In una ciotola media, sbattete insieme la farina e il sale. Tagliate il burro a dadini e usate le mani per lavorarlo nella farina fino ad ottenere un impasto che si presenta con pezzi di burro non più grandi di un pisello (1). Versate dell'acqua sulla farina un po' alla volta e lavorate l'impasto con le mani fino a quando potete creare una palla. Appiattite la palla come un disco e avvolgetela con una pellicola trasparente (2). Riponetela in frigorifero per almeno un'ora.Quando si è pronti a stendere la pasta, prelevate l'impasto dal frigorifero e lasciatela a temperatura ambiente per dieci minuti. Stendete la pasta con un mattarello su una superficie leggermente infarinata fino ad un diametro di 6 cm più larga della vostra tortiera (1). Mettete la pasta stesa sopra la tortiera e premete la pasta ai lati della tortiera stessa. Regolate e schiacciate i bordi (2). Riponete in freezer da 30 minuti a un'ora. Far fare una prima cottura alla pasta assicura che venga dorata e non risulti molliccia. Pertanto foderate la tortiera all'interno con un foglio di alluminio e riempitela con dei fagioli. Il foglio e i fagioli contribuiranno a mantenere i lati della pasta fermi verso il basso mentre cuoce. Cuocete per 15 minuti a 190°, quindi rimuovete la pellicola e i fagioli e puntellate la pasta con i rebbi di una forchetta. Cuocete per altri 10 minuti. Lasciatela raffreddare un po' prima di riempirla.Fate sciogliere il burro in una piccola pentola a fuoco medio. Aggiungete lo scalogno tritato e cuocere per 3 o 4 minuti fino a quando non diventa leggermente dorato. Togliete dal fuoco.Sbattete con un frusta le uova in una ciotola capiente. Aggiungete il formaggio di capra e frullate fino a che non si amalgami bene. Sbattete il latte, la panna, il sale, il pepe, gli spinaci tritati, i carciofi a pezzetti, lo scalogno, la scorza di limone e l'erba cipollina (1).Versate il ripieno nella pasta. Mettete in forno. Cuocete a 190° per 10 minuti, poi riducete la temperatura a 175° e cuocete per 30 minuti o fino a quando il centro della quiche non diventa compatto. Prelevate la quiche dal forno e lasciatela riposare e raffreddare a temperatura ambiente prima di affettare e servire.
Quiche di spinaci e carciofi

Quiche di spinaci e carciofi

Senza Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

20

minuti

Cottura

40

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

293

chilocalorie

perpersone

  • 130 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 1 panetto
    Burro
  • 120 g
    Cuore di carciofo
  • 170 g
    Spinaci
  • 40 g
    Scalogno
  • 4
    Uova
  • 1 cucchiaino
    Scorza di limone
  • 250 g
    Latte intero
  • 120 g
    Formaggio di capra
  • 125 g
    Panna
  • 1 cucchiaino
    Erba cipollina
  • 1 cucchiaino
    Sale fino
  • 1 pizzico
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Sugli alberi fuori dalla finestra della mia camera hanno iniziato a spuntare delle foglie questa settimana, annunciando così che la primavera è in piena fioritura. La vista è stata inondata di verde brillante. Allora ho avuto voglia di celebrare questo spettacolo con una quiche di spinaci, carciofi, scalogno e formaggio di capra.

Step 1

In una ciotola media, sbattete insieme la farina e il sale. Tagliate il burro a dadini e usate le mani per lavorarlo nella farina fino ad ottenere un impasto che si presenta con pezzi di burro non più grandi di un pisello (1). Versate dell'acqua sulla farina un po' alla volta e lavorate l'impasto con le mani fino a quando potete creare una palla. Appiattite la palla come un disco e avvolgetela con una pellicola trasparente (2). Riponetela in frigorifero per almeno un'ora.

Step 2

Quando si è pronti a stendere la pasta, prelevate l'impasto dal frigorifero e lasciatela a temperatura ambiente per dieci minuti. Stendete la pasta con un mattarello su una superficie leggermente infarinata fino ad un diametro di 6 cm più larga della vostra tortiera (1). Mettete la pasta stesa sopra la tortiera e premete la pasta ai lati della tortiera stessa. Regolate e schiacciate i bordi (2). Riponete in freezer da 30 minuti a un'ora.

Step 3

Far fare una prima cottura alla pasta assicura che venga dorata e non risulti molliccia. Pertanto foderate la tortiera all'interno con un foglio di alluminio e riempitela con dei fagioli. Il foglio e i fagioli contribuiranno a mantenere i lati della pasta fermi verso il basso mentre cuoce. Cuocete per 15 minuti a 190°, quindi rimuovete la pellicola e i fagioli e puntellate la pasta con i rebbi di una forchetta. Cuocete per altri 10 minuti. Lasciatela raffreddare un po' prima di riempirla.

Step 4

Fate sciogliere il burro in una piccola pentola a fuoco medio. Aggiungete lo scalogno tritato e cuocere per 3 o 4 minuti fino a quando non diventa leggermente dorato. Togliete dal fuoco.

Step 5

Sbattete con un frusta le uova in una ciotola capiente. Aggiungete il formaggio di capra e frullate fino a che non si amalgami bene. Sbattete il latte, la panna, il sale, il pepe, gli spinaci tritati, i carciofi a pezzetti, lo scalogno, la scorza di limone e l'erba cipollina (1).

Step 6

Versate il ripieno nella pasta. Mettete in forno. Cuocete a 190° per 10 minuti, poi riducete la temperatura a 175° e cuocete per 30 minuti o fino a quando il centro della quiche non diventa compatto.

Step 7

Prelevate la quiche dal forno e lasciatela riposare e raffreddare a temperatura ambiente prima di affettare e servire.

Utensili

  • Ciotola
  • Pellicola
  • Pentola
  • Mattarello
  • Frusta

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
293
kcal
Colesterolo
120
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.