0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

301Risultati per "parmigiano"

0
Tortino di patate al parmigiano
31
Preriscaldate il forno a 200°. Imburrate una teglia per muffin da dodici. Sbucciate e sminuzzate finemente l'aglio e lo scalogno (1). Poi trasferiteli in una grande ciotola insieme al latte, la panna, metà del parmigiano grattugiato, il sale, il pepe e il timo. Mescolate per combinare il tutto e mettete da parte (2).Pelate le patate e tagliatele in fette da 38 cm di spessore con un mandolina. Riempite con circa 7/8 fette di patate ogni stampino della teglia. Il numero di fette dipende dallo loro spessore. Create un colonna che arrivi sino al bordo dello stampino senza andare oltre.Versate con un cucchiaio il composto preparato nel primo step in ogni stampino sopra le fette di patate, facendo attenzione a non farlo traboccare. Coprite gli stampini con della carta stagnola e mettete in forno. Lasciate cuocere in forno per 35 minuti. Poi rimuovete la stagnola e cospargete ogni stampino con la restante metà di parmigiano. Mettete nuovamente in forno senza stagnola e lasciate cuocere per altri 10 o 15 minuti fino a quando il parmigiano non diventa dorato, le patate tenere e il liquido assorbito.Dopodiché, lasciate raffreddare per 5 minuti. Poi fate scorrere accuratamente un coltello intorno ai bordi per separare il tortino dallo stampino, quindi rimuovete i tortini e serviteli. Infine guarnite con un po' di timo.
1
Carciofi ripieni al parmigiano croccante
7
Mettete in ammollo il pane con un po’ di latte, lavate i carciofi, spuntateli lasciando circa 3 cm di gambo e sfogliateli fino a raggiungere le foglie più tenere. Metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo di mezzo limone affinché non anneriscano. Preparate il ripieno: tagliate a metà l’aglio, togliete l’anima e strizzate il pane raffermo e poneteli nel mixer con le erbe aromatiche, il prezzemolo l’uovo e un cucchiaio di olio. Tritate il tutto, aggiustate di sale e pepe e unite, mescolando bene, il parmigiano grattugiato.Allargate i carciofi e farciteli con il composto, poneteli in un pentolino dai bordi alti con un dito d’acqua e cuocete a fuoco lento per circa mezzora.Per rendere croccante il ripieno, basta mettere i carciofi sotto il grill. Servite subito, accompagnando il piatto con delle patate al forno. Buon appetito!
2
Stracotto di chianina, cipolla, parmigiano
6
Ho preparato un brodo vegetale e messo a rosolare la carne(guancia ,petto e pancia di chianina) fatta a dadini ,ho aggiunto le verdure e le spezie,facendole sudare e poi ho sfumato con del vino,una volta evaporato ho aggiunto il brodo,portando a cottura il tutto,ci vorranno circa 3 ore a fuoco basso. A fine cottura regoliamo di sale e sfilacciamo la carne. Ho pulito delle cipolle dorate(1 cipolla da 130-150 gr x 2 persone),tagliandole poi a metà. Ho tostato 1 anice stellato in padella e poi ho coperto con acqua,portato a bollore e ho messo a cuocere a vapore le cipole per 30 minuti. Ho bruciato sotto al grill le bucce delle cipolle,poi le ho frantumate e passate al setaccio,ricavando una polvere. Ho fatto una salsa di parmigiano portando a bollore 50 ml di panna fresca dove poi ho sciolto 30 gr di parmigiano reggiano. Ho fatto una cialda di parmigiano in forno su carta forno(circa 6 gr a pax).Impiatto la salsa,sopra metto la cipolla al vapore all'anice,ricoperta dalla polvere,metto lo stracotto e finisco il tutto con la cialda.
3
Persico in crosta di noci e parmigiano
3
Preparate una teglia capiente per contenere il pesce,foderate con la carta da forno,oliare leggermente ed adagiarvi i filetti.Mettere nel mixer il pangrattato, parmigiano, margarina, prezzemolo e i gherigli di noce.Frullate tutti gli ingredienti finché legano tra loro.Salate e pepate il filetto,versarvi sopra il composto per la crosta e stendetelo su tutta la superficie del pesce.Ponete in frigo per 20 minuti(cosi la crosta rimarrà più compatta).Scaldate il forno a 200° modalità' ventilato e cuocere il filetto per 25 minuti, finché la crosta sarà ben dorata e il pesce avrà un bel colore bianco.
4
Brunoise di zucchine su risotto al parmigiano
2
Mettiamo a scaldare l’acqua e saliamo leggermente. Intanto tagliamo la zucchina a brunoise. Facciamo sciogliere 10 g di burro in una padella e poi aggiungiamo la zucchina e la menta lasciando cuocere per 5-6 minuti. Facciamo tostare bene il riso e poi aggiungiamo l’acqua piano piano fino a raggiungere la cottura. Mantechiamo con il restante burro, il parmigiano e l’aceto di mele. Impiattiamo mettendo il risotto e aggiungendo la brunoise.
5
Ciambella ai funghi con besciamella al parmigiano
4
Puliamo i funghi e lessiamoli per qualche minuto in acqua salata, io questo procedimento lo faccio, per eliminare principalmente le impurità, una volta scottati i funghi, scolateli e metteteli in una padella con un filo d'olio, aglio e prezzemolo e fateli andare per qualche minuto, per insaporirli, poi spegnete e lasciateli raffredddareNel frattempo, in una terrina, mettiamo le uova, la curcuma, il parmigiano e il pizzico di sale, il lievito e con le fruste elettriche lavoriamo fino a rendere le uova belle gonfie. Uniamo il prezzemolo tritato e i funghi, avendo cura di eliminare l'aglioImburrate e cospargete di pan grattato uno stampo da ciambella, versate il composto e infornate a forno caldo a 180 gradi per 30-35 minutiIntanto prepariamo la besciamella al parmigiano... In una pentola fate sciogliere il burro, unite la farina setacciata e mescolate bene, versate il latte bollente e mescolate con una frusta, aggiustate di sale (un pizzico, ricordate che poi, dovrete aggiungere il parmigiano che darà sapidità)... unite la noce moscata e mescolate fino a quando la crema di sarà addensata, togliete dal fuoco e unite il parmigiano, mescolando bene, se risultasse troppo densa, diluite con un po' di latte freddoSfornate la ciambella, fatela intiepidire, capovolgetela in un piatto di portata, versate sopra la besciamella al parmigiano e servite. Io ho proprio inzuppato la mia fetta
6
Cracker senza glutine con parmigiano e rosmarino
27
Come prima cosa in una ciotola mescolate la farina con l’olio e l’acqua.Quindi lavate e tritate il rosmarino fresco.Aggiungetelo agli alti ingredienti insieme al parmigiano grattugiato e in ultimo unite anche l’uovo.Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo (tenete sempre accanto della farina, vedrete che l’impasto risulterà abbastanza appiccicoso e un po difficile da maneggiare)Stendetelo quindi con l’aiuto di un mattarello e ricavate dei quadrati o rettangoli di spessore omogeneo, di circa 2 mm.Spennellate con un pochino di olio extravergine e aggiungete una macinata di pepe nero.Cuocete in forno ventilato a 180 gradi per circa 15 minuti.Una volta pronti lasciateli freddare completamente nel forno leggermente aperto.
7
Ceci al forno alle erbe con parmigiano
34
Preriscaldate il forno a 200° e cospargete una teglia con olio di oliva. Sciacquate e scolate i ceci. Asciugateli il più possibile con della carta assorbente. Sbattete l'uovo e trasferitelo con dell'acqua in una ciotola. Mettetelo da parte.Mettete la farina in una ciotola poco profonda. Grattugiate trequarti del parmigiano reggiano, riservando per l'impiattamento finale la parte restante. Aggiungetelo insieme al rosmarino e al pangrattato nella ciotola. Mescolate bene fino a quando tutto non è ben amalgamato.Per impanare i ceci, fate rotolare una piccola parte alla volta nella farina e scuotete via le parti in eccesso. Poi passateli nel preparato d'uovo eliminando il liquido in eccesso. Infine passateli nel composto di pangrattato. Lavorateli bene con le mani in modo che siano uniformemente rivestiti. Ripetete questo procedimento fino a quando non terminate tutti i ceci.Trasferite i ceci impanati nella teglia. Cospargeteli accuratamente con l'olio d'oliva. Scuotete la teglia una o due volte e cospargete di nuovo. Infornate la teglia e lasciate cuocere per 15 minuti, girando i ceci a metà cottura. Terminata la cottura, estraete la teglia dal forno e condite con sale e pepe. Trasferite in un grande piatto. Utilizzando un pelapatate tagliate a scaglie un po' di parmigiano e guarnite la superficie. Aggiungete il basilico e il prezzemolo tritati. Servite i ceci caldi con una spruzzata di limone.
8
Cake pops con ripieno alle fragole e parmigiano
30
Comincia preparando la frolla. Setaccia la farina con il cacao e crea la fontana . Al centro aggiungi lo zucchero, i tuorli e la polpa della bacca di vaniglia, e mescola solo questi ingredienti. Piano piano unisci il burro, sempre senza andare ad aggiungere la farina nel centro. Infine incorpora piano piano quest'ultima e crea il panetto di frolla. Stendilo leggermente, mettilo in mezzo della pellicola trasparente o carta da forno e lascia riposare almeno mezz'oretta in frigorifero.Una volta passato in tempo necessario, preriscalda il forno a 180°.Lava bene le fragole, tagliale in piccoli pezzetti e aggiungi il parmigiano (se non ti fidi mettine anche meno rispetto alla foto - ma cerca di fidarti!)Prendi la pasta frolla, lavorala un attimo per ammorbidirla leggermente, e stendila ad uno spessore di circa 3-4 mm. Ricava con un taglia biscotti le forme che preferisci, mettine metà su una teglia foderata con carta da forno; prendi poi i bastoncini da cake-pops (o mezzo stecchino da spiedino) e premilo leggermente nell'impasto. Al centro aggiungi un cucchiaino di ripieno di fragole e parmigiano, e termina chiudendo con il resto dei biscotti, sigillando per bene i bordi con le dita.Inforna per circa 20 minuti e lasciali raffreddare prima di staccarli dalla teglia e ricoprirli con zucchero a velo.
9
Treccia di pan brioche al pesto e parmigiano
16
Preparate il latticello tiepido mescolando i 30 g di yogurt con i 30 g di latte. Mescolate insieme il latticello con l'acqua (entrambi appena tiepidi) e lo zucchero.A parte (sulla spianatoia o nella ciotola della planetaria), unite alla farina il lievito, l'olio e l'uovo. Aggiungete i liquidi e impastate il tutto, aggiungendo anche il sale, per una decina di minuti, fino ad ottenere un panetto morbido e liscio. Ponete a lievitare in un posto caldo ( il forno con la luce accesa è perfetto) per un paio d'ore.Riprendete il panetto ormai lievitato e stendetelo dandogli una forma rettangolare. Spalmate sopra di esso il pesto, aggiungete una manciata di parmigiano e arrotolate l'impasto partendo dal lato più cortoA questo punto, con un coltello ben affilato seghettato, tagliate il rotolo a metà lasciando l'estremità superiore intatta (fermatevi a 2/3cm). Intrecciate le due metà dell'impasto. Sigillate bene l'estremità inferiore e ponete la vostra treccia in una teglia da plum cake foderata con carta forno. Fate lievitare di nuovo la treccia per un'oretta. Trascorso questo tempo, spennellatela con dell'uovo sbattuto. Infornate a 180° per una ventina di minuti. Dovrà risultare ben dorata sulla superficie. Lasciate intiepidire il vostro pan brioche e tagliatelo a fette.
10
Flan di cavolo nero, parmigiano e vino rosso
1
Mondare il cavolo nero, tagliarlo a listarelle; tritare mezza cipolla e metterla in padella con un filo d'olio EVO e un cucchiaio d'acqua e farla ammorbidire a fuoco lento; aggiungere il cavolo nero e cuocerlo per 20 minuti a fuoco medio con il coperchio ed aggiungere acqua solo se necessario, aggiustare di pepe e sale. Una volta cotto lasciarlo intiepidire.Nel mixer mettere le uova, la panna, 50 grammi di parmigiano ed il cavolo nero intiepidito e frullare.Trasferire il composto ottenuto in 6 pirottini d'alluminio leggermente imburrati, trasferire i pirottini in una teglia da forno a bordi alti contenente dell'acqua fino a 3/4 dei pirottini, per fare la cottura a bnagnomaria. Trasferire la teglia in forno statico preriscaldato a 170°C per 30/40 minuti.Dedicarsi alla preparazione della riduzione di vino rosso: in un pentolino mettere il vino rosso a scaldare a fuoco medio con alloro, timo, pepe e 2 fette di cipolla; in un altro pentolino creare una besciamelle: mettere 15 grammi di burro, poi 15 grammi di farina e farla cuocere poi aggiungere 150 ml di brodo vegetale e far raddensare; abbassare il fuoco e filtrare il vino nel pentolino della besciamelle; cuocere a fuoco lento fino ad evaporazione dell'alcool e raddensamento.Dedicarsi alla crema di parmigiano: mettere in un pentolino 10 grammi di burro, poi 10 grammi di farina e farla cuocere, aggiungere il latte intero e far raddensare sempre mescolando ed infine aggiungere 30 grammi di parmigiano. Cuocere le fette di prosciutto crudo in una padella antiaderente, avendo cura di cuocerle bene stese ed una per volta; una volta cotte appoggiarle sulla carta assorbente.Comporre il piatto: un cucchiaio generoso di salsa al parmigiano tre belle gocce di riduzione di vino rosso il flan capovolto la "foglia" di prosciutto crudo
11
Tortellini al forno con prosciutto e piselli
1
Lessare al dente i tortellini in acqua abbondante e salataNel frattempo saltate i piselli in padella con cipolla e prosciutto cottoTritate la mozzarellaCondite i tortellini con i piselli e prosciutto cotto ,aggiungete la mozzarella e la pannaImburrate una pirofila e riempite con i tortellini conditi e cospargete la superfice con il parmigiano reggianoGratinate in forno per 20 minuti