con gorgonzola e speck
6
Per realizzare la pasta con gorgonzola e speck dovete per prima cosa mettere sul fuoco una pentola contenente acqua e portarla ad ebollizione. Raggiunto il bollore salatela e calate il tipo di pasta che avete scelto.Nel frattempo fate fondere il gorgonzola dolce in una padella, aggiungete anche un bel pezzo di burro, lo speck tagliato a fiammifero e del pepe. Scolate la pasta al dente e fatela saltare nella padella insieme al condimento.
1
Quiche con broccoli e gorgonzola
36
Preriscaldare il forno a 200°. Foderare una pirofila tonda del diametro di 25 cm con un cerchio di pasta sfoglia infarinata e tagliare via la parte in eccesso. Predendere uno secondo cerchio di pasta sfoglia, ritagliarlo di modo che ricopra esattamente la base della pirofila e adagiarlo su un piatto. Posizionare la pirofila e il piatto in freezer per dieci minuti.Foderare la pasta sfoglia adagiata nella pirofila con della carta da forno e disporvi all'interno dei fagioli. Cuocere per circa 15 minuti. Dopodiché, rimuovere la carta e i fagioli e riporre in forno per circa 5 minuti. Infine, lasciare raffreddare.Mentre la pirofila è in forno, preparare il ripieno. Lavare i broccoli. Tagliare le cimette e metterli a cuocere in una grande pentola di acqua bollente per circa 2 minuti o finché non diventano teneri. Scolarli, risciacquarli bene con acqua fredda e lasciarli asciugare.Sciogliere il burro in una padella e soffriggere a fuoco dolce i porri taglati a fette sottili per 10/15 minuti. Aggiungere la panna, l'acqua, l'erba cipollina e il dragoncello sminuzzati, la senape e il sale e un pizzico di pepe nero. Mescolare bene e togliere dal fuoco.Stendere il composto di porri sul fondo della pirofila. Dopodiché distribuire i broccoli sulla parte superiore e premerli delicatamente nel composto. Cospargere il gorgonzola tagliato a pezzettini. Spennellare il bordo della pasta sfoglia con l'uovo sbattuto e coprire con il secondo cerchio di pasta sfoglia. Premere con decisione intorno al bordo per fissarlo.Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto e infornare per circa 30 minuti o fino a quando la parte superiore non diviene dorata. Dopodiché, lasciar raffreddare un po' la quiche prima di servirla.
2
Frittata con asparagi e gorgonzola
34
Preriscaldate il forno a 200°. Rimuovete circa 1,5 cm di gambo dagli asparagi. Se i gambi degli asparagi sono duri, tagliateli con cura a metà longitudinalmente o anche in quattro parti. Aggiungete mezzo cucchiaio di olio d'oliva in una padella e arrostiteli fino a quando non diventano teneri (10-15 minuti). Una volta che l'asparago è quasi tenero, scaldate mezzo cucchiaio di olio d'oliva in una padella da forno a fuoco medio. In una ciotola, sbattete insieme le uova, il latte, il sale, il pepe e il gorgonzola. Versate nella padella scaldata e lasciate cuocere per 2-3 minuti. Prendete gli asparagi e trasferiteli nel composto di uova. Continuate la cottura per 2-3 minuti in più.Infornate la padella a 200˚ e continuate a cuocere per altri 8-10 minuti. Dopodiché, servite cospargendo la superficie della frittata con pezzi di gorgonzola e dadini di scalogno.
3
Risotto ai carciofi e gorgonzola
6
Pulite i carciofi tagliando la parte finale del gambo, togliendo le foglie più dure e le estremità, tagliare i carciofi a metà e rimuovere la ‘barbetta’ interna e metterli in una ciotola con acqua e limone, lavandoli bene.Tritate finemente lo scalogno poi trasferitelo in un’ampia casseruola insieme all’olio: fate soffriggere dolcemente finché non diventa trasparente. Affettate sottilmente alcuni carciofi, altri tagliateli in quarti e metterli nella casseruola: rosolate per 5 minuti aggiungendo un poco di brodo vegetale. Unire il riso facendolo tostare bene, sempre mescolandolo, per 2-3 minuti: aggiungere il vino bianco e lasciare evaporare. Regolate di sale.Portate a cottura il riso, aggiungendo piano piano il brodo vegetale bollente: mai tutto insieme perchè il riso deve assorbire il brodo. Quando il riso sarà cotto, aggiustare di sale e di pepe, spegnete la fiamma poi aggiungete il gorgonzola e mantecate. Servire completando il piatto con pepe nero e prezzemolo tritato.
4
Quiche di patate e gorgonzola
29
Per preparare l'impasto, mettere insieme la farina e un cucchiaino di sale in una ciotola e sbriciolare il burro con una frusta. Aggiungere 75 ml di acqua al composto e impastare fino a quando non si amalgama bene. Stendere su una superficie infarinata e dare all'impasto la forma di un disco. Avvolgere con pellicola trasparente e mettere in frigo per 20 minuti.Preriscaldare il forno a 220˚. Stendere l'impasto in una pirofila tonda. Infornare e cuocere l'impasto per 10-15 minuti, fino a quando non si rosola leggermente. Rimuovere dal forno e mettere da parte.Preparare le cipolle caramellate iniziando con il tagliarle a fette di 1 cm. Poi scaldare una padella di medie dimensioni con due cucchiai di olio d'oliva a fuoco medio-basso. Trasferire le cipolle e mescolare di tanto in tanto. Dopo che le cipolle si sono cotte per 15-20 minuti, aggiungere il sale. Continuare a far cuocere, lasciando passare del tempo prima di mescolare le cipolle (circa 15-20 minuti in più). Continuare la cottura e mescolare le cipolle fino a doratura e mettere da parte.Sbucciare le patate e tagliarle a fette di 1 cm. Condirle con un cucchiaio di olio d'oliva e metterle in una teglia. Arrostirle per 15-20 minuti o fino a quando non si sono ammorbidite e leggermente rosolate. L'impasto, le cipolle, e le patate possono essere cotte nello stesso momento.Ridurre la temperatura del forno a 190˚. Creare uno strato di patate sul fondo dell'impasto. Poi, aggiungere le cipolle caramellate e il gorgonzola. Sbattere le uova, il latte, il sale, il pepe e la noce moscata. Versare nella pirofila. Infornare la quiche. Cuocere per 45-55 minuti. Rimuovere dal forno e lasciar riposare per 10 minuti prima di servire.
5
Nuggets con salsa al gorgonzola
3
Iniziate a preparare i nuggets. Fate lessare le patate, raffreddatele e schiacciatele. In un mixer unitele al petto di pollo fatto a tocchetti, versate l’olio, sale e spezie. La quantità di paprika o quali spezie usare dipende soprattutto dai vostri gusti personali. Azionate il mixer per ottenere un composto omogeneo senza pezzi. Infarinatevi le mani e formate le palline, copritele con pellicola e fate riposare 15 minuti in frigo. In una ciotola invece preparate la pastella. Dovreste unire la farina di mais, la semola (o la farina 00) e l’acqua frizzante fredda fino a ottenere un composto liscio e non troppo liquido. Io ho usato la farina è dovevo mescolarlo se no si compattava, forse meglio con la semola.Prendete le vostre palline di pollo, passatele prima in un piatto con solo la farina di mais, poi nella pastella e infine in un piatto con la farina e i corn flakes. Tuffateli nell’olio e fate cuocere per circa 10 minuti. Esternamente dovranno essere ben dorati e croccanti. Controllate con il primo assaggio e poi regolatevi con gli altri, dipende anche dalla grandezza delle palline.Preparate la crema. In un mixer aggiungete il gorgonzola e la panna, azionate e in un attimo sarà pronta! Per la consistenza affidatevi al vostro gusto, se la volete più liquida aggiungete più panna.
6
Risotto con cavolo cappuccio viola e gorgonzola
1
Innanzitutto preparare il brodo vegetale, io ho usato una carota, una cipolla e del sedano. In una padella scaldare il burro e aggiungere lo scalogno tagliato fine. Aggiungere anche le foglie di cavolo cappuccio precedentemente lavate e tagliate a striscioline. Cuocerle per circa 5 minuti. Al termine versare il tutto in un frullatore e omogeneizzare (con Bimby vel. 7 30 secondi). Procedere quindi con la preparazione del riso. Farlo tostare per 2 minuti in padella (non ho aggiunto nient’altro in questa fase, in quanto lo insaporiremo dopo) sfumare con un bicchiere di vino bianco e aggiungere due mestoli di brodo. A questo punto aggiungere anche la crema viola di cavolo cappuccio e proseguire la cottura del risotto aggiungendo il brodo man mano che si asciuga.A cottura ultimata, mantecare con il gorgonzola e far riposare il risotto 1 minuto prima di servirlo bello fumante accompagnato da un buon calice di vino rosso!
7
Pasta al forno con broccoli e gorgonzola
1
Metti a bollire dell'acqua in una teglia grande. Mentre l'acqua va a bollore prendi un bel broccolo grande, puliscilo e taglialo a pezzi. Quando l'acqua bolle metti prima i pezzi del gambo e dopo 10 minuti i rametti con le cime e lascia a bollire altri 10 minuti (se vuoi sala l'acqua, io non metto il sale ma va a gusti). Quando il broccolo è morbido scolalo ma tieni tutta l'acqua di cottura.Metti la pasta a cuocere nell'acqua in cui hai cotto i broccoli e scolala quando è bella al dente.Mescola bene la pasta, i broccoli e il gorgonzola tagliati a pezzetti e la ricotta. Per amalgamare tutto bene io aggiungo anche un poco di acqua di cottura (circa mezzo bicchiere). A questo punto puoi versare il tutto in una pirofila da forno che, se vuoi, puoi rivestire con la carta da forno (così fai meglio poi a pulire la pirofila 😉).Ora la pasta è pronta per essere cotta al forno, per circa 30 - 40 minuti. Come sempre la cottura al forno va controllata perché ogni forno ha il suo carattere: una volta che la pasta ha un bel colore è pronta. Io preferisco servirla dopo almeno un'oretta perché deve "stare" o riposare un poco.
8
Riso al gorgonzola con cavolfiore arrostito
27
Preriscaldare il forno a 220°. Tagliare il cavolfiore in cimette, metterlo in una teglia, condirlo con un cucchiaio di olio d'oliva e arrostirlo, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non si ammorbidisce e dora per bene (25-35 minuti).Mettere il riso in una pentola e aggiungere l'acqua. Portare a ebollizione e continuare a cuocerlo finché non diventa tenero (35-45 minuti). Scolare e rimetterlo nella pentola. Aggiungere un cucchiaio di olio d'oliva e il gorgonzola tagliato a pezzettini. Coprire con un coperchio e lasciar riposare per 1-2 minuti. Togliere il coperchio e mescolare fino a quando il formaggio non si sia sciolto nel riso e non sia diventato cremoso. Aggiungere il cavolfiore, mescolare di nuovo per unire e servire.
9
Panzerotti alla birra con spinaci e gorgonzola
10
In una ciotola mischiamo le due farine, aggiungiamo 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e tanta birra quanto basta per ottenere un impasto bello morbido…all’incirca 100 ml.Lavoriamo il tutto e andiamo a far riposare la palla ottenuta in frigorifero per un’oretta circa.Nel frattempo pensiamo al ripieno. Facciamo sciogliere il gorgonzola a bagnomaria insieme a 20 ml di birra, quindi mischiamolo agli spinaci cotti e tagliati grossolanamente e insaporiamo gli ingredienti tra loro.Riprendiamo ora il nostro impasto e stendiamolo in una sfoglia sottile porzionandola con un coppapasta.Su ciascuno disco ottenuto mettiamo un cucchiaio di farcitura e chiudiamolo a mezzaluna sigillando bene i bordi.Proseguiamo fino al termine di tutti gli ingredienti. Trasferiamo i Panzerotti alla birra con spinaci e gorgonzola su una teglia coperta da carta da forno e inforniamo per circa 20 minuti a 180 gradi in modalità statica.
10
Ravioli ripieni di verdure, noci e gorgonzola
28
Mettere insieme la farina di grano integrale e il sale su una superficie pulita. Fate un buco al centro, aggiungete le due uova e tre cucchiai di acqua. Usando una forchetta, sbattete le uova e lentamente cominciate ad incorporare la farina. Man mano che continuate ad incorporare la farina e lavorarla con le mani, l'impasto prenderà forma. Continuate ad impastare sino quando non formate una palla liscia. Lasciate riposare per 20-30 minuti.Mentre la pasta riposa, mettete in un robot da cucina i cavoletti di Bruxelles, il gorgonzola, le noci sgusciate e frullate fino a che non sono ben miscelati. Mettete da parte.Dividete la palla di pasta in due panetti. Utilizzando una macchina per la pasta o un mattarello, stendete prima l'uno e poi l'altro. Dovrete ottenere una sfoglia rettangolare spessa circa 0,5 cm. Stendete i due rettangoli di pasta in un piano di lavoro leggermente infarinato con della semola e create dei piccoli mucchietti di ripieno con un cucchiaio. Adagiate la seconda sfoglia facendo combaciare i suoi bordi con la prima. Con una rotella tagliapasta dentellata ricavate i ravioli delle dimensioni 4x4 cm. In questo modo dovreste otterrete circa venti ravioli che disporrete su un vassoio leggermente infarinato con della semola.Portate a ebollizione una pentola d'acqua. Aggiungere quattro ravioli alla volta. Lasciate cuocere fino a che i ravioli non arrivano a galleggiare in superficie (5-6 minuti). Prelevateli con una schiumarola e trasferiteli nei piatti.Sciogliete il burro in una padella. Aggiungere lo spicchio d'aglio e il rosmarino e rosolate fino a quando l'aglio non emana il suo aroma. Aggiungere il composto su ciascun piatto di ravioli, cospargete con una manciata di formaggio di capra sminuzzato grossolanamente e servite.
11
Torta di cipolle rosse e gorgonzola
4
Pelare le cipolle, affettarle grossolanamente e saltarle in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio e un pizzico di sale per 8-10 minuti. Trasferirle poi in un piatto e lasciarle intiepidire.Nella stessa pentola rosolare a fiamma vivace la pancetta a dadini.Con una frusta elettrica sbattere le uova con la panna, il parmigiano, il gorgonzola a pezzetti, sale e pepe fino ad ottenere un composto liscio e schiumoso.Stendere la pasta brise' all'interno di uno stampo direttamente con la sua carta da forno e bucherellare il fondo con una forchetta.Distribuire all'interno della pasta le cipolle e la pancetta quindi coprire tutto con la crema ai formaggi.Lavare e tagliare i pomodorini a metà, sistemarli sulla crema con la parte tagliata rivolta verso l'alto e richiudere i bordi della pasta verso l'interno.Cuocere la torta nel forno preriscaldato a 180 gradi per 40-45 minuti. Se la superficie si scurisce troppo coprirla con della carta argentata e proseguire la cottura.Servire la torta tiepida spolverando con del prezzemolo tritato.