0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

2849Risultati per "carne di suino"

0
Costine di maiale glassate
35
In una piccola ciotola unire due cucchiaini di sale, due di pepe nero e due rosmarino, un cucchiaino di peperoncino rosso e uno di paprika (1). Poi strofinare la rosticciana nella miscela (2). Avvolgere la rosticciana in un involucro di plastica e metterle in frigorifero per almeno 2 ore (3).Preriscaldare il forno a 120°. Foderare una leccarda con della carta d'alluminio. Posizionare la leccarda sopra una griglia (1). Versare circa ⅓ di tazza d'acqua sul fondo della leccarda, quindi coprire con della carta d'alluminio (2). Introdurre in forno e cuocere per 2 ore.Preparare la salsa quando la rosticciana è quasi pronta. Scaldare un filo d'olio d'oliva in un pentolino a fuoco medio e aggiungere lo scalogno tagliato. Soffriggere per 5 minuti circa. Aggiungere l'aglio tritato finemente e soffriggere fino a quando non emana il suo aroma (circa 1 minuto). Aggiungere la birra (sciogliere possibilmente una birra con note dolci accentate), il concentrato di pomodoro, le pesche tagliate a cubetti, l'aceto di sidro, la salsa di soia e un pizzico di peperoncino rosso. Portare lentamente a ebollizione a fuoco medio-alto e cuocere per 5-8 minuti (fino a quando il composto non si sia addensato) mescolando spesso in modo da non bruciare il fondo del pentolino, poi togliere dal fuoco e mettere da parte fino al momento dell'utilizzo. Rimuovere la rosticciana dal forno dopo le 2 ore di cottura e condirla con la salsa. Poi riporla in forno per altri 15 minuti a 120°. Dopodiché, toglierla dal forno, passarla nuovamente nella salsa e lasciarla cuocere per altri 15 minuti a 120°. Rimuovere la rosticciana dal forno e portare la temperatura a 230°. Quindi capovolgere la rosticciana in modo che il lato della carne sia rivolto verso l'alto e ripassare ancora una volta nella salsa. Reintrodurre la rosticciana in forno quando quest'ultimo raggiunge i 230° e cuocere per 3-5 minuti, fino a quando non diventa caramellata e leggermente croccante in superficie. Rimuovere la rosticciana dal forno, coprirla con della carta d'alluminio e lasciarla riposare per 5 minuti. Usare un coltello affilato per tagliare la rosticciana e servire.
1
Lonza di maiale arrosto
34
Preriscaldate il forno a 240°. In una ciotola, mescolate per combinare le cipolle sminuzzate, il rosmarino tritato, l'olio d'oliva, mezzo cucchiaio di sale, la scorza di limone e mezzo cucchiaino di pepe. Stendete uniformemente il composto sopra la lonza di maiale e trasferitela in una grande teglia.Mettete in forno e lasciate cuocere per 30 minuti. Riducete la temperatura a 220° e continuate a cuocere per un'ora fino a quando i succhi non fuoriescono dal maiale e la temperatura interna non raggiunge i 70°.Terminata la cottura, lasciate riposare su di una piano da lavoro per 10 minuti prima di affettare e servire. Portate in tavola (a me piace accompagnarlo con un contorno di patate al forno).
2
Pulled pork, sandwich con maiale sfilacciato
1
La sera prima tritiamo sale, zucchero, salvia, rosmarino e cumino. Massaggiamo la carne con il trito di spezie.La mettiamo in una teglia da forno e aggiungiamo dell’acqua fino a coprire a metà. Mettiamo coperto in frigorifero per tutta la notte.Accendiamo il forno a 150°C e quando è caldo mettiamo la teglia e facciamo cuocere per circa tre ore e mezza girando di tanto in tanto.Nel frattempo prepariamo con cui andremo a condire la carne.Mettiamo in un pentolino sei cucchiai di passata di pomodoro, mezzo cucchiaino di sale, mezzo di zucchero e un cucchiaino di aceto di mele. Facciamo cuocere a fuoco medio basso per fare restringere leggermente la salsa.Tagliamo il formaggio cheddar a striscioline.Per quanto riguarda il pane io ho usato quello ai cereali.Una volta che il maiale è pronto sforniamo e lasciamo riposare un quarto d’ora.Aiutandoci con due forchette sfilacciamo la carne.A questo punto componiamo il nostro sandwich con una fetta di panelled pork, la salsa, il cheddar e copriamo con un’altra fetta di pane. Possiamo servire.
3
Filetto di maiale con nocciole all'olio di argan
5
Tritare al coltello le nocciole e le mandorle e mettere da parte. Massaggiare il filetto di maiale con l’olio di argan e farlo poi rotolare nel trito di nocciole e mandorle. In una teglia, versare un filo di olio di argan, adagiarvi il filetto e aggiungere sopra la carne qualche fiocco di burro. Infornare per 35 minuti a 180°. Trascorso questo tempo, sfornare e affettare la carne. Servire immediatamente!
4
Filetto di maiale con soia, miele e zenzero
6
Per prima cosa tagliate il filetto di maiale a fette a forma di "medaglione", per uno spessore di circa 1 cm l'una; disponete le fette su un piatto. Preparate lo zenzero: sbucciate 2/3 radici di zenzero fresco (non c'è una quantità precisa circa 100g, ma dipende da quanto profumo e gusto di zenzero volete dare voi al vostro piatto!) e tagliatelo a julienne; fate la stessa cosa con il peperoncino rosso fresco.Preparate quindi la base per la padella; tagliate finemente 1 scalogno (o se preferite, 1 spicchio d'aglio) e versate un filo d'olio; fate soffriggere per 2/3 minuti a fuoco vivace (occhio a non bruciacchiare niente!) e aggiungete lo zenzero e il peperoncino precedentemente tagliati. Fate cuocere per circa 3/4 minuti, finché gli ingredienti non diventano belli dorati. Adagiate i medaglioni della carne sulla base e fate rosolare per 5/6 minuti, girandole prima da un lato e poi dall'altro, aggiungendo il sale e il pepe; a questo punto unite una prima metà della salsa di soia che avete preparato e i 2 cucchiai di miele; lasciate incorporare i due liquidi per qualche minuto; aggiungete l'ultima parte di soia rimasta e fate cuocere per altri 5 minuti a fuoco medio, stando attenti a non far attaccare la carne.Servite ben caldo, accompagnando la carne con verdure saltate e/ o riso Thai. Bè, buon appetito!!
5
Bistecchina di maiale alla senape e salsa di mele
5
Ho preso le due bistecchine e le ho schiacciate con il pesta carne per abbassarle ed ingrandirle, le ho fatte rosolare con poco olio su una padella antiaderente prima da una parte e poi dall'altra. Le ho tolte e tenute in caldo su un piatto coperto con stagnola. Nella padella ho versato la panna fresca liquida e due cucchiai di senape, consiglio di assaggiare la salsa perchè la senape ha un profumo ed un gusto forte, che ho mescolato con un cucchiaio di legno e salato. Nel frattempo ho pulito una mela tagliandola a piccoli pezzi. Ho messo la mela, due cucchiai di acqua, sale e trito di rosmarino e salvia in un tegamino a bordi alti ed ho acceso il fuoco. La mela deve cuocere fino ad inglobare tutta l'acqua diventando tenerissima. Passare al minipimer.A questi punti quando la salsa alla senape si è ristretta, toglierla dal fuoco. Impiattare le bistecchine e nappare con la salsa alla senape rustica, a lato servire il piccolo purè alla mela e erbe aromatiche, guarnire con foglie di timo e ...Buon Appetito!
6
Maiale al forno con noci, uvetta e pancetta
36
Preriscaldate il forno a 220°. In una grande padella, scaldate l'olio d'oliva a fuoco alto. Condite il lombo di maiale con sale e pepe. Trasferitelo delicatamente nella padella e rosolatelo lungo tutti i lati fino a doratura (circa 2-3 minuti per lato). Avvolgetelo in un pezzo di carta stagnola e trasferitelo in una teglia. Mettete in forno e cuocete per 18 minuti. Questo passaggio darà un colore rosato alla parte centrale del lombo di maiale. Sfornate e lasciate riposare per dieci minuti.Nella stessa padella, cuocete a fuoco medio-alto la pancetta affumicata sminuzzata, fino a quando non diventa croccante (1). Dopodiché, aggiungete l'aceto balsamico, l'uva sultanina e un mestolo d'acqua. Portate a ebollizione e poi riducete il calore lentamente. Lasciate cuocere finché il liquido non si riduce e la miscela non si addensa. Spegnete il fuoco, introducete le noci e il prezzemolo e mescolate (2).Assaggiate e condire con sale e pepe, se necessario. Tagliate il lombo a fettine e aggiungete il composto ottenuto nel secondo step. Servite a tavola.
7
Maiale in crosta di taralli, mela e salsa bbq
2
Lonza di maiale cotta a 62 gradi per 2 ore e 30 minuti. Ho messo la carne sottovuoto con rosmarino,pepe,aglio e un filo d'olio. Una volta cotta l'ho rifinita in padella da entrambi i lati e poi ho passato una parte nel trito di taralli pugliesi.Ho aggiunto alla salsa bbq due cubetti di fondo bruno che avevo nel congelatore,facendo cuocere per pochi minuti il tutto.Ho sbianchito le ciocorie e poi le ho ripassate in padella,e ho tagliato le mele a lamelle sottili.Ho impiattato la salsa,la cicoria con sopra il maiale,ho messo le mele e rifinito con un giro d'olio,un fiore di origano e uno di finocchio.
8
Teglia di carne al gorgonzola
1
Tritare a velo la cipolla e farla colorire nel burro fuso e nell'olio.Unire le fettine di lonza infarinate e rosolarle da entrambi i lati.Bagnare con il vino bianco e cuocere per 8 minuti a fiamma media.Trasferire la carne in una pirofila da forno disponendola in un unico strato.Tagliare a pezzi il gorgonzola e unirlo al sugo della carne insieme al prezzemolo, il latte, sale e pepe.Mescolando in continuazione a fuoco moderato far fondere il formaggio e cuocere il sugo per qualche minuto.Versare il sugo ottenuto sulle fettine di carne e cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.Servire ben caldo.
9
Mezzi rigatoni con sugo di salsiccia
31
Per preparare il soffritto, eliminate le estremità della carota con un coltellino, sbucciatela e lavatela sotto l’acqua corrente. Lavate la costa di sedano ed eliminate la membrana filamentosa esterna con il pelapatate. Infine sbucciate la cipolla e dividetela a metà. Tagliate tutte le verdure a piccoli cubetti. Spellate la salsiccia, sbriciolatela e tenetela da parte.Mettete in una padella l’olio extravergine d’oliva e fate scaldare a fuoco basso. Aggiungete il trito di cipolla, carote e sedano. Giratelo per far rosolare le verdure da tutti i lati. Sfumate dopo 5 minuti con dell'acqua e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Aggiungete il rosmarino e i semi di finocchio. Mescolate per circa 30 secondi. Trasferite la salsiccia nella padella. Rosolate la salsiccia. Salate e sfumate con il vino rosso. Abbassare il fuoco, in modo che rimanga tenera.Aggiungete i pomodori. Coprite e lasciate cuocere fino a quando la salsa non si sarà addensata (circa 35-40 minuti). Intanto mettete a scaldare una pentola capiente con acqua. Assicuratevi di aggiungere un po' d'acqua al barattolo vuoto di pomodori e aggiungete il residuo del barattolo nella salsa. Terminata la cottura, rimuovete il rametto di rosmarino e con un cucchiaio aggiungete un filo d'olio. Aggiungete lo zucchero sui pomodori per smorzarne l’acidità e condite con sale, pepe e origano.Calate i rigatoni nella pentola e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione. A cottura ultimata, scolate la pasta e versatela nella padella contenente il ragù. Ammucchiate circa dieci foglie di basilico una sopra l'altra e arrotolatele. Affettatele sottilmente e aggiungetele nella padella. Saltate velocemente e mescolate i rigatoni e il ragù aggiungendo una parte dell'acqua di cottura, se necessario. Servite con parmigiano e foglie di basilico.
10
Arrostino di filetto di suino
4
Arrotolare le fette di pancetta intorno al filetto di suino. Legare l'arrosto con lo spago alimentare. Mettere in uno stampo foderato con carta forno infornare per circa 35 min.
11
Cotolette super croccanti
30
Frullate i cornflakes con un mixer in modo da ottenere una granella non troppo sottilePrendete le fette di prosciutto di maiale e ponetele tra due fogli di carta forno. Con l'aiuto di un batticarne, o in alternativa del mattarello, battetele per renderle più sottili.Rompete un uovo in un piatto fondo sbattetelo con una forchetta. Passate le fette di carne prima nell'uovo sbattuto e poi nella granella di corn flakes.Friggetele quindi in abbondante olio extravergine di oliva. Servite le vostre cotolette di maiale croccanti ancora calde accompagnate da spicchi di limone.