0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

816Risultati per "cioccolato fondente al 70%"

0
Sacher torte
5
Sciogliere il cioccolato e farlo intiepidire. Montare gli albumi con lo zucchero semolato.Montare il burro con lo zucchero a velo, lo zucchero invertito e il sale. Aggiungere i tuorli, uno per volta. Versare il cioccolato tiepido e aggiungere gli albumi. Per ultima, incorporare la farina setacciata.Versare in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno statico a 170°C per 35 minuti circa.Una volta fredda, tagliare la torta in due dischi. Farcirla e ricoprirla con la confettura passata al setaccio.Sciogliere il cioccolato con la margarina e glassare subito la torta.
1
Crostata morbida al cioccolato
3
In un pentolino dal fondo spesso, fate sciogliere 50 g di burro insieme al cioccolato fondente. In un’ampia ciotola montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Continuando a montare aggiungete il composto di cioccolato, poi la farina ed il lievito e montate fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in uno stampo per crostate (di quelli con la scanalatura sulla base) imburrato ed infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 160° per 30 minuti. Nel frattempo preparate la glassa: mettete in un pentolino il burro restante il cioccolato al latte e la panna per dolci. Cuocete, mescolando di tanto in tanto fino ad ottenere una glassa liscia. Una volta cotta la base della torta, toglietela dal forno capovolgetela su un piatto da portata .Versate la glassa all’interno della scalanatura che si è creata e lasciare riposare per un'ora in frigo.
2
Tartufini al  cioccolato fondente
31
Tagliate a pezzetti il cioccolato fondente.Unite il cioccolato alla vanillina e fate sciogliere il tutto a bagnomaria.Spegnete il fuoco e unite la panna. Amalgamate bene.Fate raffreddare il composto di cioccolato e panna in frigorifero per mezz'ora.Trascorsa mezz'ora, riprendete il composto e unite il rhum e i biscotti ridotti a farina con l'aiuto di un mixer.Ora formate delle palline e passatele nelle nocciole o nella granella di mandorle.Mettete i tartufini nei pirottini e fateli riposare in frigorifero per una notte....
3
Marquise al cioccolato fondente
25
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato tritato insieme al burro e lasciate intiepidire.In una ciotola, con l'ausilio delle fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.Aggiungete il cioccolato fuso con il burro, al composto di uova e mescolate per incorpararli.Unite la farina setacciata con la fecola e mescolate con una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l'alto, ottenendo un composto omogeneo e privo di grumi.Preriscaldate il forno a 160°C. Imburrate ed infarinate uno stampo di 22 cm di diametro e versateci il composto, battendolo leggermente su un piano, per eliminare le bollicine di aria all'interno.Ponete lo stampo in una teglia rettangolare grande (potete usare la placca del forno se è dotata di bordi non troppo bassi) e riempite la teglia con dell'acqua. Infornate e fate cuocere per circa 40 minuti. Nopn prolungate eccissivamente la cottura, altrimenti la torta seccherà, mentre la giusta consistenza è molto scioglievole.Sfornate e lasciate intiepidire. Capovolgete su un piatto da portata e cospargete di zucchero a velo, prima di servirla.
4
Ciambella al cioccolato fondente
3
fondere il cioccolato in un pentolino con un cucchiaio d'acqua.sbattere le uova con lo zucchero, , unire il burro sciolto, la farina, il lievito e per finire il cioccolato fuso. Amalgamare bene.versare il composto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato e cuocere in forno a 180° per mezz'ora.Spolverizzare con lo zucchero a velo.
5
Crema al cioccolato
26
Versate l'amido di mais, lo zucchero e il sale in una pentola. Mescolate tutto insieme per eliminare qualsiasi grumo.Accendete il fornello a fuoco basso e versate un flusso costante di latte mentre mescolate. Riscaldate il composto per dieci minuti o fino a quando il vapore non sale dal latte. Mescolate occasionalmente per prevenire la formazione di grumi. Assicuratevi che il latte non inizi a bollire. Aggiungete il cioccolato tagliato a pezzi e mescolate fino a quando non si scioglie. Continuate a mescolare a fuoco lento fino a quando il composto non diviene denso.Ritirate la pentola dal fuoco. Aggiungete e mescolate la vanillina. Collocate un setaccio su una grande ciotola e versate il composto attraverso il setaccio nella ciotola. Utilizzate una frusta per raschiare il composto nel setaccio. Lasciate nel setaccio eventuali grossi grumi di cioccolato. Coprite con la pellicola a contatto e portate a temperatura ambiente. Dividete il contenuto in sei tazzine e poi mettetele in frigorifero per un’ora circa. Al momento di servire spolverizzate la superficie della crema al cioccolato con trucioli di cioccolato e/o panna montata.
6
Muffins al cioccolato
20
In un recipiente aggiungiamo il burro precedentemente ammorbidito, lo zucchero, il cucchiaio di miele e l'uovo. Amalgamiamo il tutto.Unisci al composto la farina, il sale, il lievito, lo yogurt (bianco, cocco, vaniglia, caffè), il cacao e il cioccolato fondente precedentemente sciolto nel microonde o a bagno maria.Mettiamo l'impasto negli stampi da muffins imburrati oppure rivestiti con piroettino di carta e cuoci in forno a 170° per circa 20 minuti. Sforma e servi spolverando con lo zucchero a velo.
7
Liquore al cioccolato
3
Per prima cosa polverizzate lo zucchero e il cioccolato nel boccale del bimby 20 sec. vel. 10Aggiungete il latte, la panna e il cacao 15 min. 90 gradi vel.4Lasciate raffreddare e aggiungete l’alcool 1 min. vel.4Trasferite nelle bottiglie di vetro e conservate in frigo per 6 mesi massimo
8
Muffin al cioccolato
3
Ho lavorato il burro a crema e l’ho amalgamato bene con lo zucchero.Ho sbattuto leggermente le uova e le ho unite al composto di burro e zucchero, un pò alla volta.In una terrina a parte ho mescolato farina, cacao e lievito meglio se setacciatiHo unito gli ingredienti secchi, sempre poco alla volta, agli ingredienti liquidi e ho amalgamato bene.Infine ho unito il latte a filo continuando a mescolare.Ho spezzettato il cioccolato fondente, l’ho aggiunto all’impasto e ho amalgamato il tutto.Ho preparato i pirottini di carta e li ho riempiti per circa 2/3 con l’impasto al cioccolato.Ho cotto i muffin al cioccolato a 180° fino a quando l’interno è risultato asciutto (ho fatto la prova dello stecchino: ho bucato un muffin con lo stuzzicadenti e quando questo esce asciutto allora sono pronti per essere sfornati!)
9
Porrige al cioccolato
mettiamo in un pentolino i nostri fiocchi di avena con il latte vegetale e facciamo cuocere a fuoco basso per 10 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio affinché la nostra avena assorba il latte.spegniamo il fuoco e aggiungiamo il cacao e le cannella e il dolcificante se desideriamo e mescoliamo il tutto.versiamo il nostro porrige al cioccolato in una scodella e decoriamo con la nostra frutta
10
Piccoli tartufi al cioccolato
45
Ridurre il cioccolato a scaglie – Potete tritarlo a coltello o con l’aiuto di una grattugia. In un pentolino portare a bollore la panna. Togliere dal fuoco, aggiungere il cioccolato e mescolare con l’aiuto delle fruste velocemente fino a far sciogliere il cioccolato e formare una crema vellutata, liscia e senza grumi.Trasferire il composto ottenuto (ganche) in una ciotola e far raffreddare. Quando sarà freddo ma non del tutto solido, mescolare energicamente con le fruste fino ad ottenere un impasto più chiaro e leggero. Questo passaggio renderà più lavorabile il composto. Coprire con la pellicola e riporre in frigo almeno 3/4 ore. E’ il tempo minimo necessario per permettere agli ingredienti di compattarsi.Riprendere il composto e con l’aiuto di due cucchiaini realizzate i tartufini della grandezza di una pallina poco più grande di una nocciola. Se volete palline dalla forma più regolare e tonda prendeteli uno alla volta tra i palmi delle mani per arrotondarli.Far rotolare nella copertura scelta: cacao amaro, granella di amaretti, granella di pistacchi o quello che più preferite. Riporre su un piatto magari all’interno di pirottini e far riposare in frigo per qualche ora prima di servirli o impacchettarli.
11
Muffin cioccolato e arachidi
12
Tritare le arachidi e disporre in una ciotola, stesso procedimento con la cioccolata dopodiché mettere da parte.In una ciotola lavorare con la frusta elettrica il burro (a temperatura ambiente) e lo zucchero per ottenere un composto spumoso. unire le uova ( a temperatura ambiente) e mescolare con la frusta un uovo alla volta così gli ingredienti non si slegheranno.Nella ciotola di lavorazione setacciare la farina, il lievito in polvere e il bicarbonato e un pizzico di sale, quindi azionare nuovamente le fruste per unire le polveri, a questo punto aggiungere il latte a filo, anche quest'ultimo a temperatura ambienteUnire il cioccolato e le arachidi e mescolare il tutto, lasciare del cioccolato e della granella di arachidi da parte per la decorazione Versare nei pirottini di carta in una pirofila da muffin, decorare con le arachidi e il cioccolato e cuocere a forno preriscaldato a 180° per 20 min.