La sera prima tritiamo sale, zucchero, salvia, rosmarino e cumino. Massaggiamo la carne con il trito di spezie.La mettiamo in una teglia da forno e aggiungiamo dell’acqua fino a coprire a metà. Mettiamo coperto in frigorifero per tutta la notte.Accendiamo il forno a 150°C e quando è caldo mettiamo la teglia e facciamo cuocere per circa tre ore e mezza girando di tanto in tanto.Nel frattempo prepariamo con cui andremo a condire la carne.Mettiamo in un pentolino sei cucchiai di passata di pomodoro, mezzo cucchiaino di sale, mezzo di zucchero e un cucchiaino di aceto di mele. Facciamo cuocere a fuoco medio basso per fare restringere leggermente la salsa.Tagliamo il formaggio cheddar a striscioline.Per quanto riguarda il pane io ho usato quello ai cereali.Una volta che il maiale è pronto sforniamo e lasciamo riposare un quarto d’ora.Aiutandoci con due forchette sfilacciamo la carne.A questo punto componiamo il nostro sandwich con una fetta di panelled pork, la salsa, il cheddar e copriamo con un’altra fetta di pane. Possiamo servire.
Pulled pork, sandwich con maiale sfilacciato

Pulled pork, sandwich con maiale sfilacciato

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +7

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

15

minuti

Cottura

4:00

ore

Tempo totale

4:15

ore

Nutrizione

549

chilocalorie

perpersone

  • 500 g
    Spalla di maiale
  • 1 cucchiaino
    Sale grosso
  • 1 cucchiaino
    Zucchero
  • 1 cucchiaino
    Salvia
  • 1 cucchiaino
    Rosmarino
  • 1 cucchiaino
    Semi di cumino
  • 6 cucchiaio
    Passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino
    Aceto di mele
  • 0.5 cucchiaino
    Sale fino
  • 0.5 cucchiaino
    Zucchero
  • 100 g
    Cheddar

Preparazione

Presentazione

ll pulled pork non è altro che maiale sfilacciato. Adesso è molto di moda, soprattutto come farcitura per un panino mangiato in stile hamburger. E’ un piatto tipico del sud degli Stati Uniti e, ultimamente, ha invaso anche il nostro Paese. Consiste nel cuocere la carne di maiale a bassa temperatura e a lungo, dopo una marinatura con delle spezie. La marinatura e la seguente lunga cottura fanno in modo che la carne diventi molto gustosa e molto morbida rendendola molto semplice da “sfilacciare” con una forchetta. In effetti il risultato è molto gustoso, accompagnando il tutto anche con delle salse che esaltano ancora di più il sapore. Come dicevo il procedimento è molto lungo, ma con poco impegno da parte nostra perché la preparazione è davvero semplice. Il taglio di maiale che ho utilizzato è la spalla, possibilmente con l’osso che conferisce maggiore sapore, perché si presta molto bene a una lunga cottura e anche perché è un taglio molto economico.

Step 1

La sera prima tritiamo sale, zucchero, salvia, rosmarino e cumino. Massaggiamo la carne con il trito di spezie.

Step 2

La mettiamo in una teglia da forno e aggiungiamo dell’acqua fino a coprire a metà. Mettiamo coperto in frigorifero per tutta la notte.

Step 3

Accendiamo il forno a 150°C e quando è caldo mettiamo la teglia e facciamo cuocere per circa tre ore e mezza girando di tanto in tanto.

Step 4

Nel frattempo prepariamo con cui andremo a condire la carne.

Step 5

Mettiamo in un pentolino sei cucchiai di passata di pomodoro, mezzo cucchiaino di sale, mezzo di zucchero e un cucchiaino di aceto di mele. Facciamo cuocere a fuoco medio basso per fare restringere leggermente la salsa.

Step 6

Tagliamo il formaggio cheddar a striscioline.

Step 7

Per quanto riguarda il pane io ho usato quello ai cereali.

Step 8

Una volta che il maiale è pronto sforniamo e lasciamo riposare un quarto d’ora.

Step 9

Aiutandoci con due forchette sfilacciamo la carne.

Step 10

A questo punto componiamo il nostro sandwich con una fetta di panelled pork, la salsa, il cheddar e copriamo con un’altra fetta di pane. Possiamo servire.

Utensili

  • Teglia
  • Pentolino

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
549
kcal
Colesterolo
168
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.