0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

48Risultati per "prosciutto cotto"

0
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
1
Lasagne con carciofi, funghi e prosciutto cotto
5
Pulire i funghi e tagliarli a fette. Mondare e tagliare a piccoli pezzi la carota, il sedano e mezza cipolla, quindi farli soffriggere in un tegame con un filo d'olio. Unire i funghi e farli insaporire per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco, aggiungere i dadi vegetali e fare cuocere per 10 minuti con il coperchio.Nel frattempo pulire i carciofi rimuovendo tutte le foglie e poi tagliarli a fette sottili, quindi immergerli in un recipiente colmo d'acqua e succo di limone in modo tale che non anneriscano.Tritare la cipolla restante e farla rosolare in una padella con un filo d'olio. Unire i carciofi scolati e mezzo bicchiere d'acqua. Insaporire con sale e pepe e far cuocere 10 minuti.Preparare infine la besciamella: mettere a scaldare il latte e nel frattempo in un'altra pentola far sciogliere il burro. Aggiungere a quest'ultimo la farina in una volta e mescolare energicamente per far amalgamare gli ingredienti. Unire il latte caldo e far cuocere a fiamma bassa mescolando spesso. Insaporire con sale, pepe e noce moscata. Quando la besciamella si sarà addensata, spegnere la fiamma.Unire i carciofi ai funghi, mescolando bene per amalgamare gli ingredienti. Disporre sul fondo di una pirofila un po' di besciamella e di condimento.Adagiare i fogli di pasta su tutta la superficie alternandoli al prosciutto cotto, alla besciamella, al condimento e al formaggio grattugiato, fino ad esaurimento degli ingredienti.Cuocere per 20 minuti in forno preriscaldato a 200° con la pirofila coperta dalla carta stagnola. Trascorso il tempo necessario, rimuovere la carta e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
2
Rustico girandola cotto e formaggio
1
Srotolate i dsichi di sfoglia e da qui vi si aprirà un mondo
3
Melanzane ripiene prosciutto e provola al forno
2
Lavare ed asciugare le melanzane ed ognuna tagliarla per metà conservando il picciolo.Su ogni metà melanzane con un coltello fare dei tagli come una specie di griglia ottenendo dei cubetti.In ogni cubetto mettere una strisciolina di prosciutto cotto inserendolo tra gli spazi.Su ogni melanzane fare uno spolvero di parmigiano, sale e pepe e fare un giro d’olio. Lavare, asciugare e tagliare in quattro parti ogni ciliegino e metterne più o meno 4 pomodorini interi per ogni metà melanzane.Tagliare la provola in piccoli dadini ed inserirli tra i pomodorini. Fare ancora un giro d’olio EVO e dare ancora uno spolvero di parmigiano e di sale.Spezzettare delle foglie di basilico e guarnire ogni metà melanzana. Cuocere in forno a 180° per circa 35/40 minuti.
4
Risotto agli asparagi e prosciutto
1
Elimina la parte finale più dura degli asparagi, lavali bene e cuocili a vapore per 10 minuti.In una padella versa l'olio e fai soffriggere il cipollotto fresco, precedentemente tritato, per 3 minuti poi aggiungi il prosciutto cotto a listarelle, gli asparagi lessati, tagliati a tocchetti, e fai insaporire per qualche minuto.Aggiungi il riso e fai tostare circa 2 minuti. Versa il brodo, un mestolo per volta, sino ad assorbimento e mescola costantemente. Porta a cottura il riso per il tempo indicato sulla confezione.Spegni il fuoco e manteca con il grana padano grattugiato e olio evo.
5
Pasta con piselli gamberi e zafferano
40
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
6
Crostini al forno con asparagi e prosciutto
27
Preriscaldate il forno a 200°. Tagliate il pane a cubetti. Poneteli in una teglia da forno formando un unico strato. Metteteli in forno e lasciateli cuocere fino a quando non sono leggermente tostati (circa 7/8 minuti). Rimuoveteli dal forno e metteteli da parte. Abbassate la temperatura del forno a 180°.In una grande ciotola, sbattete insieme con un frusta le uova, il latte, la panna, il sale, il pepe e il timo. Mettete da parte. Portate 2 litri di acqua ad ebollizione e il sale. Calate gli asparagi nell'acqua bollente. Sbollentate gli asparagi per 2/3 minuti. Poi trasferiteli in una ciotola d'acqua ghiacciata per arrestare la cottura. Scolateli bene e teneteli da parte.Spalmate il burro in una teglia delle dimensioni di 24x33 cm. Distribuite la metà dei crostini di pane sul fondo. Cospargete con il prosciutto cotto tagliato a tocchetti. Aggiungete la metà degli asparagi al prosciutto. Cospargete il tutto con metà del formaggio groviera. Versate metà del composto di latte e uova.Ripetete il processo. Aggiungete un altro strato di crostini, prosciutto, asparagi, groviera e miscela di latte e uova. Premete il composto con le mani per aiutare i crostini ad assorbire la miscela di latte e uova.Coprite la teglia con della carta argentata e mettetela nel forno a 180 ° per 40 minuti. Rimuovete la carta argentata. Cuocete senza carta argentata per ulteriori 20/30 minuti, fino ad amalgamare il composto di uova. Prelevate la teglia dal forno e lasciate riposare per 10 minuti prima di servire.
7
Rotolo di patate, agretti, crescenza e prosciutto
2
Sciacquare le patate, inciderne leggermente la buccia e cuocerle per 10 minuti in forno a microonde alla massima potenza, coperte con l'apposita campana.Pelarle e schiacciarle il una terrina. Aggiungervi un uovo intero, un pezzetto di burro, il grana grattugiato e un pizzico di sale. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.Stendere il composto di patate, premendo bene con le mani, su un foglio di carta forno bagnato e strizzato e farcirlo con il prosciutto, gli agretti precedentemente sbollentati e la crescenza.Chiudere il rotolo aiutandosi con la carta forno e, nella stessa, avvolgerlo come fosse una "caramellona", poi metterlo in una teglia da forno.Cuocere in forno a 200° per 40 minuti circa. Dopo i primi venti minuti, estrarlo, girarlo con l'apertura verso il basso e rompere la carta forno, in modo che l'eventuale umidità creatasi all'interno possa fuoriuscire.
8
Spaghettoni al datterino giallo acciughe e guttiau
39
In un pentolino fate dorare con due cucchiai d’olio il cipollotto affettato fine. Quindi unite la salsa di pomodoro (vi consiglio di usare quella di datterino giallo), correggete di sale e profumate con qualche fogliolina di timo fresco. Fate cuocere per circa 15-20 minuti.In abbondante acqua in ebollizione salata fate cuocere gli spaghetti per la metà del tempo indicata nella confezione. Fate finire di risottare gli spaghetti nella salsa. Unite, quasi sul finire, i filetti di acciuga. Porzionate nei piatti, completando con un giro d’olio evo e sfogliette di carasau guttiau.
9
Crostata salata broccoli, prosciutto e ricotta
45
Lessate le cimette di broccolo in acqua bollente salata per qualche minuto. Devono rimanere al dente e compatti. Scolateli e lasciateli raffreddare.Per la pasta. Emulsionate l'olio e il vino, aggiungete un pizzico di sale e la farina. Impastate per un paio di minuti fino ad ottenere un panetto liscio. Prendete 2/3 dell'impasto e stendetelo sottile. Foderate una teglia da crostata con l'impasto e bucherellatelo per bene. Tenete in frigo il tempo di preparare la farcia.Sbattete la ricotta con il latte, sale, pepe e l'uovo. Aggiungete anche il prosciutto cotto a dadini. Prendete la teglia dal frigo, adagiate sull'impasto le cime di broccolo in maniera regolare e versate su di esse la farcia alla ricotta. Stendete l'impasto rimasto e ritagliate delle striscioline che andrete ad intrecciare sulla vostra crostata. Se volete realizzare il disegno che ho fatto io sistemate le striscioline di pasta l'una accanto all'altra in verticale. Sollevate le strisce n.1-3-5-7 per metà e aggiungete una striscia in orizzontale. Abbassate le strisce sollevate e alzate quelle n.2-4-6 per metà. Aggiungete una striscia in orizzontale e riposizionate le strisce alzate. Continuate così fino a creare un reticolo su tutta la superficie della crostata. Spiegarlo a parole non è semplice, spero che le immagini siano d'aiuto.Infornate a 170° ventilato per circa 30 minuti. Spostate la teglia nella parte più bassa del forno e lasciate cuocere per altri 5/10 minuti. La crostata dovrà risultare ben dorata e la farcia dovrà essere asciutta. Servite appena tiepida.
10
Pizza di riso al prosciutto e formaggio
26
versa in una pentola un filo di olio extravergine di oliva e la polpa di pomodoro. Aggiungi il basilico, il riso e l'acqua. Mescola bene e lascia cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce.Prepara il condimento che metterai sulla "pizza" . Versa in una padella un filo di olio extravergine di oliva e aggiungi la polpa di pomodoro. Regola di sale e lascia cuocere per pochi minuti. Intanto controlla il riso, quando l'acqua sarà evaporata, spegni la fiamma e versa tutto in una ciotola. Aggiungi l'uovo, il parmigiano e mescola bene. Fodera una teglia tonda con della carta forno e cospargila di pan grattato. Versa i due terzi del riso livellandolo bene. Aggiungi le fette di prosciutto e di formaggio e copri con il riso restante. Inforna a 180°C per circa 20 minuti. Tira fuori e cospargi con il sugo preparato in precedenza, e le fette di formaggio. Inforna ancora per altri 5 minuti.
11
Strudel di frittata
3
Lavorare con la frusta le uova con la panna e un pizzico di sale.Sistemare il composto in una teglia rettangolare ricoperta con carta da forno e cuocere nel forno preriscaldato a 150 gradi per 15 minuti.Amalgamare la ricotta con un trito di erbe aromatiche tritate finemente. Aggiustare di sale.Appena la frittata si sarà un po' intiepidita, distribuire le fette di prosciutto, spalmare la ricotta e distribuire la rucola (q.b.).Arrotolare lo strudel su se stesso, avvolgerlo nella pellicola e riporre in frigo per 2 ore.Servire lo strudel di frittata tagliato a fette spesse.