0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

117Risultati per "vanillina"

0
Gelato alla vaniglia senza gelatiera
2
In una ciotola, montate a neve ben ferma la panna fredda, con l'ausilio delle fruste elettriche.Aggiungete alla panna montata, il latte condensato (anche questo freddo), il vov e la vanillina e con una spatola, incorporate il tutto, con movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare la panna.Versate il composto in un contenitore metallico, copritelo bene con la pellicola per alimenti e ponetelo in freezer almeno 6 ore prima di servirlo.
1
Pan di spagna
2
In una bastardella fate uno zabaione con le uova e lo zucchero e mettetele a bagnomaria portando il composto a 40 gradi. Trasferite le uova in una terrina capiente, aggiungeteci un pizzico di sale e sbattete in planetaria o col frullino per 15/20 minuti. Fino a che il composto diventa scrivente. (alzate la frusta e create dei segni con l'impasto. Sarà giusto quando rimarranno evidenti per qualche secondo) Adesso unite poco per volta la vanillina e la farina setacciata. Incorporandola dal basso verso l'alto in maniera delicataImburrate ed infarinate una tortiera con un diametro di 24 e versateci il composto all'interno. Preriscaldate con modalità statica il forno a 180 e cuocete per 25/30 minuti. Fate sempre la prova stecchino e non aprite il forno prima dei 20 minuti.
2
Pancakes colori misti
Una volta mescolato tutti gli ingredienti iniziamo a divertirci con vari gustiUna volta riscaldato la padella mettiamo un goccio della pastella e un goccio di nutella poi un altro goccio di pastella x chiudere e tenere all interno la nutella cosi avremmo i pancakes ripieni di nutellaOra rifacciamo lo stesso procedimento anziché mettere la nutella possiamo spezzettare del cioccolato fondente o cioccolato bianco sopra senza ricoprire infine possiamo usare anche la marmellata ..divertitevi con i gusti
3
Red velvet
14
Montare con le fruste elettriche il burro morbido (a pomata) ed in seguito, aggiungete lo zucchero in due riprese, fino ad ottenere una crema spumosa.Aggiungete le uova una per volta, continuando a montare con le fruste alla minima velocità.Aggiungete la vanillina ed il colorante in gel, un po' per volta, finché il colore non sarà di vostro gradimento.Setacciate insieme la farina ed il cacao. Aggiungete al composto di burro ed uova il latticello, alternandolo con la farina ed il cacao.In un bicchiere, aggiungete il bicarbonato ed il cucchiaino di aceto. Mescolate velocemente con il cucchiaino: farà una schiuma bianca e dovete aggiungerlo immediatamente all'impasto della torta. Amalgamate bene il tutto.Preriscaldate il forno a 170°C. Versate l'impasto in tre tortiere da 20 cm di diametro, imburrate ed infarinate, oppure in una da 22 cm, con i bordi alti. Infornate per circa 30 minuti e fate la prova stecchino durante gli ultimi minuti di cottura.Mentre la torta si raffredda, montate la panna e tenetela da parte. Ammorbidite il philadelphia, con il mascarpone, lo zucchero e la vaniglia. Aggiungete un po' alla volta la panna montata, delicatamente per non smontarla, con l'ausilio di una spatola.Farcite i tre strati di torta con il frosting al formaggio e coprite l'ultimo strato con il frosting. Decorate a piacere e conservate ben chiusa, in frigorifero.
4
Pizza battuta
29
Rompere le uova in una planetaria e mescolare con la frusta per un paio di minuti, poi aggiungere lo zucchero ed aumentare la velocità fino a quella massima per circa 8 minuti.Aggiungere la vanillina e poi fermare la planetaria e iniziare ad aggiungere la farina con un setaccio, incorporandola dal basso verso l’alto con delicatezza.Quando avrete incorporato tutta la farina, imburrare uno stampo da forno, o ricoprirlo con la carta da forno e versarci tutto il composto.Mettere in forno per 45 minuti a 180°C, quando sarà cotta, togliere dal forno e lasciare freddare prima di togliere dallo stampo per evitare che si rompa.
5
Plumcake caffellatte
29
Con uno sbattitore elettrico, lavora insieme le uova e lo zucchero, fino a quando non avrai ottenuto una crema spumosa dal colore chiaro.In un pentolino fai sciogliere il burro nel latte e caffè e, un attimo prima che sfiori il bollore, spegni il fuoco.Aggiungi al composto di uova e zucchero le polveri precedentemente setacciate (farina, lievito e vanillina) e amalgama il tutto.All'impasto aggiungi a filo il composto che hai fatto scaldare sul fuoco e continua a mescolare fino a quando non avrai ottenuto un risultato denso e omogeneo.Versa il tutto in uno stampo da plumcake (se ti sembra un po' liquido non preoccuparti) e inforna in forno preriscaldato a 180° per 60 min. Controlla la cottura dell'impasto infilando uno stuzzicadenti e, quando questo risulterà perfettamente asciutto, spegni il forno e lascia raffreddare il plumcake.Servi il plumcake dopo averlo spolverizzato con lo zucchero a velo.
6
Muffin al cacao
21
Riscaldare l’acqua e aggiungere, mescolando, il cacao, fino ad ottenere una cremina priva di grumi.Mescolare tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, vanillina, sale, bicarbonato), aggiungere la crema di cacao, l’olio e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto liscio.Aggiungere infine l’aceto e continuare a mescolare per un minuto circa.Disporre l’impasto nei pirottini e far cuocere a 190 gradi per 30 minuti circa (verificare la cottura con uno stecchino).Lasciar raffreddare e completare con zucchero a velo.
7
Gelato al pistacchio
14
In una ciotola, montate a neve ferma la panna ben fredda.Aggiungete 2 cucchiai di liquore al pistacchio, il latte condensato anch'esso freddo, la vanillina e la pasta di pistacchio alla panna montata ed incorporateli bene, senza smontare la panna, con movimenti delicati, aiutandovi con una spatola.Versate il gelato in un contenitore ben chiuso e ponete in freezer, per circa 6 ore. Servite, decorando con la granella di pistacchio.
8
Crumble cocco e nutella
10
In una ciotola mescolare la farina 00, la farina di cocco, lo zucchero di canna e la vanillina. Formare un buco al centro e mettere il burro tagliato a pezzettini.Lavorarlo con i polpastrelli e, poco per volta, unire gli ingredienti secchi. Continuare a lavorare il composto finché non sarà omogeneo ma comunque granuloso.Distribuire metà del composto in 5 pirottini monoporzione e schiacciarlo leggermente con le dita. Versare un po' di Nutella e ricoprire con l'altra metà del composto, sbriciolandolo con le mani.Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180° per 30 minuti. Una volta cotto, sfornarlo, farlo raffreddare e guarnirlo con le gocce di cioccolato.
9
Madeleine con burro di cacao e marmellata di limon
6
Fate fondere a bagnomaria le gocce di cacao con il latte e fare intiepidire.Setacciare insieme la farina per dolci, il sale, la vanillina e il lievito. In una ciotola montare le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto schiumoso. Incorporare la farina setacciata con gli altri ingredienti secchi, il burro di cacao fuso nel latte e la marmellata. Mescolare sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.Coprire la ciotola con pellicola e lasciar riposare in frigo per almeno 2 ore. Trascorso il riposo, distribuire un cucchiaino di impasto nelle formine da madeleine. Riporre in frigorifero e accendere il forno a 220 gradi. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, abbassare a 200° e infornare le madeleine per 5 minuti. Quando iniziano a gonfiarsi abbassare il forno a 180° per altri 10 minuti.Farle raffreddare completamente su una gratella per dolci.Fondere il cioccolato a bagnomaria (o al microonde) e con l’aiuto di una siringa per dolci fare dei ghirigori sulle madeleine. Lasciare asciugare completamente il cioccolato.
10
Tortine all'applesauce
6
In una ciotola, unite l'uovo, l'applesauce e l'olio e, con l'ausilio di una frusta a mano, sbattete leggermente.In un'altra ciotola, unite lo zucchero, la farina setacciata, il bicarbonato, la vanillina ed il lievito (ed eventuali spezie) e mescolate.Unite gli ingredienti secchi a quelli della prima ciotola e mescolate velocemente con la frusta: è importante non lavorare troppo il composto, bensì lasciarlo con piccoli grumini, altrimenti le tortine assumeranno una consistenza gommosa in cottura.Preriscaldate il forno a 180°C.Versate il composto negli stampini, imburrati ed infarinati, oppure rivestiti con dei pirottini e riempiteli per circa 2/3. Infornate per circa 15 minuti, facendo la prova stecchino durante gli ultimi minuti di cottura. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella, quindi cospargete di zucchero a velo.
11
Cupcakes vaniglia e nutella
4
Preparare la base dei cupcakes: sbattere in una terrina il burro morbido con lo zucchero, per circa due minuti. Unire anche la farina, setacciata con lievito e vanillina. Aggiungere le uova, uno per volta, e mescolare fino ad ottenere un composto cremoso. Foderare uno stampo per muffin con i pirottini di carta, riempire i pirottini per 2/3 con il composto ottenuto. Cuocere in forno preriscaldato, statico, a 180°C per 20-25 minuti. Preparare il frosting: montare la panna, e tenetela da parte. In un'altra terrina, mescolare il mascarpone con 3 cucchiai di nutella. Unire la panna montata, mescolando delicatamente. Tenere la crema in frigorifero. Dopo aver fatto raffreddare i cupcakes, con l'aiuto di un coltello, rimuovere parte della calotta di superficie, farcire con la nutella rimasta, e coprire con la calotta tenuta da parte. Con l'aiuto di una sac à poche, decorare i cupcakes con il frosting alla nutella, utilizzando una bocchetta a stella.