0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1579Risultati per "sale e pepe"

0
Melanzane ripiene prosciutto e provola al forno
7
Lavare ed asciugare le melanzane ed ognuna tagliarla per metà conservando il picciolo.Su ogni metà melanzane con un coltello fare dei tagli come una specie di griglia ottenendo dei cubetti.In ogni cubetto mettere una strisciolina di prosciutto cotto inserendolo tra gli spazi.Su ogni melanzane fare uno spolvero di parmigiano, sale e pepe e fare un giro d’olio. Lavare, asciugare e tagliare in quattro parti ogni ciliegino e metterne più o meno 4 pomodorini interi per ogni metà melanzane.Tagliare la provola in piccoli dadini ed inserirli tra i pomodorini. Fare ancora un giro d’olio EVO e dare ancora uno spolvero di parmigiano e di sale.Spezzettare delle foglie di basilico e guarnire ogni metà melanzana. Cuocere in forno a 180° per circa 35/40 minuti.
1
Polpette dal cuore filante cuko
1
Mettiamo in una tazza il pane con il latte e teniamo da parte fino a che sia ben ammollato. Inseriamo nel boccale il prosciutto, il parmigiano e tritiamo 15 sec. vel.8;apriamo il boccale e con l'aiuto di una spatola riportiamo tutto al centro e tritiamo altri 15 sec. vel.8.Aggiungiamo nel boccale la carne, l'uovo, il pane ammollato e ben strizzato, una presa di sale, una spolverata di pepe d i semi di finocchio 20 sec. vel 5 poi fermiamo un attimo ed ancora 20 sec. vel 5. Trasferiamo l'impasto delle polpette all'interno di una ciotola e teniamo da parte.Prendiamo la mozzarella, la scoliamo bene dall'acqua e la tagliamo in piccoli pezzi.Prendiamo in una mano un piccolo pugnetto di impasto e schiacciamolo al centro,in modo da formare una conca.Sistemiano un pezzetto di mozzarella al centro e richiudiamo la polpetta con un altro po di impasto lavorandola bene con le mani e dandogli la classica forma tondeggiante.Facciamo tante polpette fino a terminare tutto l'impasto.Sistemiamo le polpette su di una teglia ricoperta con carta  da forno e cuociamo in forno caldo a 200°.Il tempo dipende molto da quanto grandi avete fatto le polpette ma calcolate dai 20 ai 30 minuti circa. Quando sono ben cotte portiamo subito in tavola le nostre polpette per gustare a pieno il morbido ripieno...... BUON APPETITO
2
Patate duchessa
5
Dopo aver lessato le patate,mediamente per 30 minuti circa o comunque regolatevi in base alla dimensione e tipologia. Io ho utilizzato delle patate rosse di misura grande. Sbucciatele e schiacciatele finché son ancora calde,una volta fatto aggiungeteci del burro che si scioglierà col calore delle patate ancora calde. Terminata l'operazione,aggiungetevi i tuorli,il parmigiano reggiano,sale,pepe e noce moscata ed amalgamate il tutto fino a raggiungere una consistenza omogenea e soda(ma non troppo)Inserire il composto in una sacca a poche con la bocchetta a stella. Potete imburrare una teglia o se preferite utilizzare della carta forno come ho fatto io. Tagliatela in base alla giusta dimensione della teglia che andrete ad utilizzare,bagnatela con acqua e strizzate. Una volta fatto ciò stendetela sulla teglia. Adesso dovete spremere l'impasto sulla teglia creando 3 giri in modo tale che sian belle alte.Prendete un tuorlo,sbattetelo e spennellatelo sulle vostre duchesse. Accendete il forno al max della sua temperatura,una volta riscaldato per bene posizionate il termostato sui 220/210 gradi per circa 10 minuti al secondo ripiano partendo dal basso. Ovviamente regolatevi anche un po' ad occhio in base alla vostra tipologia di forno. Trascorsi i 10 minuti di cottura le faccio cucinare ancora 5 minuti in modalità grill. Quando vedrete che son ben dorate saranno pronte.
3
Tortini rustici broccoli, pancetta e formaggio
49
Lessare i broccoli in acqua bollente salata per una decina di minuti. Scolarli, strizzarli e lasciarli raffreddare.In una ciotola, sbattere le uova con il parmigiano grattugiato, il latte, l'olio e la farina setacciata con il lievito per torte salate.Unire la pancetta affumicata, il formaggio (io uso l'emmental) a dadini e i broccoli strizzati e sminuzzati. Aggiustare di sale e di pepe senza lavorare troppo il composto.Trasferire l'impasto nelle impronte da muffins imburrate e infarinate e infornare a 180° per circa 20 minuti. I tortini saranno pronti non appena risulteranno dorati in superficie.
4
Focaccia barese
1
In una ciotola versare l'acqua , lo zucchero, il lievito di birra e miscelare fino a far sciogliere lo zucchero e il lievito.Aggiungere la farina e cominciare ad impastare.Quando l'impasto comincia a formarsi mettere l'olio e per ultimo il sale.Impastare fino a formare un panetto elastico e morbido. Metterlo a lievitare in un luogo fresco fino al raddoppio (di solito occorrono circa 6 ore).Finita la lievitazione stendere la pasta in una teglia e con i polpastrelli unti formare delle fossette.Tagliare i pomodorini a metà e condirli con olio, sale e pepe. Disporre tutto il condimento sulla focaccia, aggiungere infine le olive e l'origano.Cuocere in forno preriscaldato a 220 gradi (statico) per 30' minuti circa. Dipende dai forni.
5
Banane fritte al cocco e sale
11
Prendi le banane, tagliale a fettine diagonali spesse circa 2 cm e passale nella farina di cocco (devi pressare leggermente perché aderisca).Nel frattempo scalda un dito d'olio in una padella e quando sarà ben caldo (faccio sempre la prova dello stecchino - lo immergi nell'olio e quando iniziano a formarsi le bollicine attorno a questo la temperatura è al punto giusto) friggi le fettine di banana da entrambe i lati. Quando sono dorate toglile e adagiale su della carta da cucina in modo che assorba l'olio in eccesso. Spolvera con un pizzico di sale e servi.
6
Dado vegetale senza sale homemade
19
Fare il dado vegetale senza sale in casa è molto semplice. Laviamo bene tutte le verdure e tagliamole anche grossolanamente, mettiamole quindi in un tegame, aggiungiamo appena una tazzina di acqua,copriamole e lasciamole cuocere molto lentamente fino a quando non saranno ben cotte.A questo punto spengiamole, lasciamole intiepidire e solo una volta fredde frulliamole con un frullatore ad immersione ottenendo un composto omogeneo. Non resta che formare i nostri dadi.Versiamo il composto su una teglia ricoperta da carta di alluminio ,livelliamolo bene ad uno spessore di 1 o 2 cm e passiamolo in freezer un’oretta, quanto basta per farlo solidificareForse questo è il passaggio più delicato…dobbiamo stare attente a che non ghiacci troppo altrimenti non possiamo tagliarloUna volta ben fermo con l’aiuto di un coltellino formiamo i nostri cubetti e riponiamoli dentro una ciotola facendo degli strati separati con un foglio di carta da forno e conservandoli nel freezer.
7
Riso nero integrale vegetariano con sale di maldon
2
Mettiamo il riso in abbondante acqua fredda e portiamo a ebollizione. A questo punto aggiungiamo poco sale e abbassiamo la fiamma.Lasciamo sobbollire fino alla cottura desiderata. Essendo integrale almeno una trentina di minuti.Intanto tagliamo le zucchine a dadini.Scaldiamo un filo d’olio in una padella e aggiungiamo le zucchine a fuoco medio e lasciamo cuocere per una decina di minuti. Aggiungiamo poco sale e la santoreggia in polvere.Tagliamo a dadini i formaggi scelti.Laviamo e scoliamo i fagioli cannellini.Scoliamo il riso e lo rimettiamo nella pentola.Uniamo i vari ingredienti e mescoliamo bene. Se necessario rimettiamo sul fuoco in modo tale da far sciogliere bene il formaggio.Aggiungiamo la salsa Harissa per dare un po’ di piccante.
8
Linguine, zucchine e zafferano
8
taglia a pezzetti le zucchine e saltale in padella con un po' di acqua, sale e un filo d'oliodurante la cottura della pasta, in una tazzina di caffè metti un po' di acqua di cottura della pasta e sciogli una bustina di zafferanoversa la pasta in una ciotola e manteca insieme allo zafferano, qualche zucchina,un filo d'olio e il parmigianoimpiatta, spolvera col pepe e guarnisci con altre zucchine e altro parmigiano
10
Omelette rucola e salmone
3
In una terrina battiamo bene 4 uova e aggiustiamole di sale e di pepe. Prendiamo ora un padellino antiaderente di medie dimensioni, 20/22 cm, ungiamolo appena con un filo di olio e facciamolo scaldare bene.Versiamoci ora mezzo mestolo di uova distribuendole bene per tutta la superficie e lasciamo cuocere per un minuto circa fino a quando la parte superiore non si è ben rappresa, quindi con l’aiuto di un cucchiaio di legno giriamo l’omelette e facciamo cuocere per altri pochi secondi, devono restare morbide.Proseguiamo così per il resto delle uova e teniamo le frittatine da parte.Ora su ciascuna omelette distribuiamo della rughetta lavata e ben asciugata e delle striscioline di salmone affumicato e pieghiamole a mezzaluna. Bene, il nostro secondo piatto super sfizioso è pronto. Non ci resta che servire.
11
Tortino di pasta e zucchine al forno
12
Mettiamo sul fuoco una pentola con l’acqua in cui faremo cuocere la pasta. Nel frattempo laviamo e spuntiamo le zucchine. Grattugiamole con una grattugia a fori larghi. Poggiamole in una ciotola e teniamole da parte.In una coppa mescoliamo con una forchetta le uova, il formaggio il pizzico di sale e di pepe. Facciamo cuocere la basta pochissimi minuti e la togliamo bene al dente. Passiamola sotto l’acqua fredda di lavandino e inseriamola nel composto di uova preparato precedentemente. Aggiungiamo anche le zucchine sempre mescolando.Sistemiamo la carta da forno in una teglia antiaderente o una semplice pirofila da forno e versiamo il composto. Inforniamo in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.Non appena sarà trascorso il tempo stabilito, togliamo la frittata di pasta dal forno, la lasciamo intiepidire e la poggiamo su un tagliere. Con un coppapasta tagliamo tanti dischi quanto sarà possibile realizzarne. Alterniamo ai due dischi di pasta frittata la fetta di formaggio. Poggiamo su ogni disco la cipolla sott’olio caramellata. Serviamo i dischi tiepidi.