0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

33Risultati per "mascarpone"

0
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
1
Eclair con crema di mascarpone
27
Montate con le fruste elettriche il tuorlo con lo zucchero, fino a quando diventa gonfio e chiaro. Unite il mascarpone ed incorporatelo con un cucchiaio. Lavorate la crema fino a che è ben amalgamata.Con un coltello, tagliate gli eclair alla base, riempiteli con una generosa dose di crema e ricomponeteli.Quando tutti gli eclair sono riempiti, fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde e, quando sarà completamente sciolto, versatelo in una tazza. Prendete gli eclair uno alla volta e, capovolgendoli, bagnateli leggermente nel cioccolato. Fate scolare quello in eccesso, poi rigirateli e poneteli a solidificare su un vassoio.
2
Bicchieri di crema al mascarpone e biscotto
4
Trita i biscotti. Unisci il burro fuso e amalgama il tutto. Versa sul fondo dei bicchieri (2 cm di altezza) e compatta. Riponi in frigo per 15 minutiSepara gli albumi e i tuorli in due ciotole. Monta i bianchi con le fruste elettriche aggiungendo 2 cucchiai e mezzo di zucchero. Fai lo stesso con i tuorli, aggiungendo anche qui 2 cucchiai e mezzo di zucchero. In questa ciotola versa anche il mascarpone e amalgama bene.Adagio per non "smontare" gli albumi, unisci tutto in una ciotola e versa a cucchiaiate nei bicchieri che avevi conservato in frigo. Decora la superficie con le scaglie di cioccolato e lascia in frigo per almeno 2 ore.
3
Delizia al mascarpone e frutti di bosco
31
Tritate i biscotti e amalgamateli al burro fuso. Riempite la base dei barattolini con i biscotti secchi e il burro. Riponete i vasetti in frigo.In un padellino mettete i frutti di bosco e lasciateli appassire a fiamma bassa ,aggiungete i due cucchiai di zucchero a velo,una volta sciolto spegnete il fuoco.Dividete i tuorli dagli albumi. Iniziate a montare gli albumi , dopo qualche se indo aggiungete 2 cucchiai e mezzo di zucchero e continuate a montare,fino ad ottenere un bel composto fermo. Sbattete i tuorli con gli altri 2 cucchiai e mezzo di zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.Unite il mascarpone ai tuorli e incorporate con attenzione e cura mescolando dal basso verso l’alto gli albumi montati con lo zucchero. Riempite i vasetti di crema al mascarpone quasi fino all’orlo. Finite decorando la superficie con i frutti di boscotti. Conservate in frigo per 2 ore circa prima di servire.
4
Torta sbriciolata alla nutella e mascarpone!
Per prima cosa preparate le briciole di impasto: mettere nella ciotola del robot da cucina la farina, lo zucchero, la vanillina, il lievito e unire il burro freddo a pezzetti. Mandare il robot da cucina fino ad ottenere un composto sabbioso. Unire l’uovo (grande) e il liquore e mandare nuovamente il robot fino ad ottenere un composto bricioloso. Trasferire il composto in una ciotola e lavorare con le mani per ottenere delle grosse briciole di impasto. Mettere le briciole da parte mentre preparate il ripieno. Per il ripieno mescolare tra loro mascarpone e nutella in una ciotola con una frusta fino ad ottenere una crema omogenea.Imburrare ed infarinare lo stampo a cerniera e distribuire metà dell’impasto nello stampo. Con un cucchiaio distribuire il ripieno sopra le briciole, livellate il ripieno con una spatola senza però arrivare ai bordi dello stampo. Distribuire sulla crema di mascarpone e nutella gli amaretti sbriciolati.Distribuire sul ripieno le briciole di impasto rimaste. Cuocere in forno caldo a 175 gradi per circa 35 minuti. Sfornare la torta sbriciolata alla nutella e far raffreddare nello stampo. Estrarre la torta dallo stampo, poggiare su un piatto da torta e servire. Vi assicuro che è divina!
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Torta di pasta sfoglia con nutella e mascarpone
7
Aprire i due rotoli di pasta sfoglia rotondi. Uno dobbiamo addaggiarlo su una teglia rotonda da forno. L'altro invece lo dobbiamo ritagliare con una formina per biscotti . io ho scelto di fare tante stelline per decorare questa torta In una ciotola versare il mascarpone e aggiunger 4 cucchiai grandi di nutella. Con una forchetta amalgamare bene creando così una crema di un solo colore. Spalmare questa crema di mascarpone e nutella sulla base di pasta sfoglia. Ora aggiungere le stelline, appoggiandole una vicino all'altra. Cominciando dall'esterno verso il centro . Completare con tutte le stelline di pasta sfoglia. Accendere il forno a 180°. Quando è ben caldo, mettere dentro la torta e cuocere per circa 20 minuti.Una volta pronta, togliere dal forno e lasciare raffreddare bene. A piacere potete cospargere con un po di zucchero a velo, aiutandovi con un collino.
7
Crostata al mascarpone con gocce di cioccolato
42
Per l'impasto della frolla ho miscelato insieme farina, 200 g di zucchero e lievito, li ho disposti a fontana e al centro ho versato l'uovo, lo yogurt e il burro fuso e ho impastato tutto energicamente. Il risultato? Una frolla molto morbida ed elastica ma non appiccicosa che non ha bisogno di riposo in frigo per cui l'ho subito stesa e ho foderato uno stampo apribile da 20 cm. Il resto l'ho messa da parte per fare la griglia decorativa.In una ciotola ho versato la ricotta, i tuorli, lo zucchero e la fecola di patate. Ho mescolato tutto con un cucchiaio di legno e ho aggiunto alla crema ottenuta il mascarpone e le gocce di cioccolato.Ho versato la crema nello stampo e ho completato facendo le classiche strisce di pasta. Ho infornato a 180° per circa 30-35 minuti. Fatela riposare un paio d'ore prima di mangiarla...sarà ancora più buona!
8
Farfalle avocado e gamberetti
38
Mettete a bollire l'acqua in una pentola. Nel frattempo, tagliate a metà l'avocado, privatelo del nocciolo centrale, sbucciatelo e tagliate la polpa a dadini. Mettetela ad insaporirsi con il succo di limetta ed una macinata di pepe.Saltate velocemente i gamberi in una padella antiaderente. Quando l'acqua bollirà, calate le farfalle e lessatele per il tempo indicato sulla confezione, scolatele e fatele raffreddare.Scolate l'avocado dal succo di limetta e conditeci le farfalle aggiungendo anche i gamberetti. Vedrete che il composto di avocado, lime e gamberetti si legherà perfettamente alle farfalle grazie alla particolare qualità di questa pasta. Infatti oltre a contenere betaglucano, che riduce il colesterolo nel sangue, la pasta Cuore Mio Granoro rimane sciolta nel piatto in quanto la vera maestria nella produzione della pasta la si testa sui formati lisci che non devono mai attaccarsi tra loro.Date il tocco finale al piatto con qualche fogliolina di menta tritata ed una grattugiata di scorza di limetta e servite!
9
Cake al mascarpone variegato al cacao e caffè
33
Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. Setacciate in una ciotola la farina con il lievito e il bicarbonato. Sbattete il mascarpone con lo zucchero e aggiungete, sempre sbattendo, un uovo alla volta.A questo punto unite metà farina, poi metà latticello, continuando a sbattere a velocità bassa. Continuate aggiungendo il resto della farina, il latte e lo yogurt.Mescolate il cacao con il caffè e l'acqua. Dividete l'impasto a metà e a una unite il composto di cacao e caffè. Mescolate bene.Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake. Versate una parte dell'impasto bianco nella teglia, sopra di esso versate qualche cucchiaiata di impasto nero e continuate così alternando gli impasti. Infornate a 180° per circa 50/55 min. Fate sempre la prova stecchino. Fate raffreddare il vostro tiramisù bread su una gratella.
10
Sponge cake con frutti di bosco e mascarpone
27
Imburra uno stampo (le misure sono spiegate nel preambolo) e ricopri il fondo con carta da forno. Preriscalda il forno a 175°C. Sbatti lo zucchero con il burro fino ad ottenere un composto cremoso. Unisci un uovo alla volta continuando a sbattere. Infine unisci la farina, il lievito, il sale ed il latte sbattendo il tutto per evitare grumi. Se dovesse essere troppo denso, allunga con altro latte. Versa nello stampo e cuoci per 45 minuti circa. Fai sempre la prova stecchino.Lascia raffreddare, taglia l'eventuale cupola e dividi in due dischi. (Se invece fai come me, rifai la ricetta un'altra volta per la seconda infornata, così da avere due bei dischi spessi). Per la crema monta insieme il mascarpone, la panna e lo zucchero.Poni il primo disco, copri con la marmellata di mirtilli, uno strato di crema e qualche lampone e mora. Poni il secondo disco e termina con una montagna di panna posta in cima guarnendo con lamponi e more. Mantieni in frigorifero.
11
Cheesecake al caffè
28
Iniziamo sbriciolando i biscotti secchi al cacao per la base (Tenetene da parte una manciata). Contemporaneamente fate sciogliere il burro e successivamente mescolate insieme ai biscotti ormai tritati. Munitevi di uno stampo a cerniera, ricoprite con carta da forno il fondo e versato il composto di biscotti e burro. Con l'aiuto di un bicchiere compattate il tutto in modo uniforme. Lasciate riposare per 20 minuti in frigo. Passiamo alla crema. Montate la panna a neve ben ferma con lo zucchero a velo, successivamente unite il mascarpone e il caffè solubile con movimenti dall'alto verso il basso. Amalgamate tutto fino ad ottenere una crema di caffè liscia ed omogenea. Riprendete lo stampo precedentemente messo in frigo aggiungete la crema al caffè e con i biscotti sbriciolati messi da parte, cospargeteli su tutta la base di crema. Fate riposare in frigo per un intera giornata. Risulterà compatta, uniforme e soprattutto Buonissima.