Mondare il cavolo nero, tagliarlo a listarelle; tritare mezza cipolla e metterla in padella con un filo d'olio EVO e un cucchiaio d'acqua e farla ammorbidire a fuoco lento; aggiungere il cavolo nero e cuocerlo per 20 minuti a fuoco medio con il coperchio ed aggiungere acqua solo se necessario, aggiustare di pepe e sale. Una volta cotto lasciarlo intiepidire.Nel mixer mettere le uova, la panna, 50 grammi di parmigiano ed il cavolo nero intiepidito e frullare.Trasferire il composto ottenuto in 6 pirottini d'alluminio leggermente imburrati, trasferire i pirottini in una teglia da forno a bordi alti contenente dell'acqua fino a 3/4 dei pirottini, per fare la cottura a bnagnomaria. Trasferire la teglia in forno statico preriscaldato a 170°C per 30/40 minuti.Dedicarsi alla preparazione della riduzione di vino rosso: in un pentolino mettere il vino rosso a scaldare a fuoco medio con alloro, timo, pepe e 2 fette di cipolla; in un altro pentolino creare una besciamelle: mettere 15 grammi di burro, poi 15 grammi di farina e farla cuocere poi aggiungere 150 ml di brodo vegetale e far raddensare; abbassare il fuoco e filtrare il vino nel pentolino della besciamelle; cuocere a fuoco lento fino ad evaporazione dell'alcool e raddensamento.Dedicarsi alla crema di parmigiano: mettere in un pentolino 10 grammi di burro, poi 10 grammi di farina e farla cuocere, aggiungere il latte intero e far raddensare sempre mescolando ed infine aggiungere 30 grammi di parmigiano. Cuocere le fette di prosciutto crudo in una padella antiaderente, avendo cura di cuocerle bene stese ed una per volta; una volta cotte appoggiarle sulla carta assorbente.Comporre il piatto: un cucchiaio generoso di salsa al parmigiano tre belle gocce di riduzione di vino rosso il flan capovolto la "foglia" di prosciutto crudo
Flan di cavolo nero, parmigiano e vino rosso

Flan di cavolo nero, parmigiano e vino rosso

Senza Crostacei, Arachidi, Pesce +3

Semi di sesamo

Molluschi

Senape

Preparazione

40

minuti

Cottura

1:20

ore

Tempo totale

2:00

ore

Nutrizione

380

chilocalorie

perpersone

  • 400 g
    Cavolo nero
  • 250 ml
    Panna fresca
  • 3
    Uova
  • 80 g
    Parmigiano grattugiato
  • 250 ml
    Vino rosso
  • 150 ml
    Brodo vegetale
  • 25 g
    Burro
  • 25 g
    Farina
  • 1
    Cipolla bianca
  • 150 ml
    Latte intero
  • Quanto basta
    Timo
  • Quanto basta
    Alloro
  • Quanto basta
    Pepe nero
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • 6 fetta
    Prosciutto crudo

Preparazione

Presentazione

Il cavolo nero è ricchissimo di sostanze antiossidanti, vitamine e sali minerali, è di stagione in autunno ed inverno e rappresenta un vero e proprio scudo contro l'influenza e per non dimenticare è davvero molto gustoso! Questo ortaggio è famoso per essere l'ingrediente principale della ribollita, io l'ho usato invece per creare un'antipasto davvero sfizioso, perfetto anche per la cena di capodanno!

Step 1

Mondare il cavolo nero, tagliarlo a listarelle; tritare mezza cipolla e metterla in padella con un filo d'olio EVO e un cucchiaio d'acqua e farla ammorbidire a fuoco lento; aggiungere il cavolo nero e cuocerlo per 20 minuti a fuoco medio con il coperchio ed aggiungere acqua solo se necessario, aggiustare di pepe e sale. Una volta cotto lasciarlo intiepidire.

Step 2

Nel mixer mettere le uova, la panna, 50 grammi di parmigiano ed il cavolo nero intiepidito e frullare.

Step 3

Trasferire il composto ottenuto in 6 pirottini d'alluminio leggermente imburrati, trasferire i pirottini in una teglia da forno a bordi alti contenente dell'acqua fino a 3/4 dei pirottini, per fare la cottura a bnagnomaria. Trasferire la teglia in forno statico preriscaldato a 170°C per 30/40 minuti.

Step 4

Dedicarsi alla preparazione della riduzione di vino rosso: in un pentolino mettere il vino rosso a scaldare a fuoco medio con alloro, timo, pepe e 2 fette di cipolla; in un altro pentolino creare una besciamelle: mettere 15 grammi di burro, poi 15 grammi di farina e farla cuocere poi aggiungere 150 ml di brodo vegetale e far raddensare; abbassare il fuoco e filtrare il vino nel pentolino della besciamelle; cuocere a fuoco lento fino ad evaporazione dell'alcool e raddensamento.

Step 5

Dedicarsi alla crema di parmigiano: mettere in un pentolino 10 grammi di burro, poi 10 grammi di farina e farla cuocere, aggiungere il latte intero e far raddensare sempre mescolando ed infine aggiungere 30 grammi di parmigiano.

Step 6

Cuocere le fette di prosciutto crudo in una padella antiaderente, avendo cura di cuocerle bene stese ed una per volta; una volta cotte appoggiarle sulla carta assorbente.

Step 7

Comporre il piatto: un cucchiaio generoso di salsa al parmigiano tre belle gocce di riduzione di vino rosso il flan capovolto la "foglia" di prosciutto crudo

Note

Se vi piace molto il contrasto potete abbondare con la riduzione di vino rosso e se avete creatività potete sfruttarla per fare delle decorazioni particolari, come una chiave di violino.

Utensili

  • Padella
  • Mixer
  • Teglia
  • Pentolino
  • Cucchiaio di legno

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
380
kcal
Colesterolo
117
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.