0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

83Risultati per "mela royal gala"

0
Involtini di arista alle mele
31
Innanzitutto prendiamo una mela rossa e croccante, laviamola e senza sbucciarla dividiamola in quattro. Da un quarto ricaviamo 6 fettine molto sottili, mentre tagliamo le parti restanti a dadini e teniamoli da parte.Mettiamo una alla volata le fettine di arista tra due fogli di carta da forno e con un batticarne battiamole per renderle sottili.Su ciascuna andiamo a mettere mezza fettina di speck, una fettina di mela e un tocco di formaggio semi dolce. Chiudiamo ad involtino e sigilliamo con uno stuzzicadenti.Passiamo alla cottura.. Scottiamo per pochi minuti gli involtini su una griglia molto calda senza aggiungere olio, una volta dorati trasferiamoli in un tegame antiaderente aggiungiamo 50 ml di vino bianco, un cucchiaio di olio e poco saleCopriamo e lasciamoli cuocere lentamente fino al totale assorbimento del liquido. Pochi minuti prima di spegnere aggiungiamo le mele a tocchetti e saltiamole velocemente affinchè prendano sapore.Bene, i nostri favolosi Involtini di arista alle mele sono pronti per essere gustati caldi accompagnati dai tocchetti di mele.
1
Sbriciolata di marmellata, mele e nocciole
4
Disponiamo la farina su di un piano e mischiamola allo zucchero ,al lievito e alla buccia grattugiata del limone. Formiamo una fontana centrale nella quale andremo a rompere due uova piccole. Aggiungiamo l’olio e battiamole velocemente senza lavorarle troppo.A questo punto mischiamo gli ingredienti tra loro ma non come se volessimo compattare la pasta…ma sfregando il tutto tra le mani per ottenere così tante briciole.Nel frattempo laviamo la mela, sbucciamola e dividiamoli in piccoli dadini, mischiamola a due cucchiai ben colmi di marmellata di ciliege e alle nocciole tritate grossolanamente.Prendiamo ora uno stampo da crostata di medie dimensioni, io ho usato una teglia rettangolare 30×25 Foderiamolo con un foglio di carta forno e mettiamo i 2/3 delle briciole alla base. Con le mani schiacciamole per formare la base e i lati di perimetro.Versiamo a questo punto il composto di confettura e mele. Distribuiamolo bene per tutta la teglia e copriamo con le briciole restanti facendole cadere a pioggia per tutto lo stampo. Passiamo la tortiera in forno a 180 gradi in modalità statica per 30 minuti circa.
2
Plumcake con mele al latte di mandorla e nocciole
1
Innanzitutto tritiamo le nocciole e teniamole da parte, quindi sbucciamo una mela, tagliamola a fettine e irroriamo le stesse con del succo di limone per evitare che anneriscanoIn una ciotola versiamo il latte di mandorla, uniamo lo zucchero e giriamo con una semplice frusta a mano per farlo sciogliere bene. Aggiungiamo quindi l’olio e lentamente la farina facendo attenzione a non far formare grumi.A questo punto terminiamo incorporando le nocciole e la bustina di lievito.Versiamo il composto ottenuto in uno stampo da plumcake foderato con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Distribuiamo in superficie le fettine di mele coprendole appena con un cucchiaio di zucchero di canna.Non ci resta che infornare il nostro dolce a 180 gradi modalità statica per 35/40 minuti affidandosi molto alla prova stecchino.
3
Torta di mele
27
Grattugiate finemente la scorza del limone e mettetela da parte. Sbucciate le mele, riducetele a fettine tagliandole per il lato corto e mettetele in una ciotola. Spremete il succo di limone sulle mele e mescolate bene.In una ciotola, sbattete gli albumi con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto schiumoso. Aggiungete circa 50 g di zucchero e continuate a sbattere incorporandolo per bene.In un'altra ciotola, sbattete insieme i tuorli e il resto dello zucchero. Aggiungete il burro ammorbidito e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso. Unite un po' alla volta il latte e mescolate. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e mescolate.Sempre continuando a montare con le fruste, unite gradualmente la farina setacciata con il lievito. Quando le polveri saranno completamente incorporate e l'impasto sarà omogoneo, abbassate la velocità delle fruste elettriche e aggiungete gli albumi precedentemente sbattuti. Quando anche gli albumi saranno incorporati fermate le fruste, l’impasto è pronto.Sgocciolate le mele in un colino per eliminare il succo di limone e trasferitele nell'impasto mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per incorporarle bene.Imburrate e infarinate una tortiera di 25 cm di diametro e con una spatola versate al suo interno l'impasto. La torta è pronta per essere infornata. Cuocetela in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.Terminata la cottura, sfornate la torta e lasciatela raffredare. Fate scorrere un coltello intorno al bordo interno della tortiera ed estraete la torta. La torta di mele è pronta per essere servita.
4
Crostata vegana di mele
2
In una ciotola mettere l'acqua, il sale e lo zucchero e con una frusta mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Aggiungere l'olio e la scorza di limone grattugiata e continuare a mescolare. Tagliare la mela a fettine e irrorarle con il succo del limone.Aggiungere la farina setacciata la cannella e il cucchiaio di lievito e continuare a mescolare fino a quando si sarà amalgamato il tutto. Procedere con le mani, fare una palla e lasciar riposare in frigo per 40 minuti.Stendere la frolla su un foglio di carta da forno e dopo averlo steso in maniera uniforme poggiare lo stampo da massimo 23 cm è fare con un coltello il solco intorno. Eliminare la parte in più e inserire il foglio e la base della frolla nello stampo. Sistemare la base per bene nello stampo e punzecchiare la base con i rebbi della forchetta prima di stendere la marmellata, o quello che preferite. Comporre la decorazione della crostata inserendo le mele a raggio tutt'intorno. Mettere in forno preriscaldato ventilato a 170 gradi. La crostata sarà pronta quando avrà raggiunto un colore dorato.
5
Muffin vegani alla mela
1
Tagliare una mela e mezza a cubetti e metterli in un contenitore, aggiungere la bevanda vegetale, come la bevanda all'avena o alla soia, l'olio, lo zucchero integrale, la buccia di limone grattugiata e il succo di limone e frullare tutto insieme. Mettere la farina e il lievito in una ciotola aggiungere il composto frullato e amalgamare tutto insieme, aggiungere una mela fatta a fettine piccole nell'impasto e amalgamare. Mettere i pirottini nella teglia da muffin e versare dentro il contenuto fino al bordo. Tagliare la metà mela rimasta a fettine lunghe e decorare i muffin a piacere e poi spargere su le gocce di cioccolato. Informare in forno statico preriscaldato per 20 minuti. Ultimata la cottura lasciar raffreddare.
6
Cous cous di cavolfiore bianco e frutta secca
6
Fare il Cous cous di cavolfiore bianco e frutta secca è davvero davvero semplice. Innanzitutto dopo averlo suddiviso in cimette laviamolo accuratamente e lasciamolo scolare. Quindi mettiamolo in un mini pimer e tritiamolo ottenendo tante piccolissime briciole simile appunto al cous cous.Trasferiamolo quindi in una ciotola, insaporiamolo con due cucchiai di olio, un pizzico di sale e il succo del limone. Lasciamolo marinare per circa un ora.Prendiamo una mela verde che come sappiamo è molto detox,, laviamola e tagliamola a cubetti. Pesiamo 20 gr di bacche di goji e mettiamole in ammollo.Prendiamo 40 gr di frutta secca mista tra mandorle, noci, nocciole e tritiamole grossolanamente. Ora in un tegame ampio tostiamo la frutta secca, aggiungiamo il cavolfiore e saltiamolo insieme alle bacche di gohji per qualche minuto…..Trasferiamo il cous cous in un piatto da portata, aggiungiamo la mela e terminiamo all’occorenza con altro sale e un filo di olio. Bene…il nostro Cous cous di cavolfiore bianco e frutta secca è pronto per essere gustato.
7
Mela vestita
27
Lavate le mele, privatele della buccia e del torsolo.Da un rotolo di pasta sfoglia, ricavate una circonferenza sufficiente a ricoprire interamente la mela. Spennellate la pasta sfoglia con miele e spolverate con cannella e chiodi di garofano ridotti in polvere. Spennellate ora la pasta sfoglia con un tuorlo d'uovo al quale potete aggiungere zucchero o miele (ed eventualmente anche gli aromi in polvere, fate attenzione a non esagerare!).Dalla pasta sfoglia avanzata ricavate due foglioline per ogni mela. Posizionatele sulla sommità della mela ed infilzatela con uno stuzzicadenti.Cuocete in forno a 160° C per una mezz'oretta. Se la pasta sfoglia si colora troppo potete coprirla con carta stagnola, ed abbassare la temperatura.
8
Crostata di mele
39
Per preparare la pasta frolla, mettete la farina, lo zucchero e un pizzico di sale in un robot da cucina e fatelo girare per un paio di volte. Aggiungete metà del burro e azionate nuovamente il robot e fatelo girare per otto volte (impulsi di 1 secondo). Aggiungete il resto del burro e mescolate diverse volte, fino a quando il pezzo più grande di burro non diventa più grande di un pisello. Aggiungete due cucchiai di acqua molto fredda all'impasto. Sbattetelo per un paio di volte. Continuate ad aggiungere acqua fredda, un cucchiaino alla volta (non più di 3 cucchiaini) fino a quando la pasta non si amalgama per bene. Svuotate il preparato dal robot su una superficie pulita. Raccogliete la pasta nelle vostre mani e formate una palla. Appiattitela come un disco e avvolgetela con una pellicola trasparente. Mettetela in frigorifero per almeno un'ora. Mentre la pasta frolla si raffredda, sbucciate, snocciolate e tagliate le mele a fette dallo spessore tra 75 mm a 1,5 cm. Mettetele in una grande ciotola e cospargetele con il succo di limone e la scorza di limone. Aggiungete lo zucchero e un pizzico di cannella e mescolate delicatamente.Preriscaldate il forno a 200°. Togliete la pasta frolla dal frigorifero e lasciatela riposare per 5/10 minuti prima di stenderla. Posizionatela su di una superficie pulita leggermente infarinata e stendetela con un mattarello per circa 42 cm. dandole una forma rotonda. Se l'impasto diventa troppo morbido per poterlo lavorare, raffreddatelo in frigorifero per qualche minuto. Bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta.Imburrate e infarinate una teglia a cerniera dai bordi alti di 24 cm di diametro. Formate uno strato uniforme con le mele. Sbattete il bianco d'uovo. Utilizzate un pennello da cucina per cospargere le superfici esposte della crostata. Quindi cospargete la superficie della crostata con lo zucchero. Stendete poi la rimanente pasta ricavando delle strisce abbastanza larghe, circa 2 cm. Coprite la crostata con le strisce di pasta formando il classico motivo intrecciato.Cuocete in forno da 45 minuti, controllando dopo trenta minuti circa. Se le mele iniziano a rosolarsi troppo, copritele con della carta stagnola. A cottura ultimata, toglietele la crostata dal forno e lasciatela raffreddare. Cospargete a piacere con zucchero a velo prima di servire.
9
Torta roselline di mela
33
Preriscaldate il forno a 170° C.Per prima cosa procedete preparando le mele per realizzare le roselline. Mettete in un pentolino acqua e zucchero (due parti di acqua ed una di zucchero, io ho fatto 500 ml di acqua e 250 g di zucchero) a cui aggiungerete la scorza di mezza arancia e la scorza di mezzo limone. Pulitele accuratamente dato che le si utilizzerà anche la buccia. Togliete il torsolo e tagliate le mele a rondelle molto molto sottili, che dividerete poi a metà (in pratica dovrete ottenere dei semi cerchi).Mettete le fettine ottenute nello sciroppo e cuocete per qualche istante finché non saranno sufficientemente morbide da poterle arrotolare senza romperle. Scolatele e lasciatele raffreddare su un colino.Preparate l'impasto mescolando con le fruste tutti gli ingredienti.Versate l'impasto in una tortiera di 22 cm che avete precedentemente unto ed infarinato.Se dalla preparazione delle roselline vi fossero rimasti dei pezzi o aveste rovinato delle rondelle, aggiungetele all'impasto avendo l'accortezza di spingerli verso il fondo della teglia.A questo punto preparate le roselline. Serviranno 3/4 fettine di mela per ogni rosellina. Avvolgete la prima molto stretta per fare il bocciolo, poi aggiungete la seconda ed infine la terza. Potete farle più o meno grandi in base ai vostri gusti. Posizionatele nell'impasto senza farle sprofondare più di tanto. Quando avrete finito di sistemare le roselline, potete cospargere la superficie della torta con un po' di zucchero ed infornare a 170°C per circa 50 minuti.Servite con una spolverizzata di zucchero a velo.
10
Torta di mele
33
Preriscaldate il forno a 190°. Ungete una teglia a cerniera dal diametro di 24 cm.In una ciotola media, sbattete con una frusta la farina, il lievito e il sale. In una ciotolina, mescolate due cucchiai di zucchero con la cannella e mettete da parte. Utilizzando un mixer, sbattete il ​​burro con lo zucchero rimasto. Sbattete le uova fino a quando non si miscelano bene. Aggiungete la farina in tre passaggi, alternando col latte, mescolando dopo ogni aggiunta finché il tutto non si combina.Versate metà della pastella nel fondo della teglia. Disponete le fette di mela sulla pastella in modo da ricoprire appena la pastella (potrebbe essere necessario sovrapporre alcune fette) (1). Cospargete le mele con il composto di cannella e zucchero (2). Distribuire il resto della pastella sopra le mele (3).In una ciotolina mescolate lo zucchero di canna, la farina e la cannella per la guarnizione dello streusel. Spolveratelo sulla torta e cospargete con il burro.Lasciate cuocere la torta per 30-35 minuti o fino a quando non sia dorata.
11
Crumble di mele vegano
29
Sbuccia le mele, togli il torsolo e taglia la polpa a dadini. Versali in una ciotola e aggiungi cannella e succo di limone. Lascia macerare.Intanto, prepara il crumble: unisci in una ciotola i fiocchi d'avena, la farina di grano saraceno e la granella di mandorle. Mescola la crema di mandorle insieme allo sciroppo d'agave e versalo nella ciotola con gli altri ingredienti, poi aggiungi un pizzico di sale e impasta il tutto con le mani fino a ottenere delle briciole grossolane.Ungi leggermente le cocotte, poi riempile con le mele fino al bordo e copri con il crumble. Inforna a 190° per una ventina di minuti, fino a quando i crumble di mele saranno dorati e i succhi della frutta leggermente caramellati.