0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

60Risultati per "menta"

0
Gimlet alla menta
3
In uno shaker, mischiare il cetriolo sbucciato e tagliato a pezzetti, la menta e lo sciroppo di lime fino a che il cetriolo diventa morbido.Riempire lo shaker con del ghiaccio, poi versare il succo ottenuto dalla spremitura della limetta e il gin. Mettere il tappo sullo shaker e agitare fino a quando il cocktail non si è completamente raffreddato (circa 20 secondi).Filtrate il composto in un bicchiere da Martini. Guarnire con un piccolo rametto di menta, se volete.
1
Muffins con fragole e menta
12
In una padella cuoci per 5 minuti le fragole a pezzi con una noce di burro e le foglioline di menta tagliate a pezzetti e lascia raffreddare.In una ciotola capiente versa la farina, lo zucchero, il lievito, il pizzico di sale, lo yogurt, le uova, il burro fuso e il latte e sbatti energicamente con una frusta a mano. Unisci anche le fragole e mescola ancora.Disponi tutto nei pirottini adagiati nell'apposito stampo e cuoci a 190°C per 25 minuti. Sforna e lascia raffreddare. Spolvera con zucchero a velo.
2
Rotolini di melanzane al profumo di menta
3
Prendiamo un paio di melanzane lunghe ma non troppo grandi da cui ricavare circa 10 fettine di medio spessore che andremo a grigliare su una piastra ben calda da ambo le parti. Quindi teniamole da parte e lasciamole raffreddare.Lessiamo o cuociamo a vapore 150 gr di zucchine fatte a dadini, scoliamole e mettiamole in un mixer insieme a 100 gr di ceci. Aggiungiamo un pizzico di sale, 4 foglioline di menta e 1 cucchiaio scarso di olio. Frulliamo il tutto ottenendo la nostra mousse d farcitura.Suddividiamo la crema sulle melanzane a arrotoliamole ottenendo i nostri deliziosi bocconcini. Una volta disposti su un piatto da portata irroriamoli con un filo di olio aggiungendo ancora qualche fogliolina di menta.
3
Castagnole senza uova con menta e cannella
6
Ammorbidiamo il burro a temperatura ambiente, intanto sciogliamo il lievito nel latte tiepidoMettiamo la farina nell’impastatrice (o in una ciotola se andate ad impastare a mano), uniamo il cucchiaino di zucchero e versiamo man mano il latte cominciando ad impastare, quando si sarà cominciata a formare una palla, fermiamo l’impastatrice, apriamo un po’ l’impasto e incorporiamo il burro ammorbidito, il cucchiaino di sale e continuiamo ad impastareIl risultato deve essere un impasto liscio e sodo,che non appiccichi alle mani per intenderci, se cosi’ fosse, aggiungiamo un po’ di farina... Formiamo una palla che andremo a coprire e far lievitare per circa un’oraTrascorso il tempo, allunghiamo l’impasto e andiamo a prenderne un po’ da formare delle palline non troppo grandiMettiamo a scaldare l'olio....e friggiamo le nostre castagnole... Scoliamole dall'olio su carta assorbente e passiamole nello zucchero semolato, dove avremmo aggiunto della cannella e della menta sminuzzata
4
Risotto con philadelphia, zucchine e menta
1
Tagliare lo scalogno finemente e farlo rosolare in padella assieme al burro. Lavare e tagliare a dadini (o alla julienne) la zucchina e versarla in padella assieme ad un mestolo di brodo. Cuocere per circa 3 minuti fino a quando avrà assorbito il brodo.Aggiungere il riso e farlo tostare. Versare il vino e sfumare. Aggiungere quindi il brodo vegetale coprendo il riso e cuocere secondo il tempo indicato. Aggiungere brodo man mano che il riso si asciuga.Quando mancheranno 2 minuti alla fine della cottura, aggiungere il philadelphia. Aggiungere le foglioline di menta tritate fini e aggiustare di sale.Per ultimo aggiungere il parmigiano grattugiato e mantecare. Servire caldissimo decorando il piatto con un ciuffetto di menta fresca e spolverare con del pepe nero.
5
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
21
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
6
Cous cous con zucchine, limone e menta
5
Lavate e mondate le zucchine a striscioline. Ponete le zucchine ben distanziate tra loro nel forno a 50° C per farle essiccare, se aveste essiccatore ancora meglio.Mettete il cous cous e le zucchine nel barattolo con il limone grattuggiato e la menta.Versate l’acqua necessaria alla preparazione del cous cous in base alle indicazioni riportate nella confezione, per il mio, ad esempio, servono 100 ml di acqua per 100 g di cous cous, e segnate il livello con un pennarello o con un washi tape colorato tenendo presente che dovrete aggiungere un po’ di acqua per reidratare le verdure. A questo punto vi basterà portare con voi il barattolo ed aggiungere un paio di cucchiai di olio di oliva extra-vergine, e la dose di acqua bollente (potete farla scaldare nel microonde, o usare un bollitore!), riavvitate il tappo sul barattolo, attendete il tempo necessario sempre facendo riferimento alle indicazioni riportate sulla confezione del vostro cous cous, et voilà: la vostra pausa pranzo è servita!
7
Penne al farro con crema di zucchine e menta
2
Tritare mezza cipolla e farla rosolare in padella con un filo di olio. Nel frattempo, in una casseruola, mettere sul fuoco l'acqua per la cottura della pasta.Lavare e mondare le zucchine, tagliarle a rondelle sottile a aggiungerle in padella insieme alla cipolla.Non appena raggiunta l'ebollizione, buttare la pasta al farro in acqua bollente salata. Nel frattempo continuare la cottura delle zucchine aggiungendo, se necessario, un po' di acqua di cottura.Circa 2/3 min prima del termine della cottura della pasta, togliere le zucchine dal fuoco e frullarle, aggiustando la crema con pepe e sale. Scolare la pasta e passarla in padella con la crema di zucchine. Spegnere il fuoco e aggiungere la menta tritata. Il piatto è pronto da servire!
8
Insalata di riso venere, gamberi, peperoni e menta
16
Cuocere il riso in acqua salata e nel frattempo tagliare a dadini piccolissimi i peperoni, le carote e i pomodorini. Lessare da parte i gamberoni in acqua salate e tagliare a pezzetti.Scolare il riso, passare sotto l'acqua fredda come si fa con l'insalata di riso, e aggiungere in una ciotola tutte le verdure a dadini. Salare (non troppo) e aggiungere abbondante olio e un trito di menta.
9
Hamburger di agnello con salsa tzatziki alla menta
28
In una ciotola, mettete insieme l'agnello macinato, l'aglio e lo scalogno tritati, la scorza grattugiata del limone, venti grammi circa di menta sminuzzata e il sale. Con le mani mescolate insieme il composto di carne fino a quando gli altri ingredienti non sono ben amalgamati. Cercate di non rompere troppo la carne! Dividete il composto in quattro polpette dell'altezza di circa 6 cm. Devono essere più rotonde che piatte.Prendete una padella profonda (preferibilmente in ghisa) e aggiungete uno strato molto sottile di olio d'oliva, quanto basta per ungere il fondo. Trasferite le polpette. Lasciatele cuocere a fuoco medio fino a quando non sono ben rosolati su entrambi i lati (circa 5 minuti per lato). Dopodiché, trasferite le polpette in una piatto per farle riposare coprendole con della carta stagnola.Nel frattempo, trasferite in un robot da cucina il cetriolo privato dei semi e tritato grossolanamente, trenta grammi di menta sminuzzata, uno spicchio d'aglio tritato, il succo spremuto del limone, lo yogurt greco e un pizzico di sale. Azionate il robot e lavorate in composto fino a quando non risulta ben amalgamato ma lasciando alcuni pezzettini di cetriolo. Quindi, trasferite lo tzatziki in una ciotola.Mettete gli hamburger di agnello sui panini tostati e aggiungete una fettina di pomodoro e un cucchiaio di tzatziki. Guarnite con una fogliolina di menta e servite.
10
Insalata di riso venere, gamberi, asparagi e menta
28
Sbollentare i gamberi sgusciati per un minuto in acqua non salata.Pulire e lavare gli asparagi, tagliare i gambi a rondelle di circa un millimetro di spessore e le punte in due per il lungo.Preparare il condimento, mescolando tre cucchiai di olio extravergine, uno di succo di limone, un pizzico di sale e due o tre foglioline di menta. Lasciar insaporire gamberi e asparagi con il condimento per il tempo di cottura del riso, nel mio caso venti minuti.Cuocere il riso in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, scolarlo, raffreddarlo sotto l'acqua e versarlo nella terrina con gli asparagi, i gamberi e il condimento. Aggiungere anche altre foglioline di menta fresca tritate a coltello.
11
Ravioli rosa di ricotta e menta
13
Iniziamo la ricetta per i ravioli rosa di ricotta e menta preparando la pasta. Versiamo la farkna sulla spianatoia, meglio se di legno. Creiamo una fontana al centro, dove andremo a mettere le uova, il sale È la barbabietola frullata. CON UNA FORCHETTA,SENZA FARLI SBORDARE,ANDIAMO A SBATTERE LA UOVA E PIAN PIANO,FACCIAMO ASSORBIRE LA FARINA,MUOVENDO LA FORCHETTA IN TONDO.SE LA PASTA DOVESSE RIMANERE TROPPO MOLLA AGGIUNGETE FARINA,AL CONTRARIO,SE VI AVANZA METTETELA DA PARTE. CON UNA SPATOLA DI METALLO AIUTATEVI A RACCOGLIERE LA FARINA CON L'IMPASTO. POI CON LE DITA INCOMINCIATE AD IMPASTARE. DOVETE OTTENERE UN COMPOSTO ELASTICO. IMPASTATE PER 10 MINUTI. FATE UNA PROVA CON IL DITO,DEVE AFFONDARE E LA PASTA DEVE TORNARE COME PRIMA. ALLORA SARA' PRONTA.LASCIATELA 15 MINUTI COPERTA DA UN CANOVACCIO OPPURE DA UNA TERRINA. NEL FRATTEMPO PREPARIAMO IL RIPIENO. IN UNA SCODELLA STEMPERIAMO LA RICOTTA, AGGIUNGIAMO IL ROSSO D'UOVO, IL SALE, IL PEPE, LA MENTA ED IL PARMIGIANO. MESCOLIAMO PER BENE GLI INGREDIENTI E TRASFERIAMO TUTTO DENTRO AD UNA SAC-À-POCHE.FINITO IL TEMPO DI RIPOSO, DELLA PASTA, POTETE TIRARLA CON IL MATTARELLO OPPURE CON LA MACCHINETTA APPOSITA . IO HO PREPARATO UNA BELLA SFOGLIA GRANDE CON IL MATTARELLO. ADESSO INSERIAMO IL RIPIENO POCO PER VOLTA, FACENDO DEI PICCOLI MUCCHIETTI DISTANZIATI FRA LORO.COPRIAMOLI CON LA PASTA ED INCOMINCIAMO A FORMARE I RAVIOLI CON L'AIUTO DELL'APPOSITA ROTELLA TAGLIAPASTA . SISTEMATE I RAVIOLI SU DEI VASSOI COSPARSI DI FARINA.