0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

208Risultati per "cioccolato"

0
Muffin al cioccolato
28
In una ciotola capiente mescolate la margarina fusa (a temperatura ambiente) con lo zucchero di canna.Quindi unite le uova, una alla volta (aspettate ad aggiungere la seconda finchè la prima non si sarà ben incorporata).Aggiungete, successivamente, la miscela di farina, cacao e lievito per dolci, alternando con il latte.Infine, incorporate 100 g di gocce di cioccolato (i 20 g restanti vi serviranno per la decorazione).Versate l'impasto nei pirottini di carta, riempiendoli per 3/4.Prima di infornare aggiungete sulla superficie di ognuno altre gocce di cioccolato e cuocete in forno già caldo a 180°C per 15 minuti.
1
Salame di cioccolato
31
Mettere il cioccolato a sciogliere in un pentolino a bagno maria e togliere il burro dal frigo.Tritare i biscotti e metterli in una bacinella. In un’altro contenitore aggiungere al burro, lo zucchero, le uova e il cioccolato ormai sciolto. Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.Stendere un foglio di carta forno dove mettere il composto e arrotolarlo a mo' di salame.Mettere in frigo per due o tre ore e servire a fette accompagnato anche da panna montata.
2
Strascinati con funghi e cavolfiore
40
Sbollentare per qualche minuto il cavolfiore in acqua salata. Rosolare l’aglio in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva ed aggiungere i funghi precedentemente tagliati a fette sottili. Salare e pepare a piacere, aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti e lasciar cuocere per qualche minuto ed alla fine aggiungere il cavolfiore.Intanto cuocere gli orecchiette in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli con il sugo aggiungendo il prezzemolo tagliato finemente. Questo formato appartiene alla tradizione pugliese e, come da tradizione, tiene perfettamente la cottura.Servire aggiungendo la cipolla imbiondita con l’olio extra vergine di oliva, una manciata di pangrattato tostato con un filo d’olio e del prezzemolo tritato.
3
Smoothie cioccolato e mandorle
27
Mettere in un pentolino il latte e il cioccolato per farlo sciogliere. Inserite poi tutti gli ingredienti nel mixer e il gioco è fatto.
4
Ciambella al cioccolato fondente
15
fondere il cioccolato in un pentolino con un cucchiaio d'acqua.sbattere le uova con lo zucchero, , unire il burro sciolto, la farina, il lievito e per finire il cioccolato fuso. Amalgamare bene.versare il composto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato e cuocere in forno a 180° per mezz'ora.Spolverizzare con lo zucchero a velo.
5
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli
34
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
6
Liquore al cioccolato
5
Per prima cosa polverizzate lo zucchero e il cioccolato nel boccale del bimby 20 sec. vel. 10Aggiungete il latte, la panna e il cacao 15 min. 90 gradi vel.4Lasciate raffreddare e aggiungete l’alcool 1 min. vel.4Trasferite nelle bottiglie di vetro e conservate in frigo per 6 mesi massimo
7
Muffin al cioccolato
1
Ho lavorato il burro a crema e l’ho amalgamato bene con lo zucchero.Ho sbattuto leggermente le uova e le ho unite al composto di burro e zucchero, un pò alla volta.In una terrina a parte ho mescolato farina, cacao e lievito meglio se setacciatiHo unito gli ingredienti secchi, sempre poco alla volta, agli ingredienti liquidi e ho amalgamato bene.Infine ho unito il latte a filo continuando a mescolare.Ho spezzettato il cioccolato fondente, l’ho aggiunto all’impasto e ho amalgamato il tutto.Ho preparato i pirottini di carta e li ho riempiti per circa 2/3 con l’impasto al cioccolato.Ho cotto i muffin al cioccolato a 180° fino a quando l’interno è risultato asciutto (ho fatto la prova dello stecchino: ho bucato un muffin con lo stuzzicadenti e quando questo esce asciutto allora sono pronti per essere sfornati!)
8
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
9
Panini orsacchiotti al cioccolato
30
Iniziate mescolando la farina con il cacao, il lievito e lo zucchero. Aggiungete a poco a poco il latte e impastate. Unite, alla fine il burro morbido e impastate energicamente e a lungo, almeno per 15-20 minuti. Aggiungete le scaglie di 100 g di cioccolato fondente distribuendole bene nell'impasto, ormai liscio, morbido ed elastico. Fatelo lievitare in un posto caldo coperto con un canovaccio per un paio di ore, fino al raddoppio.Trascorso questo tempo, sgonfiate l'impasto e pesate 16 palline da circa 35 g l'una. Arrotondatele per bene e disponetele vicine in una teglia rettangolare imburrata (realizzate 4 file da 4 palline). Per le orecchie pesate 32 palline di impasto da circa 2 g l'una. Lasciate lievitare il tutto per un'altra ora.Quando le palline avranno raddoppiato il loro volume, attaccate su ognuna 2 "orecchie" cercando di farle aderire bene, aiutatandovi, magari, con un po' di latte. Spennellate gli orsetti con del latte e infornate a 180° per circa 15 minuti. Ponete sul fondo del forno una piccola teglia con dell'acqua all'interno: aiuterà a rendere i panini soffici.Lasciate raffreddare i panini su una gratella e quando saranno ben freddi procedete alla decorazione. Sciogliete 50 g di cioccolato bianco e, con una sacca da pasticceria, disegnate il musetto. Fate indurire, dopodiché sciogliete 50 g di cioccolato fondente e disegnate occhi, naso e bocca.
10
Piccoli tartufi al cioccolato
39
Ridurre il cioccolato a scaglie – Potete tritarlo a coltello o con l’aiuto di una grattugia. In un pentolino portare a bollore la panna. Togliere dal fuoco, aggiungere il cioccolato e mescolare con l’aiuto delle fruste velocemente fino a far sciogliere il cioccolato e formare una crema vellutata, liscia e senza grumi.Trasferire il composto ottenuto (ganche) in una ciotola e far raffreddare. Quando sarà freddo ma non del tutto solido, mescolare energicamente con le fruste fino ad ottenere un impasto più chiaro e leggero. Questo passaggio renderà più lavorabile il composto. Coprire con la pellicola e riporre in frigo almeno 3/4 ore. E’ il tempo minimo necessario per permettere agli ingredienti di compattarsi.Riprendere il composto e con l’aiuto di due cucchiaini realizzate i tartufini della grandezza di una pallina poco più grande di una nocciola. Se volete palline dalla forma più regolare e tonda prendeteli uno alla volta tra i palmi delle mani per arrotondarli.Far rotolare nella copertura scelta: cacao amaro, granella di amaretti, granella di pistacchi o quello che più preferite. Riporre su un piatto magari all’interno di pirottini e far riposare in frigo per qualche ora prima di servirli o impacchettarli.
11
Muffin cioccolato e arachidi
28
Tritare le arachidi e disporre in una ciotola, stesso procedimento con la cioccolata dopodiché mettere da parte.In una ciotola lavorare con la frusta elettrica il burro (a temperatura ambiente) e lo zucchero per ottenere un composto spumoso. unire le uova ( a temperatura ambiente) e mescolare con la frusta un uovo alla volta così gli ingredienti non si slegheranno.Nella ciotola di lavorazione setacciare la farina, il lievito in polvere e il bicarbonato e un pizzico di sale, quindi azionare nuovamente le fruste per unire le polveri, a questo punto aggiungere il latte a filo, anche quest'ultimo a temperatura ambienteUnire il cioccolato e le arachidi e mescolare il tutto, lasciare del cioccolato e della granella di arachidi da parte per la decorazione Versare nei pirottini di carta in una pirofila da muffin, decorare con le arachidi e il cioccolato e cuocere a forno preriscaldato a 180° per 20 min.