0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

84Risultati per "menta"

0
Gimlet alla menta
2
In uno shaker, mischiare il cetriolo sbucciato e tagliato a pezzetti, la menta e lo sciroppo di lime fino a che il cetriolo diventa morbido.Riempire lo shaker con del ghiaccio, poi versare il succo ottenuto dalla spremitura della limetta e il gin. Mettere il tappo sullo shaker e agitare fino a quando il cocktail non si è completamente raffreddato (circa 20 secondi).Filtrate il composto in un bicchiere da Martini. Guarnire con un piccolo rametto di menta, se volete.
1
Polpette di primosale alla menta
25
Il mio pane era molto secco, quindi l’ho messo a mollo nell’acqua per cinque minuti. Ho messo nel frullatore il primosale tagliato a pezzetti, il pane ben strizzato, il grana grattugiato, un uovo e un pizzico di sale. Ho frullato tutto fino ad ottenere una pasta omogenea. Ho tritato la menta con la mezzaluna, non ho voluto frullarla insieme al resto, perché temevo che, stressandola troppo, avrebbe perso sapore e l’ho aggiunta al resto. Ho formato le polpette, lavorando con le mani un po’ bagnate, e le ho passate nel pangrattato. Ho fritto le polpette in olio ben caldo per pochi minuti. Fate attenzione, perché tendono a scurirsi molto in fretta.
2
Muffins con fragole e menta
24
In una padella cuoci per 5 minuti le fragole a pezzi con una noce di burro e le foglioline di menta tagliate a pezzetti e lascia raffreddare.In una ciotola capiente versa la farina, lo zucchero, il lievito, il pizzico di sale, lo yogurt, le uova, il burro fuso e il latte e sbatti energicamente con una frusta a mano. Unisci anche le fragole e mescola ancora.Disponi tutto nei pirottini adagiati nell'apposito stampo e cuoci a 190°C per 25 minuti. Sforna e lascia raffreddare. Spolvera con zucchero a velo.
3
Vellutata di zucchine e menta
27
Soffriggere brevemente lo scalogno in una pentola con l’olio extravergine, poi aggiungere il cucchiaio di riso e farlo tostare. Versare nella pentola anche le zucchine spuntate, lavate e tagliate a tocchetti e far insaporire per due minuti. Aggiungere acqua, possibilmente calda, fino a coprire di circa un dito le zucchine, salare e lasciar cuocere a fuoco moderato per circa venti minuti, finché le zucchine saranno morbide. Far intiepidire e frullare, direttamente in pentola, con il frullatore a immersione, fino a ottenere una crema morbida e omogenea. Inserire, a questo punto, anche le foglioline di menta, frullando ancora quel tanto che basta per incorporarle. Servire nel piatto, completando, se si vuole, con un cucchiaio di yogurt bianco, magro o intero a scelta.
4
Rotolini di melanzane al profumo di menta
3
Prendiamo un paio di melanzane lunghe ma non troppo grandi da cui ricavare circa 10 fettine di medio spessore che andremo a grigliare su una piastra ben calda da ambo le parti. Quindi teniamole da parte e lasciamole raffreddare.Lessiamo o cuociamo a vapore 150 gr di zucchine fatte a dadini, scoliamole e mettiamole in un mixer insieme a 100 gr di ceci. Aggiungiamo un pizzico di sale, 4 foglioline di menta e 1 cucchiaio scarso di olio. Frulliamo il tutto ottenendo la nostra mousse d farcitura.Suddividiamo la crema sulle melanzane a arrotoliamole ottenendo i nostri deliziosi bocconcini. Una volta disposti su un piatto da portata irroriamoli con un filo di olio aggiungendo ancora qualche fogliolina di menta.
5
Crema di zucchine e menta con stracchino
Tagliate le estremità delle zucchine e dopo averle lavate mettetele a sbollentare per 15 minuti in acqua calda, lasciandole intere.Tagliate le estremità delle zucchine e dopo averle lavate mettetele a sbollentare per 15 minuti in acqua calda, lasciandole intere.Mettetele poi in un mixer con il sale e l'olio e azionate il motore.Dopo 1 minuto circa aggiungete la mente e il formaggio grattugiato.Lasciate riposare e se necessario passate la crema in padella per qualche minuto per farla asciugare da eventuale acqua in eccesso.Create in una ciotola la crema di stracchino aggiungendo al formaggio pepe a piacere e il latte.Con 2 cucchiaini create le quenelles e adagiatele sulla vostra crema dopo averla impiattata.Un filo di olio evo a piacere e il piatto è pronto!
6
Castagnole senza uova con menta e cannella
6
Ammorbidiamo il burro a temperatura ambiente, intanto sciogliamo il lievito nel latte tiepidoMettiamo la farina nell’impastatrice (o in una ciotola se andate ad impastare a mano), uniamo il cucchiaino di zucchero e versiamo man mano il latte cominciando ad impastare, quando si sarà cominciata a formare una palla, fermiamo l’impastatrice, apriamo un po’ l’impasto e incorporiamo il burro ammorbidito, il cucchiaino di sale e continuiamo ad impastareIl risultato deve essere un impasto liscio e sodo,che non appiccichi alle mani per intenderci, se cosi’ fosse, aggiungiamo un po’ di farina... Formiamo una palla che andremo a coprire e far lievitare per circa un’oraTrascorso il tempo, allunghiamo l’impasto e andiamo a prenderne un po’ da formare delle palline non troppo grandiMettiamo a scaldare l'olio....e friggiamo le nostre castagnole... Scoliamole dall'olio su carta assorbente e passiamole nello zucchero semolato, dove avremmo aggiunto della cannella e della menta sminuzzata
7
Pantacce con pesto di zucchine menta anacardi
3
Laviamo e mondiamo le zucchine. Tagliamole grossolanamente. Teniamo da parte un po’ di anacardi per la decorazione finale. Mettiamo in un frullatore le zucchine, gli anacardi , le foglie di menta e basilico, la scorza di mezzo limone e e il suo succo. Frulliamo fino ad ottenere un composto omogeneo ma granuloso.A questo punto cuociamo la pasta in una pentola con acqua e sale. A metà cottura spostiamo sia il condimento che la pasta in una padella e terminiamo la cottura di quest’ultima aggiungendo dell’acqua di cottura. Decoriamo ogni piatto con granella di anacardi e una spolverata di caciocavallo in grotta.
8
Orzo speziato menta e zucchine alla curcuma
In un'ampia padella mettete olio, lo scalogno tritato e quando sarà rosolato, aggiungete le zucchine tagliate a cubetti piccoli e salate. Cuocete mescolando di tanto in tanto, finchè non saranno morbide e quasi cotte. Aggiungete la menta tritate e gli anacardi tagliati grossolanamente e terminate la cottura. In una pentola fate bollire acqua salata in cui avrete messo 2 cucchiai di curcuma e cuocete l'orzo. Una volta cotto al dente, scolatelo e passate nella padella dove ci sono le zucchine co
9
Spaghetti alla crema di melanzane e menta
2
Tagliare le melanzane a fette e metterle in un colapasta ricoperte di sale grosso, sopra i vari strati aggiungere un peso (pentola piena di acqua ad esempio) così da fare perdere loro il liquido e l’amaro. Sciacquarle grossolanamente e tagliarle a cubetti e metterle a friggere nell’olio di arachide ben caldo (devono galleggiare). Quando saranno dorate scolarle in un piatto con carta da cucina. Frullare il composto con frullatore ad immersione , aggiungendo le foglie di menta lavate. Otterrete una crema. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Una volta pronti amalgamarli alla crema di melanzane e menta. Finire il piatto con una spruzzata di ricotta salata appena grattugiata, pomodori confit è un giro di olio d’oliva. Voilà!
10
Risotto con philadelphia, zucchine e menta
1
Tagliare lo scalogno finemente e farlo rosolare in padella assieme al burro. Lavare e tagliare a dadini (o alla julienne) la zucchina e versarla in padella assieme ad un mestolo di brodo. Cuocere per circa 3 minuti fino a quando avrà assorbito il brodo.Aggiungere il riso e farlo tostare. Versare il vino e sfumare. Aggiungere quindi il brodo vegetale coprendo il riso e cuocere secondo il tempo indicato. Aggiungere brodo man mano che il riso si asciuga.Quando mancheranno 2 minuti alla fine della cottura, aggiungere il philadelphia. Aggiungere le foglioline di menta tritate fini e aggiustare di sale.Per ultimo aggiungere il parmigiano grattugiato e mantecare. Servire caldissimo decorando il piatto con un ciuffetto di menta fresca e spolverare con del pepe nero.
11
Polpettine di patate al fresco di menta
10
In una ciotolina schiacciamo la patata lessa, grattugiamo la zucchina, aggiungiamo sale, pepe e mescoliamo per bene per amalgamare il tutto. Formiamo 4 polpettine. Versiamo la farina di mais su un piattino, passiamo delicatamente le nostre polpettine di patate nella farina, avendo cura di spolverarle completamente, e mettiamole da parte.Adesso tostiamo le mandorle in una padellina antiaderente senza l’aggiunta di alcun grasso. Lasciamole raffreddare qualche minuto e tritiamole a coltello.Laviamo sotto acqua corrente, scrolliamo e tamponiamo le erbe aromattiche e tritiamole finemente.In una ciotolina versiamo lo yogurth, aggiungiamo le erbe e le mandorle tritate, sale, pepe ed il succo di limone. Mescoliamo bene e mettiamo da parte in frigo.In una padella antiaderente con pochissimo olio friggiamo le nostre polpettine 2-3 minuti per lato.Serviamo le polpettine ben calde accompagnandole alla salsina fresca allo yogurth.