0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

2662Risultati per "farina integrale di grano tenero"

0
Plumcake di farina integrale miele e noci
13
iniziate a tritare grossolanamente le nociRiunite le uova e lo zucchero di canna e lavorate con uno sbattitore elettrico o una planetaria, fino ad ottenere un composto spumoso.Aggiungete l'olio e il miele e lavorate ancora per incorporarli all'impasto.Unite la farina integrale, la vanillina e il lievito ed amalgamate tutti gli ingredienti.Infine aggiunte le noci tritate, tenute da parte ed incorporatele all'impasto delicatamente con una spatola.Versate l'impasto in uno stampo a cerniera di 22cm di diametro, imburrato o rivestito con della carta forno, livellate ed infornate in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.
1
Biscotti natalizi di riciclo in padella
3
Tagliate a fette il panettone e sbriciolatelo in una coppa.Unite un paio di cucchiai di farina integrale e mescolate con un cucchiaio.Unite il latte ed impastate a mano. Ho messo una misura standard, aggiungetelo poco alla volta nel caso non servisse tutto. In caso contrario aggiungete finché il composto ne richiede. Il composto deve risultare come una pasta frolla ovvero compatto, morbido e non appiccicoso.Prelevate una parte di composto e formate delle palline. Appiattitele al centro e dategli una forma tonda, quella del classico cookies americano.Riscaldate una padella antiaderente e posizionate i biscotti. Cuocete per un paio di minuti per lato, a fiamma bassa. Decorate a piacere o come me, mangiateli roventi.
2
Rosette integrali fatte in casa
1
Prendere l'acqua e sciogliere il lievito Aggiungi la farina e il sale e lavora fino ad ottenere un panetto omogeneo
3
Torta integrale soffice
1
Montare lo zucchero con le uova, le quali devono essere utilizzate a temperatura ambiente, quindi le tiriamo fuori dal frigo 5-10 minuti prima.Continuiamo a montare, versiamo il latte e uniamo la farina con il lievito, i quali li aggiungiamo al composto.Versiamo il composto in una tortiera da 24cm, decoriamo con qualche mirtillo e lampone e inforniamo a 180° per 30 minuti, fate la prova stecchino.
4
Muffin integrali alla banana e yogurt
9
Schiacciare le banane con una forchetta Unire le 3 uova sbattute con la forchetta Unire la tazzina di yogurt ( io ho usato lo yogurt greco ma va bene un classico yogurt bianco)Unire lo zucchero di canna ma va bene anche lo zucchero bianco o il miele Unire la farina integrale e il lievito ( poco alla volta)Assicurarsi che la farina è ben integrata al composto e versare il composto nei pirottini dei muffin.
5
Baci di dama allo zenzero e limone
Fare i baci di dama allo zenzero e limone è molto semplice e veloce. Su di un piano infarinato setacciamo la farina, al centro battiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo l’olio, la buccia grattugiata del limone, lo zenzero fresco grattugiato e un cucchiaino scarso di lievito. Impastiamo tutti gli ingredienti tra loro e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Se tende a restare appiccicoso aiutiamoci con dell’altra farina. A questo punto ricaviamo tutte palline grandi poco più di una nocciola, schiacciamole leggermente e adagiamole su una teglia coperta da carta da forno. Cerchiamo di ricavarne in un numero paro, dobbiamo poi accoppiarle. Inforniamo a 180 gradi per 15 minuti circa, quindi sforniamo i nostri biscottini e lasciamoli raffreddare bene.Già durante la cottura il profumo dello zenzero e limone invaderà la vostra casa. Una volta freddi accoppiamo i biscottini due a due con un pochino di nutella formando il nostro bacetto.
6
Plumcake con zucchero di cocco, noci e miele
9
Come prima cosa in una ciotola unite lo zucchero di cocco con l’uovo. (questo tipo è diverso dallo zucchero normale, è molto più grossolano quindi per evitare di avere pezzi troppo grandi ho preferito frullarlo leggermente, ma voi potete tranquillamente evitare questo passaggio)Una volta ben amalgamato il tutto, aggiungete l’olio di semi e il miele precedentemente sciolto a bagnomaria.Unite quindi lo yogurt, le noci tagliate a pezzetti non troppo piccoli e il latte.Infine mescolate la farina e il lievito e incorporateli alla parte liquida.Rivestite una teglia da plumcake con della carta da forno e versate l’impasto all’interno.Cuocete quindi per 45 – 50 minuti in forno ventilato a 180 gradi. Verso la fine controllate con uno stecchino l’interno del plumcake per verificare la completa cottura.Sfornate, lasciate raffreddare. In un pentolino scaldate a bagnomaria un cucchiaio di miele, aggiungete un po di noci tritate, quindi stendete il composto sopra al vostro plumcake e lasciate raffreddare!
7
Plumcake integrale alle albicocche e mandorle
1
In una ciotola capiente lavorate con le fruste elettriche il burro molto morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto piuttosto spumoso Unite le uova a temperatura ambiente, ma una per volta fino al loro completo assorbimento.Aggiungete la vanillina, continuando a montare con le frusteIncorporate quindi lo yogurt, la farina e il lievito setacciati, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneoA questo punto tagliate le albicocche già prive del nocciolo interno a tocchetti, lasciandone qualcuna a fette per la guarnizione finaleIncorporate le albicocche all'impasto insieme alle mandorle e amalgamate il tutto con una spatolaVersate il composto in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato ed infarinato e guarnite con le restanti albicocche a fette, con la granella di zucchero e irrorate con 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale sulla fruttaMettete in forno a 180°C per 40', quindi abbassate la temperatura a 170°C per altri 15'. Farà comunque fede la prova dello stuzzicadenti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente. Sformate e servite con zucchero a velo a piacere!
8
Plum-cake banaciock
1
In una ciotola schiacciate le banane con una forchetta , unite la farina e cacao setacciati ,lo zucchero il lievito ed il sale.Amalgamate gli ingredienti con una frusta elettrica ed aggiungete l'acqua e l'olio, continuate a lavorarlo sino a quando il composto non risulterà denso e cremoso.Rivestire uno stampo da plum-cake con carta forno e versare il composto al suo interno ,infornare per 40/45 minuti a 180°.Una volta freddo se volete potete spolverizzarlo con dello zucchero a velo.
9
Crostata integrale
Per preparare la frolla, in una ciotola tagliamo il burro a cubetti,aggiungiamo lo zucchero e lavoriamo per qualche minuto. Poi aggiungiamo la farina setacciata, l'amido di mais , l'uovo, l'aroma e il cucchiaino di lievito.Lavoriamo velocemente senza surriscaldare troppo l'impasto fino ad ottenere un panetto morbido! Facciamo una prova: tocchiamo con l'indice il panetto, se rimarrà il segno vorrà dire che la nostra pasta frolla sarà perfetta! Lasciamo riposare per 15-20 min in frigo.E' arrivato il momento di stendere, farcire e decorare come preferiamo!Io questa volta ho utilizzato una marmellata di fichi e ho decorato con cuorici e stelline!cuocere a 180°per 40 min.P.S RICORDATI DI METTERCI SEMPRE TANTO AMORE, SOLO COSì AVRANNO UN SAPORE MIGLIORE..
10
Pancake integrale alle prugne
3
Tagliare le prugne a fettine e metterle da parte. Setacciare la farina, aggiungere l'aroma gusto vaniglia (o la buccia di limone grattugiata) e mescolare.Montare gli albumi a neve fermissima ed incorporare, in più riprese, gli ingredienti secchi alternandoli con il latte (questo passaggio è molto importante per evitare di smontare il composto).Completare aggiungendo le prugne precedentemente tagliate e mescolare.Scaldare una padella antiaderente e, una volta calda, versare metà della pastella (corrispondente ad una porzione). Cuocere il primo lato con coperchio, girare il pancake e terminare la cottura senza coperchio.
11
Pane rustico zucca e curry
32
Preparate il “lievitino” mescolando 100 gr. di farina di manitoba, il lievito e il miele. Fate sciogliere completamente il lievito e lasciate da parte per circa 10-15 minuti (si dovrebbero formare delle bollicine).Schiacciate la zucca con una forchetta (nel caso di un eccesso d’acqua, scolate bene in un colino a maglie fitte), aggiungete il resto della farina di manitoba, la farina integrale, il curry, l’acqua e semi di zucca. Quando gli ingredienti saranno ben integrati, aggiungete il lievitino e mescolate bene. Aggiungete il sale per ultimo.Lavorate l’impasto con le mani (o in una planetaria con il gancio ad uncino) su una superficie leggermente infarinata per circa 5-7 minuti facendo le famose “pieghe”. Formate un piccolo quadrato di pasta, piegate ogni lato verso il centro, poi cercate di ricreare una palla d’impasto. Ripetete ancora 2 volte, poi fate riposare il pane per 30 minuti.Mettete l’impasto in una ciotola, coprite e lasciatelo riposare lontano da correnti d’aria (ad esempio il forno spento) per 3-4 ore.Preriscaldate il forno a 200°. Date al vostro pane la forma che più vi piace, fate cuocere 20 minuti, poi abbassate il forno a 180° e fate cuocere ancora per 25-30.