0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1494Risultati per "cavolo riccio"

0
Insalata di cavolo riccio con pomodori
23
Condire il pane tagliato a cubetti con 1 cucchiaio di olio d'oliva e un pizzico di sale. Stendere in un unico strato su una teglia da forno foderata e cuocere sulla griglia superiore per un massimo di 15 minuti, fino a quando i crostini diventano croccanti e dorati sui bordi.Sbattere insieme tahina, succo di limone, miso, aglio e un pizzico di sale marino. Continuare a sbattere aggiungendo mezza tazza di acqua.Utilizzare un coltello da chef per rimuovere le costole dure del cavolo riccio e metterle da parte. Tritare il cavolo in pezzetti di piccole dimensioni e metterli in una ciotola. Cospargere il cavolo con un pizzico di sale marino e usare le mani per tritare le foglioline fino a quando il cavolo assume una tonalità di verde più scuro e diventa profumato.Condire abbondantemente fino a coprire le foglie. Aggiungere i pomodori a fette e i crostini di pane. Servire.
1
Panzanella alla zucca e cavolo riccio
11
Preriscaldare il forno a 216° con griglia nel terzo vano superiore e inferiore del forno. Foderare due teglie con carta da forno per una più facile pulizia.In una delle due teglie rivestite, cospargere d'olio, sale e pepe la zucca tagliata a cubetti. Arrostire sul terzo vano inferiore fino a quando la zucca non sia tenera e caramellata sui bordi, (circa 35/40 minuti) girandola dopo 20 minuti, quando aggiungeremo i crostini (durante lo step 4).Nell'altra teglia, unire il pane a dadini con i semi di zucca e il sale. Aggiungere 2 cucchiai di olio d'oliva e mescolare leggermente con il pane. Non preoccupatevi di cercare di far aderire i semi al pane, basta accertarsi che essi siano leggermente bagnati d'olio. Disporre il composto in un unico strato in modo che nessun crostino sia sopra l'altro.Dopo aver aggiunto la zucca e averla trasferita nel vano inferiore, posizionare i crostini di pane sul vano superiore del forno. Tostare il pane per 10/13 minuti, finché i bordi non diventino dorati. Rimuovere i crostini dal forno e controllare la zucca (avrà probabilmente bisogno di 5-10 minuti prima che i lati diventino caramellati). Una volta che la zucca è pronta, togliere la teglia dal forno e metterla da parte a raffreddare.Per preparare la vinaigrette, sbattere insieme tutti gli ingredienti fino a quando non sono ben emulsionati.Trasferire il cavolo tritato in una grande insalatiera. Cospargere il cavolo con un pizzico di sale marino fino e tenere le foglie, a grandi manciate alla volta, tra le mani sfregandole leggermente, fino a quando le foglie non diventino più scure e più fragranti.Aggiungere il pecorino romano grattugiato, i mirtilli e lo scalogno nella ciotola. Aggiungere abbastanza condimento nella ciotola per coprire leggermente le foglie. Poi saltare e mescolare più volte. Aggiungere la zucca arrostita e i crostini di pane, quindi mescolare delicatamente per combinare il tutto. Aggiungere più condimento se l'insalata sembra averne bisogno. Per una sapore migliore, lasciar riposare l'insalata per 10 minuti.
2
Strascinati con funghi e cavolfiore
40
Sbollentare per qualche minuto il cavolfiore in acqua salata. Rosolare l’aglio in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva ed aggiungere i funghi precedentemente tagliati a fette sottili. Salare e pepare a piacere, aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti e lasciar cuocere per qualche minuto ed alla fine aggiungere il cavolfiore.Intanto cuocere gli orecchiette in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli con il sugo aggiungendo il prezzemolo tagliato finemente. Questo formato appartiene alla tradizione pugliese e, come da tradizione, tiene perfettamente la cottura.Servire aggiungendo la cipolla imbiondita con l’olio extra vergine di oliva, una manciata di pangrattato tostato con un filo d’olio e del prezzemolo tritato.
3
Cavatappi al pesto di cavolo
26
In un robot da cucina, aggiungete gli spicchi d'aglio sbucciati e mixate fino a quando l'aglio viene macinato. Aggiungete il cavolo, le noci, il sale e il pepe. Condite con l'olio. Mixate fino a quando il pesto raggiunge la consistenza desiderata. Bollite l'acqua in una pentola. Aggiungete la pasta e cuocere al dente. Riservate una tazza di liquido di cottura prima di scolare la pasta. Lasciate che la pasta e l'acqua si raffreddino per un minuto per evitare che l'elevato calore non danneggi il pesto.Mescolate la pasta da servire in un piatto da portata con pesto e qualche spruzzo di acqua di cottura. In caso contrario, potete mescolare la pasta e il pesto insieme nella vostra pentola di cottura, aggiungendo spruzzi di acqua di cottura.
4
Insalata di cavoli ricci, finocchi e mele
2
Utilizzare un coltello da chef per rimuovere le parti dure del cavolo e metterle da parte. Tritare le foglie di cavolo in piccoli pezzetti. Trasferire il cavolo tritato in una grande insalatiera. Cospargere il cavolo con un pizzico di sale marino e tenere le foglie, a grandi manciate, tra le mani sfregandole leggermente , fino a quando le foglie non diventino più scure e più fragranti.Tagliare la mela in piccoli pezzetti. Utilizzare un coltello da chef o una mandolina da cucina e tagliare i finocchi il più sottile possibile. Trasferire la mela preparata e il finocchio nell'insalatiera. Utilizzare una forchetta per sbriciolare il formaggio di capra sopra l'insalata. Tritare grossolanamente i mirtilli rossi e aggiungerli alla ciotola.In una padella a fuoco medio-basso, tostare le noci, saltandole spesso, fino a che non diventino fragranti e iniziano a fare piccoli rumori, (circa 3/6 minuti). Trasferire le pepite in una ciotola per farle raffreddare.In una piccola ciotola, sbattere insieme tutti gli ingredienti del condimento fino a che non si ottiene un composto amalgamato.Aggiungere le pepite raffreddate nell'insalatiera. Aggiungere il condimento sopra l'insalata, quanto basta per coprire leggermente il cavolo una volta mischiato all'insalata. Mescolare bene l'insalata. Per una sapore migliore, lasciar riposare l'insalata per 10 minuti prima di servire.
5
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli
34
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
6
Orecchiette broccoli e salmone
2
Prendere i broccoli, tagliarli e lavarli con cura. Io utilizzo solo il fiore del broccolo, ma se vi piace potete utilizzare anche le foglie. Cuociamo i broccoli al vapore, così che possano mantenere tutti i loro nutrienti. Poi li frulliamo con dell’acqua, l’aglio e il peperoncino. Cuociamo le nostre orecchiette, a fine cottura le coliamo conservando un pò di acqua di cottura.Ripassiamo in padella con i broccoli frullati e il salmone sgocciolato e spezzetato con una forchetta. Serviteli e buon appetito.
7
Zuppa con cavolo
29
Sciacquare sotto l'acqua corrente a temperatura ambiente i legumi, per alcuni minuti. Tagliare le foglie del cavolo precedentemente lavate a listarelle, sbucciare le patate e tagliarle a dadini.Lasciare in ammollo una mezz'ora le patate nell'acqua per privarle dell'amido e renderle più digeribili. Nel frattempo tritare grossolanamente sedano, carota e cipolla, raccogliere il trito in una casseruola e soffriggere in abbondante olio.Aggiungere poi il cavolo tagliato a listarelle e insaporire per alcuni minuti. Aggiungere le patate, il timo tritato e tutti i legumi sgocciolati dall'ammollo. Coprire tutto con abbondante brodo vegetale freddo, salare e cuocere la zuppa per almeno due ore a fiamma bassa, mescolando ogni tanto.Servire calda in zuppiere di coccio, magari accompagnate da crostini di pane. Io mi sentivo particolarmente a dieta e non ho osato :)
8
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
9
Gnocchi di broccoli lessati
4
Per prima cosa lessate i broccoli e lasciateli raffreddarepreparate la farina con l’uovo, unite i broccoli, il parmigiano e impastate, rendete l’impasto abbastanza morbido. Trasferitelo in frigorifero per 30 mnNel frattempo preparate il sugo con un trito di carota, cipolla e sedano, in un tegame con olio extravergine di oliva, rosolate la carne, io ho utilizzato il doppione, e una volta rosolata, aggiungere il pomodoro e lasciate cuocere per almeno 45 minutiRiprendete l’impasto degli gnocchi di broccoli lessati, e andate a realizzare i piccoli gnocchiMettete a bollire abbondante acqua salata, lessate gli gnocchi, fino a quando saliranno in superficie, lasciateli un paio di minuti in piu’Scolateli e conditeli con il sugo, buonissimo, una spolverizzata di parmgiano e.. Buon appetito
10
Muffin ai broccoli
27
Mescolare le uova con latte, olio, sale e un pizzico di pepe.Unire la farina e il lievito mescolando bene.Aggiungere i broccoli e il parmigiano grattugiato frullando per almeno 2 minuti.Imburrare gli stampini da Muffin e versare un cucchiaio di impasto in ognuno.Aggiungere qualche pezzettino di salsiccia precedentemente saltata in padella.Coprire con un altro cucchiaio di impasto.Cuocere in forno preriscaldato a 180* per 30 minuti.
11
Penne broccoli e pancetta
6
Cuoci a vapore i broccoli per 10 minuti. Conserva l'acqua di cottura.In una padella versa la pancetta e lo spicchio d'aglio e fai cuocere per 5 minuti. Aggiungi i broccoli a vapore e fai insaporire per un paio di minuti, aggiungendo l'acqua di cottura dei broccoli.In una pentola porta a bollore circa 3 litri di acqua, sala e versa la pasta. Cuoci e scola al dente e unisci al condimento di broccoli e pancetta.Servi con una spolverata di pecorino sardo.