0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1657Risultati per "cuore di carciofo"

0
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
18
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
1
Risotto ai carciofi e gamberetti
25
Asciugate i gamberetti sgusciati e puliti e metteteli in una ciotola di medie dimensioni. Quindi mescolateli con un cucchiaino di sale e un pizzico di pepe.Riscaldate un cucchiaio di burro in una piccola padella a fuoco alto. Aggiungete i gamberetti e fate rosolare per uno o due minuti, fino a quando non diventano cotti esternamente, ma non abbastanza cotti internamente (continueranno a cucinarsi anche quando li toglieremo dalla padella). Poi trasferiteli in una ciotola e metteteli da parte. Mettete tre tazze di acqua con circa un cucchiaino di sale in una piccola pentola. Scaldate fino a ebollizione e tenete al caldo mentre iniziate a preparare il risotto. Scaldate due cucchiai di burro in una pentola di 9/12 cm. di profondità a fuoco medio. Aggiungete lo scalogno tritato e fate cuocere fino a quando non soffrigge leggermente, (circa 3/4 minuti). Aggiungete l'aglio e fate cuocere un minuto in più.Aggiungete anche il risotto nella pentola e mescolate fino a quando non diventa omogeneo. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco secco. Abbassate a fuoco lento e mescolate lentamente fino a quando il vino non viene assorbito dal riso.Una volta che il riso ha assorbito il vino, incorporate i cuori di carciofo tagliati e iniziate ad aggiungere l'acqua leggermente salata precedentemente scaldata. Aggiungete mezza tazza alla volta, sempre mescolando lentamente per consentire al riso di assorbirla prima di aggiungerne ancora. Avrete bisogno di 2/3 tazze di acqua. Smettete di aggiungere acqua quando il riso è cotto ma ancora un po' al dente.Aggiungete i gamberetti e il prezzemolo tritato. Potete eventualmente guarnire con una leggera spolverata di pepe e qualche leggera scaglia di parmigiano. Servite subito.
2
Quiche di spinaci e carciofi
28
In una ciotola media, sbattete insieme la farina e il sale. Tagliate il burro a dadini e usate le mani per lavorarlo nella farina fino ad ottenere un impasto che si presenta con pezzi di burro non più grandi di un pisello (1). Versate dell'acqua sulla farina un po' alla volta e lavorate l'impasto con le mani fino a quando potete creare una palla. Appiattite la palla come un disco e avvolgetela con una pellicola trasparente (2). Riponetela in frigorifero per almeno un'ora.Quando si è pronti a stendere la pasta, prelevate l'impasto dal frigorifero e lasciatela a temperatura ambiente per dieci minuti. Stendete la pasta con un mattarello su una superficie leggermente infarinata fino ad un diametro di 6 cm più larga della vostra tortiera (1). Mettete la pasta stesa sopra la tortiera e premete la pasta ai lati della tortiera stessa. Regolate e schiacciate i bordi (2). Riponete in freezer da 30 minuti a un'ora. Far fare una prima cottura alla pasta assicura che venga dorata e non risulti molliccia. Pertanto foderate la tortiera all'interno con un foglio di alluminio e riempitela con dei fagioli. Il foglio e i fagioli contribuiranno a mantenere i lati della pasta fermi verso il basso mentre cuoce. Cuocete per 15 minuti a 190°, quindi rimuovete la pellicola e i fagioli e puntellate la pasta con i rebbi di una forchetta. Cuocete per altri 10 minuti. Lasciatela raffreddare un po' prima di riempirla.Fate sciogliere il burro in una piccola pentola a fuoco medio. Aggiungete lo scalogno tritato e cuocere per 3 o 4 minuti fino a quando non diventa leggermente dorato. Togliete dal fuoco.Sbattete con un frusta le uova in una ciotola capiente. Aggiungete il formaggio di capra e frullate fino a che non si amalgami bene. Sbattete il latte, la panna, il sale, il pepe, gli spinaci tritati, i carciofi a pezzetti, lo scalogno, la scorza di limone e l'erba cipollina (1).Versate il ripieno nella pasta. Mettete in forno. Cuocete a 190° per 10 minuti, poi riducete la temperatura a 175° e cuocete per 30 minuti o fino a quando il centro della quiche non diventa compatto. Prelevate la quiche dal forno e lasciatela riposare e raffreddare a temperatura ambiente prima di affettare e servire.
3
Pasta al forno con pollo e carciofi
25
Schiacciate i cuori di carciofo mettendone da parte il succo. In una grande ciotola aggiungete le cosce di pollo, il succo dei cuori di carciofo, l'aglio e l'origano. Aggiungete un filo d'olio, un cucchiaio di aceto di vino rosso e mescolate bene. Lasciate marinare per almeno 1 ora, ma non più di 3 ore.Portate a ebollizione una pentola d'acqua e calate la pasta. Lasciatela cuocere, scolatela bene e mettetela da parte. Preriscaldate il forno a 220°.In una casseruola aggiungete la cipolla e i pomodorini tagliati. Condite con olio, sale e pepe. Lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto fino a quando le cipolle non sono morbide e i pomodori non cominciano a rosolarsi leggermente (circa 15-20 minuti).Nel frattempo, in una padella capiente scaldate un cucchiaino di olio d'oliva a fuoco moderato. Togliete le cosce di pollo dalla marinatura e trasferitele nella padella. Condite con sale e pepe. Rosolate il pollo su entrambi i lati.In una pirofila aggiungete la pasta, i cuori di carciofo, le cosce di pollo, il composto di pomodorini, le olive e il prezzemolo tritato. Mescolate il tutto. Aggiungete la mozzarella tagliata a tocchetti e infornate. Cuocere per 10 minuti, assicurandovi che la mozzarella sia ben sciolta. Prelevate la pirofila dal forno e guarnite con del prezzemolo poco prima di servire.
4
Torta cornetto cuore di panna
3
Iniziamo la ricette per la torta cornetto cuore di panna preparando la base di questa deliziosa torta. In un mixer, mettiamo i biscotti e li tritiamo. Sciogliamo il burro a bagnomaria o microonde, lo aggiungiamo ai biscotti e mescoliamo bene. I biscotti devono assorbire bene il burro.Prendiamo una tortiera con chiusura a cerniera, la foderiamo con carta forno e vi versiamo i biscotti tritati. Con l'aiuto di un cucchiaio, schiacciamo e livelliamo i biscotti, in modo da ricavare una superficie compatta. Mettete in congelatore per circa 30 minuti.Nel frattempo, con le fruste elettriche, oppure con una planetaria, montiamo la panna. Dopo con l'auto di una spatola incorporano il latte condensato e la fialette di vaniglia. Il composto cosi ottenuto, lo versiamo nella tortiera, livelliamo bene e Lasciamo nel congelatore per almeno 8 ore.Trascorso il tempo, prepariamo la farcitira, facendo sciogliere il cioccolato  ed il burro a bagno Maria. Mescoliamo bene per unire i due Ingredienti. Con un cucchiaio, versate il cioccolato sulla torta e di seguito le nocciole tritate grossolanamente. Lasciate che il cioccolato coli ai lati della torta. Rimettete in congelatore e lasciare per circa 30 minuti. Tirare fuori in anticipo prima di mangiarla.
5
Tortiglioni con prosciutto, mele e caciocavallo
10
Far fondere il burro in una padella capiente. Unire il prosciutto cotto tagliato a tocchetti e la mela ridotta in fettine sottili, salare e lasciare rosolare il tutto per 5 minuti, finché la mela si ammorbidirà ed il prosciutto sarà leggermente dorato.Unire poi il radicchio tagliato a listarelle e le bietole precedentemente sbollentate e lasciar cuocere ancora qualche minuto.Cuocere i tortiglioni in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Aggiungerli alle verdure mantecando il tutto per qualche minuto. Servire con una manciata di pistacchi tritati grossolanamente, il pepe macinato fresco e il caciocavallo silano a fettine sottili.
6
Torta gelato cuore di panna
19
Fondete il burro e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Con il mixer, sminuzzate i biscotti. Versateci il burro, ormai freddo, e mescolate per amalgamare il tutto.Foderate una teglia sganciabile di 22 cm di diametro, con la carta forno. Versate il composto di biscotti nella teglia e livellate bene per formare la base, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Ponete in freezer.In una ciotolina, fate sciogliere a bagnomaria, 50 g di cioccolato fondente e lasciatelo intiepidire. Una volta freddo, versatelo sulla base di biscotti, formando un sottile strato omogeneo.Montate a neve 500 ml di panna, ben fredda. Aggiungete il latte condensato, anch'esso freddo, la vaniglia ed il vov, e mescolate delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare la panna.Versate la crema sulla base di biscotti e cioccolato, livellate bene e ponete in freezer, fino a che non sarà indurito (dalle 3 alle 6 ore).Quando la torta si sarà indurita, fate sciogliere il cioccolato rimasto e lasciatelo intiepidire. Intanto montate la panna rimanente con un cucchiaio di zucchero.Riprendete la torta, versate il cioccolato fuso ed ormai freddo e decorate con ciuffi di panna e con la granella di nocciole. Conservate in freezer.
7
Cheesecake vegan con il cuore di stracciatella
foderar con carta forno uno stampo a cerchio apribile sciogliere il burro,passare i biscotti nel mixer e quindi amalgamare i biscotti con il burroFormare la base della torta con questo preoarato. Porre in frigo x circa 20 minuti- Montare la panna ben ferma ,in un altra ciotola amalgamare lo zucchero a velo.Aggiungere la panna montata con un moivimento dal basso verso l alto delicatamente x non smontare la pannaDividere questa farcia in 2 parti,in una mettere le scaglie di cioccolato e nell altro un cucchiaio di nutella.Riprendere la torta dal frigo e stendere un velo di nutella di soia sciolta a bagnomaria..Riporre qualche minuto ancora in frigo e infine sistemare la farcia con le scaglie di cioccolato e per ultimo versare la farcia con la nutella.riporre in frigo x 2-3 ore. e infine decorare a piacere con nutella.nocciole mandorle
8
Spaghetti, crema di peperoni all'arancia e baccalà
41
Lavare bene l'arancia, grattugiarne la buccia e spremerne il succo. Lavare il basilico, asciugarlo e staccare le foglie.Lavare e asciugare i peperoni e metterli in forno a 250° per 25 minuti circa. Farli raffreddare, togliere la pelle e i semi e frullarli con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema omogenea, insieme alla buccia e al succo dell'arancia, al basilico (tenerne da parte alcune foglie per guarnire i piatti), alle acciughe e ai capperi. Aggiustare eventualmente il sapore con sale e pepe.Far tostare il pane grattugiato insieme ad un cucchiaio di olio e mettere da parte. Sciacquare e asciugare il filetto di baccalà, poi farlo cuocere in una pentola antiaderente calda per circa 3 minuti per lato. Ridurlo poi in piccoli pezzi. Aggiustare eventualmente di sale e pepe, se necessario.Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. In una pentola capiente trasferire il condimento a base di peperoni e farlo scaldare insieme al baccalà, tenendone da parte qualche tocchetto. Scolare la pasta al dente, basterà un minuto in meno, tengono davvero bene la cottura, e trasferirla in questa pentola. Farla insaporire per qualche minuto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura.Impiattare aggiungendo il pesce tenuto da parte, le foglioline di basilico, il pane tostato e concludere con un filo d'olio. Ed ecco che questi meravigliosi spaghetti, con grano selezionato e coltivato completamente in Italia, sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà!
9
Torta soffice con cuore d'arancia
30
Montare le uova a temperatura ambiente con lo zucchero per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire la scorza d'arancia e l'olio di semi, quindi continuare a mescolare.Unire in una ciotola gli ingredienti secchi, quindi la farina, la fecola e il lievito vanigliato. Aggiungerli al composto utilizzando un setaccio e alternarli al succo d'arancia. Imburrare e infarinare una tortiera dal diametro di 24 cm e versarvi l'impasto. Cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 40 minuti e, a cottura ultimata, fare la prova dello stecchino. Mentre la torta cuoce, preparare la crema. Versare in un pentolino il succo d'arancia insieme allo zucchero e porlo sul fuoco: mescolare continuamente affinché si formi una sorta di sciroppo. A questo punto aggiungere l'amido di mais setacciato e continuare a mescolare finché la crema non si sarà addensata. Tagliare la torta ormai fredda a metà e farcirla con la crema ancora calda. Farla raffreddare e poi servirla con un po' di zucchero a velo.
10
Torta rustica con cuore cremoso di ricotta
49
Preparate la frolla lavorando insieme dapprima i 115 burro, 100 g di zucchero zucchero e 1 uovo e poi incorporando per ultima la farina con la cannella e il sale. Fate rassodare bene in frigorifero. 30 minuti saranno sufficienti. Quindi prendete la pasta e una teglia con cerniera da 20 cm di diametro. Foderatela di carta da forno, quindi iniziate a sbriciolare sul fondo grossi pezzi di pasta frolla, senza premere troppo, utilizzando poco meno di metà impasto. Seguite allo stesso modo anche sui lati in modo da ricavare una sorta di bordino. Mettete in forno caldo a 175/180°C per circa 10-12 minuti.Preparate la crema. Passate la ricotta, in modo da ottenere un prodotto più fine. Quindi aggiungete 2 uova medie, 80 g di zucchero semolato e la vaniglia in bacca q.b lavorando con una frusta a mano.Quando saranno trascorsi i 10/12 minuti prelevate la teglia dal forno e colate all'interno la crema di ricotta. Quindi ricoprite la crema con altre grosse briciole di frolla in modo da ricoprire lo strato di crema. Rimettete in forno per altri 25/30 minuti circa. Sfornate quando la superficie sarà leggermente ambrata. Lasciate intiepidire su una gratella per dolci prima di servire.
11
Tortine alla ricotta con cuore di nutella
1
Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.Aggiungere la ricotta e continuare a montare con il frullatore elettrico.Unire la farina, un cucchiaio per volta, la vanillina e il lievito.Versare due cucchiai di impasto negli stampini di alluminio precedentemente imburrati ed infarinati. Aggiungere un cucchiaino di Nutella al centro di ogni stampino e coprire con altri due cucchiai di impasto. Cospargere con granella di zucchero. Cuocere in forno preriscaldato a 180* per 25 minuti.