Fare il Grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta è molto semplice e vi ricordo l’unica accortezza con la quale va lavorato il grano saraceno…dose tra grano e acqua è 1 a 2.Quindi dopo aver accuratamente lavato il grano trasferiamolo in un tegame, aggiungiamo 240 ml di acqua e portiamolo a bollore. Quindi copriamo, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per circa 15 minuti o almeno fino al completo assorbimento del liquido. Spengiamolo e lasciamolo intiepidire.Trasferiamolo ora in un capiente piatto da portata. Aggiungiamo 100 gr di cachi mela lavato e tagliato a cubetti, la rucola spezzettata e due cucchiai di olio. Amalgamiamo delicatamente gli ingredienti tra di loro e infine distribuiamo in superficie la feta sbriciolata.Non resta che portare in tavola e servire. Di certo un primo molto alternativo…particolare..adatto davvero a tutti. Buon appetito!!!
Grano saraceno, cachi mela e sbriciolata di feta

Grano saraceno, cachi mela e sbriciolata di feta

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +8

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

376

chilocalorie

perpersone

  • 120 g
    Grano saraceno
  • 240 g
    Acqua
  • 100 g
    Cachi mela
  • 30 g
    Rucola
  • 50 g
    Feta
  • 1 pizzico
    Sale grosso
  • 2 cucchiaio
    Olio di oliva

Preparazione

Presentazione

Il Grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta è un delizioso e particolare primo piatto. Come è mio solito cerco sempre degli accostamenti molto particolari e quando ho a disposizione degli ingredienti che me ne danno la possibilità appunto non posso davvero fare a meno di improvvisare. Stavolta ho usato due prodotti che in genere non lavoro mai…la Feta ,in quanto formaggio di sicuro buonissimo ma saporito da morire…e il cachi mela. Voi lo conoscete? Io pensavo fosse un incrocio tra una mela e un kaki…e invece no!!! E’ una tipologia di cachi chiamato così perché i frutti sia per forma che per caratteristiche assomigliano ad una mela come ad esempio il fatto di avere una polpa ben soda. Però ha poi quasi tutti le proprietà del kaki. E' molto energetico è molto ma meno ricco di zuccheri e lo si può mangiare anche appena colto… Insomma talmente curiosa che ho voluto realizzare questo piatto.

Step 1

Fare il Grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta è molto semplice e vi ricordo l’unica accortezza con la quale va lavorato il grano saraceno…dose tra grano e acqua è 1 a 2.

Step 2

Quindi dopo aver accuratamente lavato il grano trasferiamolo in un tegame, aggiungiamo 240 ml di acqua e portiamolo a bollore. Quindi copriamo, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per circa 15 minuti o almeno fino al completo assorbimento del liquido. Spengiamolo e lasciamolo intiepidire.

Step 3

Trasferiamolo ora in un capiente piatto da portata. Aggiungiamo 100 gr di cachi mela lavato e tagliato a cubetti, la rucola spezzettata e due cucchiai di olio. Amalgamiamo delicatamente gli ingredienti tra di loro e infine distribuiamo in superficie la feta sbriciolata.

Step 4

Non resta che portare in tavola e servire. Di certo un primo molto alternativo…particolare..adatto davvero a tutti. Buon appetito!!!

Note

Attenti ad usare un frutto bello sodo e se vi avanza si conserva bene in frigo ben riposto dentro una ciotola chiusa

Utensili

  • Tegame
  • Piatto da portata

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
376
kcal
Colesterolo
17
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.