0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

65Risultati per "burro morbido"

0
Bamby e pimpi cuko
1
Per prima cosa inseriamo nel boccale le mandorle ed azioniamo 2 min. vel 10.Ora inseriamo tutti gli ingredienti assieme e facciamo partire per 30 sec vel 10 aggiungendo dal foro un pochino di latte se sentite che il robot stenta un po....Passati i 30 sec aprite ,controllate l'impasto che deve essere cremoso ma non liquido,quindi se necessario agiungere ancora un goccino di latte ,chiudere ed azionare con il tasto pulse per altri 30 sec.Versare l'impasto in uno stampo in silicone di vostro gradimento ed infornare a 180 gr. per circa 30 min facendo attenzione che non bruci e facendo la prova stecchino prima di togliere dal forno per assicurarsi dell'avvenuta cottura. Lasciare raffreddare completamente prima di sformare e cospargere con zucchero al velo. BUON APPETITO
1
Crostata di frutta fresca e crema pasticciera
19
Nella planetaria, con la foglia, lavorare velocemente il burro con lo zucchero a velo;quando lo zucchero è assorbito, aggiungere i tuorli ed infine la farina setacciata, il sale e la vaniglia Mescolare giusto il tempo che anche la farina venga assorbita e poi spegnere la macchina. Formare un panetto, avvolgere nella pellicola e passare la frolla in frigo per almeno due ore, meglio ancora se la preparate il giorno prima. Occupiamoci prima della griglia. - Stendete la frolla sul disco/griglia seguendo le istruzioni riportate sulla confezione; oppure date un'occhiata in rete, troverete tanti tutorial. L'importante è infarinare bene la griglia e fare un passaggio in freezer mentre il forno va in temperatura. Quando è ben fredda, sformatela delicatamente sulla teglia rivestita di carta da forno e coppatela della stessa dimensione della tortiera( ho usato la tortiera stessa prima di cuocere la base). Passiamo al guscio - Stendere la frolla e rivestire la tortiera precedentemente unta (la mia è antiaderente quindi non l'ho imburrata), bucherellare il fondo e passare in frigo per una mezz'ora - questo passaggio serve a far sì che la crostata non perda la forma in cottura (per es. i bordi che scendono). Cuocere la crostata in bianco coprendola con carta forno e ceci secchi o biglie di ceramica ...insomma un peso per 15' (dipende dal forno), poi togliete carta e pesetti e cuocete altri 2'Per la crema pasticcera cotta al microonde: - Latte, 150 ml - Panna fresca, 100 ml - Amido di riso, 9 g - Amido di mais, 9 g - Uovo intero, 1 - Vaniglia in polpa, q.b. - Zucchero semolato, 70 g - In una ciotola di vetro,mescolare con la frusta l'uovo con lo zucchero e la vaniglia; unire gli amidi setacciati ed infine i liquidi freddi. Cuocere al micro alla massima potenza (per me 800W) per 2', poi mescolare velocemente e rimetterla in forno per un altro minuto al massimo (fate attenzione, magari a metà cottura tiratela fuori, mescolate per controllare la consistenza e valutate se continuare la cottura). - Appena è pronta, travasate la crema in un contenitore pulito, copritela con pellicola a contatto senza pvc e raffreddatela in frigo .noltre: - cestino di lamponi, 1 - cestino di fragole, 1 - Kiwi qualità gold o green, 1 - Ritagli di frolla cotti (facoltativo) - Zucchero a velo. Assemblaggio del dolce: - Versare la crema pasticcera nel guscio di frolla, appoggiare delicatamente la griglia e posizionare la frutta fresca, lavata e asciugata. Spoverizzare con abbondante zucchero a velo. - Si conserva in frigo - Tirare fuori almeno 20' prima di servire
2
Banana cake
32
Setaccia insieme la farina con il sale, il bicarbonato. Sbatti il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unisci poi un uovo alla volta continuando a sbattere. Aggiungi il latte ed infine gli ingredienti secchi.Schiaccia le banane con una forchetta ed uniscile all'impasto mescolando. Imburra e infarina lo stampo e versaci l'impasto. Cuoci a 175°C per 1 ora.Sforna e lascia raffreddare completamente prima di togliere dallo stampo.
3
Quiche lorraine torta salata della lorena
5
rosolare la pancetta in padella senza olio . In una ciotola sbattere le uova con la panna , il grana grttugiato , il sale , il pepe. Stendere la brisè sulla carta da forno con il mattarello e rivestire lo stampo, lasciando sotto la carta da forno. Bucherellare il fondo della quiche con i rebbi della forchetta , versare la crema di uova e aggiungere la pancetta . Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Servire tiepida o fredda.
4
Torta red velvet
4
Iniziare facendo il latticello. In una ciotola mescolare il latte intero(135 gr) lo yogurt bianco naturale(125gr)e il succo di limone (1 cucchiaino) e lasciar riposare 30 minuti a temperatura ambiente.Montare con le fruste elettriche o nella planetaria il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere un uovo leggermente sbattuto, e un cucchiaio di farina preso dal totale. L'impasto si staccherà, aggiungere l'altro uovo e un altro cucchiaio di farina. Aggiungere il colorante al latticello. E setacciare il cacao con la farina. Aggiungere al composto di burro uova e zucchero metà del latticello e subito metà del la miscela di cacao e farina, con le fruste a velocità medio-bassa. Aggiungere l'altra metà del latticello e della miscela di farina e cacao. Aggiungere la vanillina. Si può aggiungere altro colorante se l'impasto non sembra sufficientemente rosso.In una ciotolina mescolare l'aceto con il bicarbonato, si formerà una schiuma. Aggiungerlo all'impasto e mescolare. Imburrare e infarinare tre tortiere da 18 cm in cui dividere l'impasto e infornare a 170 gradi per 25/30 min, facendo la prova stecchino. Oppure utilizzare un' unica tortiera di 20 o 22 cm e poi dividere la torta,una volta sfornata e raffredata, in due o tre strati. In questo caso lasciatela in forno 15 min in più.Per la crema, montare il mascarpone con lo zucchero e poca panna liquida (due cucchiai). Montare a parte la restante panna e uniterla al mascarpone,con un movimento delicato dal basso verso l'alto. Tenere la crema in frigo fino all' utilizzo. Farcire la torta unica divisa in due o tre parti, o le 3 torte, con la crema, utilizzando una sac a poche, per creare dei ciuffettini. Sovrapporre i vari strati e decorare con altra crema, zucchero a velo e lamponi.
5
Muffin al cacao e gocce di cioccolato
30
In una ciotola sbatti con un mixer a bassa velocità il burro, lo zucchero, il sale, il lievito, la farina ed il cacao per ottenere un composto bricioloso.In una ciotola a parte sbatti leggermente il latte con le uova e incorpora tutto nel composto precedente. Sbatti ancora per ottenere un composto omogeneo, ma non lavorare molto l'impasto. Versa nei pirottini inseriti nell'apposito stampo per muffin, riempiendoli per 3/4; infarina leggermente le gocce di cioccolato e spargine qualcuna su ogni muffin. Inforna a 190°C per 20 minuti.
6
Torta alla vaniglia con marmellata di pesche
22
Scalda il forno a 180°C e imburra uno stampo da 20cm con bordi alti.In una ciotola sbatti bene il burro morbido con lo zucchero. Aggiungi poi un uovo alla volta, continuando a montare con le fruste elettriche. Aggiungi l'estratto di vaniglia e alterna il latte con la farina ed il lievito fino a che termini tutti gli ingredienti. Trasferisci tutto nello stampo, livella e inforna per 45-50 minuti circa. Fai la prova stecchino. Lascia raffreddare, sforma e taglia la torta in due dischi.Farcisci con la marmellata di pesche e richiudi la torta.Monta la panna con qualche goccia di colorante alimentare e trasferiscila nella sac à poche con bocchetta a fessura lunga e stretta. Forma delle striscioline tenendo premuta la sac à poche formando tante "s" senza mai staccare la mano. Forma tante strisce a "s" lungo tutta la superficie della torta. Mantieni un pochino in frigorifero per consolidare la torta e togli almeno mezz'ora prima di servire.
7
Crostata alle nocciole con crema al cioccolato
20
Prepara la frolla unendo il burro morbido con lo zucchero ed il sale mescolando con i polpastrelli. Unisci poi l'uovo e le mandorle poi mescola ancora. Infine unisci la farina e impasta brevemente fino ad ottenere una palla, schiacciala un pochino e avvolgi nella pellicola. Poni in frigo per almeno due ore.Togli la frolla e stendila a mezzo centimetro di spessore, fodera il fondo dello stampo con carta forno e poni la frolla, formando un bordo di almeno 4-5 cm. Bucherella il fondo, copri con altra carta forno e poni dei pesi di cottura (es. fagioli e ceci secchi). Cuoci a 160°C per 20 minuti, sforna a lascia intiepidire. Non spegnere in forno, ma abbassa la temperatura a 140°C.La frolla sarà ancora cruda, va bene così perchè andrà a cuocere nuovamente. Togli i pesi di cottura e la carta forno. Prepara la crema sbattendo bene le uova con lo zucchero per ottenere un composto spumoso.Intanto sciogli il burro con il cioccolato e fai intiepidire. Unisci il cioccolato al composto di uova e zucchero e mescola con una frusta a mano. Versa nello stampo e inforna nuovamente per 25-30 minuti. Sforna e lascia raffreddare.
8
Torta con amaretti e farina di mais
15
Per prima cosa lavorate il burro morbido con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso. Unite i tuorli, uno alla volta e mescolate per bene. Sbriciolate gli amaretti (tutti tranne 5) nel robot da cucina. Mescolate le farine con il lievito e gli amaretti in polvere. Unite al composto di burro gli ingredienti secchi, unendo anche il liquore amaretto. Otterrete un composto sodo. Montate i tre albumi a neve ferma, unendo un pizzico di sale. Con una spatola mescolate gli albumi al composto di amaretti, fino ad ottenere un composto omogeneo. Distribuite il composto in uno stampo da 22 cm di diametro (possibilmente a cerniera) imburrato ed infarinato, livellate la superficie e cuocete la torta con amaretti e farina di mais in forno caldo a 175 gradi per circa 35-40 minuti, la torta non crescerà molto. Fate la prova stecchino! Quando la torta è cotta, sfornatela. Fatela riposare 5 minuti nello stampo, poi estraete la torta dallo stampo e fatela raffreddare del tutto su una gratella per dolci. Quando la torta è fredda, spolverizzatela di zucchero a velo e decoratela con gli amaretti tenuti da parte. E’ davvero deliziosa!
9
Biscotti soffici alle carote
14
Miscela le farine, il lievito e le spezie. Lavora a crema il burro con il formaggio.Unisci l'uovo e continua a montare per ottenere una crema soda e ben amalgamata.Unisci la miscela di farine e incorpora bene. Completa l'impasto unendo le carote e il cocco.Fai riposare l'impasto in frigo per almeno un paio d'ore. Riprendi l'impasto e forma delle palline del peso di circa 15-18 g. Passa ogni pallina abbondantemente nello zucchero a velo e sistemale su una teglia foderata di carta forno.Inforna a 180° per 12-14 minuti. Dopo avere sfornato i biscotti aspetta che si raffreddino prima di toglierli via dalla teglia.
10
Gourmosa alle more di campagna
4
Sciacquate rapidamente le more ed asciugatele.Mettete nella bowl della planetaria il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero e la vanillina e iniziate a montare con la frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete un tuorlo alla volta al composto sempre mescolando. A parte montate gli albumi a neve e tenete da parte. Setacciate nella bowl la farina, la maizena e il lievito e continuate a montare, fino a che il composto non diventa soffice e liscio.Incorporate, a questo punto, gli albumi montati a neve aiutandovi con un cucchiaio di legno e mescolate dal basso verso l’alto.Versate il composto nella teglia precedentemente imburrata e infarinata e sistematevi sopra le more leggermente infarinate (circa 200g). Infornate a 200° forno statico per circa 25/30 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire, spolverate con zucchero a velo e distribuitevi sopra le more rimaste… …il buongiorno si vede dal mattino!
11
Torta morbida al cacao con marmellata di ciliegie
3
Riscalda il forno a 160°C e imburra uno stampo da 20 cm con bordi molto alti.In una ciotola capiente sbatti il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi un uovo alla volta ed infine unisci la farina con il cacao ed il lievito alternandoli con il latte. Versa tutto nello stampo e livella. Cuoci per 1 ora e 25 circa facendo la prova stecchino. Lascia raffreddare completamente e taglia la torta a metà.Farcisci con la marmellata spalmata uniformemente e richiudi la torta usando il fondo (superficie piatta) come coperchio, così da avere una torta liscia e perfetta per essere decorata. In poche parole si usa la torta a testa in giù di come l'avevamo cotta.Monta bene la panna con qualche goccia di colorante alimentare rosa e metti in una sac à poche con bocchetta a stella, Ricopri la torta formando tante rose (le ottiene partendo dal centro della rosa e spremendo la sac à poche in modo circolare allargandoti verso l'esterno). Dove vedi degli spazi vuoti, decora con ciuffi semplici.