Preriscaldate il forno a 180°. Ungere una teglia da 22 cm (io ho usato uno stampo a cerniera) con burro e spolverare con farina di mandorle.In una grande ciotola, sbattere insieme la farina di mandorle, il lievito, il bicarbonato, il cardamomo, lo zenzero e il sale.In un'altra ciotola, unire le uova sbattute, il miele, l'olio d'oliva e la scorza di arancio (1). Utilizzare una frusta per amalgamare bene. Versare l'impasto e lasciare che asciughi (2). Mescolare fino a quando non restano solo un paio di ciuffi, poi versare dolcemente i lamponi (3). Trasferire il composto nella vostra vaschetta pronta (4).Cuocere per 45/50 minuti, finché la torta non assume un colore marrone dorato e il centro è compatto e solido al tatto. Uno stuzzicadenti inserito nel centro dovrebbe uscire pulito. Mettere la torta su una gratella a raffreddare a temperatura ambiente.Una volta che la torta è fuori dal forno, tagliare l'arancio a metà e spremere fino ad ottenere una tazza di succo. Unire il succo con un cucchiaino di miele in un pentolino. Riscaldare a fuoco medio, mescolando, fino a quando il miele viene miscelato nel succo. Spennellare la glassa di miele e arancio sopra la torta calda. La glassa dovrebbe essere assorbita subito.Una volta che la torta è fredda, utilizzare un coltello affilato per tagliarla in otto fette. Trasferire ogni fetta su un piatto, cospargere con zucchero a velo e finire con una spolverata di pistacchi tritati.
Torta di mandorle e miele con i lamponi

Torta di mandorle e miele con i lamponi

Senza Latte, Glutine, Soia, Crostacei +8

Arachidi

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

45

minuti

Tempo totale

55

minuti

Nutrizione

460

chilocalorie

perpersone

  • 300 g
    Farina di mandorle
  • 3
    Uova
  • 140 g
    Arance
  • 180 g
    Lamponi
  • 60 g
    Pistacchi
  • 220 g
    Miele
  • 1 cucchiaino
    Lievito per dolci
  • 1 cucchiaino
    Bicarbonato
  • 1 cucchiaino
    Cardamomo
  • 1 cucchiaino
    Zenzero
  • 1 cucchiaio
    Sale fino
  • 60 g
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Zucchero a velo

Preparazione

Presentazione

Preparo spesso per mia sorella Lidia questa super semplice, morbida e deliziosa torta alla farina di mandorle e miele! A volte realizzo una versione con mirtilli e limone ed è altrettanto gustosa. Almeno così dice mia sorella!

Step 1

Preriscaldate il forno a 180°. Ungere una teglia da 22 cm (io ho usato uno stampo a cerniera) con burro e spolverare con farina di mandorle.

Step 2

In una grande ciotola, sbattere insieme la farina di mandorle, il lievito, il bicarbonato, il cardamomo, lo zenzero e il sale.

Step 3

In un'altra ciotola, unire le uova sbattute, il miele, l'olio d'oliva e la scorza di arancio (1). Utilizzare una frusta per amalgamare bene. Versare l'impasto e lasciare che asciughi (2). Mescolare fino a quando non restano solo un paio di ciuffi, poi versare dolcemente i lamponi (3). Trasferire il composto nella vostra vaschetta pronta (4).

Step 4

Cuocere per 45/50 minuti, finché la torta non assume un colore marrone dorato e il centro è compatto e solido al tatto. Uno stuzzicadenti inserito nel centro dovrebbe uscire pulito. Mettere la torta su una gratella a raffreddare a temperatura ambiente.

Step 5

Una volta che la torta è fuori dal forno, tagliare l'arancio a metà e spremere fino ad ottenere una tazza di succo. Unire il succo con un cucchiaino di miele in un pentolino. Riscaldare a fuoco medio, mescolando, fino a quando il miele viene miscelato nel succo. Spennellare la glassa di miele e arancio sopra la torta calda. La glassa dovrebbe essere assorbita subito.

Step 6

Una volta che la torta è fredda, utilizzare un coltello affilato per tagliarla in otto fette. Trasferire ogni fetta su un piatto, cospargere con zucchero a velo e finire con una spolverata di pistacchi tritati.

Note

Potete conservare questa torta in frigorifero, coperta, mantenendo il suo gusto fresco e buono anche per qualche giorno.

Utensili

  • Teglia
  • Frusta
  • Gratella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
460
kcal
Colesterolo
61
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.